Sample records for tribes irr di

  1. MHK Projects/Colorado River Indian Tribes IRR DI | Open Energy Information

    Open Energy Info (EERE)

    AFDC Printable Version Share this resource Send a link to EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page to someone by E-mail Share EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Facebook Tweet about EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Twitter Bookmark EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page onYou are now leaving Energy.gov You are now leaving Energy.gov YouKizildere I Geothermal Pwer Plant Jump to:LandownersLuther, Oklahoma: EnergyMAREC Jump34.3719°,Convent,Tribes IRR DI

  2. FACEBOOK GAMES: THE POINT WHERE TRIBES AND CASUAL GAMES MEET

    E-Print Network [OSTI]

    Paris-Sud XI, Université de

    FACEBOOK GAMES: THE POINT WHERE TRIBES AND CASUAL GAMES MEET Di Loreto Ines Università degli Studi in Facebook. Our assumption is that the success of games in the Facebook context is linked to the blending and will then describe some practical examples from the Facebook context. KEYWORDS Social games, casual games, tribes

  3. Ute Tribe Energy Conference & Expo

    Office of Energy Efficiency and Renewable Energy (EERE)

    An international gathering of energy producing Tribes, governments and companies envisioning a path forward towards a more sustainable future.

  4. Oneida Tribe Energy Audits

    SciTech Connect (OSTI)

    Olson, Ray [Energy Controls Manager; Schubert, Eugene [Policy Analyst

    2014-08-15T23:59:59.000Z

    Project funding energy audits of 44 Tribally owned buildings operated by the Oneida Tribe of Indians of WI. Buildings were selected for their size, age, or known energy concerns and total over 1 million square feet. Audits include feasibility studies, lists of energy improvement opportunities, and a strategic energy plan to address cost effective ways to save energy via energy efficiency upgrades over the short and long term.

  5. Wellton-Mohawk Irr & Drain Dist | Open Energy Information

    Open Energy Info (EERE)

    AFDC Printable Version Share this resource Send a link to EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page to someone by E-mail Share EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Facebook Tweet about EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Twitter Bookmark EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page onYou are now leaving Energy.gov You are now leaving Energy.gov You are being directedAnnualProperty Edit withTianlin BaxinUmweltVillageGraphWellton-Mohawk Irr & Drain Dist Jump to:

  6. Three Affliated Tribes Renewable Energy Feasibility Study

    SciTech Connect (OSTI)

    Belvin Pete; Kent Good; Krista Gordon; Ed McCarthy,

    2006-05-26T23:59:59.000Z

    The Three Affliated Tribes on the Fort Berthold Reservation studied the feasibility of a commercial wind facility on land selected and owned by the Tribes and examined the potential for the development of renewable energy resources on Tribal Lands.

  7. Yerington Paiute Tribe Energy Plan Version 1

    SciTech Connect (OSTI)

    Consulting, BB9 [BB9 Consulting; Director, Environmental

    2014-04-01T23:59:59.000Z

    The Yerington Paiute Tribe has made energy management and planning a priority. The Tribal Council has recognized that energy is an important component of their goal of self-sufficiency. Recognizing energy development as a component of the Tribe’s natural resources provides for needed economic development.A number of priorities have been identified for energy development. These range from immediate housing needs such as weatherization and solar to interest in energy as economic development.

  8. Forest County Potawatomi Tribe Cuts Emissions, Promotes Green...

    Office of Environmental Management (EM)

    Emissions, Promotes Green Growth Forest County Potawatomi Tribe Cuts Emissions, Promotes Green Growth February 23, 2012 - 6:29pm Addthis The Forest County Potawatomi Tribe's solar...

  9. Energy Department to Help Tribes Advance Clean Energy Projects...

    Office of Environmental Management (EM)

    Energy Department to Help Tribes Advance Clean Energy Projects and Increase Resiliency Energy Department to Help Tribes Advance Clean Energy Projects and Increase Resiliency...

  10. ant tribe camponotini: Topics by E-print Network

    Broader source: All U.S. Department of Energy (DOE) Office Webpages (Extended Search)

    including government tourism units, travel agencies, bus operators, local culture and tourism industry associations, as well as tribe B & B industry. 5. The tourists for tribe...

  11. Workshop Helps Empower Tribes to Make Renewable Energy Project...

    Energy Savers [EERE]

    Helps Empower Tribes to Make Renewable Energy Project Development Decisions Workshop Helps Empower Tribes to Make Renewable Energy Project Development Decisions July 16, 2013 -...

  12. Clean Energy Projects Helping Wisconsin Tribe Achieve Sustainability...

    Office of Environmental Management (EM)

    which ultimately aims to eliminate the tribe's carbon footprint and provide carbon-free energy to others in the region. With Energy Department funds, the tribe recently...

  13. Renewable Energy Opportunities Saginaw Chippewa Indian Tribe

    SciTech Connect (OSTI)

    Saginaw Chippewa Indian Tribe Planning Department; Smiley, Steve; Bennett, Keith, DOE Project Officer

    2008-10-22T23:59:59.000Z

    The Saginaw Chippewa Indian Tribe has a vision to become self-sufficient in its energy needs and to maintain its culture and protect Mother Earth with respect and honor for the next seven generations. To achieve this vision, green energy sources such as solar, wind and biomass energy are the best energy paths to travel. In this feasibility study the Tribe has analyzed and provided data on the nature of the renewable resources available to the Tribe and the costs of implementing these technologies.

  14. State Government Websites With Indian Tribe Information

    Broader source: Energy.gov [DOE]

    This list was compiled by the federal government's Interagency Working Group on Indian Affairs (IWGIA) as an aid to federal agency consultation with federally recognized Indian tribes. It is not...

  15. GIORNATA DI STUDI FACOLTA' DI ECONOMIA

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    GIORNATA DI STUDI FACOLTA' DI ECONOMIA ­ DIPARTIMETO DI DIRITTO ED ECONOMIA DELLE ATTIVITA Economia Prof. Giuseppina Capaldo Direttore del Dipartimento di Diritto ed Economia delle Attività

  16. Relazione del Nucleo di Valutazione di Ateneo

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    di governo dell'Ateneo e altri attori del sistema di AQ di Ateneo; ANVUR; ecc.) relativamente all di governo dell'Ateneo, altri attori del sistema di AQ di Ateneo; raccolta delle fonti informative di governo dell'Ateneo e altri attori del sistema di AQ di Ateneo; ANVUR; ecc.) relativamente all

  17. Idaho: Nez Perce Tribe Energy-Efficient Facilities Upgrade |...

    Energy Savers [EERE]

    Idaho: Nez Perce Tribe Energy-Efficient Facilities Upgrade Idaho: Nez Perce Tribe Energy-Efficient Facilities Upgrade November 8, 2013 - 12:00am Addthis Utilizing 67,000 of EERE's...

  18. Federally-Recognized Tribes of the Columbia-Snake Basin.

    SciTech Connect (OSTI)

    United States. Bonneville Power Administration

    1997-11-01T23:59:59.000Z

    This is an omnibus publication about the federally-recognized Indian tribes of the Columbia-Snake river basin, as presented by themselves. It showcases several figurative and literal snapshots of each tribe, bits and pieces of each tribe`s story. Each individual tribe or tribal confederation either submitted its own section to this publication, or developed its own section with the assistance of the writer-editor. A federally-recognized tribe is an individual Indian group, or confederation of Indian groups, officially acknowledged by the US government for purposes of legislation, consultation and benefits. This publication is designed to be used both as a resource and as an introduction to the tribes. Taken together, the sections present a rich picture of regional indian culture and history, as told by the tribes.

  19. Karuk Tribe Strategic Energy Plan and Energy Options Analysis

    SciTech Connect (OSTI)

    Ramona Taylor, Karuk Tribe; David Carter, Winzler and Kelly

    2009-03-31T23:59:59.000Z

    Energy planning document to assist the Karuk Tribe in making educated decisions about future energy priorities and implementation.

  20. BIA Request for Proposals for Climate Adaptation Grants for Tribes

    Broader source: Energy.gov [DOE]

    Download the Bureau of Indian Affairs Request for Proposals for Climate Adaptation Grants for Tribes, due November 29.

  1. Mescalero Apache Tribe Monitored Retrievable Storage (MRS)

    SciTech Connect (OSTI)

    Peso, F.

    1992-03-13T23:59:59.000Z

    The Nuclear Waste Policy Act of 1982, as amended, authorizes the siting, construction and operation of a Monitored Retrievable Storage (MRS) facility. The MRS is intended to be used for the temporary storage of spent nuclear fuel from the nation's nuclear power plants beginning as early as 1998. Pursuant to the Nuclear Waste Policy Act, the Office of the Nuclear Waste Negotiator was created. On October 7, 1991, the Nuclear Waste Negotiator invited the governors of states and the Presidents of Indian tribes to apply for government grants in order to conduct a study to assess under what conditions, if any, they might consider hosting an MRS facility. Pursuant to this invitation, on October 11, 1991 the Mescalero Apache Indian Tribe of Mescalero, NM applied for a grant to conduct a phased, preliminary study of the safety, technical, political, environmental, social and economic feasibility of hosting an MRS. The preliminary study included: (1) An investigative education process to facilitate the Tribe's comprehensive understanding of the safety, environmental, technical, social, political, and economic aspects of hosting an MRS, and; (2) The development of an extensive program that is enabling the Tribe, in collaboration with the Negotiator, to reach an informed and carefully researched decision regarding the conditions, (if any), under which further pursuit of the MRS would be considered. The Phase 1 grant application enabled the Tribe to begin the initial activities necessary to determine whether further consideration is warranted for hosting the MRS facility. The Tribe intends to pursue continued study of the MRS in order to meet the following objectives: (1) Continuing the education process towards a comprehensive understanding of the safety, environmental, technical, social and economic aspects of the MRS; (2) Conducting an effective public participation and information program; (3) Participating in MRS meetings.

  2. District Date(s) Tribe(s) State(s) Program/Project Tribal Issues/Concerns Status Lakes & Rivers

    E-Print Network [OSTI]

    US Army Corps of Engineers

    ) Seneca Nation of Indians (NY) Louisville Jun-12 Sac & Fox Tribe of the Mississippi in Iowa KY Paducah

  3. Sault Tribe Building Efficiency Energy Audits

    SciTech Connect (OSTI)

    Holt, Jeffrey W.

    2013-09-26T23:59:59.000Z

    The Sault Ste. Marie Tribe of Chippewa Indians is working to reduce energy consumption and expense in Tribally-owned governmental buildings. The Sault Ste. Marie Tribe of Chippewa Indians will conduct energy audits of nine Tribally-owned governmental buildings in three counties in the Upper Peninsula of Michigan to provide a basis for evaluating and selecting the technical and economic viability of energy efficiency improvement options. The Sault Ste. Marie Tribe of Chippewa Indians will follow established Tribal procurement policies and procedures to secure the services of a qualified provider to conduct energy audits of nine designated buildings. The contracted provider will be required to provide a progress schedule to the Tribe prior to commencing the project and submit an updated schedule with their monthly billings. Findings and analysis reports will be required for buildings as completed, and a complete Energy Audit Summary Report will be required to be submitted with the provider?s final billing. Conducting energy audits of the nine governmental buildings will disclose building inefficiencies to prioritize and address, resulting in reduced energy consumption and expense. These savings will allow Tribal resources to be reallocated to direct services, which will benefit Tribal members and families.

  4. The Kootenai Tribe's Kootenai River Ecosystem

    E-Print Network [OSTI]

    The Kootenai Tribe's Kootenai River Ecosystem Restoration Project 1994-2012 Project # 199404900 · PURPOSE: TO ADDRESS FISHERIES RELATED PROBLEMS AT AN ECOSYSTEM LEVEL AND PROVIDE RESTORATION SOLUTIONS Kootenai River OBJ-2: Restore Ecosystem Productivity OBJ-3: Restore Ecosystem Productivity to Kootenay Lake

  5. Sault Tribe Wind Energy Feasibility Study

    SciTech Connect (OSTI)

    Toni Osterhout; Global Energy Concepts

    2005-07-31T23:59:59.000Z

    The Sault Tribe conducted a feasibility study on tribal lands in the Upper Peninsula of Michigan to determine the technical and economic feasibility of both small and large-scale wind power development on tribal lands. The study included a wind resource assessment, transmission system analysis, engineering and regulatory analyzes and assessments.

  6. Dipartimento di Economia e Diritto AVVISO DI CONFERIMENTO DI COLLABORAZIONE

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    Dipartimento di Economia e Diritto AVVISO DI CONFERIMENTO DI COLLABORAZIONE Visto l'art. 5 del Dipartimento di Economia e Diritto intende conferire un incarico per l'organizzazione e il coordinamento dell che con il Dipartimento di Economia e Diritto, la Facoltà di Economia e l'Ateneo. DURATA E LUOGO: mesi

  7. BUILDING TRIBAL CAPABILITIES IN ENERGY RESOURCE TRIBES

    SciTech Connect (OSTI)

    Mary Lopez

    2003-04-01T23:59:59.000Z

    The CERT Tribal Internship Program is part of the education and training opportunities provided by CERT to accelerate the development of American Indian technical professionals available to serve Tribes and expand the pool of these professionals. Tribes are severely impacted by the inadequate number of Indian professionals available to serve and facilitate Tribal participation and support of the energy future of Tribes,and subsequently the energy future of the nation. By providing interns with hands-on work experience in their field of study two goals are accomplished: (1) the intern is provided opportunities for professional enhancement; and (2) The pool of Indian professionals available to meet the needs of Tribal government and Tribal communities in general is increased. As of January 17, 2003, Lance M Wyatt successfully completed his internship with the Interagency Working Group on Environmental Justice on the Task Force that specifically focuses their work on Tribal nations. While working as an intern with the National Transportation Program, Albuquerque operations, Jacqueline Agnew received an offer to work for the Alaska Native Health Board in Anchorage, Alaska. This was an opportunity that Ms. Agnew did not feel she could afford to forego and she left her internship position in February 2003. At present, CERT is in the process of finding another qualified individual to replace the internship position vacated by Ms. Agnew. Mr. Wyatt's and Ms. Agnew's final comments are given.

  8. La biblioteca di Economia Sede di Economia

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    La biblioteca di Economia Sede di Economia Biblioteca di scuola di Scienze sociali Dove siamo, venerdi': 09.00-12.45 www.csb-eco.unige.it biblio@economia.unige.it Sito web della biblioteca: www

  9. Comparative cytotaxonomy in the tribe Bovini studied by banding techniques

    E-Print Network [OSTI]

    Rich, Donna Carol

    1986-01-01T23:59:59.000Z

    Committee: Dr. James E. Womack Chromosomes of eight species of the tribe Bovini were studied by G ? banding, C ? banding and silver staining techniques. The results of this comparative cytogenetic study support the theory that Robertsonian fusion... in the tribe Bovini whose species appear to differ by a series of centromeric fusions. The phylogenetic tree derived from the cytogenetic data of this study is not consistent with morphological and behavioral trees previously described for the tribe Bovini...

  10. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Facolt di Ingegneria

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    ) verrà cosi definito di conseguenza; 2. di dimensionare il preriscaldatore; 3. di dimensionare la turbina

  11. Council of Energy Resources Tribes 1993 summer internship report: Nez Perce Tribe

    SciTech Connect (OSTI)

    Crow, J.S.

    1993-08-01T23:59:59.000Z

    This paper is designed to be a working part of a larger project which would deal with the topic of Tribal interests affected by the DOE Environmental Restoration and Waste Management program and the approaches by which those Tribal interests can be advanced. Topics discussed in this paper include: background history of the Nez Perce Tribe`s relations with the US government; a Nez Perce view of tribal interests affected by DOE activities at Hanford; and a Nez Perce framework for private/governmental/tribal interest.

  12. ICEIWG Participating Tribes | Department of Energy

    Energy Savers [EERE]

    AFDC Printable Version Share this resource Send a link to EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page to someone by E-mail Share EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Facebook Tweet about EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Twitter Bookmark EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page onYou are now leaving Energy.gov You are now leaving Energy.gov You are being directed off Energy.gov.Energy02.pdf7 OPAM Flash2011-37EnergySubmit ait's LEDParticipating Tribes

  13. Shoshone-Bannock Tribes | Department of Energy

    Office of Environmental Management (EM)

    AFDC Printable Version Share this resource Send a link to EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page to someone by E-mail Share EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Facebook Tweet about EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Twitter Bookmark EERE: Alternative1 First Use of Energy for All Purposes (Fuel and Nonfuel), 2002; Level: National5Sales for4,645 3,625 1,006 492 742 33 1112011 Strategic2Uranium Transfer toSensor Technologies for aShoshone-Bannock Tribes

  14. UNIVERSIT DEGLI STUDI DI TORINO REGOLAMENTO DI ATENEO PER

    E-Print Network [OSTI]

    Sproston, Jeremy

    UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO REGOLAMENTO DI ATENEO PER L'AMMINISTRAZIONE, LA FINANZA E LA controllo di gestione è organizzato per centri di responsabilità e di costo e ha per oggetto il controllo di programma o progetto; c. la definizione di idonei indicatori di risultati, di qualità ed efficacia, di costo

  15. UNIVERSIT DI BRESCIA FACOLT DI INGEGNERIA

    E-Print Network [OSTI]

    Cassinis, Riccardo

    Cassinis) Controllo della traiettoria di un robot umanoide Elaborato di esame di: Daniele Vido, Simone ROBONOVA-1 e il software Robobasic. #12;Daniele Vido, Simone Romis 2 1.1. Il ROBONOVA-1 Il ROBONOVA-I è un

  16. San Carlos Apache Tribe - Energy Organizational Analysis

    SciTech Connect (OSTI)

    Rapp, James; Albert, Steve

    2012-04-01T23:59:59.000Z

    The San Carlos Apache Tribe (SCAT) was awarded $164,000 in late-2011 by the U.S. Department of Energy (U.S. DOE) Tribal Energy Program's "First Steps Toward Developing Renewable Energy and Energy Efficiency on Tribal Lands" Grant Program. This grant funded: ? The analysis and selection of preferred form(s) of tribal energy organization (this Energy Organization Analysis, hereinafter referred to as "EOA"). ? Start-up staffing and other costs associated with the Phase 1 SCAT energy organization. ? An intern program. ? Staff training. ? Tribal outreach and workshops regarding the new organization and SCAT energy programs and projects, including two annual tribal energy summits (2011 and 2012). This report documents the analysis and selection of preferred form(s) of a tribal energy organization.

  17. Basi di dati: Funzionalit,

    E-Print Network [OSTI]

    Ghelli, Giorgio

    Basi di dati: Funzionalità, Progettazione, Interrogazione Giorgio Ghelli DBMS's 2 Temi · Funzionalità ed uso dei DBMS · Progettazione di una Base di Dati · Interrogazione di una Base di Dati Funzionalità dei DBMS DBMS's 4 Riferimenti · A. Albano, G. Ghelli, R. Orsini, Basi di Dati Relazionali e

  18. FACOLT DI ECONOMIA CENTRO DI RICERCA DELLA SAPIENZA

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    FACOLTÀ DI ECONOMIA CENTRO DI RICERCA DELLA SAPIENZA INTERDISCIPLINARE DI ECONOMIA INTERNAZIONALE Sapienza Università di Roma ­Fac. Economia Centro di Ricerca della Sapienza Interdisciplinare di Economia COMPETENZE DEL PRESTATORE: · Laurea specialistica in Economia Politica; · Conoscenza del pacchetto

  19. FACOLT DI ECONOMIA CENTRO DI RICERCA DELLA SAPIENZA

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    FACOLTÀ DI ECONOMIA CENTRO DI RICERCA DELLA SAPIENZA INTERDISCIPLINARE DI ECONOMIA INTERNAZIONALE Sapienza Università di Roma ­Fac. Economia Centro di Ricerca della Sapienza Interdisciplinare di Economia specialistica in Economia Politica; o conoscenza del pacchetto econometrico STATA; o esperienza nel trattamento

  20. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Chimica

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    della durata di 1 anno. Progetto di ricerca: "Sviluppo e studio di batterie litio-zolfo avanzate con

  1. Washoe Tribe Alternative Energy Feasibility Study Final Report

    SciTech Connect (OSTI)

    Johnson, Jennifer [Washoe Tribe of NV and CA

    2014-10-01T23:59:59.000Z

    The Washoe Tribe of Nevada and California was awarded funding to complete the Washoe Tribe Alternative Energy Feasibility Study project. The main goal of the project was to complete an alternative energy feasibility study. This study was completed to evaluate “the potential for development of a variety of renewable energy projects and to conduct an alternative energy feasibility study that determines which alternative energy resources have the greatest economic opportunity for the Tribe, while respecting cultural and environmental values” (Baker-Tilly, 2014). The study concluded that distributed generation solar projects are the best option for renewable energy development and asset ownership for the Washoe Tribe. Concentrating solar projects, utility scale wind projects, geothermal, and biomass resource projects were also evaluated during the study and it was determined that these alternatives would not be feasible at this time.

  2. Microsoft Word - ProvisionsFundsColvilleConfederatedTribesPurchaseLoup...

    Broader source: Energy.gov (indexed) [DOE]

    Confederated Tribes for purchase of the Loup Loup Creek and Aeneas Creek properties. Fish and Wildlife Project No.: 2008-104-00 Categorical Exclusion Applied (from Subpart D, 10...

  3. ACHP - Consultation with Indian Tribes in the Section 106 Review...

    Open Energy Info (EERE)

    ACHP - Consultation with Indian Tribes in the Section 106 Review Process: a Handbook Jump to: navigation, search OpenEI Reference LibraryAdd to library PermittingRegulatory...

  4. Tematiche di ricerca Controllo di sistemi HVAC&R

    E-Print Network [OSTI]

    Schenato, Luca

    Tematiche di ricerca Controllo di sistemi HVAC&R Controllo di processo per l'industria dei;Tematiche di ricerca Controllo di sistemi HVAC&R Controllo di processo per l'industria dei semiconduttori controllo di sistemi HVAC&R 2 Controllo di processo per l'industria dei semiconduttori 3 Problemi di

  5. American Indian tribes and electric industry restructuring: Issues and opportunities

    SciTech Connect (OSTI)

    Howarth, D. [Morse, Richard, and Weisenmiller, and Associates Inc., Oakland, CA (United States); Busch, J. [Lawrence Berkeley National Lab., CA (United States); Starrs, T. [Kelso, Starrs, and Associates LLC, Vashon, WA (United States)

    1997-07-01T23:59:59.000Z

    The US electric utility industry is undergoing a period of fundamental change that has significant implications for Native American tribes. Although many details remain to be determined, the future electric power industry will be very different from that of the present. It is anticipated that the new competitive electric industry will be more efficient, which some believe will benefit all participants by lowering electricity costs. Recent developments in the industry, however, indicate that the restructuring process will likely benefit some parties at the expense of others. Given the historical experience and current situation of Native American tribes in the US, there is good reason to pay attention to electric industry changes to ensure that the situation of tribes is improved and not worsened as a result of electric restructuring. This paper provides a review of electricity restructuring in the US and identifies ways in which tribes may be affected and how tribes may seek to protect and serve their interests. Chapter 2 describes the current status of energy production and service on reservations. Chapter 3 provides an overview of the evolution of the electric industry to its present form and introduces the regulatory and structural changes presently taking place. Chapter 4 provides a more detailed discussion of changes in the US electric industry with a specific focus on the implications of these changes for tribes. Chapter 5 presents a summary of the conclusions reached in this paper.

  6. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Chimica

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    caratteristiche di materiali elettrolitici di interesse per batterie al litio e celle a combustibile polimeriche

  7. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Facolt di Economia

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    Università degli Studi di Roma "La Sapienza" Facoltà di Economia Dipartimento di Economia e Diritto Economia e Diritto in data 21/10/2014 All'art. 6 ultimo comma in luogo di: di essere in regola con i

  8. A Step Towards Conservation for Interior Alaska Tribes

    SciTech Connect (OSTI)

    Kimberly Carlo

    2012-07-07T23:59:59.000Z

    This project includes a consortium of tribes. The tribes include Hughes (representing the consortium) Birch Creek, Huslia, and Allakaket. The project proposed by Interior Regional Housing Authority (IRHA) on behalf of the villages of Hughes, Birch Creek, Huslia and Allakaket is to develop an energy conservation program relevant to each specific community, educate tribe members and provide the tools to implement the conservation plan. The program seeks to achieve both energy savings and provide optimum energy requirements to support each tribe's mission. The energy management program will be a comprehensive program that considers all avenues for achieving energy savings, from replacing obsolete equipment, to the design and construction of energy conservation measures, the implementation of energy saving operation and maintenance procedures, the utilization of a community-wide building energy management system, and a commitment to educating the tribes on how to decrease energy consumption. With the implementation of this program and the development of an Energy Management Plan, these communities can then work to reduce the high cost of living in rural Alaska.

  9. AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N.1 INCARICO DI PRESTAZIONE OCCASIONALE

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    ammissione alla presente procedura di valutazione comparativa sono: Laurea in Tecniche di Radiologia

  10. IRRS, UV-Vis-NIR absorption and photoluminescence upconversion in Ho{sup 3+}-doped oxyfluorophosphate glasses

    SciTech Connect (OSTI)

    Karmakar, Basudeb [Glass Division, Central Glass and Ceramic Research Institute, 196 Raja S.C. Mullick Road, Kolkata 700 032 (India)]. E-mail: basudebk@cgcri.res.in

    2005-09-15T23:59:59.000Z

    Infrared reflection spectroscopic (IRRS), ultraviolet-visible-near infrared (UV-Vis-NIR) absorption and photoluminescence upconversion properties with special emphasis on the spectrochemistry of the oxyfluorophosphate (oxide incorporated fluorophosphates) glasses of the Ba(PO{sub 3}){sub 2}-AlF{sub 3}-CaF{sub 2}-SrF{sub 2}-MgF{sub 2}-Ho{sub 2}O{sub 3} system have been studied with different concentrations (0.1, 0.3 and 1.0 mol%) of Ho{sub 2}O{sub 3}. IRRS spectral band position and intensity of Ho{sup 3+} ion doped oxyfluorophosphate glasses have been discussed in terms of reduced mass and force constant. UV-Vis-NIR absorption band position has been justified with quantitative calculation of nephelauxetic parameter and covalent bonding characteristics of the host. NIR to visible upconversion has been investigated by exciting at 892 nm at room temperature. Three upconverted bands originated from the {sup 5}F{sub 3}{yields}{sup 5}I{sub 8} ({sup 5}S{sub 2}, {sup 5}F{sub 4}){yields}{sup 5}I{sub 8} and {sup 5}F{sub 5}{yields}{sup 5}I{sub 8} transitions have found to be centered at 491 nm (blue, medium), 543 nm (green, very strong) and 658 nm (red, weak), respectively. These bands have been justified from the evaluation of the absorption, normal (down conversion) fluorescence and excitation spectra. The upconversion processes have been explained by the excited state absorption (ESA), energy transfer (ET) and cross relaxation (CR) mechanisms involving population of the metastable (storage) energy levels by multiphonon deexcitation effect. It is evident from the IRRS study that the upconversion phenomena are expedited by the low multiphonon relaxation rate in oxyfluorophosphate glasses owing to their high intense low phonon energy ({approx}600 cm{sup -1}) which is very close to that of fluoride glasses (500-600 cm{sup -1})

  11. Nez Perce Tribe Energy Efficient Facilities Installation Project

    SciTech Connect (OSTI)

    Terry Kinder

    2012-11-12T23:59:59.000Z

    Although Idaho's electrical rates are among the lowest in the country, the Nez Perce Tribe's electrical bills take a large bite out of the operating budget every year. Tribal programs are located in forty some buildings, in six counties, in two states. Ninety-five percent, or more, are heated electrically. The age of the Tribal office buildings located in Lapwai, Idaho vary from forty to over a hundred years old. Only sporadic updates, in the buildings themselves, have been made over the years. Working with the Tribe's electrical provider (Avista Corporation), it was determine that a minimum financial commitment could reap large rewards in the form of lower operating costs.

  12. UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA" FACOLTA' DI ECONOMIA

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA" FACOLTA' DI ECONOMIA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E 16/12/2009 che ha conferito n. 3 assegni di ricerca al Dipartimento di Economia Pubblica; VISTA la Settore scientifico disciplinare SECS P02 (sede di Roma) ­ presso il Dipartimento di Economia e Diritto

  13. DIPARTIMENTO di ECONOMIA -DIEC Scuola di Scienze Sociali

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    DIPARTIMENTO di ECONOMIA - DIEC Scuola di Scienze Sociali SCU OL A DI SCI ENZE SO CI ALI Via.010.209. e-mail: Martedì 13 maggio 2014 Aula Embriaco, Dipartimento di Economia ­ DIEC Università di Genova, Dipartimento di Economia ­ DIEC ORE 16,45 - "Le politiche culturali e l'attività del Louisiana Jazz Club di

  14. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    svolgimento dell'attività di "Metodologie di conrollo ed ottimizzazione per sistemi Smartgrids, la generazione seguente attività: Metodologie di conrollo ed ottimizzazione per sistemi Smartgrids, la generazione

  15. USDA Agricultural Conservation Easement Program Webinar for Tribes

    Broader source: Energy.gov [DOE]

    Hosted by the American Indian Higher Education Consortium, this webinar will cover details on the U.S. Department of Agriculture's (USDA's) new Agricultural Conservation Easement Program (ACEP) established in the 2014 Farm Bill. It will specifically discuss the implications of ACEP for Tribes and tribal owners.

  16. Solar Feasibility Study May 2013 - San Carlos Apache Tribe

    SciTech Connect (OSTI)

    Rapp, Jim [Parametrix] [Parametrix; Duncan, Ken [San Carlos Apache Tribe] [San Carlos Apache Tribe; Albert, Steve [Parametrix] [Parametrix

    2013-05-01T23:59:59.000Z

    The San Carlos Apache Tribe (Tribe) in the interests of strengthening tribal sovereignty, becoming more energy self-sufficient, and providing improved services and economic opportunities to tribal members and San Carlos Apache Reservation (Reservation) residents and businesses, has explored a variety of options for renewable energy development. The development of renewable energy technologies and generation is consistent with the Tribe’s 2011 Strategic Plan. This Study assessed the possibilities for both commercial-scale and community-scale solar development within the southwestern portions of the Reservation around the communities of San Carlos, Peridot, and Cutter, and in the southeastern Reservation around the community of Bylas. Based on the lack of any commercial-scale electric power transmission between the Reservation and the regional transmission grid, Phase 2 of this Study greatly expanded consideration of community-scale options. Three smaller sites (Point of Pines, Dudleyville/Winkleman, and Seneca Lake) were also evaluated for community-scale solar potential. Three building complexes were identified within the Reservation where the development of site-specific facility-scale solar power would be the most beneficial and cost-effective: Apache Gold Casino/Resort, Tribal College/Skill Center, and the Dudleyville (Winkleman) Casino.

  17. Snake River Fall Chinook Salmon Productivity Nez Perce Tribe

    E-Print Network [OSTI]

    Snake River Fall Chinook Salmon Productivity Jay Hesse Nez Perce Tribe Department of Fisheries salmon abundance and productivity have been and continue to be influenced by construction and operation related to productivity; (1) adult abundance, (2) hatchery programs, (3) management actions, and (4

  18. Fossil Energy Oil and Natural Gas Capabilities for Tribes Webinar

    Broader source: Energy.gov [DOE]

    Attend this webinar to hear from U.S. Department of Energy Fossil Energy Program staff about the Program’s oil and gas portfolio, technologies, and research capabilities that may be of interest to Tribes and tribal energy resource development organizations.

  19. The tribe Acanthocinini (Coleoptera: Cerambycidae) of America north of Mexico

    E-Print Network [OSTI]

    Dillon, Lawrence S.

    1954-01-01T23:59:59.000Z

    , p. 6,9; Syst. Ceramb., l861j., p. 3!?!?. Lacordaire, Gen. Col., IX, 1872, p. 7!?9, 762. Leng and Hamilton, Trans. Amer. Ent. Soc., XXIII, 1896, p. ll?. Lagochirus Erichson. LeConte, Smiths. Misc. Coll., XI (265) 1873, p. 337. Horn, Trans. Amer..., ....................... ....... .......................It Characteristics of the Tribe................ .............. .....? Morphological Features.......... ........................... . . . . 6 Phraseology.................................................... 9 Summary...

  20. SEC. 203. TRIBAL PARTNERSHIP PROGRAM. (a) DEFINITION OF INDIAN TRIBE.--In this section, the term ``Indian tribe'' has the

    E-Print Network [OSTI]

    US Army Corps of Engineers

    ``Indian tribe'' has the meaning given the term in section 4 of the Indian Self-Determination and Education and the heads of other Federal agencies, the Secretary may study and determine the feasibility of carrying out) are located primarily within Indian country (as defined in section 1151 of title 18, United States Code

  1. ALMA MATER STUDIORUM -UNIVERSIT DI BOLOGNA FACOLTA' DI INGEGNERIA

    E-Print Network [OSTI]

    Simunic, Tajana

    IN INGEGNERIA INFORMATICA METODOLOGIE DI PROGETTAZIONE HARDWARE E SOFTWARE L-S TECNICHE DI GESTIONE DI ENERGIA SOLARE IN SISTEMI EMBEDDED DI ATTUAZIONE - MANAGEMENT OF SOLAR HARVESTED ENERGY IN ACTUATION strategies .................................................23 1.3.1 Solar energy

  2. JCacheSim: simulatore visuale di gerarchia di memoria con interprete per programmi MIPS

    E-Print Network [OSTI]

    Giorgi, Roberto

    debbano essere le politiche locali di gestione (es. politica di scrittura, politica di rimpiazzamento

  3. Pagina 1 di 2 Universit degli Studi di Salerno

    E-Print Network [OSTI]

    Costagliola, Gennaro

    normativi, il Servizio Italiano di Taratura e gli Istituti di metrologia. Il Centro per la Qualità, nell

  4. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Chimica

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    della durata di 3 anni. Progetto di ricerca: "Idruri quali anodi ad alta capacità per batterie litio

  5. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Chimica

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    della durata di 3 anni. Progetto di ricerca: "Idruri quali anodi per batterie al litio", per il settore

  6. DIPARTIMENTO di ECONOMIA -DIEC Scuola di Scienze Sociali

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    DIPARTIMENTO di ECONOMIA - DIEC Scuola di Scienze Sociali SCU OL A DI SCI ENZE SO CI ALI Via.010.209. e-mail: Martedì 6 maggio 2014 "Approfondimenti sull'Economia Sociale" Aula Embriaco, Dipartimento di Economia ­ DIEC Università di Genova Seminario aperto al pubblico nell'ambito del corso di "Politica

  7. DIPARTIMENTO di ECONOMIA -DIEC Scuola di Scienze Sociali

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    DIPARTIMENTO di ECONOMIA - DIEC Scuola di Scienze Sociali SC U O L A DI SC I ENZE SO C I ALI Via? Università degli studi di Genova, Dipartimento di Economia ­ DIEC, Sala Consiglio 3 ottobre 2013 ORE 8 Luca Beltrametti, Direttore del Dipartimento di Economia - DIEC ORE 9,30 RELAZIONI INTRODUTTIVE

  8. UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRIESTE DOTTORATO DI RICERCA IN

    E-Print Network [OSTI]

    Mizzaro, Stefano

    UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRIESTE DOTTORATO DI RICERCA IN INGEGNERIA DELL'INFORMAZIONE IX Ciclo Il. Longo Giuseppe DEEI, Universita di Trieste Correlatore: prof. Tasso Carlo Dipartimento di Matematica e Informatica Universita di Udine Coordinatore: prof. Todero Franco DEEI, Universita di Trieste Febbraio 1997

  9. Formula di Stirling Tiziano Vargiolu

    E-Print Network [OSTI]

    Vargiolu, Tiziano

    Formula di Stirling Tiziano Vargiolu Dipartimento di Matematica Pura ed Applicata via Trieste, 63 - 35121 Padova email: vargiolu@math.unipd.it 16 maggio 2012 1 Formula di Stirling Scopo di questa nota `e grande, con la cosiddetta formula di Stirling n! 2n n e n (1) dove e = 2.71 . . . `e il numero di

  10. "Sapienza" Universit di Roma Facolt di Architettura

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    . Riccardo Migliari Arch. Federico De Matteis Novembre 2013 #12;Rapporto OPIS AA 2012-2013 | Facoltà di elevata, come si vede nella tabella seguente: #12;Rapporto OPIS AA 2012-2013 | Facoltà di Architettura precedenti la situazione si presentava come nella tabella seguente: #12;Rapporto OPIS AA 2012-2013 | Facoltà

  11. Ute Mountain Ute Tribe Community-Scale Solar Feasibility Study

    SciTech Connect (OSTI)

    Rapp, Jim [Parametrix; Knight, Tawnie [Ute Mountain Ute Tribe

    2014-01-30T23:59:59.000Z

    Parametrix Inc. conducted a feasibility study for the Ute Mountain Ute Tribe to determine whether or not a community-scale solar farm would be feasible for the community. The important part of the study was to find where the best fit for the solar farm could be. In the end, a 3MW community-scale solar farm was found best fit with the location of two hayfield sites.

  12. Corso di Laurea in Matematica Esercizi di Geometria 1 [foglio 15]-Isometrie (di Ernesto Carlo Mistretta)

    E-Print Network [OSTI]

    Candilera, Maurizio

    Mistretta) 1. In E2 (R) con sistema di riferimento canonico indichiamo r la riflessione di asse una retta r sono assegnate: la riflessione g di asse la retta r: x = 0 la rotazione di centro C = (1, 0) ed angolo sistema di riferimento canonico sono assegnate: la riflessione di asse la retta r: x - 2y = 1 la

  13. Corso di Laurea in Informatica -a.a. 2004/05 Prova di Elementi di Matematica

    E-Print Network [OSTI]

    Amadori, Debora

    nel punto di intersezione di r con l'asse delle ascisse e passante per il punto di intersezione di r con l'asse delle ordinate. Esercizio 6. Risolvere la disequazione cos2 x + sin x > 1 . Istruzioni con l'asse delle ordinate e passante per il punto di intersezione di r con l'asse delle ascisse

  14. Interior Department Awards $3.7 Million to 13 Tribes for Renewable...

    Office of Energy Efficiency and Renewable Energy (EERE) Indexed Site

    and Economic Development (IEED) has awarded 3.7 million to 13 tribes that are developing renewable energy resources for their communities. IEED selected six geothermal, four...

  15. Oct. 29 Webinar to Spotlight DOE Energy Programs for Tribes and...

    Office of Environmental Management (EM)

    Tribal Energy Program, and State Energy Program to help Tribes tap into their abundant renewable energy resources. Webinar attendees will also hear about Montana's Confederated...

  16. BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI ASSEGNI PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVIT DI RICERCA DI CATEGORIA B)

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    'ambito del progetto di ricerca 'BrainLeap: A quantum leap: from a spike-centered brain universe to its 1 anno, rinnovabile. Progetto di ricerca: 'BrainLeap: A quantum leap: from a spike-centered brain

  17. BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI ASSEGNI PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVIT DI RICERCA DI CATEGORIA B)

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    . Progetto di ricerca: "Idruri quali anodi ad alta capacità per batterie litio ione", per il settore

  18. ASSOCIAZIONE LAUREATI DELLA FACOLTA' DI ECONOMIA DI GENOVA

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    ASSOCIAZIONE LAUREATI DELLA FACOLTA' DI ECONOMIA DI GENOVA VIA VIVALDI, 5 16126 - GENOVA Genova, 23/02/2009 Ai Signori Studenti e Studentesse della Facoltà di Economia, da diversi anni la nostra Associazione Facoltà di Economia una testimonianza di cosa fa o può fare concretamente un giovane laureato e quali sono

  19. UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA" FACOLTA' DI ECONOMIA

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA" FACOLTA' DI ECONOMIA Via del Castro Laurenziano, 9 ­ Roma SETTIMANA DELL'ACCOGLIENZA ­ dal 14 al 16 Settembre 2011 La Facoltà di Economia presenterà.30 visita alle strutture di Facoltà Ore 18.00 : presso un'aula della Facoltà di Economia il responsabile del

  20. UNIVERSIT DI BRESCIA FACOLT DI INGEGNERIA

    E-Print Network [OSTI]

    Cassinis, Riccardo

    a permettere la localizzazione a 360 gradi del robot da parte delle videocamere, anche di risparmiare energia studiato appositamente per essere immune alle interferenze dovute alla luce solare in spazi aperti. Al

  1. Dipartimento di Scienze di Base e Applicate per l'Ingegneria -Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Cod. Fiscale 80209930587 -P.IVA 02133771002

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    DELLA PRESTAZIONE: "Realizzazione di un sistema per la ciclazione di batterie agli ioni litio di potenza

  2. Oneida Tribe of Indians of Wisconsin Energy Optimization Model

    SciTech Connect (OSTI)

    Troge, Michael [Project Manager

    2014-12-30T23:59:59.000Z

    Oneida Nation is located in Northeast Wisconsin. The reservation is approximately 96 square miles (8 miles x 12 miles), or 65,000 acres. The greater Green Bay area is east and adjacent to the reservation. A county line roughly splits the reservation in half; the west half is in Outagamie County and the east half is in Brown County. Land use is predominantly agriculture on the west 2/3 and suburban on the east 1/3 of the reservation. Nearly 5,000 tribally enrolled members live in the reservation with a total population of about 21,000. Tribal ownership is scattered across the reservation and is about 23,000 acres. Currently, the Oneida Tribe of Indians of Wisconsin (OTIW) community members and facilities receive the vast majority of electrical and natural gas services from two of the largest investor-owned utilities in the state, WE Energies and Wisconsin Public Service. All urban and suburban buildings have access to natural gas. About 15% of the population and five Tribal facilities are in rural locations and therefore use propane as a primary heating fuel. Wood and oil are also used as primary or supplemental heat sources for a small percent of the population. Very few renewable energy systems, used to generate electricity and heat, have been installed on the Oneida Reservation. This project was an effort to develop a reasonable renewable energy portfolio that will help Oneida to provide a leadership role in developing a clean energy economy. The Energy Optimization Model (EOM) is an exploration of energy opportunities available to the Tribe and it is intended to provide a decision framework to allow the Tribe to make the wisest choices in energy investment with an organizational desire to establish a renewable portfolio standard (RPS).

  3. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Facolt di Ingegneria

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Dopo aver esposto i principi di base dell'energia eolica, il Candidato descriva un impianto eolico INGEGNERIA MECCANICA QUESITO: Il candidato scelga uno tra i vari impianti di produzione di energia elettrica

  4. UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PALERMO Facolt di Scienze della Formazione

    E-Print Network [OSTI]

    Spagnolo, Filippo

    Roberta OTTIMO 66 Di Stefano Ignazia PIU' CHE DISCRETO 67 Di Stefano Claudia PIU' CHE DISCRETO 68 Di DISCRETO 104 Liparoto Paola PIU' CHE SUFFICIENTE 105 Lo Monte Roberta BUONO 106 Lucia Rosaria PIU' CHE

  5. Tribes and the New Energy Economy Conference | Department of Energy

    Office of Energy Efficiency and Renewable Energy (EERE) Indexed Site

    AFDC Printable Version Share this resource Send a link to EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page to someone by E-mail Share EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Facebook Tweet about EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Twitter Bookmark EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Google Bookmark EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page onYouTube YouTube Note: Since the.pdfBreakingMayDepartmentTest forTechnologiesTribal Utility Formation ForumRegion |Tribes

  6. HollyMcLellan,ColvilleConfederatedTribes Resident Fish Division Native resident fish persisted after

    E-Print Network [OSTI]

    HollyMcLellan,ColvilleConfederatedTribes Resident Fish Division Native resident fish persistedMcLellan,ColvilleConfederatedTribes Resident Fish Division Surveys document increase in walleye and decrease in native fish abundance Native fish populations affected Sanpoil: wildkokanee and redband trout populations depressed Columbia

  7. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Facolt di Ingegneria

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    'applicazione volta a migliorare l'efficienza di un processo, impianto o prodotto di un'azienda operante in uno dei

  8. Sapienza Universit di Roma -Facolt di Architettura Bando di concorso n. 1/14 mediante procedura di valutazione comparativa per l'affidamento

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    minimo costo di intervento e massimo valore di mercato del bene; della logica e metodologia estimativa

  9. Eleven Tribes Jump START Clean Energy Projects, Summer 2012 (Newsletter)

    SciTech Connect (OSTI)

    Not Available

    2012-06-01T23:59:59.000Z

    This newsletter describes key activities of the DOE Office of Indian Energy Policy and Programs for Summer 2012. The U.S. Department of Energy Office of Indian Energy Policy and Programs (DOE-IE) has selected 11 Tribes - five in Alaska and six in the contiguous United States - to receive on-the-ground technical support for community-based energy efficiency and renewable energy projects as part of DOE-IE's Strategic Technical Assistance Response Team (START) Program. START finalists were selected based on the clarity of their requests for technical assistance and the ability of START to successfully work with their projects or community. Technical experts from DOE and its National Renewable Energy Laboratory (NREL) will work directly with community-based project teams to analyze local energy issues and assist the Tribes in moving their projects forward. In Alaska, the effort will be bolstered by DOE-IE's partnership with the Denali Commission, which will provide additional assistance and expertise, as well as funding to fuel the Alaska START initiative.

  10. Verifica Formale Generazione Automatica di Test

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    Verifica Formale Testing Generazione Automatica di Test Analisi Sperimentale Conclusioni Generazione Automatica di Test per Analisi di Copertura di Software Safety Critical utilizzando Bounded Model maggio 2011 M.Narizzano #12;Verifica Formale Testing Generazione Automatica di Test Analisi Sperimentale

  11. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Meccanica e Aeronautica

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    "`Simulazione e modellazione di flussi in vani palari di turbina raffreddati'" della durata di un anno, per il

  12. BANDO n. 2/2012 PER IL RECLUTAMENTO DI UN RICERCATORE CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO TIPOLOGIA A

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    processi enzimatici, alla caratterizzazione termodinamica di complessi di inclusione di tipo host-guest. Un

  13. LAUREA IN FISICA CORSO DI ISTITUZIONI DI FISICA MATEMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Fassò, Francesco

    - cillazione attorno ad una configu- razione di equilibrio stabile. Esercizio 2. Determinare la Hamiltoniana H

  14. ELEZIONI SUPPLETIVE RAPPRESENTANZA STUDENTESCA NEL CONSIGLIO DI DIPARTIMENTO DI ECONOMIA.

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    ECONOMIA. ELETTORATO ATTIVO E PASSIVO DEFINITIVO DIP. DENOMINAZIONE CONSIGLIO RAPPRESENTANTI nei CCS Data/07/1992 FASCE MONICA 23/05/1992 Consiglio riunito dei corsi di studio triennali di Economia GARIBBO NINO 24 in Economia e Management Marittimo Portuale MANGIONE FRANCESCO PIO 09/11/1988 Consiglio di corso di studio

  15. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Fisica

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    PRESTAZIONE: Studio teorico della termodinamica statistica delle reti molecolari reali e sviluppo di algoritmi

  16. APPUNTI DALLE LEZIONI DI ISTITUZIONI DI FISICA MATEMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Bologna, Università di

    seicento. Dunque questo modello meccanico rende conto di una legge termodinamica macroscopica (pV = RT

  17. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Chimica

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    caratterizzazione di elettroliti solidi per celle al litio", per il settore scientifico disciplinare CHIM/02, presso

  18. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Chimica

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    caratterizzazione di materiali anodici nanostrutturati per celle litio-ione", per il settore scientifico

  19. UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PALERMO Facolt di Scienze della Formazione

    E-Print Network [OSTI]

    Spagnolo, Filippo

    Insufficiente 3 Cattano Maria Più che sufficiente 4 Cona Roberta Insufficiente 5 Di Leo Esmeralda Manuela

  20. Universit degli Studi di Siena Dipartimento di Scienze della Terra

    E-Print Network [OSTI]

    Paris-Sud XI, Université de

    /144 Nd) e la comparazione con sedimenti di origine eolica specificamente prelevati nelle potenziali

  1. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Chimica

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    . Progetto di ricerca: "Development of anodes alternative to lithium metal for lithium air batteries", per il

  2. ANGOLI DI EULERO Ogni trasformazione ortogonale \\Phi, di determinante 1, `e composizione di 3 rotazioni. I tre angoli di

    E-Print Network [OSTI]

    Candilera, Maurizio

    i, oppure `e la composizione di una tale rotazione con un ribaltamento dell'asse e 3 . Altrimenti he 2 i che porta N su v 1 . Allora la trasformazione \\Phi si decompone in ffl rotazione di asse e 3 ed angolo /, seguita da ffl rotazione di asse N ed angolo #, seguita da ffl rotazione di asse v 3 ed angolo

  3. Applicazioni di informatica Marco Tagliasacchi

    E-Print Network [OSTI]

    Tagliasacchi, Marco

    Applicazioni · Monitoraggio movimenti del corpo umano · Industria automobilistica (Airbag, ABS, comfort di

  4. Carocci editore Bollettino di italianistica

    E-Print Network [OSTI]

    Paris-Sud XI, Université de

    'esilio dalla politica, l'amore per la politica: lettere familiari di Niccolò Machiavelli e Francesco

  5. Tecnologia DBMS Base di Dati

    E-Print Network [OSTI]

    De Antonellis, Valeria

    INTRO 1 Tecnologia DBMS #12;INTRO 2 Base di Dati Raccolta di dati: » strutturati e permanenti -- DBMS Sistema (prodotto software) in grado di gestire basi di dati garantendo gestione della concorrenza degli accessi). Come ogni prodotto informatico, un DBMS deve essere efficiente (utilizzando al meglio le

  6. Exploration 3-D Seismic Field Test/Native Tribes Initiative

    SciTech Connect (OSTI)

    Carroll, Herbert B.; Chen, K.C.; Guo, Genliang; Johnson, W.I.; Reeves,T.K.; Sharma,Bijon

    1999-04-27T23:59:59.000Z

    To determine current acquisition procedures and costs and to further the goals of the President's Initiative for Native Tribes, a seismic-survey project is to be conducted on Osage tribal lands. The goals of the program are to demonstrate the capabilities, costs, and effectiveness of 3-D seismic work in a small-operator setting and to determine the economics of such a survey. For these purposes, typical small-scale independent-operator practices are being followed and a shallow target chose in an area with a high concentration of independent operators. The results will be analyzed in detail to determine if there are improvements and/or innovations which can be easily introduced in field-acquisition procedures, in processing, or in data manipulation and interpretation to further reduce operating costs and to make the system still more active to the small-scale operator.

  7. Concorso Tesi di Laurea e Concorso Tesi di Dottorato di Ricerca BioEnergy Italy 2014

    E-Print Network [OSTI]

    Segatti, Antonio

    Concorso Tesi di Laurea e Concorso Tesi di Dottorato di Ricerca BioEnergy Italy 2014 Bioenergie, Chimica Verde e Agricoltura Destinato ai laureati di qualsiasi Facoltà che hanno dell'uso delle bioenergie o della chimica verde in agricoltura I Concorsi - promossi da Cremona

  8. Il Centro di documentazione

    E-Print Network [OSTI]

    De Cindio, Fiorella

    le scienze sociali e politiche: non solo sociologia, scienza politica e filosofia politica, ma anche parteci- pate da studenti e cittadini mi- lanesi. Luigi Curini, un giovane professore di Scienza politica

  9. Working in Indian Country: Building Successful Business Relationships with American Indian Tribes Workshop

    Broader source: Energy.gov [DOE]

    Sponsored by the Association on American Indian Affairs, this one-day conference is for federal, state, and local government officials and business leaders who have a need to develop working relationships with tribes and organizations.

  10. A Phylogenetic Analysis of the Bee Tribe Epeolini, with a Review of the Genus Triepeolus

    E-Print Network [OSTI]

    Rightmyer, Molly Greer

    2006-01-01T23:59:59.000Z

    A generic-level cladistic analysis of the cleptoparasitic bee tribe Epeolini (Apinae: Nomadinae) is presented. One hundred and two characters of adult external morphology are identified and coded for 32 species representing ...

  11. Leading the Charge: Native Leaders Give Tribes a Voice on White...

    Office of Environmental Management (EM)

    Vision of the Future? That each Tribe can move toward energy reduction andor energy production that respects its own traditions. -Chwmn. Karen Diver, Fond du Lac Band of Lake...

  12. SCUOLA DI ARCHITETTURA E DESIGN.....................................................................................................................2 ARCHITETTURA.............................................................................................

    E-Print Network [OSTI]

    Genova, Università degli Studi di

    SCUOLA DI ARCHITETTURA E DESIGN.........................................................................................................................................................2 SCUOLA DI CULTURE CLASSICHE E MODERNE'ANTICHITA'....................................................................................................................................3 Indirizzo di FILOLOGIA CLASSICA E SUE TRADIZIONI E PROIEZIONI

  13. ELABORAZIONE dei SEGNALI nei SISTEMI di CONTROLLO Lezione 24: Complementi sul Filtro di Kalman

    E-Print Network [OSTI]

    Chisci, Luigi

    ELABORAZIONE dei SEGNALI nei SISTEMI di CONTROLLO Lezione 24: Complementi sul Filtro di Kalman · Filtro di Kalman tempo-continuo · Filtro di Kalman Esteso · Uso del filtro di Kalman 23-1 #12;Filtro di Kalman tempo continuo (1/2) Il filtro di Kalman pu`o essere progettato anche per stimare lo stato di un

  14. BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI UN RICERCATORE CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    il programma di ricerca " Accumulatore polimerico al litio per accumulo stazionario" della durata di

  15. BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI UN RICERCATORE CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    determinato per il programma di ricerca "Batterie innovative al litio per accumulo di energia da fonti

  16. Integrazione numerica: formule di Newton-Cotes semplici Formule di Newton-Cotes composte

    E-Print Network [OSTI]

    Demeio, Lucio

    Integrazione numerica: formule di Newton-Cotes semplici Formule di Newton-Cotes composte Metodo di-Cotes composte Metodo di Romberg 1 Integrazione numerica: formule di Newton-Cotes semplici 2 Formule di Newton-Cotes composte 3 Metodo di Romberg Lucio Demeio Dipartimento di Scienze Matematiche Analisi Numerica #12

  17. Facolt di Scienze MM.FF.NN Corso di Laurea in informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Lo Cigno, Renato Antonio

    della SSTHRESH; 2. tempo di trasferimento; 3. numero totale di pacchetti inviati in rete ed efficienza

  18. Esercizi di Algebra Lineare Fasci di coniche

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    fascio delle coniche tangenti in O all'asse y , e per passanti per i punti A(1, 0) , B(1, 2). Determinare vertice e asse della parabola p di . Soluzione · C1 : asse y e retta per A e B : C1 : x(x - 1 ELLISSI. ­ det(A) -1 IPERBOLI. ­ det(A) = 0 : k = -1 PARABOLA p : (x - y)2 - x = 0. L'asse `e

  19. Washoe Tribe Nevada Inter-Tribal Energy Consortium Energy Organization Enhancement Project Final Report

    SciTech Connect (OSTI)

    Johnson, Jennifer [Washoe Tribe of NV and Ca

    2014-11-06T23:59:59.000Z

    The Washoe Tribe of Nevada and California was awarded funding from the Department of Energy to complete the Nevada Inter-Tribal Energy Consortium Energy Organization Enhancement Project. The main goal of the project was to enhance the capacity of the Nevada Inter-Tribal Energy Consortium (NITEC) to effectively assist tribes within Nevada to technically manage tribal energy resources and implement tribal energy projects.

  20. University degli Studi di Catania UNIVERSITA DEGLI STUD! DI

    E-Print Network [OSTI]

    Bella, Giampaolo

    University degli Studi di Catania Prof. Re . De: UNIVERSITA DEGLI STUD! DI CATANIA Pretreat favorevole espresso in data 13.05.2014 dal Senato accademico, ha approvato, tra le altre, la suddetta

  1. Ricostruzione della storia di un popolamento di pino montano (Pinus

    E-Print Network [OSTI]

    come Erico-pinetum montanae (Ellenberg e Klötzli, 1972), con la sporadica presenza di Pinus cembra L. e

  2. LAUREA DI PRIMO LIVELLO IN FISICA ISTITUZIONI DI FISICA MATEMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Fassò, Francesco

    - zando le coordinate 1, 2 in figura. b. Si determini la stabilit`a della configu- razione di equilibrio

  3. UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI ROMA "SAPIENZA" DIPARTIMENTO DI SCIENZE RADIOLOGICHE

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    oltre il 5 aprile 2011 al seguente indirizzo di posta elettronica segreteria.radiologia@uniroma1.it o

  4. Piano della performance di Sapienza Universit di Roma

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    predisposto dall'Organismo di Indirizzo e Raccordo (OIR)1 denominato "Misura della consistenza e dell'efficienza

  5. Curriculum vitae di Marco Caliari Dati personali

    E-Print Network [OSTI]

    Caliari, Marco

    #12;al., presso il MOX, Dipartimento di Matematica del Po- litecnico di Milano. 06­07/2004 Numerical

  6. Corso di Controlli Automatici Prof. Stefano Di Gennaro

    E-Print Network [OSTI]

    Pola, Giordano

    dell'asse reale sono sempre punti del luogo (soddisfano la con- dizione di fase). Appartengono al luogo positivo i punti dell'asse reale che lasciano alla loro destra un numero dispari di poli e/o zeri di F(s), contati con la loro molteplicità. I restanti punti dell'asse reale appartengono al luogo negativo. 4. Per

  7. POLITECNICO DI MILANO Corso di Laurea in Ingegneria Informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Libre de Bruxelles, Université

    Informazione STRATEGIE EVOLUTIVE PER COMPITI DI APPRENDIMENTO SOCIALE IN ROBOT AUTONOMI Relatore: Prof. Andrea branca relativamente gio- vane della robotica: la robotica evolutiva (Evolutionary Robotics - ER), in questo caso applicata a robot mobili. La tematica specifica qui affrontata ´e lo studio di fenomeni di

  8. Social BPM definito come lo sforzo di eseguire processi di

    E-Print Network [OSTI]

    SOCIAL BPM Social BPM è definito come lo sforzo di eseguire processi di business in collaborazione tramite social networking. Gli obiettivi del Social BPM sono: ­ Sfruttare i legami deboli tra persone e il- ratori più appropriati all'interno del gruppo PROGRAMMA 1_ Modellazione in BPM 2_ Stili di progettazione

  9. Universit di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Informatica e Sistemistica

    E-Print Network [OSTI]

    Roma "La Sapienza", Università di

    dalla periferica 1. Programmed I/O 2. Interrupts (incrementa l'efficienza) 3. Il controller ha un" Dipartimento di Informatica e Sistemistica Progettazione della funzione di I/O: obiettivi Efficienza · l tramite incremento del livello di multiprogrammazione · lo swapping richiede però I/O efficiente per

  10. Renewable Energy Development in Indian Country: A Handbook for Tribes

    SciTech Connect (OSTI)

    MacCourt, D. C.

    2010-06-01T23:59:59.000Z

    This handbook is designed to be an accessible reference for those who are new to tribal energy project development or seek a refresher on key development issues as they navigate the project development process. It builds upon the wealth of feedback and experiences shared by tribal and other participants in the National Renewable Energy Laboratory's tribal energy training sessions to provide tribal leaders, tribal economic and energy enterprises, and those supporting them with a general overview of the renewable energy project development process as well as detailed guidance on the following: how to structure a renewable energy project transaction to protect tribal interests, with an emphasis on joint project development efforts undertaken with nontribal parties; key energy development agreements, including power sale agreements, transmission and interconnection agreements, and land leases; and ways tribes can finance renewable energy projects, including the sources of funding or financing that may be available, the types of investors that may be available, and federal tax incentives for renewable energy projects.

  11. ACCORDO QUADRO COMUNE DI GENOVA

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    'Associazione Genova Smart City, il cui scopo è di individuare il processo e l'agenda di trasformazione per rendere Genova una città "smart", secondo l'accezione della Commissione Europea, coinvolgendo gli attori della

  12. UNIVERSIT ` A DEGLI STUDI DI TRIESTE

    E-Print Network [OSTI]

    Mizzaro, Stefano

    UNIVERSIT ` A DEGLI STUDI DI TRIESTE DOTTORATO DI RICERCA IN INGEGNERIA DELL'INFORMAZIONE IX Ciclo Relatore: prof. Longo Giuseppe DEEI, Universit`a di Trieste Correlatore: prof. Tasso Carlo Dipartimento di Matematica e Informatica Universit`a di Udine Coordinatore: prof. Todero Franco DEEI, Universit`a di Trieste

  13. Mescalero Apache Tribe Monitored Retrievable Storage (MRS). Phase 1 feasibility study report

    SciTech Connect (OSTI)

    Peso, F.

    1992-03-13T23:59:59.000Z

    The Nuclear Waste Policy Act of 1982, as amended, authorizes the siting, construction and operation of a Monitored Retrievable Storage (MRS) facility. The MRS is intended to be used for the temporary storage of spent nuclear fuel from the nation`s nuclear power plants beginning as early as 1998. Pursuant to the Nuclear Waste Policy Act, the Office of the Nuclear Waste Negotiator was created. On October 7, 1991, the Nuclear Waste Negotiator invited the governors of states and the Presidents of Indian tribes to apply for government grants in order to conduct a study to assess under what conditions, if any, they might consider hosting an MRS facility. Pursuant to this invitation, on October 11, 1991 the Mescalero Apache Indian Tribe of Mescalero, NM applied for a grant to conduct a phased, preliminary study of the safety, technical, political, environmental, social and economic feasibility of hosting an MRS. The preliminary study included: (1) An investigative education process to facilitate the Tribe`s comprehensive understanding of the safety, environmental, technical, social, political, and economic aspects of hosting an MRS, and; (2) The development of an extensive program that is enabling the Tribe, in collaboration with the Negotiator, to reach an informed and carefully researched decision regarding the conditions, (if any), under which further pursuit of the MRS would be considered. The Phase 1 grant application enabled the Tribe to begin the initial activities necessary to determine whether further consideration is warranted for hosting the MRS facility. The Tribe intends to pursue continued study of the MRS in order to meet the following objectives: (1) Continuing the education process towards a comprehensive understanding of the safety, environmental, technical, social and economic aspects of the MRS; (2) Conducting an effective public participation and information program; (3) Participating in MRS meetings.

  14. BIBLIOGRAFIA SUL TRATTATO DI RIFORMA

    E-Print Network [OSTI]

    Romeo, Alessandro

    . SICURELLA, L'evoluzione del diritto penale nei settori d'interesse europeo alla luce del Trattato di Lisbona

  15. Corso di Laurea in Informatica -a.a. 2003/04 Prova di recupero di Elementi di Matematica

    E-Print Network [OSTI]

    Amadori, Debora

    - x = 1. b) Determinare l'equazione della parabola avente per asse di simmetria l'asse delle ordinate passante per P, per l'origine e avente come asse di simmetria l'asse delle ordinate. Esercizio 6. Risolvere - 3x = 5. b) Determinare l'equazione della parabola avente per asse di simmetria l'asse delle ordinate

  16. Lab 2: Progettazione di controllori PID e in spazio di stato per un motore elettrico

    E-Print Network [OSTI]

    Schenato, Luca

    Lab 2: Progettazione di controllori PID e in spazio di stato per un motore elettrico (20+2 punti `e di procedere alla progettazione di regolatori PID e in spazio di spazio di stato per un motore di progettazione e prestazioni sia a livello teorico che sperimentale tra un regolatore PID con

  17. ESAMI DI STATO DI ABILITAZIONE ALL'ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI PSICOLOGO II SESSIONE 2009

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    software è . efficiente o no rispetto al contesto; 2. Un'ipotesi circa la possibile fonte del problema comune, sulla loro efficienza, sul livello di penetrazione nella popolazione target, e sul grado di

  18. DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA

    E-Print Network [OSTI]

    Schenato, Luca

    for localization of mobile nodes via triangulation; · management architectures and distributed networked controlDIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INFORMAZIONE Methods and applications in networked control Feedback control design for quantum systems Ph.D. candidate Saverio Bolognani Advisor prof. Sandro Zampieri Ph

  19. Sapienza Universit di Roma CF 80209930587 PI 02133771002

    E-Print Network [OSTI]

    Tronci, Enrico

    computer di bordo e un sistema di alimentazione ad energia solare, per un peso complessivo di 39 kg. La ad energia solare, per un peso complessivo di 39 kg. La campagna di volo, sotto la responsabilità di

  20. Foglio illustrativo del corso di Elettromagnetismo e Ottica

    E-Print Network [OSTI]

    Marrucci, Lorenzo

    ) gli esami di meccanica e termodinamica, di analisi matematica 1 e di geometria, anche se solo il primo

  1. Tribal Wind Assessment by the Eastern Shoshone Tribe of the Wind River Reservation

    SciTech Connect (OSTI)

    Pete, Belvin; Perry, Jeremy W.; Stump, Raphaella Q.

    2009-08-28T23:59:59.000Z

    The Tribes, through its consultant and advisor, Distributed Generation Systems (Disgen) -Native American Program and Resources Division, of Lakewood CO, assessed and qualified, from a resource and economic perspective, a wind energy generation facility on tribal lands. The goal of this feasibility project is to provide wind monitoring and to engage in preproject planning activities designed to provide a preliminary evaluation of the technical, economic, social and environmental feasibility of developing a sustainable, integrated wind energy plan for the Eastern Shoshone and the Northern Arapahoe Tribes, who resides on the Wind River Indian Reservation. The specific deliverables of the feasibility study are: 1) Assessments of the wind resources on the Wind River Indian Reservation 2) Assessments of the potential environmental impacts of renewable development 3) Assessments of the transmission capacity and capability of a renewable energy project 4) Established an economic models for tribal considerations 5) Define economic, cultural and societal impacts on the Tribe

  2. Human Capacity Building in Energy Efficiency and Renewable Energy System Maintenance for the Yurok Tribe

    SciTech Connect (OSTI)

    Engel, R. A.' Zoellick, J J.

    2007-07-31T23:59:59.000Z

    From July 2005 to July 2007, the Schatz Energy Research Center (SERC) assisted the Yurok Tribe in the implementation of a program designed to build the Tribe’s own capacity to improve energy efficiency and maintain and repair renewable energy systems in Tribal homes on the Yurok Reservation. Funding for this effort was provided by the U.S. Department of Energy’s Tribal Program under First Steps grant award #DE-FG36-05GO15166. The program’s centerpiece was a house-by-house needs assessment, in which Tribal staff visited and conducted energy audits at over fifty homes. The visits included assessment of household energy efficiency and condition of existing renewable energy systems. Staff also provided energy education to residents, evaluated potential sites for new household renewable energy systems, and performed minor repairs as needed on renewable energy systems.

  3. DiMP Users Manual Yuichi Tazaki

    E-Print Network [OSTI]

    Tazaki, Yuichi

    DiMP Users Manual Yuichi Tazaki #12;#12;3 1 5 2 7 2.1 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7 2.2 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7 3 DiMP 9 3.11 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 27 30 31 #12;#12;5 1 DiMP C++ DiMP #12;#12;7 2 2.1 DiMP doc lib .lib Base Springhead Base DiMP1 DiMP

  4. BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI n. 2 RICERCATORI CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO FINANZIATO DA FONDI DI DIPARTIMENTO (art.2, lett. d del Regolamento)

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    indirizzo di posta elettronica segreteria.radiologia@uniroma1.it Nella domanda di partecipazione i candidati

  5. RELAZIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO -BICOCCA

    E-Print Network [OSTI]

    Milano-Bicocca, Università

    'amministrazione, la finanza e la contabilità, art. 32, comma 2. Pagina 1 di 3 #12;Il Nucleo di Valutazione ha Amministrativo, che, entro la fine del 2005, l'Ateneo potrà disporre di un bilancio economico per centri di costo

  6. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia Pubblica

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    Università degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia Pubblica Via del Castro Dipartimento di Economia Pubblica intende conferire un incarico didattico nell'ambito del Master di Economia seguenti insegnamenti: - Fondi strutturali comunitari - Economia sanitaria - Diritto amministrativo

  7. Bando n. 10/2014 BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI UN RICERCATORE CON RAPPORTO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    ulteriori due anni, per l'esecuzione del programma di ricerca "Accumulatori al litio ed al litio ione di

  8. Dipartimento di Scienze dell'Antichit Universit degli Studi di Roma "La BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI ASSEGNI PER LO SVOLGIMENTO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    nella regione del Kurdistan iracheno: attività di ricerca e formazione del personale locale" per il

  9. Conclusioni. Ragionare per casi: dinamiche di innovazione

    E-Print Network [OSTI]

    Boyer, Edmond

    politica pubblica. Casi che avessero un'identità forte, una sorta di statuto di unicità. Ben radicati all di apprendimento alla ricerca di una formula di politica pub- blica sostenibile sul piano economico e- cotomia classica della sociologia politica, quella tra fattori espressivi e fattori strumentali dell

  10. DIPARTIMENTO DI LINGUE PER LE POLITICHE PUBBLICHE

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    25 febbraio 2010; si rende noto che il Dipartimento di Lingue per le Politiche Pubbliche intende interlinguistica e plain English COMPETENZE E REQUISITI DEL PRESTATORE DEL PRESTATORE: Diploma di Laurea di vecchio collaborazione avrà la durata di mesi 4 (quattro) e si svolgerà presso il Dipartimento di Lingue per le Politiche

  11. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia Pubblica

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    Università degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia Pubblica Via del Castro.09.2008, si rende noto che il Dipartimento di Economia Pubblica intende conferire un incarico per lo in Economia o in materie affini 2. Esperienza di ricerca e di analisi quantitativa, su temi di economia

  12. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia Pubblica

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    Università degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia Pubblica Via del Castro Dipartimento di Economia Pubblica intende conferire un incarico per lo svolgimento dell'attività di Dipartimento di Economia Pubblica e l'Ateneo, relative a progetti di ricerca affidati anche da enti esterni

  13. Comprehensive Renewable Energy Feasibility Study for the Makah Indian Tribe

    SciTech Connect (OSTI)

    RobertLynette; John Wade; Larry Coupe

    2005-03-31T23:59:59.000Z

    The purpose of this project was to determine the technical feasibility, economic viability, and potential impacts of installing and operating a wind power station and/or small hydroelectric generation plants on the Makah reservation. The long-term objective is to supply all or a portion of Tribe's electricity from local, renewable energy sources in order to reduce costs, provide local employment, and reduce power outages. An additional objective was for the Tribe to gain an understanding of the requirements, costs, and benefits of developing and operating such plants on the reservation. The Makah Indian Reservation, with a total land area of forty-seven square miles, is located on the northwestern tip of the Olympic Peninsula in Washington State. Four major watersheds drain the main Reservation areas and the average rainfall is over one hundred inches per year. The reservation's west side borders the Pacific Ocean, but mostly consists of rugged mountainous terrain between 500 and 1,900 feet in elevation. Approximately 1,200 tribal members live on the Reservation and there is an additional non-Indian residential population of about 300. Electric power is provided by the Clallam County PUD. The annual usage on the reservation is approximately 16,700 mWh. Project Work Wind Energy--Two anemometer suites of equipment were installed on the reservation and operated for a more than a year. An off-site reference station was identified and used to project long-term wind resource characteristics at the two stations. Transmission resources were identified and analyzed. A preliminary financial analysis of a hypothetical wind power station was prepared and used to gauge the economic viability of installation of a multi-megawatt wind power station. Small Hydroelectric--Two potential sites for micro/small-hydro were identified by analysis of previous water resource studies, topographical maps, and conversations with knowledgeable Makah personnel. Field trips were conducted to collect preliminary site data. A report was prepared by Alaska Power & Telephone (Larry Coupe) including preliminary layouts, capacities, potential environmental issues, and projected costs. Findings and Conclusions Wind Energy The average wind resources measured at both sites were marginal, with annual average wind speeds of 13.6-14.0 mph at a 65-meter hub height, and wind shears of 0.08-0.13. Using GE 1.5 MW wind turbines with a hub height of 65 meters, yields a net capacity factor of approximately 0.19. The cost-of-energy for a commercial project is estimated at approximately 9.6 cents per kWh using current costs for capital and equipment prices. Economic viability for a commercial wind power station would require a subsidy of 40-50% of the project capital cost, loans provided at approximately 2% rate of interest, or a combination of grants and loans at substantially below market rates. Recommendations: Because the cost-of-energy from wind power is decreasing, and because there may be small pockets of higher winds on the reservation, our recommendation is to: (1) Leave one of the two anemometer towers, preferably the 50-meter southern unit MCC, in place and continue to collect data from this site. This site would serve as an excellent reference anemometer for the Olympic Peninsula, and, (2) If funds permit, relocate the northern tower (MCB) to a promising small site closer to the transmission line with the hope of finding a more energetic site that is easier to develop. Small Hydroelectric There are a very limited number of sites on the reservation that have potential for economical hydroelectric development, even in conjunction with water supply development. Two sites emerged as the most promising and were evaluated: (1) One utilizing four creeks draining the north side of the Cape Flattery peninsula (Cape Creeks), and (2) One on the Waatch River to the south of Neah Bay. The Cape Creeks site would be a combination water supply and 512 kW power generation facility and would cost a approximately $11,100,000. Annual power generation would be approximately 1,300,0

  14. FORMULA DI TAYLOR Umberto Marconi

    E-Print Network [OSTI]

    Marconi, Umberto

    FORMULA DI TAYLOR Umberto Marconi Dipartimento di Matematica Pura e Applicata ­ Padova Resto) + 1 1! x c (x - t)f(2) (t) dt Si osservi che quest'ultima formula `e la versione del teorema per m primitiva di (x-t)2 2! dt `e -(x-t)3 3! ,. . . si capisce come si pu`o dedurre passo passo la formula del

  15. Il Dipartimento di Architettura e Progetto DiAP della Sapienza organizza un Workshop di progettazione riservato agli studenti e ai dottorandi delle facolt di architettura e di inge-

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    "Summer Field Studio 2011 in Teheran" è la ristruttu- razione di un'area urbana di Teheran, il quartiere

  16. Developing Clean Energy Projects on Tribal Lands: Data and Resources for Tribes (Book)

    SciTech Connect (OSTI)

    Not Available

    2012-12-01T23:59:59.000Z

    This is a outreach brochure (booklet) for the DOE Office of Indian Energy summarizing the renewable energy technology potential on tribal lands. The booklet features tech potential maps for various technologies, information about the activities of DOE-IE, and resources for Tribes.

  17. Tribal Energy Program, Assisting Tribes to Realize Their Energy Visions (Brochure), Energy Efficiency & Renewable Energy (EERE)

    SciTech Connect (OSTI)

    Not Available

    2013-06-01T23:59:59.000Z

    This 12-page brochure provides an overview of the U.S. Department of Energy Office of Energy Efficiency and Renewable Energy's Tribal Energy Program and describes the financial, technical, and educational assistance it provides to help tribes develop their renewable energy resources and reduce their energy consumption.

  18. Video Highlights How Lower Elwha Klallam Tribe is Cutting Energy Costs

    Broader source: Energy.gov [DOE]

    With the help of a U.S. Department of Energy grant and in partnership with the Clallam County Public Utility District, the Lower Elwha Klallam Tribe is saving money on their utility bills after installing ductless heat pumps in 42 tribal members’ homes.

  19. FY 2007 Progress Report for Upper Columbia United Tribes' Regional Coordination.

    SciTech Connect (OSTI)

    Michel, D.R.

    2008-12-15T23:59:59.000Z

    This report is a summary of activities conducted over the fiscal year 2007 contract period to fulfill requirements to coordinate Upper Columbia United Tribes (UCUT) interests within the Columbia River Basin. This coordination was specific to the implementation of portions of the Integrated Fish and Wildlife Program within the purview of the Northwest Power and Conservation Council and Bonneville Power Administration.

  20. PROGRAMMA DEL CORSO DI ISTITUZIONI DI FISICA MATEMATICA I

    E-Print Network [OSTI]

    Bartocci, Claudio

    `a Termodinamica dei sistemi continui · Equazione di continuit`a; modellizzazione delle forze agenti su un continuo Cauchy) · Bilancio dell'energia cinetica · Primo principio della termodinamica · Temperatura; equazioni costituitive e loro interpretazione · Secondo principio della termodinamica; disuaglianza di Clausius

  1. Biblioteca del Polo Territoriale di Presentazione e servizi

    E-Print Network [OSTI]

    personale addetto il numero di inventario e di collocazione del libro selezionato e presentare il tesserino

  2. Il teatro come denuncia e strumento di espressione del popolo: " I Dialoghi" di Ruzzante e "Morte accidentale di un anarchico" di Dario Fo

    E-Print Network [OSTI]

    Zamboni, Camilla

    2011-01-01T23:59:59.000Z

    la descrizione del campo di battaglia è agghiacciante:nella descrizione della battaglia: RUZANTE — Oh, compare, seagghiaccianti dei campi di battaglia spogliano la guerra

  3. RIKNOWEICIUA IVERSITA DEGLI STUDI DI

    E-Print Network [OSTI]

    Bella, Giampaolo

    EUROPEA UNIVERSITA' degli ATM di CATANIA Italia Matta ITALIA-MALTA : UN MARE DI OPPORTUNITA' PER IL FUTURO Italia-Malta 2007-2013 the contribuiscano efficacemente al raggiungimento dell'obiettivo generate del P.O. Italia-Malta 2007-2013: "Rafforzare 1 'attrattiviti, e la competitivith dell'area transfrontaliera net

  4. Dipartimento di Scienze di Base e Applicate per l'Ingegneria -Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Cod. Fiscale 80209930587 -P.IVA 02133771002

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    agli ioni litio di potenza, comprensivo del software di acquisizione dati" a favore del Dipartimento di seguente attività: "Realizzazione di un sistema per la ciclazione di batterie agli ioni litio di potenza litio ione, loro controllo e gestione per un miglioramento delle prestazioni. Art. 6 ­ Domanda di

  5. POLITECNICO DI MILANO Progetto e sviluppo di sistemi di elaborazione nel campo del telerilevamento da satellite e della

    E-Print Network [OSTI]

    telerilevamento da satellite e della prospezione geofisica; Progetto e sviluppo di soluzioni hardware e software

  6. UNIVERSIT ` A DEGLI STUDI DI BOLOGNA

    E-Print Network [OSTI]

    Ducatelle, Frederick

    Configu­ razione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 50 3.6.5 Possibilit`a di Gestione

  7. Ricordo di Augusto Monti Massimo Mila

    E-Print Network [OSTI]

    Fontanari, Claudio

    fosse letto nel "Corriere della Sera" la sua razione quotidiana di notizie spiacevoli: Matteotti, il 3

  8. CONFERIMENTO DI INCARICO DI COLLABORAZIONE Visto l'art. 5 del Regolamento per l'affidamento di incarichi di collaborazione coordinata e continuativa,

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    PRESTATORE: Laurea in Tecniche di Radiologia. Esperienza nel campo della Risonanza Magnetica Funzionale

  9. DIPARt IMENTo DI SCIENZE PoLITICHE

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    presidenza e ai Dipartirnenti della Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia. Comunicazione n. 100 borsel la

  10. Il pumping lemma Proprieta' di chiusura

    E-Print Network [OSTI]

    Rossi, Francesca

    Il pumping lemma Proprieta' di chiusura Proprieta' di decisione Proprieta' dei linguaggi regolari Proprieta' dei linguaggi regolari #12;Il pumping lemma Proprieta' di chiusura Proprieta' di decisione Proprieta' dei Linguaggi regolari Pumping Lemma. Ogni linguaggio regolare soddisfa il pumping lemma. Se

  11. Robotica 1 1 Corso di Robotica 1

    E-Print Network [OSTI]

    De Luca, Alessandro

    ) Robotica 1 9 #12;Sminamento · PEMEX (EPFL, Lausanne), rilevatore leggero di mine antiuomo · peso: 16 kg

  12. PROVA scritta di RICERCA OPERATIVA (9 cfu)

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    ) Determinare i due punti che soddisfano le condizioni necessarie del primo ordine e dire, se possibile, di che in due variabili, dunque consiglio di disegnare la regione ammissibile per verificare la correttezza di (giustificando la risposta). (iii) (2,5 punti) Determinare, se esiste, una direzione ammissibile e di discesa nel

  13. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia e Diritto

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    Università degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia e Diritto Via Del Castro DI ECONOMIA E DIRITTO DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA" Bando per procedura competenze adeguate per far fronte alle esigenze rappresentate dal Dipartimento di Economia e Diritto E

  14. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia e Diritto

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    Università degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia e Diritto Via Del Castro MASTER DI ECONOMIA PUBBLICA Bando per procedura comparativa n. 3/2014 Visto il Regolamento per l rappresentate dal Dipartimento di Economia e Diritto E' INDETTA una procedura di valutazione comparativa, per

  15. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia e Diritto

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    Università degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia e Diritto Via Del Castro DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E DIRITTO DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA" Bando per procedura competenze adeguate per far fronte alle esigenze rappresentate dal Dipartimento di Economia e Diritto E

  16. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia e Diritto

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    Università degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia e Diritto Via Del Castro MASTER DI ECONOMIA PUBBLICA Bando per procedura comparativa n. 7/2014 Visto il Regolamento per l rappresentate dal Dipartimento di Economia e Diritto E' INDETTA una procedura di valutazione comparativa, per

  17. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia e Diritto

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    Università degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia e Diritto Via Del Castro MASTER DI ECONOMIA PUBBLICA Bando per procedura comparativa n. 7/2013 Visto il Regolamento per l rappresentate dal Dipartimento di Economia e Diritto E' INDETTA una procedura di valutazione comparativa, per

  18. LE MATERIE PRIME RINNOVABILI E LA TRANSIZIONE DA ECONOMIA DI PRODOTTO AD ECONOMIA DI SISTEMA

    E-Print Network [OSTI]

    Genova, Università degli Studi di

    LE MATERIE PRIME RINNOVABILI E LA TRANSIZIONE DA ECONOMIA DI PRODOTTO AD ECONOMIA DI SISTEMA Per aumentando la qualità della vita dei suoi abitanti. Si tratta di favorire la transizione da un'economia di prodotto ad una economia di sistema, un salto culturale verso una sostenibilità economica ed ambientale che

  19. FONDO INVESTIMENTI PER LA RICERCA DI BASE MODALITA' DI

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    progetti sono effettuate esclusivamente al termine degli stessi. Il costo delle valutazioni scientifiche ex la finanza pubblica." 2 Le precedenti procedure di verifica (Circolare 1106 dell'8 luglio 2005

  20. FONDO INVESTIMENTI PER LA RICERCA DI BASE -MODALITA' DI

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    progetti sono effettuate esclusivamente al termine degli stessi. Il costo delle valutazioni scientifiche ex la finanza pubblica." 2 Le precedenti procedure di verifica (Circolare 1106 dell'8 luglio 2005

  1. Former Tribal Energy Program Intern Guides Tribes Toward a More Sustainable Path

    Broader source: Energy.gov [DOE]

    Suzanne Singer is working at the Lawrence Livermore National Laboratory (LLNL) as an Energy and Thermal Fluids Analyst where she has an ongoing project to produce Sankey diagrams to analyze energy data and life cycle flows on tribal lands. Applying the knowledge and insights she gained from her work at LLNL, her internship, and her science, technology, engineering, and math (STEM) education, Singer is educating Tribes on how to use their own resources and land to live a more sustainable lifestyle.

  2. Lower Brule Sioux Tribe Wind-Pump Storage Feasibility Study Project

    SciTech Connect (OSTI)

    Shawn A. LaRoche; Tracey LeBeau; Innovation Investments, LLC

    2007-04-20T23:59:59.000Z

    The Lower Brule Sioux Tribe is a federally recognized Indian tribe organized pursuant to the 1934 Wheeler-Howard Act (“Indian Reorganization Act”). The Lower Brule Sioux Indian Reservation lies along the west bank of Lake Francis Case and Lake Sharpe, which were created by the Fort Randall and Big Bend dams of the Missouri River pursuant to the Pick Sloan Act. The grid accessible at the Big Bend Dam facility operated by the U.S. Army Corps of Engineers is less than one mile of the wind farm contemplated by the Tribe in this response. The low-head hydroelectric turbines further being studied would be placed below the dam and would be turned by the water released from the dam itself. The riverbed at this place is within the exterior boundaries of the reservation. The low-head turbines in the tailrace would be evaluated to determine if enough renewable energy could be developed to pump water to a reservoir 500 feet above the river.

  3. Corso di Basi di Dati A.A. 2002/2003 -Appello del 16 aprile 2003

    E-Print Network [OSTI]

    sola città, e di ognuno di essi interessa il numero (unico nell'ambito della città), ed il numero di'assicurazione, ed il proprietario (una ed una sola persona fisica, della quale interessa il codice fiscale

  4. SCUOLA NORMALE SUPERIORE DI PISA Laboratorio di Storia, Archeologia e Topografia del Mondo Antico

    E-Print Network [OSTI]

    Abbondandolo, Alberto

    STEFANIA DE VIDO Tittelo figlio di Artemidoro; Minyra sorella di Diodoro; Diodoro padre di Xenarco (penso naturalmente al mito elimo nello snodo della #12;368 S. DE VIDO romanizzazione), così non basta

  5. Politecnico di Milano Area Sviluppo e Rapporti con le Imprese

    E-Print Network [OSTI]

    il miglioramento qualitativo e l'incremento quantitativo di misure e dispositivi di politica attiva opportunità presenti (agevolazioni, forme contrattuali, misure di politica attiva, altri servizi, ecc

  6. Architetture di Elaboratori II -Sistemi Distribuiti Introduzione al corso

    E-Print Network [OSTI]

    Balsamo, Simonetta

    elaborazione locale, distribuita tecniche di compressione - protocolli efficienti di comunicazione · software dei colli di bottiglia - parallelismo · località e distribuzione del controllo sicurezza - efficienza

  7. Sinistra Universitaria una lista di rappresentanza composta da studenti della Statale di Milano. Per noi di Sinistra Universitaria la rappresentanza prima di tutto una scelta di

    E-Print Network [OSTI]

    De Cindio, Fiorella

    nel presentare una lista che ha l'ambizione di fare politica in Università. Difatti se per un verso l'Università italiana è afflitta da mali profondi, per un altro verso è la politica in generale che pare essersi consumata, così che il "fare politica" sembra aver perso significato. Noi di SU nella politica ci crediamo

  8. Prot. n. 552/2014 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    sismici e revisione della letteratura scientifica sull'assetto sismo-stratigrafico dell'Area dello Stretto letteratura scientifica sull'assetto sismo-stratigrafico dell'Area dello Stretto di Messina". #12;Pag 2

  9. Esami di stato per l'abilitazione alla professione di Ingegnere dell'Informazione

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    'antenna a riflettore parabolico a sezione circolare con efficienza di radiazione pari a 0.9, un'efficienza massima di

  10. XXIII Convegno SISP (Societ Italiana di Scienza Politica) Roma, Facolt di Scienze Politiche -17/19 settembre 2009

    E-Print Network [OSTI]

    Paris-Sud XI, Université de

    XXIII Convegno SISP (Società Italiana di Scienza Politica) Roma, Facoltà di Scienze Politiche - 17 (Società Italiana di Scienza Politica), Rome : France (2009)" #12;2 étonnamment signifiants pour

  11. Universit degli Studi di Bari Decreto Rettorale n. 573

    E-Print Network [OSTI]

    Malerba, Donato

    Dipartimento di Geologia e Geofisica adottata nella riunione del 18/11/2009; Vista la delibera del Senato Dipartimento di Geologia e Geofisica dell'Università degli Studi di Bari. L'importo complessivo lordo di detta

  12. PIANO DI RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE E PAESAGGISTICA DEL TERMOVALORIZZATORE DI DESIO TERMOVALORIZZATORE DI DESIO (MI) BRIANZA ENERGIA E AMBIENTE SPA

    E-Print Network [OSTI]

    Columbia University

    TERMOVALORIZZATORE DI DESIO (MI) ­ BRIANZA ENERGIA E AMBIENTE SPA Impianto di costruito negli anni '70 per lo. · Energia elettrica prodotta: 13.000.000 KWh/anno. LAND S.r.l. Landscape Architecture Nature Development

  13. DI in the outer Galaxy

    E-Print Network [OSTI]

    Jayaram N. Chengalur; Robert Braun; W. Butler Burton

    1997-01-13T23:59:59.000Z

    We report on a deep search with the Westerbork Synthesis Radio Telescope towards the galactic anticenter for the 327 MHz hyperfine transition of DI. This is a favorable direction for a search because: (i) the HI optical depth is high due to velocity crowding; (ii) the observed molecular column density is low (implying that most of the deuterium would probably be in atomic form, rather than in HD); and (iii) the stellar reprocessing should be minimal. Our observations are about a factor of two more sensitive than previous searches for DI in this direction. We detect a low significance (about 4 sigma) feature, consistent in both amplitude and center frequency with an emission feature reported previously (Blitz & Heiles 1987). If this is the DI line, then the implied N_D/N_H of 3.9+/-1.0 x 10^-5 is comparable to the inferred pre-solar deuterium abundance. Our observation is consistent with the recent low measurements of D/H towards high-redshift Lyman-limit systems. On the other hand, if the reports of high DI abundance (about 24 x 10^-5) in such systems are confirmed, then our observations imply that even in regions of reduced star formation within the outer Galaxy, the DI abundance has been reduced by a factor of about 6 from the primordial abundance.

  14. AVVISO VARIAZIONI DATE E ORARI DI INIZIO LEZIONI -Il corso di LABORATORIO DI FISICA COMPUTAZIONALE I tenuto dal prof. F.

    E-Print Network [OSTI]

    Roma "La Sapienza", Università di

    triennale per il corso di TERMODINAMICA E LABORATORIO. Termodinamica e Laboratorio: A-DE prof. P. Maselli

  15. Pagina 1 Curriculum Vitae di Francesco G. Cecchet

    E-Print Network [OSTI]

    a Cagliari (Italia), a Erlangen e Offenbach (Germania) e in un progetto di costruzione di una turbina per un

  16. Appunti per il corso di Algebraic Geometry 2

    E-Print Network [OSTI]

    Fontanari, Claudio

    quanto meno che nell'equazione di una curva piana di genere p i moduli si possano far comparire razional

  17. MARCA DA BOLLO Universit degli Studi di Roma "La Sapienza"

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    FARMACIA E MEDICINA PROMEMORIA PER L'ESAME DI LAUREA IN TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA PER IMMAGINI E

  18. CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA MATERIALI O SERVIZI PER IL CENTRO INTERNAZIONALE DI FISICA TEORICA "ABDUS SALAM" DI TRIESTE ("Centro")

    E-Print Network [OSTI]

    "ABDUS SALAM" DI TRIESTE ("Centro") PREMESSA Il Centro Internazionale di Fisica Teorica "Abdus Salam sede a Trieste, Strada Costiera 11 ed è ubicato in diversi edifici nel comprensorio di Miramare. Il consegna si intendono franco ns. sede a Trieste, imballo, trasporto, installazione e collaudo inclusi

  19. SOMMARIO DELL"OPERA L'INCORONAZIONE DI POPPEA Libretto di Giovanni Francesco Busenello, musica di Claudio Monteverdi (1643)

    E-Print Network [OSTI]

    Bellin, Gianluigi

    dell'amore sulla virtù e sulla fortuna. Ma questo non è l'amore che come in Dante avvicina gli esseri sua consigliera Arnalta la convinzione di avere dalla sua parte l'Amore e la Fortuna e rifiuta i consigli di Arnalta di diffidare dei potenti e della instabile fortuna. Nella scena decima (pp 21-23) dopo

  20. Dipartimento di Ingegneria Astronautica, Elettrica ed Energetica

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    scientifico Prof. Giuseppe Parise; Art. 2 - E' approvata la seguente graduatoria di merito del concorso di cui scientifico Prof. Giuseppe Parise. Il presente decreto sarà acquisito alla raccolta interna e reso pubblico

  1. 2004 2006 delle attivit di orientamento universitario

    E-Print Network [OSTI]

    Abbondandolo, Alberto

    della Scuola Normale Superiore rientra in un sistema di gestione certificato per qualità (ISO 9001 Direzione e che nel 2005 hanno ottenuto la certificazione congiunta di qualità ed etico-sociale ISO 9001

  2. UNIVERSIDAD TORCUATO DI TELLA (UTDT) INFORMATION SHEET

    E-Print Network [OSTI]

    : Universidad Torcuato Di Tella Miñones 2159/77 C1428ATG Capital Federal Argentina Telephone: + (5411) 5169 of anticipation and students are not allowed to change them. The policy of Universidad Torcuato Di Tella

  3. SCHEDA INFORMATIVA CORSI DI III LIVELLO (Anno di attivazione 2004, current year 2009)

    E-Print Network [OSTI]

    Canuto, Enrico

    Metrologia: Scienza e Tecnica delle Misure Ingegneria Chimica Meccatronica 1 credito = 5 ore di didattica

  4. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia e Diritto

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    Università degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia e Diritto Via del Castro Laurenziano, 9 00161 Roma T (+39) 06 49766119 F (+39) 06 149766811 Dipartimento di Economia e Diritto AVVISO.D. n° 888 del 24.09.2008, si rende noto che il Dipartimento di Economia e Diritto intende conferire un

  5. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia e Diritto

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    Università degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia e Diritto Via del Castro Laurenziano, 9 00161 Roma T (+39) 06 49766119 F (+39) 06 149766811 Dipartimento di Economia e Diritto AVVISO.D. n° 888 del 24.09.2008, si rende noto che il Dipartimento di Economia e Diritto intende conferire

  6. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia e Diritto

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    Università degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia e Diritto Via del Castro Laurenziano, 9 00161Roma T (+39) 06 49766349 F (+39) 06 49766811 www.uniroma1.it Dipartimento di Economia e.08.2008 e rettificato con D.D. n° 888 del 24.09.2008, si rende noto che il Dipartimento di Economia e

  7. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia e Diritto

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    Università degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia e Diritto Via del Castro Laurenziano, 9 00161Roma T (+39) 06 49766349 F (+39) 06 49766811 www.uniroma1.it Dipartimento di Economia e TUTORATO, DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E DIRITTO DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI

  8. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia e Diritto

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    Università degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia e Diritto Via del Castro Laurenziano, 9 00161 Roma T (+39) 06 49766119 F (+39) 06 149766811 Dipartimento di Economia e Diritto AVVISO.08.2008 e rettificato con D.D. n° 888 del 24.09.2008, si rende noto che il Dipartimento di Economia e

  9. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia e Diritto

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    Università degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia e Diritto Via del Castro Laurenziano, 9 00161Roma T (+39) 06 49766349 F (+39) 06 49766811 www.uniroma1.it Dipartimento di Economia e.D. n° 888 del 24.09.2008, si rende noto che il Dipartimento di Economia e Diritto intende conferire un

  10. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia Pubblica

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    Università degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia Pubblica Via del Castro.09.2008, si rende noto che il Dipartimento di Economia e Diritto intende conferire un incarico per lo svolgimento dell'attività di tutor nell'ambito del Master in Economia Pubblica, responsabile scientifico prof

  11. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia e Diritto

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    Università degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia e Diritto Via del Castro Laurenziano, 9 00161 Roma T (+39) 06 49766119 F (+39) 06 149766811 Dipartimento di Economia e Diritto AVVISO.D. n° 888 del 24.09.2008, si rende noto che il Dipartimento di Economia e Diritto intende conferire n

  12. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia Pubblica

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    Università degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia Pubblica Via del Castro.09.2008, si rende noto che il Dipartimento di Economia Pubblica intende conferire un incarico per lo svolgimento dell'attività di programmazione e valutazione nell'ambito del Master in Economia Pubblica

  13. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia Pubblica

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    Università degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia Pubblica Via del Castro.09.2008, si rende noto che il Dipartimento di Economia Pubblica intende conferire un incarico per lo svolgimento dell'attività di tutor nell'ambito del Master in Economia Pubblica, responsabile scientifico prof

  14. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia Pubblica

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    Università degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia Pubblica Via del Castro.09.2008, si rende noto che il Dipartimento di Economia Pubblica intende conferire un incarico per lo. Laurea in Economia e Commercio 2. Esperienza nella raccolta ed elaborazione dati e nella gestione di

  15. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia Pubblica

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    Università degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia Pubblica Via del Castro.09.2008, si rende noto che il Dipartimento di Economia Pubblica intende conferire un incarico per lo svolgimento dell'attività di docenza nell'ambito del Master in Economia Pubblica, responsabile scientifico

  16. UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA POLITICA E METODI QUANTITATIVI

    E-Print Network [OSTI]

    Segatti, Antonio

    UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA POLITICA E METODI QUANTITATIVI PREMIO PER LA RICERCA 2009 Pavia, 14 dicembre 2009 Il Dipartimento di Economia Politica e DI ECONOMIA POLITICA E METODI QUANTITATIVI PREMIO PER LA RICERCA 2009 Area Economica 1) Roberto

  17. UNIVERSIT`A DEGLI STUDI DI TRIESTE Sede Amministrativa del Dottorato di Ricerca

    E-Print Network [OSTI]

    Fernandez, Thomas

    UNIVERSIT`A DEGLI STUDI DI TRIESTE Sede Amministrativa del Dottorato di Ricerca XXV Ciclo - Scuola RICERCA Enrico Sorio Chiar.mo Prof. Walter Ukovich Universit`a degli Studi di Trieste RELATORE Chiar.mo Prof. Alberto Bartoli Universit`a degli Studi di Trieste CORRELATORE Chiar.mo Prof. Eric Medvet

  18. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Centro di ricerca per la valutazione della

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    coronariche acute Prof. Nicola Alessandri Professore Associato La SapienzaUniversità di Roma - Polo Pontino

  19. CONVENZIONE TRA L'ISTITUTO NAZIONALE DI GEOFISICA E VULCANOLOGIA

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    CONVENZIONE TRA L'ISTITUTO NAZIONALE DI GEOFISICA E VULCANOLOGIA E L'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI, l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (di seguito "INGV") promuove e svolge attività di stata sottoscritta, per tre anni, una convenzione tra l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e

  20. 01. Registra Al fine di re

    E-Print Network [OSTI]

    Sproston, Jeremy

    propria imp gistrato com razione di un egolarmente ccorre colle ndicazioni rip viene chiesto hé serve per

  1. Umatilla Tribes to Grow Native Plants for Hanford | Department of Energy

    Energy Savers [EERE]

    AFDC Printable Version Share this resource Send a link to EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page to someone by E-mail Share EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Facebook Tweet about EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Twitter Bookmark EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page onYou are now leaving Energy.gov You are now leaving Energy.gov You are being directedAnnual Siteof Energy 2, 2015 -Helicopter AccidentSeptemberDepartmentUmatilla Tribes to Grow

  2. SBT 2012 Response to ISRP 2012-5 Page 1 Detailed responses to the latest ISRP review comments are provided in the Tribes Response to ISRP

    E-Print Network [OSTI]

    SBT 2012 Response to ISRP 2012-5 Page 1 Detailed responses to the latest ISRP review comments are provided in the Tribes Response to ISRP 2012-5 Review Memorandum (00). The response and referenced-059-00 be subject to the Three-Step Review Process. The 2008 Columbia Basin Fish Accord Agreement with the Tribes

  3. RELAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE PER L'ESERCIZIO FINANZIARIO DEL Questo documento di accompagnamento alla proposta di bilancio di previsione, costruita

    E-Print Network [OSTI]

    De Cindio, Fiorella

    stipendiale, che non dipende dalla capacità decisionale degli Atenei, e gli Atenei farsi carico della politica delle assunzioni e della politica della spesa, si è passati a una politica di tagli collegati al turn varo di una "politica" per il sistema universitario. La legge 133/08 e il successivo disegno di legge

  4. Giornata di divulgazione della ricerca scientifica

    E-Print Network [OSTI]

    Schenato, Luca

    of Things e Smart Grid Reti di sensori applicate al monitoraggio e controllo di edifici 16:00 ­ ChiusuraGiornata di divulgazione della ricerca scientifica WISE-WAWIreless SEnsor networks for city@dei.unipd.it Convegno conclusivo del progetto WISE-WAI "WIreless SEnsor networks for city-Wide Ambient Intelligence

  5. UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PADOVA Ufficio Stampa

    E-Print Network [OSTI]

    Cesare, Bernardo

    , in grado di generare ossigeno dall'acqua, in presenza di luce solare. Quattro atomi di Manganese'enzima foto sintetico II (PS2), grazie al quale le foglie verdi riescono ad immagazzinare l'energia della luce solare per rigenerare quotidianamente ossigeno e riconvertire l'anidride carbonica liberata nell

  6. 5 Novembre 2001 Esercizio 14 Calcolare la traformata di Fourier di

    E-Print Network [OSTI]

    Savaré, Giuseppe

    5 Novembre 2001 Esercizio 14 Calcolare la traformata di Fourier di 1 t2 + 2t + 2 , t t2 + 2t + 2 Fourier di u(t) := t11(-,)(t). Applicare il calcolo per sviluppare in serie di Fourier la funzione T la trasformata di Fourier, le funzioni u L1 (R) che soddi- sfano l'equazione u(t) = t+1 t-1 u() d

  7. Wind Generation Feasibility Study for Sac & Fox Tribe of the Mississippi in Iowa (Meskwaki Nation)

    SciTech Connect (OSTI)

    Lasley, Larry C. [Sac & Fox Tribe of the Mississippi in Iowa

    2013-03-19T23:59:59.000Z

    1.2 Overview The Meskwaki Nation will obtain an anemometer tower. Install the tower at the site that has been pre-qualified as the site most likely to produce maximum electric power from the wind. It will collect meteorological data from the tower�s sensors for a one year period, as required for due diligence to identify the site as appropriate for the installation of a wind turbine to provide electric power for the community. Have the collected data analyzed by a meteorologist and a professionally certified wind engineer to produce the reports of expected power generation at the site, for the specific wind turbine(s) under consideration for installation. 1.2.1 Goals of the Tribe The feasibility study reports, including technical and business analyses will be used to obtain contracts and financing required to develop and implement a wind turbine project on the Meskwaki Settlement. Our goal is to produce two (2) mega watts of power and to reduce the cost for electricity currently being paid by the Meskwaki Casino. 1.2.2 Project Objectives Meet the energy needs of the community with clean energy. Bring renewable energy to the settlement in a responsible, affordable manner. Maximize both the economic and the spiritual benefits to the tribe from energy independence. Integrate the Tribe�s energy policies with its economic development goals. Contribute to achieving the Tribe�s long-term goals of self-determination and sovereignty. 1.2.3 Project Location The precise location proposed for the tower is at the following coordinates: 92 Degrees, 38 Minutes, 46.008 Seconds West Longitude 41 Degrees, 59 Minutes, 45.311 Seconds North Latitude. A circle of radius 50.64 meters, enclosing and area of 1.98 acres in PLSS Township T83N, Range R15W, in Iowa. In relative directions, the site is 1,650 feet due west of the intersection of Highway 30 and 305th Street in Tama, Iowa, as approached from the direction of Toledo, Iowa. It is bounded on the north by Highway 30 and on the south by 305th Street, a street which runs along a meandering west-south-west heading from this intersection with Highway 30. In relation to Settlement landmarks, it is 300 meters west of the Meskwaki water tower found in front of the Meskwaki Public Works Department, and is due north of the athletic playing fields of the Meskwaki Settlement School. The accompanying maps (in the Site Resource Maps File) use a red pushpin marker to indicate the exact location, both in the overview frames and in the close-up frame. 1.2.4 Long Term Energy Vision The Meskwaki Tribe is committed to becoming energy self-sufficient, improving the economic condition of the tribe, and maintaining Tribal Values of closeness with Grandmother Earth. The details of the Tribe�s long-term vision continues to evolve. A long term vision exists of: 1) a successful assessment program; 2) a successful first wind turbine project reducing the Tribe�s cost of electricity; 3) creation of a Meskwaki Tribal Power Utility/Coop under the auspices of the new tribal Corporation, as we implement a master plan for economic and business development; 4), and opening the doors for additional wind turbines/renewable energy sources on the community. The additional turbines could lead directly to energy self-sufficiency, or might be the one leg of a multi-leg approach using multiple forms of renewable energy to achieve self-sufficiency. We envision current and future assessment projects providing the data needed to qualify enough renewable energy projects to provide complete coverage for the entire Meskwaki Settlement, including meeting future economic development projects� energy needs. While choosing not to engage in excessive optimism, we can imagine that in the future the Iowa rate-setting bodies will mandate that grid operators pay fair rates (tariffs) to renewable suppliers. We will be ready to expand renewable production of electricity for export, when that time comes. The final report includes the Wind

  8. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" CF 80209930587 PI 02133771002

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    polimerici per accumulatori al litio", per l'assegnazione di una borsa di studio della durata di 6 mesi

  9. UNIVERSIT DEGLI STU.Di 466. 2n14-<73,,(4

    E-Print Network [OSTI]

    Bella, Giampaolo

    di processi avanzati di transesterificazione enzimatica per produzione di biodiesel" -- Dipartimento biodiesel" -- Dipartimento di Scienze delle Produzioni Agrarie e Alimentali, bandito con D.R. del 24 giugno

  10. VOTAZIONI PER L'ELEZIONE DEI RAPPRESENTANTI DEGLI STUDENTI NEGLI ORGANI ACCADEMICI E NEL COMITATO DI INDIRIZZO DEL C.I.Di.S. -23 e 24 MAGGIO 2012

    E-Print Network [OSTI]

    De Cindio, Fiorella

    ., Tecniche di neurofisiopatologia, Tecniche di radiologia medica, per imm. e rad., Tecniche ortopediche

  11. Politecnico di Milano Facolt di Ingegneria dell'Informazione

    E-Print Network [OSTI]

    Amigoni, Francesco

    seguenti domande. (a) Cosa si intende per politica? (b) Cosa si intende per rinforzo immediato, rinforzo e politica è una funzione che mappa una coppia (stato, azione) in un valore di probabilità. Più precisamente, una politica si può definire come: t(s,a) = p(at = a | st = s) dove t è il tempo, s è uno stato, a è

  12. Peru: Illegal Mahogany Logging Continues in Reserve for Uncontacted Tribes Widespread illegal mahogany logging continues inside Peru's Muruanahua Territorial Reserve

    E-Print Network [OSTI]

    Peru: Illegal Mahogany Logging Continues in Reserve for Uncontacted Tribes Widespread illegal, indicating the settlement continues to be used as a transport center for mahogany illegally removed from and Park, loggers cut the trees into large boards with chainsaws. Because chainsawing mahogany is illegal

  13. Sharp-tailed Grouse Restoration; Colville Tribes Restore Habitat for Sharp-tailed Grouse, Annual Report 2002-2003.

    SciTech Connect (OSTI)

    Whitney, Richard

    2004-01-01T23:59:59.000Z

    Columbian Sharp-Tailed Grouse (Tympanuchus phasianellus columbianus) (CSTG) are an important traditional and cultural species to the Colville Confederated Tribes (CCT), Spokane Tribe of Indians (STOI), and other Tribes in the Region. They were once the most abundant upland bird in the Region. Currently, the largest remaining population in Washington State occurs on the CCT Reservation in Okanogan County. Increasing agricultural practices and other land uses has contributed to the decline of sharp-tail habitat and populations putting this species at risk. The decline of this species is not new (Yokum, 1952, Buss and Dziedzic, 1955, Zeigler, 1979, Meints 1991, and Crawford and Snyder 1994). The Tribes (CCT and STOI) are determined to protect, enhance and restore habitat for this species continued existence. When Grand Coulee and Chief Joseph Hydro-projects were constructed, inundated habitat used by this species was lost forever adding to overall decline. To compensate and prevent further habitat loss, the CCT proposed a project with Bonneville Power Administration (BPA) funding to address this species and their habitat requirements. The projects main focus is to address habitat utilized by the current CSTG population and determine ways to protect, restore, and enhance habitats for the conservation of this species over time. The project went through the NPPC Review Process and was funded through FY03 by BPA. This report addresses part of the current CCT effort to address the conservation of this species on the Colville Reservation.

  14. SAPIENZA UNIVERSITA' DI ROMA -BANDO 2013 DI COOPERAZIONE CON PVS -GRADUATORIA NOME COGNOME

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    per la Gestione di Reti Energetiche (Smart Grid System) applicati ad Impianti Rinnovabili per la · SUDAN East Africa CitiesLab 73 6 Andrea MICANGELI Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale (D

  15. Universit`a degli Studi di Padova Facolt`a di Scienze MM.FF.NN.

    E-Print Network [OSTI]

    Fassò, Francesco

    Bennet [4], hanno studiato la stabilit`a lineare tramite la teoria di Floquet, Alfriend [1], ha ottenuto stessi risultati dei lavori di Danby e Bennet, ma fornisce una giustificazione pi`u chiara delle

  16. Universit a degli Studi di Ferrara Facolt a di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

    E-Print Network [OSTI]

    accumulazione HERA, in combinazione con la tecnica del bersaglio polarizzato, al #12;ne di determinare le polarizzati. Un campo magnetico posto nella regione della cella de#12;nisce l'asse di quantizzazione per lo

  17. Strategic Energy Planning (Area 1) Consultants Reports to Citizen Potawatomi Nation Federally Recognized Indian Tribe

    SciTech Connect (OSTI)

    Smith, Marvin; Bose, James; Beier, Richard; Chang, Young Bae

    2004-12-01T23:59:59.000Z

    The assets that Citizen Potawatomi Nation holds were evaluated to help define the strengths and weaknesses to be used in pursuing economic prosperity. With this baseline assessment, a Planning Team will create a vision for the tribe to integrate into long-term energy and business strategies. Identification of energy efficiency devices, systems and technologies was made, and an estimation of cost benefits of the more promising ideas is submitted for possible inclusion into the final energy plan. Multiple energy resources and sources were identified and their attributes were assessed to determine the appropriateness of each. Methods of saving energy were evaluated and reported on and potential revenue-generating sources that specifically fit the tribe were identified and reported. A primary goal is to create long-term energy strategies to explore development of tribal utility options and analyze renewable energy and energy efficiency options. Associated goals are to consider exploring energy efficiency and renewable economic development projects involving the following topics: (1) Home-scale projects may include construction of a home with energy efficiency or renewable energy features and retrofitting an existing home to add energy efficiency or renewable energy features. (2) Community-scale projects may include medium to large scale energy efficiency building construction, retrofit project, or installation of community renewable energy systems. (3) Small business development may include the creation of a tribal enterprise that would manufacture and distribute solar and wind powered equipment for ranches and farms or create a contracting business to include energy efficiency and renewable retrofits such as geothermal heat pumps. (4) Commercial-scale energy projects may include at a larger scale, the formation of a tribal utility formed to sell power to the commercial grid, or to transmit and distribute power throughout the tribal community, or hydrogen production, and propane and natural-gas distribution systems.

  18. SCUOLA NORMALE SUPERIORE DI PISA Laboratorio di Storia, Archeologia e Topografia del Mondo Antico

    E-Print Network [OSTI]

    Abbondandolo, Alberto

    anfore, non può fornire altro che ipotesi di lavoro. Infatti, la perdita del vecchio numero d'inventario

  19. Su un modello conservativo di tipo Penrose-Fife con condizioni di Neumann

    E-Print Network [OSTI]

    Rocca, Elisabetta

    modello di Penrose­Fife (consistente con il secondo principio della termodinamica) introdotto in [14]. Per

  20. SCUOLA NORMALE SUPERIORE DI PISA Laboratorio di Storia, Archeologia e Topografia del Mondo Antico

    E-Print Network [OSTI]

    Abbondandolo, Alberto

    delle emissioni del gruppo in argento a leggenda MER, con nuovi contributi della Guarducci, di Parise e

  1. REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE DELLA LEGGE 7 AGOSTO 1990, N. 241, IN MATERIA DI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI

    E-Print Network [OSTI]

    Sproston, Jeremy

    . Al fine di conseguire maggiore efficienza nella propria attività, l'Università incentiva l'uso della

  2. ESAME DI STATO PER L'AILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI INGEGNERE -SESSIONE GIUGNO 2005

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    del riutilizzo del biogas ed al netto dei consumi interni. Si richiede inoltre di dimensionare la fase

  3. ESAME DI STATO PER L'ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI INGEGNERE -SESSIONE NOVEMBRE 2002 -

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    produzione del biogas e sulla base del suo andamento temporale se ne dimensioni il sistema di aspirazione

  4. SCUOLA NORMALE SUPERIORE DI PISA Laboratorio di Storia, Archeologia e Topografia del Mondo Antico

    E-Print Network [OSTI]

    Abbondandolo, Alberto

    .Nonvogliodireconquestoche,nelmondogreco, colore di alfabeto sia in rapporto con la dimensione etnica ionica, dorica, eolica, ecc. Poi è ancora

  5. Scuola Normale Superiore di Pisa Comune di Gibellina Centro Studi e Documentazione sull'Area Elima

    E-Print Network [OSTI]

    Abbondandolo, Alberto

    VIDO Città affine, amica, pietosa verso i propri dei, la Segesta nota a Cicerone di elimo non sembra

  6. Esame Scritto, Modulo di Fisica, Corso di Chimica e Fisica Generali, per Biotecnologie 3 Settembre 2013

    E-Print Network [OSTI]

    Giannozzi, Paolo

    dinamico µd tra A e il piano di appoggio sono µs = 0.18 e µd = 0.15. · Determinare qual `e la massa minima carica q viene emesso in una regione S, con velocit`a iniziale trascurabile, accelerato da una differenza . · Determinare x per uno ione Na+ (di massa m = 38.16 � 10-27 kg) acce- lerato da una differenza di potenziale di

  7. L'innovazione politica come articolazione di livelli di coinvolgimento degli abitanti: la riparazione del danno ambientale a Seveso.

    E-Print Network [OSTI]

    Boyer, Edmond

    1 L'innovazione politica come articolazione di livelli di coinvolgimento degli abitanti: la opportunità di innovazione politica (Crozier e Friedberg, 1977; Krapohl, 2007). L'etimologia di crisi rimanda politica, e in particolare di innovazione istituzionale, a livello locale. L'innovazione politica può

  8. CURRICULUM VITAE: Gianni RICCAMBONI Gianni RICCAMBONI (23.7.1944), professore ordinario di Scienza politica, Dip.to di

    E-Print Network [OSTI]

    Cesare, Bernardo

    di Scienza politica, Dip.to di Scienze politiche, giuridiche e studi internazionali, Università degli Studi di Padova. Attività didattica. Insegna Scienza politica nel Corso di Laurea Scienza Politica (SISP) (198591; 200410). Membro del CD della Società Italiana di Studi Elettorali (SISE

  9. Il leone di Trieste oggiscienza.wordpress.com/2013/11/15/il-leone-di-trieste/

    E-Print Network [OSTI]

    Il leone di Trieste oggiscienza.wordpress.com/2013/11/15/il-leone-di-trieste/ � morto Paolo Budinich, straordinario uomo di scienza e cultura che ha segnato la storia della città di Trieste dal secondo dopo guerra a oggi. La Trieste di oggi, conosciuta nel mondo come la città della scienza, gli deve

  10. Test di laboratorio di matematica, appello 4, 4 marzo 09 Esercizio 1

    E-Print Network [OSTI]

    Bianchi, Gabriele

    dati allegata a) Riempire i campi evidenziati in giallo; fare un istogramma in cui sull'asse x compaiano il numero di anni di conseguimento laurea e in asse y i corrispondenti laureati nel 2005, quelli) in cui sull'asse x compaiano gli anni solari (2005, 2006 e 2007) e e sull'asse y la percentuale di

  11. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Segreteria studenti di Economia

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Università degli Studi di Roma "La Sapienza" Segreteria studenti di Economia Via del Castro Laurenziano n. 9, 00185 Roma http://www.uniroma1.it/segrstudenti/economia segrstudenti.economia@uniroma1.it Segreteria Studenti dei corsi di Economia Promemoria per i laureandi della sessione Invernale a.a. 2012

  12. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia Pubblica

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    Università degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Economia Pubblica Via del Castro.09.2008, si rende noto che il Dipartimento di Economia Pubblica intende conferire un incarico per lo inserimento dati. COMPETENZE DEL PRESTATORE: 1. Laurea in Economia e Commercio 2. Esperienza nel campo della

  13. Centro di Documentazione Europea di Verona ApprofondimentiApprofondimentiApprofondimentiApprofondimenti

    E-Print Network [OSTI]

    Romeo, Alessandro

    accollata l'inusuale compito di garantire la corretta applicazione del diritto comunitario nei confronti effetto diretto nei confronti dei singoli, la suprema magistratura amministrativa d'oltralpe azzerava di'effetto diretto proprio del diritto internazionale classico, nella duplice lettura di sanzione nei confronti degli

  14. Relazione al Bilancio di Previsione 2013 1. Il contesto nazionale di riferimento

    E-Print Network [OSTI]

    Sproston, Jeremy

    , si riepilogano le delibere già assunte su questo tema dagli Organi di Governo del nostro Ateneo e si attuazione incentrata sulla costituzione dei nuovi organi di governo e di controllo e sul riassetto dell Governo: #12; 5 · il ripiano del taglio attualmente previsto per il 2013 per le Università Statali e non

  15. Scuola Normale Superiore di Pisa Comune di Gibellina Centro Studi e Documentazione sull'Area Elima

    E-Print Network [OSTI]

    Abbondandolo, Alberto

    » di una dama, lucerne e medaglie. Sulla scoperta si attendevano i particolari discorsi di don Girolamo'altro lungh. m 2,10, largh. cm 86); - nel primo erano lucerne e monete: nel manoscritto Del Giudice non ne lucerne e medaglie»; - la dama raffigurata sul coperchio risulta più breve di quella sul sarcofago

  16. Dipartimento di LINGUE PER LE POLITICHE PUBBLICHE Universit di Roma "Sapienza"

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    ricerca nel campo della comunicazione interlinguistica e il plain English Responsabile: Prof. Giuseppe PER L'AFFIDAMENTO DI INCARICO DI COLLABORAZIONE CONTINUATA E CONTINUATIVA. IL PROF. GIUSEPPE CASTORINA DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI LINGUE PER LE POLITICHE PUBBLICHE VISTA la Legge n. 335/95; VISTO il D.P.R. n

  17. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Centro Interdipartimentale di Ricerca e Servizio

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    digitali relativi alle iscrizioni latine di Verona e Vicenza per la banca dati EDR, destinati al programma alle iscrizioni latine di Verona e Vicenza per la banca dati EDR, destinati al programma di ricerca; · esperienza nella collaborazione con la banca dati EDR (Epigraphic Database Roma). Il candidato che non

  18. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Centro Interdipartimentale di Ricerca e Servizio

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    digitali relativi alle iscrizioni del terzo colombario di vigna Codini per la banca dati EDR, destinati al alle iscrizioni del terzo colombario di vigna Codini per la banca dati EDR, destinati al programma di; · esperienza nella collaborazione con la banca dati EDR (Epigraphic Database Roma). Il candidato che non

  19. Corso di Controlli Automatici Prof. Stefano Di Gennaro

    E-Print Network [OSTI]

    Pola, Giordano

    (s)P(s). Il luogo delle radici è descritto dall'equazione DW (s) = K0 (s 1) + (s + 1) (s 5) = s2 + (K0 4) s K0 s 1 (s + 1) (s 5) = K0 s 1 (s 5) (s 6) La funzione di trasferimento del sistema ad anello chiuso è W(s) = NW (s) DW (s) = NF0 (s) NF0 (s) + DF0 (s) = K0 (s 1) K0 (s 1) + (s 5) (s 6) Il luogo delle radici è

  20. Universit degli Studi di Bari Decreto Rettorale n. 574

    E-Print Network [OSTI]

    Malerba, Donato

    Dipartimento di Geologia e Geofisica adottata nella riunione del 18/11/2009; Vista la delibera del Senato " per una durata di cinque mesi, da svolgersi presso il Dipartimento di Geologia e Geofisica dell

  1. DOTTORATO DI RICERCA IN LINGUISTICA STORICA E STORIA LINGUISTICA ITALIANA

    E-Print Network [OSTI]

    Paris-Sud XI, Université de

    nuova scienza. Un secolo di fortuna 1. Francia 1.1. La fortuna prima del libro: Bullet (1760) e Begier e fétichisme: la fortuna di Marx (1842) lettore di De Brosses. 3.3. La linguistica materialista

  2. Esercitazione del 21 marzo 2003 Progetto del sistema di controllo di vibrazione per la sospensione di un'automobile

    E-Print Network [OSTI]

    Monaco, Salvatore

    di un'automobile (sospensione attiva) Il sistema raffigurato rappresenta lo schema semplificato pneumatico-ammortizzatore-telaio di un'automobile. Il sistema è caratterizzato dalla massa equivalente M dell'automobile esercitare sulla ruota e sul telaio dell'automobile e come azione disturbante d il profilo dell'asperità del

  3. Esercitazione del 28 febbraio 2003 Progetto del sistema di controllo di vibrazione per la sospensione di un'automobile

    E-Print Network [OSTI]

    Monaco, Salvatore

    sospensione di un'automobile (sospensione attiva) Il sistema raffigurato rappresenta lo schema semplificato pneumatico-ammortizzatore-telaio di un'automobile. Il sistema è caratterizzato dalla massa equivalente M dell'automobile esercitare sulla ruota e sul telaio dell'automobile e come azione disturbante d il profilo dell'asperità del

  4. Esercitazione del 7 marzo 2003 Progetto del sistema di controllo di vibrazione per la sospensione di un'automobile

    E-Print Network [OSTI]

    Monaco, Salvatore

    di un'automobile (sospensione attiva) Il sistema raffigurato rappresenta lo schema semplificato pneumatico-ammortizzatore-telaio di un'automobile. Il sistema è caratterizzato dalla massa equivalente M dell'automobile esercitare sulla ruota e sul telaio dell'automobile e come azione disturbante d il profilo dell'asperità del

  5. Esercitazione del 14 febbraio 2003 Progetto del sistema di controllo di vibrazione per la sospensione di un'automobile

    E-Print Network [OSTI]

    Monaco, Salvatore

    sospensione di un'automobile (sospensione attiva) Il sistema raffigurato rappresenta lo schema semplificato pneumatico-ammortizzatore-telaio di un'automobile. Il sistema è caratterizzato dalla massa equivalente M dell'automobile esercitare sulla ruota e sul telaio dell'automobile e come azione disturbante d il profilo dell'asperità del

  6. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" CF 80209930587 PI 02133771002

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    programma di ricerca relativo a "Sviluppo di materiali elettrolitici ed elettrodici per accumulatori litio

  7. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" CF 80209930587 PI 02133771002

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    determinato per il programma di ricerca "Batterie innovative al litio per accumulo di energia da fonti

  8. Decreto Direttoriale n. 87/2013 APPROVAZIONE ATTI PER IL RECLUTAMENTO DI UN RICERCATORE CON

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    di ricerca dal titolo "Sviluppo di materiali elettrolitici ed elettrodici per accumulatori litio ione

  9. Liberi di respirare Sensori innovativi per misurare la concentrazione del gas Radon

    E-Print Network [OSTI]

    qualsiasi materiale di origine naturale che presenta tracce, anche piccole, di uranio (es. granito, tufo

  10. UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA" DIPARTIMENTO INGEGNERIA CHIMICA MATERIALI AMBIENTE

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    " (PRODUZIONE DI MISCELE METANO-IDROGENO CON CICLI TERMOCHIMICA ALIMENTATI DA ENERGIA SOLARE E SISTEMI DI

  11. Decreto Rettorale n. 280 del 4 giugno 2007 Pagina 1 di 11 numero: 280

    E-Print Network [OSTI]

    : "Concentratori solari di potenza abbinati a motori termodinamici per la conversione di energia solare in energia

  12. Vitale Tommaso, 2008, "Etnografia degli sgomberi di un insediamento rom a Milano. L'ipotesi di una politica locale eugenetica", in Mondi migranti. Rivista di studi e ricerche

    E-Print Network [OSTI]

    Paris-Sud XI, Université de

    politica locale eugenetica", in Mondi migranti. Rivista di studi e ricerche sulle migrazioni internazionali

  13. Dipartimento di Scienze di Base e Applicate per l'Ingegneria -Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Cod. Fiscale 80209930587 -P.IVA 02133771002

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    o arilico di ferro (II), fosfonato alchilico o arilico di manganese (II) e carbonato di litio per potenziale, misure d'impedenza e ciclazioni galvanostatiche tutte fatte su celle con anodo di litio metallico materiali elettrodici per batterie litio-ioni, in soluzioni organiche o in liquidi ionici DURATA E LUOGO: La

  14. Attivit di scavo a Wadi Takabart Kabort (Messak Settafet, Libia sud-occidentale). Foto Crobu Area di scavo di un sito cerimoniale investigato

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Attività di scavo a Wadi Takabart Kabort (Messak Settafet, Libia sud-occidentale). Foto Crobu #12;Area di scavo di un sito cerimoniale investigato lungo il corso dello wadi Bedis. Foto Giovannetti Sito denominata `processione del nuovo anno', con figure umane con copricapi di bovino.Wadi Takabart Kabort

  15. Corso di Eccellenza, a.a 2012/13 Al di l`a delle funzioni: introduzione

    E-Print Network [OSTI]

    Mascia, Corrado

    (1) = 0. Determinare il limite puntuale di u per 0. In quali insiemi di R la convergenza di u `e. Suggerimento: Calcolare u, come limite dell'integrale effettuato sulla regione {(x, y) : |(x, y)| > 0}. #12;

  16. BANDO DI PARTECIPAZIONE al PREMIO TESI "ADRIANA CAVA" Adriana Cava Jazz Ballet in collaborazione con il DAMS di Torino, in occasione del

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    con il DAMS di Torino, in occasione del trentennale di attività della coreografa Adriana Cava (docente di Storia della danza e del mimo del DAMS di Torino), valuterà le tesi di laurea di argomento vincitore, avvisato nella stessa data 8 aprile tramite mail e segnalato sui siti ufficiali del DAMS di

  17. Universit degli Studi di Bari Decreto Rettorale n. 3519

    E-Print Network [OSTI]

    Malerba, Donato

    Finanza e la Contabilità; Vista la Convenzione di collaborazione per attività di formazione stipulata costo delle prestazioni. Analisi del fenomeno della povertà e degli effetti distributivi della crisi

  18. Stato dell'arte e prospettive in materia di contrasto

    E-Print Network [OSTI]

    Sproston, Jeremy

    ­ Roma); Alessandro Del Maschio (Direttore del Dipartimento di Radiologia delI'Ospedale San Raffaele dell'Istituto di Radiologia ­ Università La Sapienza ­ Roma); Antonio Rotondo (Direttore del

  19. PLEASE SCROLL DOWN FOR ARTICLE This article was downloaded by: [Univ. Degli Studi di Genova

    E-Print Network [OSTI]

    De Negri, Emanuela

    a ; Emanuela De Negri b a Universi di Trieste, Trieste, Italy b Dipartimento di Matematica, Università di Trieste, P.le Europa 1, 34127 Trieste, Italy 2 Dipartimento di Matematica, Universit`a di Genova, Via

  20. State University di Detroit ed esperto

    E-Print Network [OSTI]

    VandeVord, Pamela

    quali Lean Six Sigma, Design For Six Sigma, Lean Management; opera in settori diversi tra cui alimentare la presentazione dei risultati sui progetti Lean Six Sigma seguiti da Leanprove, il Forum ha visto la Leanprove ha lavorato su quasi 500 progetti di miglioramento Lean Six Sigma in di- versi settori

  1. UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PADOVA Ufficio Stampa

    E-Print Network [OSTI]

    Cesare, Bernardo

    verso un'Unione politica genuinamente democratica. Sabato 22 febbraio alle ore 9.30, dopo i saluti di progetto "L'Università per l'Europa: verso l'Unione Politica" e Antonio Papisca, Professore Jean Monnet ad Movimento Europeo Università per l'Europa: verso l'Unione Politica, e Rivista "L'Unità Europea". Di seguito

  2. UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PADOVA Ufficio Stampa

    E-Print Network [OSTI]

    Schenato, Luca

    2013 A LEZIONE PER TROVARE UN BANDOLO ALLA STORIA DI BERLUSCONISMO, INFORMAZIONE, ECONOMIA, POLITICA messi in luce. Oggi come non mai, in un momento di crisi economica e politica, ritrovare un bandolo è ruolo della televisione, Giovanni Orsina sul crisi della politica e la nascita del berlusconismo

  3. Laboratorio di Storia, Archeologia e Topografia

    E-Print Network [OSTI]

    Abbondandolo, Alberto

    Monte Iato: scavi 2001-2003 Hans Peter Isler 539 Lilibeo: contributo alla rilettura dell'insula I Carmela Angela Di Stefano 545 Prospezioni a Lilibeo Giuseppe Pucci 555 Per una carta storico Pestavecchia (Palermo) Pier Francesco Fabbri, Roberta Schettino, Stefano Vassallo 613 Le metope arcaiche di

  4. Dipartimento di Ingegneria Astronautica, Elettrica ed Energetica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    PIATTAFORMA E-LEARNING, PER L'ESECUZIONE DEI PROGETTI SMART CITY DA PARTE DEGLI STUDENTI DEL "CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN SMART CITY" PER MODULO JOB PROJECT", nell'ambito del progetto Master Smart City a favore della SMART CITY DA PARTE DEGLI STUDENTI DEL "CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN SMART CITY" PER MODULO JOB PROJECT

  5. Improving Communications with Tribes along U.S. Department of Energy Shipping Routes: Preparing for Yucca Mountain

    SciTech Connect (OSTI)

    Jones, J. [U.S. Department of Energy, Office of Civilian Radioactive Waste Management, Office of National Transportation, 1000 Independence Avenue, SW, Washington, DC 20585 (United States); Portner, W. E. [Science Applications International Corporation, 2109 Air Park Drive, SE, Albuquerque, NM 87106 (United States); Patric, J. [Booz Allen Hamilton, 955 L'Enfant Plaza North, SW, Washington, DC 20024 (United States)

    2006-07-01T23:59:59.000Z

    This paper describes efforts by the U.S. Department of Energy's (DOE's) Office of Civilian Radioactive Waste Management (OCRWM) to initiate, coordinate, and improve communications with Native American Tribes along potential shipping routes to the geologic repository at Yucca Mountain, Nevada. The Office of National Transportation (ONT) within OCRWM is taking a collaborative approach that builds upon past working relationships between DOE and Tribal Nations. This paper focuses on those relationships, vehicles such as the Tribal Topic Group of the DOE Transportation External Coordination Working Group (TEC), and other recent interactions that ONT has been pursuing to strengthen existing partnerships and build new ones. It also offers lessons learned and goals for the future as ONT looks ahead to ensure appropriate coordination with Tribes on future shipments to Yucca Mountain. (authors)

  6. FEASIBILITY STUDY FOR A PETROLEUM REFINERY FOR THE JICARILLA APACHE TRIBE

    SciTech Connect (OSTI)

    John D. Jones

    2004-10-01T23:59:59.000Z

    A feasibility study for a proposed petroleum refinery for the Jicarilla Apache Indian Reservation was performed. The available crude oil production was identified and characterized. There is 6,000 barrels per day of crude oil production available for processing in the proposed refinery. The proposed refinery will utilize a lower temperature, smaller crude fractionation unit. It will have a Naphtha Hydrodesulfurizer and Reformer to produce high octane gasoline. The surplus hydrogen from the reformer will be used in a specialized hydrocracker to convert the heavier crude oil fractions to ultra low sulfur gasoline and diesel fuel products. The proposed refinery will produce gasoline, jet fuel, diesel fuel, and a minimal amount of lube oil. The refinery will require about $86,700,000 to construct. It will have net annual pre-tax profit of about $17,000,000. The estimated return on investment is 20%. The feasibility is positive subject to confirmation of long term crude supply. The study also identified procedures for evaluating processing options as a means for American Indian Tribes and Native American Corporations to maximize the value of their crude oil production.

  7. Opportunit e agevolazioni per gli studenti alla ricerca di casa

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    Guardia di Finanza Affitti in nero: convenienza "ZERO" #12;Direzione Regionale del Lazio #12;3 Studia e il Comando Provinciale Guardia di Finanza di Roma, la Direzione Regionale dell'Agenzia delle entrate'importo il costo medio convenzionale del servizio abitativo fruito o da fruire. Lo studente vincitore solo di

  8. FACOLT DI INGEGNERIA DELL'INFORMAZIONE, INFORMATICA E STATISTICA

    E-Print Network [OSTI]

    Roma "La Sapienza", Università di

    INFORMATICA TESI DI LAUREA MAGISTRALE THE COOKING PHILOSOPHERS Scheduling Heterogeneous Resources in Domotic

  9. Programma di ricerca Anno 2001 Sistemi informatici e reti

    E-Print Network [OSTI]

    Bobbio, Andrea

    , Andrea Bobbio, Lavinia Egidi, Giuliana Franceschinis, Poala Giannini Dipartimento di Scienze e Tecnologie

  10. DIPARTIMENTO DI STUDI INTERNAZIONALI, GIURIDICI E STORICO-POLITICI

    E-Print Network [OSTI]

    De Cindio, Fiorella

    multidisciplinare #12;14.00 II sessione - La crisi di Cuba, aspetti giuridici e riflessione politica Coordina degli Studi di Milano - La crisi del 1962 nella Scienza Politica Marco Sioli, Università degli Studi di 10.00 I sessione - La crisi di Cuba nella politica internazionale Coordina Mariele Merlati

  11. DIPARTIMENTO DI MATEMATICA PURA E APPLICATA Via Trieste, n.63

    E-Print Network [OSTI]

    Bertapelle, Alessandra

    t DIPARTIMENTO DI MATEMATICA PURA E APPLICATA Via Trieste, n.63 35121 - Padova (PD) Tel. +39 laboratori informatici di via Belzoni, 7 piano terzo e in Torre Archimede, via Trieste, 63 piano secondo informatici di via Belzoni n.7 terzo piano e di via Trieste, 63 secondo piano a Padova, così come meglio

  12. Universit degli Studi di Udine Anno accademico 2013/2014

    E-Print Network [OSTI]

    Piazza, Carla

    biomedico: zero ammessi 8. Tecniche di radiologia medica, per immagini e radioterapia: tre ammessi I

  13. PapersPapers di diritto europeodi diritto europeo

    E-Print Network [OSTI]

    Romeo, Alessandro

    'integrazione europea nei suoi aspetti di diritto, sia istituzionale sia materiale, e dei suoi riflessi sugli

  14. Principi di governance degli atenei Lorenzo Marrucci Gennaio 2005

    E-Print Network [OSTI]

    Marrucci, Lorenzo

    struttura di governo dei singoli atenei, la cosiddetta "governance" istituzionale. Quasi tutti vi tutti i principali organi collegiali di governo dell'ateneo, senato accademico e consiglio di personale non docente rivestono un ruolo nettamente secondario negli organi di governo, e comunque sono anch

  15. Bando di selezione per la partecipazione a tirocini presso le strutture organizzative provinciali e gli enti strumentali

    E-Print Network [OSTI]

    consentita una sola esperienza di stage in qualità di studente e una sola in qualità di neolaureato. Art. 2

  16. Universit`a degli Studi di Trento -Facolt`a di Scienze Gestione di QoS nelle Reti Wireless

    E-Print Network [OSTI]

    Lo Cigno, Renato Antonio

    Power Save Delivery BP BackOff CA Collision Avoidance CD Collision Detection CFB Contention-Free Burst di uso comune come telefoni, macchine fotografiche, ecc. Le reti locali senza fili sono dette

  17. Corte di giustizia 2 ottobre 2003: figli di cittadini di due Stati membri e trasmissione del cognome dei genitori

    E-Print Network [OSTI]

    Romeo, Alessandro

    in forza del diritto e della tradizione del secondo Stato membro". Nei passaggi fondamentali della libertà fondamentali garantite dall'ordinamento comunitario e di porre in essere discriminazioni nei

  18. Il mito di Apollo e Dafne e la tradizione esegetica delle moralizzazioni di Ovidio nel Canzoniere di Petrarca

    E-Print Network [OSTI]

    Giovanelli, Valerio

    2007-01-01T23:59:59.000Z

    Pctrarcii, "The Myth of Apollo and Daphne latcr a inallegorica del niito: Apollo la viene descritto come un uomoIl mito di Apollo e Dafne e la tradizione esegetica delle

  19. -vista la legge 30 dicembre 2010, n. 240, recante "Norme in materia di organizzazione delle universit, di personale accademico e reclutamento, nonch delega al Governo per incentivare la

    E-Print Network [OSTI]

    De Cindio, Fiorella

    organizzazione delle università, di personale accademico e reclutamento, nonché delega al Governo per incentivare rappresentati degli studenti negli Organi di governo, nei Consigli di Dipartimento e nei Comitati di direzione

  20. Universit`a degli Studi di Bologna -Dipartimento di Matematica Master di II livello in Matematica per le Applicazioni

    E-Print Network [OSTI]

    Achilles, Rüdiger

    sull'asse z1. Allora il braccio 2 ruota nel piano (x1, y1). Il secondo sistema di coordinate (x2, y2, z2) ha anche l'origine nel primo giunto con l'asse x2 in direzione del braccio 2 e l'asse y2 nel piano (x1, y1). Il terzo sistema di coordi- nate (x3, y3, z3) con l'origine nel giunto 2 ha l'asse x3

  1. L’indisciplina e il suo contenuto sociale da Collodi alle riletture di Carmelo Bene e Luigi Malerba

    E-Print Network [OSTI]

    Righi, Andrea

    2011-01-01T23:59:59.000Z

    dopo tornò sui campi di battaglia, questa volta come soldatodice Freud, un campo di battaglia di forze contrapposte;ma, in questa battaglia, il processo di civilizzazione si

  2. Esercizi Matematica generale a Beni Culturali Integrali definiti e calcolo di aree di regioni nel piano

    E-Print Network [OSTI]

    van Geemen, Bert

    determinino le seguenti aree di regioni nel piano: (a) l' area della parte di piano individuata dall'asse x e dalla funzione y = |2x - 3| nell'intervallo [0, 3]. (b) l' area della parte di piano individuata dall'asse dall'asse x e dalla funzione y = x3 +2x2 -x-2 nell'intervallo [-1, 2]. (d) l'area della regione piana

  3. Il Prof. Giovanni Maria Flick merita l'attribu-zione da parte della Facolt di Economia di Ge-

    E-Print Network [OSTI]

    Genova, Università degli Studi di

    UNIGE 3 Il Prof. Giovanni Maria Flick merita l'attribu- zione da parte della Facoltà di Economia di Ge- nova della Laurea Honoris Causa in Economia e Istituzioni Finanziarie (laurea magistrale) per i Economia tenutasi il 20 ottobre 2011 Il Consiglio di Facoltà, previa regolare votazione resa nei modi di

  4. Curriculum sintetico di Flavio Vetrano Professore Ordinario in Fisica Universit di Urbino (for the English version scroll down the pages)

    E-Print Network [OSTI]

    Lattanzi, Emanuele

    Fisica Matematica" del CNR; 1980-1988: Studi sulla termodinamica di non equilibrio per sistemi generali

  5. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Sapienza School for Advanced Studies SSAS

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    politica è la conservazione dei diritti naturali e imprescrittibili dell'uomo. Questi diritti sono la distinzione alcuna per ragioni di razza, di colore, di sesso, di lingua, di religione, di opinione politica o Monroe", più volte confermata dai suoi successori, detta le linee di politica estera che gli Stati Uniti

  6. SCUOLA NORMALE SUPERIORE DI PISA Laboratorio di Storia, Archeologia e Topografia del Mondo Antico

    E-Print Network [OSTI]

    Abbondandolo, Alberto

    Stefania De Vido1, ha sviluppato la più ampia ricerca sulla storia di quest'area nell'antichità, che le

  7. UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO Facolt di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

    E-Print Network [OSTI]

    Armanini, David G

    in un pool di campioni a spiccato regime torrentizio della regione Sardegna 170 4.5.1 Indice biotico determinare la struttura delle biocenosi acquat

  8. Dipartimento di Ingegneria Astronautica, Elettrica ed Energetica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    'ESECUZIONE DEI PROGETTI SMART CITY DA PARTE DEGLI STUDENTI DEL "CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN SMART CITY" PER; - COMPROVATA CONOSCENZA DELLE NORME, PROCEDURE E CONTENUTI TECNICI DEI BANDI UE IN AMBITO SMART CITY DURATA

  9. Il Consiglio di Facolt di Economia ha espresso, in un documento approvato il 23/11/2010, una valutazione critica sulle politiche per l'Universit.

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    Il Consiglio di Facoltà di Economia ha espresso, in un documento approvato il 23/11/2010, una come quella di Economia di Genova, che si trova sotto dimensionata nel proprio organico di docenti, al'attenzione degli studenti, delle famiglie, del territorio. A questo scopo la Facoltà di Economia, nella giornata

  10. UNITN. PERIODICO DI INFORMAZIONE, POLITICA E CULTURA DELL'UNIVERSIT DEGLI STUDI DI TRENTO ANNO XI N 100 MAGGIO-GIUGNO 2008 SPED. IN ABB. POSTALE 70%

    E-Print Network [OSTI]

    1 UNITN. PERIODICO DI INFORMAZIONE, POLITICA E CULTURA DELL'UNIVERSITÃ? DEGLI STUDI DI TRENTO ANNO@unitn.it PERIODICO DI INFORMAZIONE, POLITICA E CULTURA DELL'UNIVERSITÃ? DEGLI STUDI DI TRENTO Intervista al rettore;2 UNITN. PERIODICO DI INFORMAZIONE, POLITICA E CULTURA DELL'UNIVERSITÃ? DEGLI STUDI DI TRENTO ANNO XI N

  11. Nome: Corso di laurea: 9 o 12 crediti? Scritto di Matematica per cdl in Alimentari e Viticoltura ed Enologia

    E-Print Network [OSTI]

    Bianchi, Gabriele

    (x) = -. (1) dire dove il grafico di f interseca, sta sopra o sta sotto l'asse x; (2) dire dove f cresce, dove di f. punti in cui grafico interseca asse x = intervalli di R in cui grafico sopra asse x = e sotto asse x = derivata prima di f= intervalli di R in cui f cresce = e in cui f decresce = punti in cui si

  12. Il “Regno del Quasi”. Icone cinesi nelle rappresentazioni partenopee di Ermanno Rea e Roberto Saviano

    E-Print Network [OSTI]

    Fulginiti, Valentina

    2012-01-01T23:59:59.000Z

    York: Routledge, 2007. Parise, Goffredo. Cara Cina. Milano:la posizione di Goffredo Parise, secondo Loreto di Nucci (indalla testimonianza di Goffredo Parise (Cara Cina, 1967),

  13. Dipartimento di Scienze di Base e Applicate per l'Ingegneria -Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Cod. Fiscale 80209930587 -P.IVA 02133771002

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    di materiali elettrodici per batterie litio-ioni, in soluzioni organiche o in liquidi ionici; In data

  14. Dipartimento di Scienze di Base e Applicate per l'Ingegneria -Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Cod. Fiscale 80209930587 -P.IVA 02133771002

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    ferro (II), fosfonato alchilico o arilico di manganese (II) e carbonato di litio per ottenere LiMnxFe1-x, misure d'impedenza e ciclazioni galvanostatiche tutte fatte su celle con anodo di litio metallico. Al elettrodici per batterie litio-ioni, in soluzioni organiche o in liquidi ionici In data 23/03/2012 alle ore 11

  15. Istituzioni di Matematiche I (CH-CI-MT) ________________________________V_IIIo_foglio_di_esercizi______________________*

    E-Print Network [OSTI]

    Candilera, Maurizio

    flesso e B quello a tangente parallela all'asse delle ordinate, si determini il* * volume del solido ottenuto dalla rotazione della regione finita di piano compresa tra l'arco AB, la retta OA e l* *'asse delle ascisse, di un intero giro attorno alla asse medesimo. ESERCIZIO 4. Si disegni nel piano

  16. Raccolta di esercizi di BD e delle relative risoluzioni Antonio Albano e Giorgio Ghelli

    E-Print Network [OSTI]

    Ghelli, Giorgio

    supponga che per archiviare dati sull'inventario delle apparecchiature di un'azienda sia stato usato un foglio elettronico con la seguente struttura: Inventario(NInventario, Modello, Descrizione, Numero numero di inventario identifica un'apparecchiatura. Un'apparecchiatura ha un costo, un modello e un

  17. Politecnico di Milano Area Gestione Infrastrutture e Servizi Servizio Qualit di Ateneo

    E-Print Network [OSTI]

    Congresso Metrologia & Qualità 2009 2009 Exploring the Meaning of Quality for a Higher Education Institution Metrologia & Qualità 2005 2005 Il controllo dei processi di misura ­ Applicazione in ambito universitario Metrologia & Qualità 2005 2005 Area Gestione Infrastrutture e Servizi Servizio Qualità di Ateneo #12

  18. Appunti per il corso di Corso di Laurea triennale in Biotecnologie

    E-Print Network [OSTI]

    Giannozzi, Paolo

    Giugliarelli Versione del: November 25, 2008 #12;Contents Introduzione 1 1 Fondamenti di Termodinamica 3 1.1 Energia interna e I Legge della Termodinamica . . . . . . . . . . 4 1.1.1 I Legge della Termodinamica della Termodinamica . . . . . . . . . . . . . . 6 1.2.1 L'entropia come funzione di stato

  19. Facolt di Scienze MM.FF.NN Corso di Laurea in informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Lo Cigno, Renato Antonio

    Collision Detection) sul canale? 2. Perché le dimensioni fisiche di un "collision domain" sono limitate? 3 velocità di trasmissione dei dati? 6. Qual'è l'unità dati (PDU) del livello fisico? 7. Perché è uso comune

  20. SCUOLA NORMALE SUPERIORE DI PISA Laboratorio di Storia, Archeologia e Topografia del Mondo Antico

    E-Print Network [OSTI]

    Abbondandolo, Alberto

    'insediamento di Monte Iato, magistralmente scavato e relazionato da Isler, e sui problemi che esso addensa sia degli studi segnò a suo tempo il colloquio organizzato da E. Manni e da lui intitolato «Afrodite a Monte il tempio greco del VI sec. a. C., in particolare, Di Stefano ipotizzò una eventuale penetrazione gre

  1. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Centro Interdipartimentale di Ricerca e Servizio

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    digitali relativi alle schede incomplete di iscrizioni sepolcrali urbane contenute nella banca dati EDR e dati EDR e destinati al programma di ricerca EAGLE (WP2), così come delineate nella Description laurea magistrale; · esperienza nella collaborazione con la banca dati EDR (Epigraphic Database Roma

  2. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Centro Interdipartimentale di Ricerca e Servizio

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    upload delle immagini per la banca dati EDR, destinate al programma di ricerca EAGLE (WP3), così come della seguente attività: "Ristrutturazione del sistema di upload delle immagini per la banca dati EDR laurea magistrale; · esperienza nella collaborazione con la banca dati EDR (Epigraphic Database Roma

  3. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Centro Interdipartimentale di Ricerca e Servizio

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    digitali relativi alle iscrizioni latine della Sicilia per la banca dati EDR, destinati al programma di alle iscrizioni latine della Sicilia per la banca dati EDR, destinati al programma di ricerca EAGLE (WP; · esperienza nella collaborazione con la banca dati EDR (Epigraphic Database Roma). Il candidato che non

  4. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Centro Interdipartimentale di Ricerca e Servizio

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    digitali relativi ai testi e alle immagini delle iscrizioni giudaiche di Roma per la banca dati EDR EDR, destinati al programma di ricerca EAGLE (WP2), così come delineate nella Description of Work laurea magistrale; · esperienza nella collaborazione con la banca dati EDR (Epigraphic Database Roma

  5. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Centro Interdipartimentale di Ricerca e Servizio

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    relativi ai testi e alle immagini dei tituli picti di Pompei per la banca dati EDR (Epigraphic Database contenuti digitali relativi ai testi e alle immagini dei tituli picti di Pompei per la banca dati EDR laurea magistrale; · Comprovata esperienza professionale nella collaborazione con la banca dati EDR

  6. DOE Partnerships with States, Tribes and Other Federal Programs Help Responders Prepare for Challenges Involving Transport of Radioactive Materials

    SciTech Connect (OSTI)

    Marsha Keister

    2001-02-01T23:59:59.000Z

    DOE Partnerships with States, Tribes and Other Federal Programs Help Responders Prepare for Challenges Involving Transport of Radioactive Materials Implementing adequate institutional programs and validating preparedness for emergency response to radiological transportation incidents along or near U.S. Department of Energy (DOE) shipping corridors poses unique challenges to transportation operations management. Delayed or insufficient attention to State and Tribal preparedness needs may significantly impact the transportation operations schedule and budget. The DOE Transportation Emergency Preparedness Program (TEPP) has successfully used a cooperative planning process to develop strong partnerships with States, Tribes, Federal agencies and other national programs to support responder preparedness across the United States. DOE TEPP has found that building solid partnerships with key emergency response agencies ensures responders have access to the planning, training, technical expertise and assistance necessary to safely, efficiently and effectively respond to a radiological transportation accident. Through the efforts of TEPP over the past fifteen years, partnerships have resulted in States and Tribal Nations either using significant portions of the TEPP planning resources in their programs and/or adopting the Modular Emergency Response Radiological Transportation Training (MERRTT) program into their hazardous material training curriculums to prepare their fire departments, law enforcement, hazardous materials response teams, emergency management officials, public information officers and emergency medical technicians for responding to transportation incidents involving radioactive materials. In addition, through strong partnerships with Federal Agencies and other national programs TEPP provided technical expertise to support a variety of radiological response initiatives and assisted several programs with integration of the nationally recognized MERRTT program into other training venues, thus ensuring consistency of radiological response curriculums delivered to responders. This presentation will provide an overview of the steps to achieve coordination, to avoid redundancy, and to highlight several of the successful partnerships TEPP has formed with States, Tribes, Federal agencies and other national programs. Events, accident scenarios, and training where TEPP was proven to be integral in building the radiological response capabilities for first responders to actual radiological incidents are also highlighted. Participants will gain an appreciation for the collaborative efforts States and Tribes are engaging in with the DOE to ensure that responders all along the DOE transportation corridors are adequately prepared to respond to shipments of radioactive materials through their communities.

  7. Universit degli Studi di BARI Cdl in Scienze Attivit Motorie e Sportive

    E-Print Network [OSTI]

    Malerba, Donato

    in campo tedesco con l'espressione "soluzione finale"? A) La decisione di Hitler di eliminare fisicamente tutti gli ebrei europei B) La decisione di Hitler di invadere la Gran Bretagna C) Il nome in codice dell

  8. Decreto Rettorale n. 66 del 3 febbraio 2009 Pagina 1 di 14 data: 3 febbraio 2009

    E-Print Network [OSTI]

    studio Università degli Studi di Trento, relativamente alla tematica "Politics of European and Regional numero di borse di studio potrà determinare l'incremento dei posti complessivamente messi a concorso. Di

  9. UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO -BICOCCA Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 -20126 Milano

    E-Print Network [OSTI]

    Milano-Bicocca, Università

    'Azienda ospedaliera Niguarda Ca' Granda per gli studenti del corso di laurea per Tecnico di radiologia medica, per

  10. B1 -pag 1 di 2 1 -PRODOTTI BASE

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Activ Plus 1,30 bevande lattina 330 ml prodotti autorizzati nella fascia di prezzo: PEPSI COLA S. PELLEGRINO GUARANITO bevande PET 330 ml prodotti autorizzati nella fascia di prezzo: COCA COLA PEPSI COLA

  11. angelo di george: Topics by E-print Network

    Broader source: All U.S. Department of Energy (DOE) Office Webpages (Extended Search)

    Websites Summary: data stored in a database is called a database management system DBMS. A database can be seen at diDatabase Security Sabrina De Capitani di Vimercati, Dip....

  12. PROVVEDIMENTO DI APPROVAZIONE DEGLI ATTI CONCORSUALI Il Direttore

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    "Ottimizzazione di miscele per celle a combustibile ad ossidi solidi (Solid Oxide Fuel Cell, SOFC)" per il settore

  13. a. a. 2012/2013 attivit di supporto

    E-Print Network [OSTI]

    · inventario e controlli nelle strutture dell'ente · servizi di sorveglianza presso le strutture sportive dello

  14. DIPARTIMENTO DI SCIENZE RADIOLOGICHE, ONCOLOGICHE E ANATOMO PATOLOGICHE

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    indirizzo di posta elettronica : segreteria.radiologia@uniroma1.it o a mezzo posta ordinaria con R/R al

  15. ENCICLOPEDIA FILOSOFICA Internet InternetINTERNET. Sistema globale di comunica-

    E-Print Network [OSTI]

    Floridi, Luciano

    , della tecnologia a scambio di pacchetti (packet-switching) all'ado- zione, nel 1982, dei protocolli TCP

  16. Iaa2012/2013 Una nuova idea di Universit

    E-Print Network [OSTI]

    Genova, Università degli Studi di

    - vedibile - a una battaglia dura, aspra per il governo del Paese, ma a una battaglia in cui di istruzione

  17. uniVersitDi genoVa ... 127 Corsi di laurea e laurea magistrale (a.a. 2012/2013)

    E-Print Network [OSTI]

    Genova, Università degli Studi di

    , della musica e dello spettacolo (L) · Fisioterapia (L) · Infermieristica (L) · Tecniche di radiologia(ancheaChiavari)(L)·Infermieristica(ancheaChiavari)(L)·Ingegneria meccanica (L) · Ingegneria nautica (L) · Tecniche di radiologia medica, per immagini e radioterapia (L

  18. Fondazione A.J. Zaninoni con il patrocinio di

    E-Print Network [OSTI]

    De Cindio, Fiorella

    la tecnologia, chiavi del futuro dell'Europa Linee guida per la politica di sostegno alla ricerca del futuro dell'Europa ­ Orientamenti per la politica di sostegno alla ricerca dell'Unione". Partendo la tecnologia, chiavi del futuro dell'Europa Orientamenti per la politica di sostegno alla ricerca

  19. Universit degli Studi di Udine, Corso di Laurea Triennale in Biotecnologie (Interfacolt) Esempi di domande per l'esame del Corso di Fisica 3 -A.A. 2008-2009

    E-Print Network [OSTI]

    Giannozzi, Paolo

    di domande per l'esame del Corso di Fisica 3 - A.A. 2008-2009 Termodinamica · Dare l'enunciato della I (o II) legge della Termodinamica e scrivere il suo significato · Durante una trasformazione termodinamica di un sistema, sotto quali condizioni l'entropia rimane invariata ? · Come sono definite le

  20. IL RUOLO DELLE AUTONOMIE LOCALI NEL PROGETTO DI COSTITUZIONE EUROPEA

    E-Print Network [OSTI]

    Romeo, Alessandro

    'INTEGRAZIONE EUROPEA ALLA CONVENTION. Se non proprio si è trattato di "cecità" (*) delle Comunità europee nei riguardi delle autonomie locali in generale, e delle realtà regionali, in particolare, di certo nei suoi inizi l substatali sono state di fatto ignorate, anche se non mancavano del tutto cenni nei trattati alla loro

  1. Universit`a di Roma "La Sapienza" Ricerca Operativa

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    detto, `e legato alle prime applicazioni della RO per aumentare l'efficienza di operazioni militari militari. Pi`u in particolare questi studi erano legati all'uso efficiente di un nuovo strumento di difesa est; gi`a dai primi esperimenti si resero conto che era molto difficile gestire efficientemente le

  2. Sapienza Universit di Roma CF 80209930587 PI 02133771002

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    e batteri, attraverso il processo di fotosintesi clorofilliana, utilizzano la luce solare per immagazzinare l'energia necessaria per svolgere le loro funzioni vitali. Il primo passo di tale processo solare viene assorbita direttamente generando ossigeno ed una "corrente" di protoni ed elettroni

  3. Biomasse, le ricerche presso l'Universit di Pavia

    E-Print Network [OSTI]

    Microbiologia Come trasformare l'energia solare in energia chimica #12;La comparsa della fotosintesi ossigenica organiche utilizzando luce solare, acqua e anidride carbonica #12;L'acquisizione dell'autotrofia favorì l emissioni di CO2 Produrre il 20% di energia da fonti rinnovabili (di cui il 10% da biomasse) Obbiettivi da

  4. UNIVERSIT DEGLI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA" Capitolato Speciale

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    manutenzione e la gestione di impianti fotovoltaici per la produzione d'energia elettrica presso le sedi dell fotovoltaici (d'ora in poi "FV") per una potenza di picco istallata di circa 900 kWp, per produrre energia elettrica secondo le disposizioni del Decreto 06.08.10 (c.d. "Conto Energia 2011/2013") emanato dal

  5. APPROFONDIMENTI PER IL CORSO DI ASTROFISICA E PARTICELLE

    E-Print Network [OSTI]

    Roma "La Sapienza", Università di

    !i sono le diverse densità di energia (materia,radiazione,vuoto). Definiamo quindi la densità di energia critica L'andamento delle densità in funzione del tempo è &!t "# &° R ' (con "=3 per la materia composizione chimica dei raggi cosmici con quella del sistema solare, si osserva un'abbondanza nei RC di

  6. Estensioni MIME ! Come detto, il corpo dei messaggi di posta

    E-Print Network [OSTI]

    Prencipe, Giuseppe

    Estensioni MIME ! Come detto, il corpo dei messaggi di posta deve essere in formato ASCII a 7 bit. #12;Estensioni MIME ! Come detto, il corpo dei messaggi di posta deve essere in formato ASCII a 7 bit ! Risposta: Bisogna codificare!! ! Quindi, se ad esempio si vuole inviare un'immagine JPG ! Il cliente di

  7. Esame di Analisi Matematica 2 24/7/2013 A Corsi di Laurea in Ingegneria Meccanica e Energetica

    E-Print Network [OSTI]

    Morsella, Gerardo

    (x, y) = (1 + xy)3 nella regione E definita da x2 + y2 2. Discutere l'esistenza di punti sella per g. Per determinare i punti stazionari all'interno di E imponiamo l'annullarsi del gradiente di g: 3y(1'unico punto stazionario interno a E `e (0, 0) e g(0, 0) = 1. Per determinare i punti stazionari di g vincolati

  8. Sviluppo di un algoritmo per l'identificazione e la misura dell'energia di sciami elettromagnetici per la ricerca di oscillazioni nu_mu->nu_tau nel canale tau->e nell'esperimento OPERA

    E-Print Network [OSTI]

    Esposito, L

    2002-01-01T23:59:59.000Z

    Sviluppo di un algoritmo per l'identificazione e la misura dell'energia di sciami elettromagnetici per la ricerca di oscillazioni nu_mu->nu_tau nel canale tau->e nell'esperimento OPERA

  9. RELAZIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO -BICOCCA

    E-Print Network [OSTI]

    Milano-Bicocca, Università

    Ottobre 1999, n. 370, art.1 comma 1e Regolamento d'Ateneo per l'amministrazione, la finanza e la propria convinzione circa la necessità che l'Ateneo produca un bilancio economico per centri di costo ed

  10. Tutor di Medicina Generale PROVINCIA DI ROMA n. cognome nome indirizzo ambulatorio cap citta

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Monte Rotondo 28 Dott. Cimino Eugenio Donato Via Solferino 16 00015 Monterotondo 29 Dott. Cisano Rocco Via Folgarella 30 00043 Ciampino 33 Dott.ssa Corona Maria Enrichetta Via di Santo Stefano 11 00061

  11. Esame di Stato Professione Medico Chirurgo -II sessione 2013 Elenco tutor valutatori -Provincia di Roma

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Monte Rotondo 00015 28 Dott. Cimino Eugenio Donato Via Solferino 16 Monterotondo 00015 29 Dott. Cisano Enrichetta Via di Santo Stefano 11 Anguillara Sabazia 00061 33 Dott.ssa Corongiu Maria Via XXIV Maggio 38

  12. FONDAZIONE UNIVERSITARIA DELL'UNIVERSIT DI SALERNO Fondazione Universitaria dell'Universit di Salerno

    E-Print Network [OSTI]

    Costagliola, Gennaro

    .IVA 04298010655 Certificata UNI EN ISO 9001:2008 CONCORSO DI IDEEPROGETTO PER IL MIGLIORAMENTO DELL'EFFICACIA DEL.IVA 04298010655 Certificata UNI EN ISO 9001:2008 PREMI Il premio del concorso per l'idea prima classificata

  13. Equazioni di Eulero del corpo rigido. In questa nota vogliamo scrivere e studiare le equazioni del moto di un corpo

    E-Print Network [OSTI]

    Demeio, Lucio

    attorno ad un asse fisso con velocit`a angolare costante e stabili rispetto a piccole perturbazioni. Lo attorno ad un asse `e un moto del corpo rigido in cui la velocit`a angolare `e costante in direzione, modulo e verso; la di- rezione di `e l'asse di rotazione. Una rotazione stazionaria si dice stabile se

  14. ELENCO PROGETTI DI RICERCA FINANZIATI DALL'UNIVERSITA' NEL 2010 Facolt di SCIENZE MATEMATICHE FISICHE e NATURALI

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    cella a combustibile microbiologica (microbial fuel cell, MFC) BALLARIO Paola dip. di BIOLOGIA E BARTERI Mario dip. di CHIMICA Magnetic core-shell nanoparticles (MNPs) for diagnostic and therapeutic BIOTECNOLOGIE The role of cell wall signalling in plant innate immunity CICCOTTI Giovanni dip. di FISICA Metodi

  15. Istituzioni di Matematiche I (CHCIMT) prova di accertamento del 19 novembre 1999 --Compito A

    E-Print Network [OSTI]

    Candilera, Maurizio

    determinare i punti del piano di GauÃ? soddisfacenti alla condizione y(2x\\Gamma3) ? 1; ovvero ( y ? 1 2x\\Gamma3 se x ? 3 2 y ! 1 2x\\Gamma3 se x ! 3 2 : La regione del piano ove la condizione `e soddisfatta `e = D `` (0; 2Ã?). Vogliamo quindi determinare cosa succede ai bordi dell'insieme di defi

  16. Scuola di Scienze sociali Scienze della formazione

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    -mail: sportstud.sdf@unige.it www.sdf.unige.it Polo didattico Polo di Savona ­ Via A. Magliotto, 2 ­ 17100 Savona per le relazioni internazionali prof. Claudio La Rocca tel. 010 209 53530 e-mail: relint.sdf

  17. Francesco Bottacin Note del Corso di

    E-Print Network [OSTI]

    Candilera, Maurizio

    ogni ponte una e una sola volta. Mi `e stato detto che qualcuno afferma che ci`o sia impossibile meno attraversare ogni ponte esattamente una sola volta? . . . " Figura 1. I ponti di K¨onigsberg nella, attraversi tutti i lati una e una sola volta. Una volta formulato in questi termini (cio`e una volta

  18. CORSO DI LAUREA IN SCIENZE POLITICHE (SP)

    E-Print Network [OSTI]

    Segatti, Antonio

    attività di studio, coordinamento e organizzazione con riguardo ai temi della politica e dell° Semestre 2° Semestre I AN N O (6 0 CF U) · Sociologia (9 CF U) · Statistica (9 CF U) · Economia politica (9 politica (9 CF U) · Lingua Inglese I (6 CF U) · Lingua Inglese I (6 CF U) II AN N O (6 0 CF U) · Politica

  19. Nicola Pasini Professore universitario di seconda fascia

    E-Print Network [OSTI]

    De Cindio, Fiorella

    dibattito sul testamento biologico", in: Giuliani M., Jones E. (a cura di), Politica in Italia. I fatti dell-277; ISBN 9780857451347/ISSN 1086-4946; Pasini N., Plebani F. (2010). "La politica per l'immigrazione. Una società, valori, politica, Volume V de La Cultura Italiana, UTET, Torino, 2009, ISBN 978-88-02-08125-0, pp

  20. GEOTHERMAL HEAT PUMPS Jack DiEnna

    E-Print Network [OSTI]

    GEOTHERMAL HEAT PUMPS THE "PLAYBOOK" Jack DiEnna Executive Director The Geothermal National What do we call it... Geothermal, Ground Source, GeoExchange. The feds call it geothermal heat pumps IS GEOTHERMAL HEAT PUMP TECHNOLOGY ??? Answer: It is a 60 year old technology! #12;FACT GHP's were first written

  1. Sustainable > DI BrightGreen January 2010

    E-Print Network [OSTI]

    for companies' environmental management. The publication is printed on FSC certified paper. The international Energy 25 Energy Efficiency 27 Solutions from Companies 97 R & D Profiles 107 DI Profiles 115 Climate Cells and Hydrogen > Geothermal Energy > Hydropower > Photovoltaics > Solar Thermal Energy > Waste

  2. Dipartimento di Ingegneria Astronautica, Elettrica ed Energetica

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    assegno di ricerca per il settore scientifico disciplinare ING-IND/19 dal titolo "Development of RELAP5-3D of RELAP5-3D /PHISICS coupled codes model for the study of the Oskarshamn-2 1999 instability event

  3. Facolt proponente: Facolt di Economia dell'Universit di Genova in collaborazione con: Aon, AXA Corporate Solutions, Banchero Costa Insurance Broker, Cambiaso Risso

    E-Print Network [OSTI]

    Genova, Università degli Studi di

    Facoltà proponente: Facoltà di Economia dell'Università di Genova in collaborazione con: Aon, AXA specialistici in Economia, Giurisprudenza, Scienze politiche. La partecipazione al corso può essere gratuita

  4. Facolt proponente: Facolt di Economia dell'Universit di Genova in collaborazione con: Centro Sportivo Paladonbosco, ANIF -EuroWellness Associazione Nazionale Impianti

    E-Print Network [OSTI]

    Genova, Università degli Studi di

    Facoltà proponente: Facoltà di Economia dell'Università di Genova in collaborazione con: Centro'innovazione nella gestione delle problematiche connesse. Laureati in Architettura, Economia, Giurisprudenza

  5. Di-interstitial defect in silicon revisited

    SciTech Connect (OSTI)

    Londos, C. A.; Antonaras, G. [Solid State Section, Physics Department, University of Athens, Panepistimiopolis, Zografos, 157 84 Athens (Greece)] [Solid State Section, Physics Department, University of Athens, Panepistimiopolis, Zografos, 157 84 Athens (Greece); Chroneos, A. [Engineering and Innovation, The Open University, Milton Keynes MK7 6AA (United Kingdom) [Engineering and Innovation, The Open University, Milton Keynes MK7 6AA (United Kingdom); Department of Materials, Imperial College London, London SW7 2BP (United Kingdom)

    2013-11-21T23:59:59.000Z

    Infrared spectroscopy was used to study the defect spectrum of Cz-Si samples following fast neutron irradiation. We mainly focus on the band at 533 cm{sup ?1}, which disappears from the spectra at ?170 °C, exhibiting similar thermal stability with the Si-P6 electron paramagnetic resonance (EPR) spectrum previously correlated with the di-interstitial defect. The suggested structural model of this defect comprises of two self-interstitial atoms located symmetrically around a lattice site Si atom. The band anneals out following a first-order kinetics with an activation energy of 0.88 ± 0.3 eV. This value does not deviate considerably from previously quoted experimental and theoretical values for the di-interstitial defect. The present results indicate that the 533 cm{sup ?1} IR band originates from the same structure as that of the Si-P6 EPR spectrum.

  6. Di-electron Continuum at PHENIX

    E-Print Network [OSTI]

    Yorito Yamaguchi; for the PHENIX collaboration

    2008-05-19T23:59:59.000Z

    The PHENIX experiment at RHIC has been carried out to investigate the properties of QGP. Di-electron yields in p+p and Au+Au collisions have been measured. An enhancement of the yield over a hadronic cocktail calculation is clearly seen for $p_{T} electron yield is measured from a shape analysis using the di-electron mass distributions for $1.0 < p_{T} < 5.0 $GeV/$c$ and $m_{ee} < 300 $MeV/$c^{2}$, and the real direct photon spectra are deduced from the fractions obtained for p+p and Au+Au collisions. An excess of the direct photon yield above a binary-scaled p+p result is seen in Au+Au collisions. The excess is fitted with an exponential function with an inverse slope parameter of $221 \\pm 23 \\pm 18 $MeV.

  7. Commento di Valry Giscard d'Estaing sul futuro Trattato di Lisbona In che cosa il trattato di Lisbona si differenzia dal trattato costituzionale ?

    E-Print Network [OSTI]

    Romeo, Alessandro

    , uno per uno, inserendoli, come emendamenti, nei due trattati esistenti di Roma (1957) e di Maastricht Lisbona, ma in un ordine differente e distribuite nei due trattati precedenti. Mi limito a due esempi nei quali occorre frugare per trovare ciò che si cerca. Ci sono tuttavia

  8. Affinit omologiche generali e speciali. di Maurizio Santangelo (approfondimento tratto dal testo: Maraschini-

    E-Print Network [OSTI]

    Spagnolo, Filippo

    , denominata asse dell'a.o.g., (di equazione : y=mx+h) 2) una direzione privilegiata di coefficiente angolare k appartengo- no all'asse, giacciono su una medesima retta del fascio di rette parallele di coefficiente angolare k. 3) Un rapporto r=P'Q/PQ con P e P' una coppia di punti, distinti dall'asse, che si

  9. UFFICIO STAMPA Per maggiori informazioni: Ufficio Stampa dell'Universit degli Studi di Trento

    E-Print Network [OSTI]

    l'interesse per i diversi sistemi e metodi di governo d'impresa. Per comprenderne punti di forza e controllate, le linee guida di governo societario, le tecniche di investimento e gli effetti della separazione imprese all'Università degli studi di Trento. La lezione tratterà alcuni profili del governo societario

  10. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" C.F. 80209930587 P.I. 02133771002

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    produzione d'energia elettrica presso le sedi di Roma e Latina dell'Università di Roma "La Sapienza manutenzione e la gestione di impianti fotovoltaici per la produzione d'energia elettrica presso le sedi dell definitiva posta a base di gara. Per impianto "FV" s'intende un impianto di produzione d'energia elettrica

  11. Il Nucleo di Valutazione della Facolt di Medicina e Psicologia ha verificato,tramite i dati Mesiv di Ateneo, le opinioni degli studenti dell'anno 2010-2011, e trasmesso i dati alle diverse Commissioni qualit per la

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    - SANT'ANDREA COD 00659 TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA COD 00660 TECNICHE DI INFERMIERISTICA- CROCE ROSSA COD 14604 TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA-SORA COD 15333 INFERMIERISTICA- SPALLANZANI AREA MEDICA II semestre COD 00659 TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA PER IMMAGINI E

  12. Universit degli Studi di Genova SERVIZIO SUPPORTO ALLA RICERCA

    E-Print Network [OSTI]

    Genova, Università degli Studi di

    progetti sono effettuate esclusivamente al termine degli stessi. Il costo delle valutazioni scientifiche ex la finanza pubblica." MODALITA' DI RENDICONTAZIONE E VERIFICA DISPOSIZIONI NORMATIVE FONDO

  13. anni di pap: Topics by E-print Network

    Broader source: All U.S. Department of Energy (DOE) Office Webpages (Extended Search)

    13 La Matematica e la sua didattica, quarant'anni di impegno Mathematics and its didactics, forty years of commitment Mathematics Websites Summary: Scienze della Formazione...

  14. adriatico livelli di: Topics by E-print Network

    Broader source: All U.S. Department of Energy (DOE) Office Webpages (Extended Search)

    Websites Summary: significativo incremento dei livelli di competenza. Scientific didactics for problems A interdisciplinary increase of their levels of competence. Sommaire...

  15. Sapienza Universit di Roma Direttore del Dipartimento: Prof. Fabio Grasso

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    ­ 00185 Roma T (+39) 06 49910902 (+39) Fax 06 4959241 elisabetta.egidi@uniroma1.it BANDO DI SELEZIONE PER

  16. Il trobar clus di Guittone d'Arezzo

    E-Print Network [OSTI]

    Guardiani, Francesco

    1984-01-01T23:59:59.000Z

    approntato de Francesco Egidi nel 1940 (Guittone d'Arezzo:Rime, a cura di Francesco Egidi, op. cit. ; XXVIII, w. 1-9.

  17. Modelli cinematici per gli studenti del corso di

    E-Print Network [OSTI]

    Chisci, Luigi

    .4-(1.5). In entrambi i casi, tuttavia, l'assunzione che l'accele- razione sia un rumore bianco oppure un processo di

  18. le risposte di domani cominciano oggi PROGRAMMA QUADRO

    E-Print Network [OSTI]

    De Cindio, Fiorella

    internazionale Ricerca e formazione nel settore nucleare · Energia di fusione - ITER · Fissione nucleare e sulla ricerca nucleare: Cooperazione - Ricerca in collaborazione · Salute · Prodotti alimentari

  19. Sandia National Laboratories: Titanium-di-oxide nanoparticles

    Broader source: All U.S. Department of Energy (DOE) Office Webpages (Extended Search)

    Titanium-di-oxide nanoparticles Novel Nanoparticle Production Method Could Lead to Better Lights, Lenses, Solar Cells On July 1, 2014, in Capabilities, CINT, Energy, Energy...

  20. acque utilizzo di: Topics by E-print Network

    Broader source: All U.S. Department of Energy (DOE) Office Webpages (Extended Search)

    stampantiscanner Computer Technologies and Information Sciences Websites Summary: 7232, che si trova presso la portineria di ingresso al Palazzo San Niccol pu...

  1. POLITECNICO DI MILANO -Area S.D.S. Maggio 2006 Laboratorio Italiano di Ricerca sulle Attrezzature per la sicurezza passiva nell'ambito del traffico

    E-Print Network [OSTI]

    della prospezione geofisica; Progetto e sviluppo di soluzioni hardware e software per il trattamento dei

  2. POLITECNICO DI MILANO -Area S.D.S. Aprile 2005 Laboratorio Italiano di Ricerca sulle Attrezzature per la sicurezza passiva nell'ambito del traffico

    E-Print Network [OSTI]

    della prospezione geofisica; Progetto e sviluppo di soluzioni hardware e software per il trattamento dei

  3. Prove sperimentali hanno evidenziato che lo schema dei pesi ed il fattore di smorzamento intro-dotto della matrice diagonale di covarianza Cp-1

    E-Print Network [OSTI]

    New Hampshire, University of

    : Bi-dimensional Fourier transform with irregular spatial sampling. Bollettino di Geofisica Teorica ed. Berrino 3 , G. Masetti 4 1 Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Fezzano (Sp) 2 Dipartimento di Geofisica e Vulcanologia, sezione di Napoli - Osservatorio Vesuviano, Napoli 4 Istituto Idrografico della

  4. Vincitori Sapienza Ricerca edizione 2010 Novella Bartolini, Dip. Informatica, "Algoritmi e Protocolli per il Coordinamento e il Dispiegamento di Reti di

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    applicazioni" Priscilla Reale, Dip. Chimica, "Batterie litio ione polimeriche di nuova concezione, sicure e ad

  5. GEOMETRIA INTEGRAZIONE Corso di laurea in Ingegneria Edile/Architettura 29/7/2003

    E-Print Network [OSTI]

    Perotti, Alessandro

    rappresenta una rotazione antioraria attorno all'asse z di un angolo /2, seguita dalla traslazione definita conica a centro, determinare le coordinate del centro di simmetria. d) Trovare gli assi (o l'asse) di

  6. Decreto n. 3711 IL RETTORE VISTO lo Statuto dell'Universit degli Studi di Bari emanato

    E-Print Network [OSTI]

    Malerba, Donato

    Dipartimenti di "Geologia e Geofisica " e " Geomineralogico" , adottate entrambe nella riunione del 24 febbraio Dipartimento di che trattasi, nonché alla contestuale disattivazione dei Dipartimenti di "Geologia e Geofisica Geofisica " e "Geominera

  7. iTA DEC LI STUDI DI 'kih Cc 9erale

    E-Print Network [OSTI]

    Bella, Giampaolo

    -disciplinare GEM 0 "Geofisica della terra solida" dells durata di un anno (rinnovabile), progranuna di ricerca ricerca per il settore scientifico-disciplinare GEO/10 "Geofisica della terra solida" delta durata di un

  8. Sostanza radioattiva: sostanza i cui nuclei atomici si trasformano spontaneamente nei nuclei di un'altra sostanza

    E-Print Network [OSTI]

    Morante, Silvia

    origine radioattiva Con il termine "galena" viene generalmente indicato un minerale di solfuro di piombo (PbS). La galena é il più importante minerale di piombo e ha origine in giacimenti idrotermali di

  9. 14/11/12 18.10Asbesto -Wikipedia Pagina 1 di 8http://it.wikipedia.org/wiki/Asbesto

    E-Print Network [OSTI]

    Sproston, Jeremy

    a seguire lo schema di Modello di voce - Minerale Fibre di amianto antofillite (immagine SEM) Asbesto Da+ 2Si8O22(OH)2 dal greco: "fiocco di lana", varietà fibrosa del minerale riebeckite Balangeroite (Mg

  10. DELL'UNIVERSIT DEGLI STUDI DI GENOVA Adottato in via definitiva dal senato accademico con delibera del 6.12.2011

    E-Print Network [OSTI]

    Genova, Università degli Studi di

    ................................................................................................ 4 TITOLO II ORGANI DI GOVERNO Art. 5 Organi di governo dell

  11. Corso di Meccanica Razionale Prova scritta di esame 9 luglio 2002

    E-Print Network [OSTI]

    Bartocci, Claudio

    `a angolare costante attorno a un asse orizzontale. Supponendo che tale asse di rotazione coincida con l'asse coordinate (x, y) del baricentro G dell'asta e l'angolo che essa forma con l'asse delle ascisse. 1. Si

  12. Test di laboratorio di matematica, appello 4, 4 marzo 09 Esercizio 1.

    E-Print Network [OSTI]

    Bianchi, Gabriele

    dati allegata a) Riempire i campi evidenziati in giallo; fare un istogramma in cui sull'asse x compaiano gli anni di conseguimento laurea e in asse y i corrispondenti laureati nel 2005, quelli nel 2006 e quelli nel 2007 b) Fare un grafico a dispersione xy, con soli punti (non collegati da linee) in cui sull'asse

  13. IEIIT / CNRIEIIT / CNR DEIS / University di BolognaDEIS / University di Bologna

    E-Print Network [OSTI]

    Gesbert, David

    BolognaDEIS / University di Bologna Poisson Point Process (PPP) Difference between a Poisson process (PP) and a Poisson point process (PPP) PP: collection of random variables indexed by time PPP: Poisson point process only on h and not t.) · P(N((t,t+h]) >= 1) = h + o(h) [if h is a constant we have a homogeneous PPP

  14. Prova Teorica di Analisi Matematica I: Calcolo differenziale, 15 gennaio 2002 Corso di Laurea in Informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Magnanini, Rolando

    x 0" implica una sola delle seguenti proposizioni. Indicare quale. (a) f(x) + per x 0; (b) f in nessun intorno di x = 0. 1 #12;4) La proposizione: " lim x+ f(x) = L" implica una sola delle seguenti) Dimostrare che essa ha una sola radice r nell'intervallo ]0, 1[. (ii) Approssimare r con un errore inferiore

  15. Facolt di Ingegneria Civile e Industriale Universit degli Studi di Roma "Sapienza"

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    RELAZIONE DEL NVF-INGEGNERIA CIVILE E INDUSTRIALE SULLA RILEVAZIONE OPIS A.A. 2010-2011 Con riferimento alla incentivare la compilazione dei questionari Rilevazione delle Opinioni (OPIS) da parte degli studenti, la prenotazione, affinché tutti gli studenti effettuato opis, prima di iscriversi ad un esame, non funziona

  16. Database Security Sabrina De Capitani di Vimercati, Dip. Elettronica, Universit a di Brescia, 25123 Brescia, Italy

    E-Print Network [OSTI]

    Samarati, Pierangela

    data stored in a database is called a database management system DBMS. A database can be seen at di of the underlying operating system see Figure 2. Beside access and processing functionalities, each DBMS must also system, one may think that a DBMS does not need to deal with security as security functionalities

  17. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Centro Interdipartimentale di Ricerca e Servizio

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    digitali relativi alle immagini delle iscrizioni dell'antica Capua per la banca dati EDR, destinati al alle immagini delle iscrizioni dell'antica Capua per la banca dati EDR, destinati al programma di; · esperienza nella collaborazione con la banca dati EDR (Epigraphic Database Roma). Il candidato che non

  18. Nome: Corso di laurea: Iscritto all'anno di corso:1 2 3 f.c.

    E-Print Network [OSTI]

    Bianchi, Gabriele

    punto (2, f(2)). 2. Determinare un punto del grafico di f in cui la retta tangente al grafico `e l'area della regione tratteggiata in figura. La regione ´e limitata dalla retta y = 2 e dalla curva

  19. Emcore DI Semicon JV | Open Energy Information

    Open Energy Info (EERE)

    AFDC Printable Version Share this resource Send a link to EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page to someone by E-mail Share EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Facebook Tweet about EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Twitter Bookmark EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page onYou are now leaving Energy.gov You are now leaving Energy.gov You are being directedAnnual SiteofEvaluating A PotentialJump to: navigation,ElectrosolarElmhurst Mutual PowerEmcore DI

  20. Politecnico di Milano | Open Energy Information

    Open Energy Info (EERE)

    AFDC Printable Version Share this resource Send a link to EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page to someone by E-mail Share EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Facebook Tweet about EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Twitter Bookmark EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page onYou are now leaving Energy.gov You are now leaving Energy.gov YouKizildere I Geothermal PwerPerkins County, Nebraska: EnergyPiratini Energia S6665°,Jump to:Pleasant,JumpPolitecnico di

  1. DI Semicon Co Ltd | Open Energy Information

    Open Energy Info (EERE)

    AFDC Printable Version Share this resource Send a link to EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page to someone by E-mail Share EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Facebook Tweet about EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Twitter Bookmark EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page onYou are now leaving Energy.gov You are now leaving Energy.gov You are beingZealand JumpConceptual Model, clickInformationNew|CoreCpWingCushing,DADEVELOPMENT SolutionsFairhavenDI

  2. Development of an SI DI Ethanol Optimized Flex Fuel Engine Using...

    Broader source: Energy.gov (indexed) [DOE]

    Development of an SI DI Ethanol Optimized Flex Fuel Engine Using Advanced Valvetrain Development of an SI DI Ethanol Optimized Flex Fuel Engine Using Advanced Valvetrain...

  3. ANALYSIS Rivista di cultura e politica scientifica N. 4/2004 S. Cannistraro: Nanotecnologie 1

    E-Print Network [OSTI]

    Tuscia, Università Degli Studi Della

    ANALYSIS Rivista di cultura e politica scientifica N. 4/2004 S. Cannistraro: Nanotecnologie 1 prefigurano una nuova rivoluzione industriale. Accorte strategie di politica scientifica hanno portato tanti

  4. "Con oscurità mutando i nomi": Napoli epicurea nei Successi di Eumolpione (1678)

    E-Print Network [OSTI]

    Onelli, Corinna

    2012-01-01T23:59:59.000Z

    D’Andrea, che dal governo spagnolo ottenne incarichiallusione allo stile di governo del marchese Astorga (vicerédel tempo, definì il governo di Astorga epicureo, riportando

  5. Non-Sooting, Low Flame Temperature Mixing-Controlled DI Diesel...

    Office of Energy Efficiency and Renewable Energy (EERE) Indexed Site

    Sooting, Low Flame Temperature Mixing-Controlled DI Diesel Combustion Non-Sooting, Low Flame Temperature Mixing-Controlled DI Diesel Combustion 2003 DEER Conference Presentation:...

  6. Curriculum vitae di Scordino Claudio Pagina 1/5 Curriculum Vitae

    E-Print Network [OSTI]

    Lipari, Giuseppe

    embedded (i.e. Evelin BSP) e dei relativi tool di sviluppo (i.e. Evelin SDK) · Sviluppo/modifica di drivers

  7. WA-TRIBE-STILLAGUAMISH TRIBE OF INDIANS

    Broader source: Energy.gov (indexed) [DOE]

    to and from the tribal medical, dental, behavioral health and massage clinics. Often the demand-response requests that come to STTS are for one to three passengers at a time;...

  8. A.A. 2014/2015 L_SNT3 Tecniche di radiologia medica, per immagini e

    E-Print Network [OSTI]

    Bella, Giampaolo

    A.A. 2014/2015 L_SNT3 Tecniche di radiologia medica, per immagini e radioterapia (abilitante alla professione sanitaria di Tecnico di radiologia medica) Info Generali Presentazione del Corso INFO Generali;Presentazione del corso Il Corso di Studio in breve Il Corso di Studio in Tecniche di radiologia medica per

  9. UNIVERSIT DEGLI STUDI DI TORINO Area Ricerca e Relazioni Internazionali

    E-Print Network [OSTI]

    Sproston, Jeremy

    Regolamento di ateneo per l'amministrazione, la finanza e la contabilità. IL RETTORE Visto il Regolamento di ateneo per l'amministrazione, la finanza e la contabilità emanato con D. R. 348 del 7 maggio 2004 ed'amministrazione, la finanza e la contabilità Visto lo Statuto d'Ateneo emanato con D.R. 54 dell'8.2.1999 e successive

  10. GUV formation protocol: -Ethanol, DI water and Kimwipes for cleaning

    E-Print Network [OSTI]

    Movileanu, Liviu

    GUV formation protocol: Materials: - Ethanol, DI water and Kimwipes for cleaning - 5-10 µl glass with ethanol and DI water using Kimwipes alternating the solvents at least twice to make sure any grease-ring using a Kimwipe and ethanol. Use Que-tip or grease slide to apply a thin layer of vacuum grease to one

  11. SETTIMANA DELL ECONOMIA INTERNAZIONALE IN LIGURIA Camera di Commercio

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    SETTIMANA DELL ECONOMIA INTERNAZIONALE IN LIGURIA Camera di Commercio Genova Osservatorio Segreteria organizzativa Istituto di Economia Internazionale Via Garibaldi, 4 16124 Genova Tel. 010 2704.208 - Fax 010 2704.298 Mail: economia.internazionale@ge.camcom.it Ufficio stampa: bccongressi

  12. Al Prof. Luca Beltrametti Direttore del Dipartimento di Economia

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    Mod. D3 Al Prof. Luca Beltrametti Direttore del Dipartimento di Economia Indirizzo Via Vivaldi 5, Darsena, Genova n. fax. 010 2095208 e-mail: direttore@economia.unige.it Oggetto: votazioni in data 18 Economia, con mandato fino al 31.10.2015. Richiesta di pubblicizzazione della disponibilità ad essere

  13. Convegno Annuale dell'Associazione di Comunicazione Politica

    E-Print Network [OSTI]

    De Cindio, Fiorella

    Convegno Annuale dell'Associazione di Comunicazione Politica 12-13 Dicembre 2013 Dipartimento di AI NUM L IT C A I vecchi comunicazione politica Lo studio della nuovi media tra e Responsabili locali network e partecipazione politica 17.00-18.30 Sessione parallela 3) La Rete come nuovo ecosistema politico

  14. Universit di Verona, 9 novembre 2007 Antonio Padoa Schioppa

    E-Print Network [OSTI]

    Romeo, Alessandro

    materie concernenti non solo la politica estera e la sicurezza interna ed esterna all'Europa, ma anche la fiscalità, l'ambiente, la politica sociale, le risorse dell'Unione ed altri settori cruciali. In tal modo si Parlamento eletto, per di più escludendolo quasi integralmente dalle scelte di fondo sulla politica estera e

  15. Programma del corso di Fisica Teorica III Nicola Cabibbo

    E-Print Network [OSTI]

    Roma "La Sapienza", Università di

    accessibili in rete nel sito di Omar Benhar: http://chimera.roma1.infn.it/OMAR/., o nel sito di N.Cabibbo: http://chimera.roma1.infn.it/NICOLA/. 1 #12;2 Programma d'esame 2.1 Il Fotone e il campo

  16. Machine Learning for Robots: A Comparison of Di erent Paradigms

    E-Print Network [OSTI]

    Duckett, Tom

    programming the robot to operate the machine. Machine learning research has studied many di erent types of learning 22]. Generally speaking, there are two types of learning: supervised and unsupervisedMachine Learning for Robots: A Comparison of Di erent Paradigms Sridhar Mahadevan Department

  17. GIORNATA DI STUDIO 12 giugno 2012 ore 9,00

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    produttive - Facoltà di Economia Prof. Paolo Moretti Presidente dell'Istituto per il Governo Societario Comitato scientifico dell'Istituto per il Governo Societario #12;2 -ore 11,15 Il sistema di controllo Governo Societario -ore 12,15 Trasparenza e comunicazione agli stakeholder nella governance societaria

  18. Sapienza Universit di Roma Elenco tutor di Medicina Generale -Provincia di Roma I sessione 2011 n. elenco cognome nome indirizzo cap citt

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Olimpia 23 00015 Monte Rotondo 34 Dott. Dott. Cimino Eugenio Donato Via Solferino 16 00015 Monterotondo 35. Dott.ssa Corona Maria Enrichetta Via di Santo Stefano 11 00061 Anguillara Sabazia 39 Dott. Dott

  19. Fondamenti di Finanza Matematica La Finanza Matematica ha lo scopo di studiare la corretta formalizzazione ed i calcoli legati

    E-Print Network [OSTI]

    Vargiolu, Tiziano

    Capitolo 7 Fondamenti di Finanza Matematica La Finanza Matematica ha lo scopo di studiare la sono i due capisaldi su cui si basa la Finanza Matematica. Ogni modello, deterministico o stocastico'ammontare del costo del postulato (2) 'e chiamato interesse, ed 'e una funzione dell'importo che si ha

  20. Esercizi di Calcolo delle Probabilit`a con Elementi di Statistica Matematica

    E-Print Network [OSTI]

    Demeio, Lucio

    distribuita con legge esponenziale di 1 #12;xO 1 y y = x Figura 1: La regione x y. parametro = 2. Determinare la probabilit`a che X assuma valori maggiori o uguali ad Y , nell'ipotesi che le due variabili altrimenti; fY (y) = e-y se y 0 ed fY (y) = 0 altrimenti; f(x, y) = fX(x) fY (y). Sia A la regione del

  1. UNIVERSIT`A DEGLI STUDI DI PERUGIA Facolt`a di Scienze MM. FF. e NN.

    E-Print Network [OSTI]

    Filippucci, Roberta

    ) + 1 - e4x si chiede di: (a) determinare il dominio; (b) calcolare lim x f(x) e lim x- f(x); (c regione piana data da {(x, y) : -1 x 0, 0 y f(x)} Esercizio 4. Calcolare il seguente integrale 2x + 7 segno; (b) calcolare l'area della seguente regione piana {(x, y) : 0 x 1, e-x y f(x)} Esercizio 5

  2. Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Anno Accademico 2009/2010

    E-Print Network [OSTI]

    Demeio, Lucio

    A scorre senza attrito sull'asse x e le due aste sono libere di ruotare attorno ad A. Un Una molla di, collega il punto C con la sua proiezione sull'asse x. Determinare le configurazioni di equilibrio asse principale d'inerzia. #12;3. (8 punti) Un' asta AB di lunghezza L e massa M si muove in un piano

  3. Corso di Laurea in Ingegneria Edile Anno Accademico 2013/2014

    E-Print Network [OSTI]

    Demeio, Lucio

    ) = x2 y sul settore circolare di centro l'origine, semiapertura = /4 ed avente l'asse delle y come asse di simmetria. 3. Determinare la soluzione del problema di Cauchy y = x y2 y(0) = 1. 4. Determinare) = x y2 sul settore circolare di centro l'origine, semiapertura = /4 ed avente l'asse delle x come

  4. Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Anno Accademico 2011/2012

    E-Print Network [OSTI]

    Demeio, Lucio

    di raggio R e centro C rotola senza strisciare sull'asse Ox del piano cartesiano O(x, y). Un'asta AB' asse Ox con vincolo liscio. Determinare per via geometrica il centro istantaneo di rotazione dell, presa come asse Ox di un sistema cartesiano nel piano verticale O(x, y). Due molle di costante elastica

  5. Sede: Universit degli Studi di Genova Scadenza iscrizioni: 7 ottobre 2011

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    - Federazione Nazionale delle Imprese di Spedizioni Internazionali, Jas Jet Air Service, Kuehne + Nagel, P

  6. Introduzione In questo libretto sono illustrati i quesiti di informatica che sono stati

    E-Print Network [OSTI]

    Monga, Mattia

    5 1. Trettrerob`ot 6 2. Sul pianeta Alber 8 3. Euclide 10 4. Analisi grammaticale 12 5. Pseudo 2009 #12;Parte I. Quesiti nel volantino #12;Quesito 1: Trettrerob`ot Trettrerobot e in grado di corrispondere ad ogni porzione di frase un movi- mento di Trettrerobot: ad esempio A3 fa procedere il robot di 3

  7. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" CF 80209930587 PI 02133771002

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    .ssa Viviana Egidi. Art.1 La presente procedura di valutazione comparativa è intesa a selezionare soggetti

  8. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" CF 80209930587 PI 02133771002

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    funzionali delle chinasi mutate, da un punto di vista spettroscopico e della stabilità termodinamica. Nei

  9. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" CF 80209930587 PI 02133771002

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    determinato per il programma di ricerca "Accumulatore polimerico al litio per accumulo stazionario" settore

  10. UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA" D.R. n. 001130

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    'area radiologica, profilo tecnici sanitari di radiologia medica. E', quindi, un Master ad indirizzo manageriale

  11. Datalight: un progetto di data warehousing e data mining per piccole e medie imprese

    E-Print Network [OSTI]

    Malerba, Donato

    medie imprese (PMI). Le soluzioni proposte permettono di coprire l'intero processo di scoperta della sperimentazione è quello agroalimentare, caratterizzato da una forte presenza di PMI operanti nella regione di: oggigiorno le Piccole e Medie Imprese (PMI) sono costrette a competere su mercati globali pur non disponendo

  12. Basi di Dati: Realizzazione dei DBMS 9.1 ARCHITETTURA DEI DBMS

    E-Print Network [OSTI]

    Ghelli, Giorgio

    Basi di Dati: Realizzazione dei DBMS 9.1 ARCHITETTURA DEI DBMS Macchina logica: gestore comandi SQL, indici, catalogo, giornale Basi di Dati: Realizzazione dei DBMS 9.2 MEMORIE A DISCO · Un'unità a dischi ms, 0.02 ms/Kb testine Pacco di dischi Cilindro Traccia #12;Basi di Dati: Realizzazione dei DBMS 9

  13. Pagina 1 Curriculum Vitae di C U R R I C U L U M

    E-Print Network [OSTI]

    : AGGIORNAMENTO UNI EN ISO 9001: 2008 LABORATORIO DI CREATIVITA' E INNOVAZIONE PER IL PERSONALE DELLE SEGRETERIE

  14. Analisi Matematica 2 per Matematica Esempi di compito, secondo semestre 2011/2012

    E-Print Network [OSTI]

    Marconi, Umberto

    regione stokiana G di R3. Determinare nei vari casi il flusso di F attraverso S1 secondo la normale. Esercizio 1. Si consideri la regione stokiana E di R3 definita dalle disuguaglianze: { x2 + y2 a2 0 z (tan )(x - b) dove a > 0, b [-a, a[, ]0, 2 [. · Disegnare la regione E. La frontiera di E

  15. Un problema multi impianto Un'azienda dispone di due impianti A e B. Ciascun

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    'azienda dispone di 120 kg di materiale grezzo a settimana Determinare il livello di produzione ottimo (ovvero che smerigliatura! regione ammissibile I punti non negativi indicati con costituiscono la #12;4 x1 + 4 x2 = 75 rette parallele Determinare il massimo valore di PTOT che può essere realizzato per qualche valore

  16. The Confederated Tribes of the Warm Springs Indian Reservation of Oregon John Day Basin Office: FY 1999 Watershed Restoration Projects : Annual Report 1999.

    SciTech Connect (OSTI)

    Robertson, Shawn W.

    2001-03-01T23:59:59.000Z

    The John Day River is the second longest free-flowing river in the contiguous United States and one of the few major subbasins in the Columbia River basin containing entirely unsupplemented runs of anadromous fish. Located in eastern Oregon, the basin drains over 8,000 square miles, the fourth largest drainage area in Oregon. With its beginning in the Strawberry Mountains near the town of Prairie City, the John Day flows 284 miles in a northwesterly direction, entering the Columbia River approximately four miles upstream of the John Day dam. With wild runs of spring chinook salmon and summer steelhead, red band, westslope cutthroat, and redband trout, the John Day system is truly one of national significance. The entire John Day basin was granted to the Federal government in 1855 by the Confederated Tribes of the Warm Springs Reservation of Oregon (Tribes). In 1997, the Tribes established an office in the basin to coordinate restoration projects, monitoring, planning and other watershed activities on private and public lands. Once established, the John Day Basin Office (JDBO) initiated contracting the majority of its construction implementation actions with the Grant Soil and Water Conservation District (GSWCD), also located in the town of John Day. The GSWCD completes the landowner contact, preliminary planning, engineering design, permitting, construction contracting, and construction implementation phases of the projects. The JDBO completes the planning, grant solicitation/defense, environmental compliance, administrative contracting, monitoring, and reporting portion of the program. Most phases of project planning, implementation, and monitoring are coordinated with the private landowners and basin agencies, such as the Oregon Department of Fish and Wildlife and Oregon Water Resources Department. In 1999, the JDBO and GSWCD proposed continuation of a successful partnership between the two agencies and basin landowners to implement an additional eleven (11) watershed conservation projects. The types of projects implemented included installation of infiltration galleries, permanent diversions, pumping stations, and irrigation efficiency upgrades. Project costs in 1999 totaled $284,514.00 with a total amount of $141,628.00 (50%) provided by the Bonneville Power Administration (BPA) and the remainder coming from other sources such as the Bureau of Reclamation (BOR), Confederated Tribes of Warm Springs, Oregon Watershed Enhancement Board, and individual landowners.

  17. Esame di Matematica 3 (laurea in Matematica) prova scritta del 23 settembre 2008

    E-Print Network [OSTI]

    Candilera, Maurizio

    non-speciale) e si determinino in ogni caso asse e centro dell'omologia. (c) [3 punti] `E vero che per di punti uniti, r = v0, v2 ed un fascio di piani uniti, di asse la retta r. Su ogni piano (a,b) = v0, v2, av1 + bv3 del fascio di ase r, resta indotta un'omologia (necessariamente) speciale, di asse

  18. Analisi Matematica 2 per Matematica Esempi di compito, secondo semestre 2012/2013

    E-Print Network [OSTI]

    Marconi, Umberto

    superficie di R3, con 0 S1 e tale che S S1 `e frontiera di una regione stokiana G di R3. Determinare nei. Esercizio 1. Si consideri la regione stokiana E di R3 definita dalle disuguaglianze: { x2 + y2 a2 0 z (tan )(x - b) dove a > 0, b [-a, a[, ]0, 2 [. · Disegnare la regione E. La frontiera di E

  19. UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI GENOVA DIPARTIMENTO POST-LAUREAM

    E-Print Network [OSTI]

    Genova, Università degli Studi di

    -2013 Asse IV "Capitale Umano" a sostegno dei progetti di ricerca del Distretto Tecnologico per i Sistemi PO CRO Fondo Sociale Europeo Regione Liguria 2007-2013 Asse IV "Capitale Umano" a sostegno dei

  20. Disentangling Dimension Six Operators through Di-Higgs Boson Production

    E-Print Network [OSTI]

    Pierce, Aaron; Thaler, Jesse; Wang, Lian-Tao

    2008-01-01T23:59:59.000Z

    Six Operators through Di-Higgs Boson Production Aaron Piercethe production rate and branching ratios of the Higgs boson.Here, we show how Higgs boson pair production can yield

  1. Course: FUSION SCIENCE AND ENGINEERING Universit degli Studi di Padova

    E-Print Network [OSTI]

    Cesare, Bernardo

    the subject of controlled thermonuclear fusion in magnetically confined plasmas. Both fusion science of Controlled Thermonuclear Fusion, b) Engineering of a Magnetically Confined Fusion Reactor, c) ExperimentalCourse: FUSION SCIENCE AND ENGINEERING Università degli Studi di Padova in agreement

  2. Programma di Simulazioni Atomistiche, a.a. 20112012 G Ciccotti

    E-Print Network [OSTI]

    Roma "La Sapienza", Università di

    tavole di collisione; calcolo del risultato della collisione. Calcolo della termodinamica Metodo Monte termodinamica. Introduzione ai sistemi molecolari. Problema delle scale temporali per moti inter- ed intra della termodinamica. Ensemble con vincoli in coordinate cartesiane. Matrice metrica e restrizione dello

  3. Appunti di Meccanica Analitica Andrea Carati Luigi Galgani

    E-Print Network [OSTI]

    Carati, Andrea

    .6.4 Gli insiemi di equilibrio e la termodinamica statistica 156 2.6.5 Il problema del raggiungimento dell'equilibrio (legge zero della termodinamica). I paradossi della reversi- bilit`a e della ricorrenza

  4. Curriculum di ZONCA FULVIO Stampato il 08-01-2010

    E-Print Network [OSTI]

    Zonca, Fulvio

    DA PARTICELLE ENERGETICHE NEI PLASMI SVILUPPO DEL MODELLO NONLINEARE PER LA DESCRIZIONE PLASMA TURBOLENZA E TRASPORTO INDOTTO DA PARTICELLE ENERGETICHE NEI PLASMI MEMBRO DEL DESIGN TEAM DELLA COMPLESSE NEI PLASMI DI INTERESSE FUSIONISTICO. SCIENZE FISICHE FISICA DEI PLASMI MAGNETOIDRODINAMICA

  5. UNIVERSIT DEGLI STUDI DI TORINO Direzione Funzioni Assistenziali

    E-Print Network [OSTI]

    Sproston, Jeremy

    secondo lo schema ISO 9001:2008; conoscenza tematiche innovative sulla qualità e loro applicazione e migrazione secondo lo schema ISO 9001:2015; analisi organizzative imperniate sui processi di lavoro

  6. Grazie alla plastica "invisibile" arrivano i test diagnostici del futuro Un gruppo di fisici dell'Universit Statale di Milano ha sviluppato un nuovo metodo per

    E-Print Network [OSTI]

    De Cindio, Fiorella

    Università di Brescia e di Milano-Bicocca, la multinazionale Solvay e la start-up Proxentia, spin-off dell stato sviluppato in collaborazione con Solvay Specialty Polymers (Bollate) e il trattamento superficiale

  7. CORSI DI STUDIO AD ACCESSO CON VERIFICA DEI SAPERI MINIMI A.A. 2013-2014 AREA: ECONOMICA -PROVA DI LINGUA INGLESE

    E-Print Network [OSTI]

    Romeo, Alessandro

    linguistica. Lo studente è invitato a presentarsi nei giorni e nel luogo sopra indicati munito di un documento negativa lo studente dovrà sostenere la prova nel mese di dicembre 2013, presentandosi nei giorni indicati

  8. CORSI DI STUDIO AD ACCESSO CON VERIFICA DEI SAPERI MINIMI A.A. 2013-2014 AREA "LINGUE E LETTERATURE STRANIERE" -PROVA DI LINGUA INGLESE

    E-Print Network [OSTI]

    Romeo, Alessandro

    2013, presentandosi nei giorni indicati nella tabella sottostante. STUDENTI IMMATRICOLATI DOPO IL 21 negativa lo studente dovrà sostenere la prova di recupero nel mese di dicembre 2013, presentandosi nei

  9. Universit degli Studi di Bari Anno Accademico 2004/2005

    E-Print Network [OSTI]

    Malerba, Donato

    ) 106 D) 1010 E) 1016 8. Nel piano cartesiano Oxy il grafico della funzione y = 3x + 1: A) interseca l'asse y nel punto di ordinata y = 1 B) passa per l'origine O C) interseca l'asse x nel punto di ascissa x = 1 D) rappresenta una retta parallela all'asse x E) rappresenta una retta parallela all'asse y 9. Il

  10. Photodegradation of dimethyl and di-2-ethylhexyl phthalates

    E-Print Network [OSTI]

    Hammargren, Thomas Fredric

    1976-01-01T23:59:59.000Z

    DATE DUE PHOTODEGRADATION OF DIMETHYL AND DI ? 2-ETHYLHEXYL PHTHALATES A Thesis by THOMAS FREDRIC HA11MARGREN Submi. tted to the Graduate College of Texas A&M University in partial fulfillment of the requirement for the degree of MASTER... OF SCIENCE December 1976 Major Subject: Chemistry PHOTODEGRADATION OF DIMETHYL AND DI ? 2-ETHYLHEXYL PHTHALATES A Thesis by THOMAS FREDRIC HAMMARGRL'N Approved as to style and content by: (Chairman of Committee) (Head of Department) (Member) (Member...

  11. Isidoro da Chiari, Adhortatio ad concordiam. Edizione, traduzione e commento a cura di Marco Cavarzere. Prefazione di Adriano Prosperi,

    E-Print Network [OSTI]

    Paris-Sud XI, Université de

    nell'Introduzione, una certa fortuna, come testimonia d'altronde la sua presenza in numerose possibilità di una riconciliazione tra cattolici e protestanti, l'opera continuò ad avere una certa fortuna

  12. ELABORAZIONE dei SEGNALI nei SISTEMI di CONTROLLO Lezione 11: Risposta di sistemi dinamici ad ingressi aleatori: analisi

    E-Print Network [OSTI]

    Chisci, Luigi

    - cesso. L'idea `e che fra tutte le evoluzioni del modello nominale pilotate dalle realizzazioni di w · Le equazioni valgono anche per sistemi instabili o tempo-varianti. Esse descrivono il comportamento

  13. Esami di stato 2010 per l'abilitazione alla professione di ingegnere Ingegneria informatica ed Informatica -Laura triennale

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    cardinalità è stimabile in 25000 e deve consentire di eseguire efficientemente le seguenti operazioni (in RAM informazioni descritte e ad eseguire efficientemente le operazioni elencate. 2. Des~rivere, attraverso un

  14. Delegazione di Padova: recensione 'Nel prossimo numero della rivista dell Ais di Padova, . 'uscir questo articolo E un affettuoso reportage

    E-Print Network [OSTI]

    De Marchi, Stefano

    questo articolo E un affettuoso reportage ,della serata a cura di Stefano De Marchi ( ). . ,il primo alla struttura e gradazione ben per poi passare al Pinot bianco 2006, 2006Monte Archino al nobile merlot Vigna

  15. ESAME DI STATO PER L'ABILITAZIONE ALL'ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI INGEGNERE sez. V.O. 27.11.2008

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    DT=2 metri ed efficienza T=0.5. Il satellite riceve e ritrasmette mediante antenne paraboliche con diametro di DS=1.5 metri ed efficienza S=0.5. · Fattori di non idealità e perdite introducono un in modo da avere un'efficienza spettrale del sistema di trasmissione pari ad 3 [bits

  16. Divertor materials evaluation system (DiMES)

    SciTech Connect (OSTI)

    Wong, C.P.C.; West, W.P. [General Atomics, San Diego, CA (United States); Whyte, D.G. [Univ. of California, San Diego, La Jolla, CA (United States); Bastasz, R.J. [Sandia National Labs., Livermore, CA (United States); Brooks, J. [Argonne National Lab., IL (United States); Wampler, W.R. [Sandia National Labs., Albuquerque, NM (United States)

    1997-12-31T23:59:59.000Z

    The mission of the Divertor Materials Evaluation System (DiMES) in DIII-D is to establish an integrated data base from measurements in the divertor of a tokamak in order to address some of the ITER and fusion power reactor plasma material interaction issues. Carbon and metal coatings of Be, W, V, and Mo were exposed to the steady-state outer strike point on DIII-D for 4--18 s. These short exposure times ensure controlled exposure conditions, and the extensive arrays of DIII-D divertor diagnostics provide a well-characterized plasma for modeling efforts. Post-exposure analysis provides a direct measure of surface material erosion rates and the amount of retained deuterium. For carbon, these results match closely with the results of accumulated carbon deposition and erosion, and the corresponding deuterium retention of long term exposure tiles in DIII-D. Under the carbon-contaminated background plasma of DIII-D, metal coatings of Be, V, Mo, and W were exposed to the steady-state outer strike point under ELMing and ELM-free H-mode discharges. The rate of material erosion and deuterium retention were measured. As expected, W shows the lowest erosion rate at 0.1 mm/s and the lowest deuterium uptake of 2 {times} 10{sup 20}/m{sup 2}.

  17. Pumping in an interacting quantum wire Dipartimento di Fisica ``E. R. Caianiello'' and Unita` I.N.F.M. di Salerno, Universita` di Salerno, Via S. Allende,

    E-Print Network [OSTI]

    Niu, Qian

    Pumping in an interacting quantum wire R. Citro Dipartimento di Fisica ``E. R. Caianiello 22 May 2003; published 14 October 2003 We study charge and spin pumping in an interacting one-dimensional wire. We show that a spatially periodic potential modulated in space and time acts as a quantum pump

  18. Scrittura comune e memoria familiare in Francia nell'et moderna (secoli XV-XVIII) di Sylvie Mouysset

    E-Print Network [OSTI]

    Paris-Sud XI, Université de

    . Fino dal 1961, Robert Mandrou aveva suggerito di realizzare un inventario nazionale dei "livres de'aiuto dei colleghi degli Archivi di Francia, di stilare ben presto un inventario paragonabile a quelli già

  19. Modernismo ed elitismo nell'era delle macchine: I confini di una nuova aristocrazia in Marinetti e Mussolini

    E-Print Network [OSTI]

    Santoro, Lorenzo

    2010-01-01T23:59:59.000Z

    OO, 53. “Discorso di Trieste,” 6 febbraio 1921. Ibid. , 16:del fascismo. 56. “Discorso di Trieste,” 20 settembre 1920.Già nel discorso di Trieste del 1920 Mussolini tenne a

  20. Modernismo ed elitismo nell'era delle macchine: I confini di una nuova aristocrazia in Marinetti e Mussolini

    E-Print Network [OSTI]

    Santoro, Lorenzo

    2010-01-01T23:59:59.000Z

    sono quasi degli ordini di battaglia, dei comandi d’assalto.sa maneggiare le truppe in battaglia. Ha dato l’ordine di34 In occasione della battaglia di Caporetto, e della scon?

  1. Divertor Materials Evaluation System (DiMES)

    SciTech Connect (OSTI)

    Wong, C.P.; West, W.P. [General Atomics, San Diego, CA (United States); Whyte, D.G. [Univ. of California, San Diego, CA (United States); Bastasz, R.J. [Sandia National Labs., Livermore, CA (United States); Brooks, J. [Argonne National Lab., IL (United States); Wampler, W.R. [Sandia National Labs., Albuquerque, NM (United States)

    1997-11-01T23:59:59.000Z

    The mission of the Divertor Materials Evaluation System (DiMES) in DIII-D is to establish an integrated data base from measurements in the divertor of a tokamak in order to address some of the ITER and fusion power reactor plasma material interaction issues. Carbon and metal coatings of Be, W, V, and Mo were exposed to the steady-state outer strike point on DIII-D for 4-18 s. These short exposure times ensure controlled exposure conditions, and the extensive arrays of DIII-D divertor diagnostics provide a well-characterized plasma for modeling efforts. Postexposure analysis provides a direct measure of surface material erosion rates and the amount of retained deuterium. For carbon, these results match closely with the results of accumulated carbon deposition and erosion, and the corresponding deuterium retention of long term exposure tiles in DIII-D. Deuterium retention of different materials was measured using the {sup 3}He(d,p) {sup 4}He nuclear reaction. For carbon, these measurements showed peak deuterium areal density of about 8 {times} 10 {sup 18} D/cm{sup 2} in a co-deposited layer about 6 {micro}m deep, mainly at the usually detached inboard divertor leg. That layer of carbon near the inner divertor strike point has an atomic saturation concentration of D/C {approx} 0.25, which is not significantly lower than the laboratory-measured saturation retention of 0.4. Under the carbon contaminated background plasma of DIII-D, metal coatings of Be, V, Mo, and W were exposed to the steady state outer strike point under ELMing and ELM-free H-mode discharges. The rate of material erosion and tritium retention were measured. As expected, W shows the lowest erosion rate at 0.1 nm/s and the lowest deuterium uptake.

  2. Politica per la Qualit, SQua/DOC.01.001, Agg. 5 del 07/03/2012 pagina 1 di 2 Politica della Qualit

    E-Print Network [OSTI]

    riferimento per la propria organizzazione il Politecnico di Milano ha deciso di adottare la norma ISO 9001 istituzionale e, in aggiunta, la norma ISO/IEC 17025 per quanto riguarda le attività di prova, di taratura e

  3. The Confederated Tribes of the Warm Springs Indian Reservation of Oregon John Day Basin Office : Watershed Restoration Projects : 2003 Annual Report.

    SciTech Connect (OSTI)

    Confederated Tribes of the Warm Springs Reservation of Oregon. John Day Basin Office.

    2004-02-27T23:59:59.000Z

    The John Day is the nation's second longest free-flowing river in the contiguous United States and the longest containing entirely unsupplemented runs of anadromous fish. Located in eastern Oregon, the basin drains over 8,000 square miles, Oregon's fourth largest drainage basin, and incorporates portions of eleven counties. Originating in the Strawberry Mountains near Prairie City, the John Day River flows 284 miles in a northwesterly direction, entering the Columbia River approximately four miles upstream of the John Day dam. With wild runs of spring Chinook salmon and summer steelhead, westslope cutthroat, and redband and bull trout, the John Day system is truly a basin with national significance. The majority of the John Day basin was ceded to the Federal government in 1855 by the Confederated Tribes of the Warm Springs Reservation of Oregon (Tribes). In 1997, the Tribes established an office in the basin to coordinate restoration projects, monitoring, planning and other watershed activities on private and public lands. Once established, the John Day Basin Office (JDBO) formed a partnership with the Grant Soil and Water Conservation District (GSWCD), which contracts the majority of the construction implementation activities for these projects from the JDBO. The GSWCD completes the landowner contact, preliminary planning, engineering design, permitting, construction contracting, and construction implementation phases of most projects. The JDBO completes the planning, grant solicitation/defense, environmental compliance, administrative contracting, monitoring, and reporting portion of the program. Most phases of project planning, implementation, and monitoring are coordinated with the private landowners and basin agencies, such as the Oregon Department of Fish and Wildlife and Oregon Water Resources Department. In 2003, the JDBO and GSWCD proposed continuation of their successful partnership between the two agencies and basin landowners to implement an additional twelve (12) watershed conservation projects. The types of projects include off channel water developments, juniper control, permanent diversions, pump stations, and return-flow cooling systems. Due to funding issues and delays, permitting delays, fire closures and landowner contracting problems, 2 projects were canceled and 7 projects were rescheduled to the 2004 construction season. Project costs in 2003 totaled $115,554.00 with a total amount of $64,981.00 (56%) provided by the Bonneville Power Administration (BPA) and the remainder coming from other sources such as the Bureau of Reclamation (BOR), Oregon Watershed Enhancement Board, the U.S. Fish & Wildlife Service Partners in Wildlife Program and individual landowners.

  4. The Confederated Tribes of the Warm Springs Indian Reservation of Oregon John Day Basin Office : Watershed Restoration Projects : Annual Report, 2001.

    SciTech Connect (OSTI)

    Confederated Tribes of the Warm Springs Reservation of Oregon. John Day Basin Office.

    2002-12-01T23:59:59.000Z

    The John Day River is the nation's second longest free-flowing river in the contiguous United States, which is entirely unsupplemented for it's runs of anadromous fish. Located in eastern Oregon, the John Day Basin drains over 8,000 square miles, is Oregon's fourth largest drainage basin, and the basin incorporates portions of eleven counties. Originating in the Strawberry Mountains near Prairie City, the mainstem John Day River flows 284 miles in a northwesterly direction entering the Columbia River approximately four miles upstream of the John Day dam. With wild runs of spring Chinook salmon, summer steelhead, westslope cutthroat, and redband and bull trout, the John Day system is truly a basin with national significance. The Majority of the John Day Basin was ceded to the Federal government in 1855 by the Confederated Tribes of the Warm Springs Reservation of Oregon (Tribes). In 1997, the Tribes established an office in John Day to coordinate basin restoration projects, monitoring, planning, and other watershed restoration activities on private and public lands. Once established, the John Day Basin Office (JDBO) formed a partnership with the Grant Soil and Water Conservation District (GSWCD), also located in John Day, who subcontracts the majority of the construction implementation activities for these restoration projects from the JDBO. The GSWCD completes the landowner contact, preliminary planning, engineering design, permitting, construction contracting, and construction implementation phases of most projects. The JDBO completes the planning, grant solicitation/defense, environmental compliance, administrative contracting, monitoring, and reporting portion of the program. Most phases of project planning, implementation, and monitoring are coordinated with the private landowners and basin agencies, such as the Oregon Department of Fish and Wildlife and Oregon Water Resources Department. In 2001, the JDBO and GSWCD continued their successful partnership between the two agencies and basin landowners to implement an additional ten (10) watershed conservation projects. The project types include permanent lay flat diversions, pump stations, and return-flow cooling systems. Project costs in 2001 totaled $572,766.00 with $361,966.00 (67%) provided by the Bonneville Power Administration (BPA) and the remainder coming from other sources, such as the Bureau of Reclamation (BOR), Oregon Watershed Enhancement Board (OWEB), and individual landowners.

  5. The Confederated Tribes of the Warm Springs Indian Reservation of Oregon John Day Basin Office : Watershed Restoration Projects : Annual Report, 2000.

    SciTech Connect (OSTI)

    Confederated Tribes of the Warm Springs Reservation of Oregon. John Day Basin Office.

    2001-03-01T23:59:59.000Z

    The John Day is the second longest free-flowing river in the contiguous United States and the longest containing entirely unsupplemented runs of anadromous fish. Located in eastern Oregon, the basin drains over 8,000 square miles--Oregon's third largest drainage basin--and incorporates portions of eleven counties. Originating in the Strawberry Mountains near Prairie City, the John Day River flows 284 miles in a northwesterly direction, entering the Columbia River approximately four miles upstream of the John Day dam. With wild runs of spring Chinook salmon and summer steelhead, red band, westslope cutthroat, and redband trout, the John Day system is truly a basin with national significance. Most all of the entire John Day basin was ceded to the Federal government in 1855 by the Confederated Tribes of the Warm Springs Reservation of Oregon (Tribes). In 1997, the Tribes established an office in the Basin to coordinate restoration projects, monitoring, planning and other watershed activities on private and public lands. Using funding from the Bonneville Power Administration, Bureau of Reclamation, and others, the John Day Basin Office (JDBO) subcontracts the majority of its construction implementation activities with the Grant Soil and Water Conservation District (GSWCD), also located in the town of John Day. The GSWCD completes the landowner contact, preliminary planning, engineering design, permitting, construction contracting, and construction implementation phases of most projects. The JDBO completes the planning, grant solicitation/review, environmental compliance, administrative contracting, monitoring, and reporting portion of the program. Most phases of project planning, implementation, and monitoring are coordinated with the private landowners and basin agencies, such as the Oregon Department of Fish and Wildlife and Oregon Water Resources Department. In 2000, the JDBO and GSWCD proposed continuation of a successful partnership between the two agencies and basin landowners to implement an additional six watershed conservation projects funded by the BPA. The types of projects include permanent diversions, pump stations, and return-flow cooling systems. Project costs in 2000 totaled $533,196.00 with a total amount of $354,932.00 (67%) provided by the Bonneville Power Administration and the remainder coming from other sources such as the BOR, Oregon Watershed Enhancement Board, and individual landowners.

  6. FINAL REPORT WIND POWER WARM SPRINGS RESERVATION TRIBAL LANDS DOE GRANT NUMBER DE-FG36-07GO17077 SUBMITTED BY WARM SPRINGS POWER & WATER ENTERPRISES A CORPORATE ENTITY OF THE CONFEDERATED TRIBES OF WARM SPRINGS WARM SPRINGS, OREGON

    SciTech Connect (OSTI)

    Jim Manion; Michael Lofting; Wil Sando; Emily Leslie; Randy Goff

    2009-03-30T23:59:59.000Z

    Wind Generation Feasibility Warm Springs Power and Water Enterprises (WSPWE) is a corporate entity owned by the Confederated Tribes of the Warm Springs Reservation, located in central Oregon. The organization is responsible for managing electrical power generation facilities on tribal lands and, as part of its charter, has the responsibility to evaluate and develop renewable energy resources for the Confederated Tribes of Warm Springs. WSPWE recently completed a multi-year-year wind resource assessment of tribal lands, beginning with the installation of wind monitoring towers on the Mutton Mountains site in 2003, and collection of on-site wind data is ongoing. The study identified the Mutton Mountain site on the northeastern edge of the reservation as a site with sufficient wind resources to support a commercial power project estimated to generate over 226,000 MWh per year. Initial estimates indicate that the first phase of the project would be approximately 79.5 MW of installed capacity. This Phase 2 study expands and builds on the previously conducted Phase 1 Wind Resource Assessment, dated June 30, 2007. In order to fully assess the economic benefits that may accrue to the Tribes through wind energy development at Mutton Mountain, a planning-level opinion of probable cost was performed to define the costs associated with key design and construction aspects of the proposed project. This report defines the Mutton Mountain project costs and economics in sufficient detail to allow the Tribes to either build the project themselves or contract with a developer under the most favorable terms possible for the Tribes.

  7. Modernismo ed elitismo nell'era delle macchine: I confini di una nuova aristocrazia in Marinetti e Mussolini

    E-Print Network [OSTI]

    Santoro, Lorenzo

    2010-01-01T23:59:59.000Z

    il conseguimento di una linea politica intesa a difenderecondurre riguardo la cultura politica italiana alternativaculturale o di propa- ganda politica è essenziale prendere

  8. Ruolo dell’intellettuale e 'guerra di posizione:' da Gramsci a Carlo Giuliani, ragazzo

    E-Print Network [OSTI]

    Sassi, Mauro

    2011-01-01T23:59:59.000Z

    13. Jonathan Neale, You are G8, we are 6 billion: the truth229. 14. Carlo Lucarelli, G8: cronaca di una battaglia (di imporre la cancellazione del G8, ma dopo il rifiuto delle

  9. UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA" D.R. n. 000831

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    delle loro componenti di costo e capacità di erogare valore. I possibili sbocchi professionali offerti 31+22/S, LMG/01 Finanza 19/S, LM-16 Fisica 20/S, LM-17 Informatica 23/S, LM-18 Metodologie

  10. Direct Visualization of Spray and Combustion Inside a DI-SI Engine...

    Office of Energy Efficiency and Renewable Energy (EERE) Indexed Site

    Visualization of Spray and Combustion Inside a DI-SI Engine and Its Implications to Flex-Fuel VVT Operations Direct Visualization of Spray and Combustion Inside a DI-SI Engine and...

  11. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" CF 80209930587 PI 02133771002

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Egidi Le funzioni di Presidente saranno esercitate dal Prof. Luca Carlo Giuliano e di segretario approvato e sottoscritto. - Prof. Luca Carlo Giuliano - Prof.ssa Fiorenza Deriu - Prof.ssa Viviana Egidi

  12. Societ Italiana di Scienza Politica Annual meeting 2013 12-14 September, Florence

    E-Print Network [OSTI]

    Paris-Sud XI, Université de

    1 Società Italiana di Scienza Politica Annual meeting 2013 12-14 September, Florence Section manuscript, published in "SISP (Società Italiana di Scienza Politica) Annual Meeting, Université de Florence

  13. Alcune difficolt con il caro vecchio Teorema di Prospettive per una ricerca

    E-Print Network [OSTI]

    Spagnolo, Filippo

    razionale. L'ipotesi di Zeuthen ha avuto molta fortuna ed è stata ripresa dagli studiosi anche recentemente2 . La dimostrazione data da Euclide nella I,47 ebbe varia fortuna nella didattica del teorema di

  14. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" CF 80209930587 PI 02133771002

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    batterie litio-ione COMPETENZE DEL PRESTATORE: Laurea Magistrale in Chimica Industriale; conoscenza approfondita sistemi di accumulo litio-ione DURATA E LUOGO: 6 mesi ­ Dipartimento di Chimica Il presente avviso

  15. Approfondimenti I diritti di difesa delle imprese nei procedimenti comunitari antitrust

    E-Print Network [OSTI]

    Romeo, Alessandro

    Approfondimenti I diritti di difesa delle imprese nei procedimenti comunitari antitrust di Caterina". In argomento si veda in generale, M.C. BARUFFI, La tutela dei singoli nei procedimenti amministrativi

  16. FACOLT DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE a.a. 2012-2013 SAPERI MINIMI

    E-Print Network [OSTI]

    Romeo, Alessandro

    ripetere la prova nel mese di dicembre 2012, presentandosi nei giorni indicati nella tabella sottostante recupero nel mese di dicembre 2012, presentandosi nei giorni indicati in tabella. Per maggiori informazioni

  17. Scuola sullo Sviluppo Locale School on Local Development Universit di Trento University of Trento

    E-Print Network [OSTI]

    . Organi di governo 5. Il Direttivo 6. Il Coordinatore della Scuola 7. Il Collegio dei Docenti 8 locale in un ampio contesto. #12;4 Art. 4 ­ ORGANI DI GOVERNO 1. L'organizzazione e il coordinamento

  18. BORSE DI STUDIO DEL GOVERNO CINESE: 7 marzo ore 11 Aula Magna

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    BORSE DI STUDIO DEL GOVERNO CINESE: 7 marzo ore 11 Aula Magna CHINESE GOVERNMENT SCHOLARSHIP PROGRAMME: EU WINDOW Il governo cinese ha pubblicato un bando di selezione per studenti internazionali che

  19. aqueous di-block copolymers: Topics by E-print Network

    Broader source: All U.S. Department of Energy (DOE) Office Webpages (Extended Search)

    PHT. Poly(3-hexylthiophene)-b-polystyrene di-block copolymer McCullough, Richard D. 2 FREE ENERGY CALCULATIONS FOR DI-BLOCK COPOLYMERS Biology and Medicine Websites Summary:...

  20. CONVEGNI E CONGRESSI 2010 PER IL 2011 Facolt di SCIENZE MATEMATICHE FISICHE e NATURALI

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    dip. di PEDIATRIA E NEUROPSICHIATRIA INFANTILE L'assistenza neonatale: dalla ricerca alla clinica HARVARD: TUMORI DEL SISTEMA NERVOSO CENTRALE GULINO Alberto dip. di MEDICINA MOLECOLARE Cancer stem cells

  1. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" CF 80209930587 PI 02133771002

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    Revisione testi di Inglese per n. 90 cartelle", responsabile scientifico Prof.ssa Viviana Egidi. Art.1 La

  2. Verbale del Consiglio di Amministrazione del 17/12/2013 Strutt. proponente: TecnicoEdilizia

    E-Print Network [OSTI]

    cui allegato 1si riporta di seguito un breve estratto: POLITICA DEGLI SPAZI La politica degli spazi si

  3. Decreto Direttoriale n. 36/2014 APPROVAZIONE ATTI PER IL RECLUTAMENTO DI UN RICERCATORE CON

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    "Accumulatori al litio ed al litio ione di nuova generazione ad elevata energia (New generation of high Energy

  4. CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO DEL PERSONALE DEL COMPARTO DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE

    E-Print Network [OSTI]

    Sproston, Jeremy

    personale infermieristico e tecnico di radiologia; - Dopo il comma 3 sono inseriti i seguenti commi 3bis e 3

  5. UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO -BICOCCA Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 20126 Milano

    E-Print Network [OSTI]

    Milano-Bicocca, Università

    programmato (LS in Fisioterapia, L in Ricerca Psicologico-Sociale a distanza, L in Tecniche di radiologia

  6. UNIVERSIT DEGLI STUDI DI VERONA WHO Collaborating Centre for Research and

    E-Print Network [OSTI]

    Romeo, Alessandro

    intensive e lavoro a piccoli gruppi, per un impegno giornaliero di 8-9 ore. Inoltre, nei tre mesi successivi

  7. Ruolo dell’intellettuale e 'guerra di posizione:' da Gramsci a Carlo Giuliani, ragazzo

    E-Print Network [OSTI]

    Sassi, Mauro

    2011-01-01T23:59:59.000Z

    uno stato e instaurare il governo del proletariato. Con ilintenzioni di guerra del governo tedesco, e la formazione

  8. Sulla missione e organizzazione dell'Universit`a degli Studi di Verona: linee guida

    E-Print Network [OSTI]

    Bonacina, Maria Paola

    cenni al contesto interna- zionale 2.1 Il governo dell'Ateneo La forma di governo centrale sperimentata

  9. 2. La creazione di capitale relazionale in azienda attraverso l'uso appropriato

    E-Print Network [OSTI]

    Boyer, Edmond

    -dipendente, pressione imperativa sull'efficienza. Dall'altro, gli studi di strategia cominciavano a evidenziare la

  10. Prove scritte dell'esame di Analisi Matematica II a.a. 2007/2008

    E-Print Network [OSTI]

    Rubbioni, Paola

    assoluti nell'insieme E = f(x;y) P R 2 : y2 x 1g. 4. Determinare il volume della regione di spazio che sta. Determinare, se esistono, i punti di massimo relativo, di minimo relativo e di sella della funzione f : R 2 3. (solo N.O.) Trovare tutte le soluzioni dell'equazione dierenziale yH = tg y x + y x : 3. Determinare, se

  11. Improved di-neutron cluster model for 6He scattering

    E-Print Network [OSTI]

    A. M. Moro; K. Rusek; J. M. Arias; J. Gomez-Camacho; M. Rodriguez-Gallardo

    2007-03-01T23:59:59.000Z

    The structure of the three-body Borromean nucleus 6He is approximated by a two-body di-neutron cluster model. The binding energy of the 2n-\\alpha system is determined to obtain a correct description of the 2n-\\alpha coordinate, as given by a realistic three-body model calculation. The model is applied to describe the break-up effects in elastic scattering of 6He on several targets, for which experimental data exist. We show that an adequate description of the di-neutron-core degree of freedom permits a fairly accurate description of the elastic scattering of 6He on different targets.

  12. Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Anno Accademico 2010/2011

    E-Print Network [OSTI]

    Demeio, Lucio

    che `e fisso. Un punto materiale P di massa m scorre senza attrito sull'asse x ed `e collegato al cerchio di centro l'origine e raggio R, privato del quadrato ABCD di lato R/2, avente il lato AD sull'asse

  13. 1. (6 punti) Si determini la soluzione y(x) del problema di Cauchy

    E-Print Network [OSTI]

    Serapioni, Raul

    (t) l'area della superficie di rotazione ottenuta ruotando attorno all'asse verticale il grafico della funzione x per x [0, t], e B(t) l'area della superficie di rotazione ottenuta ruotando attorno all'asse superficie di rotazione ottenuta ruotando attorno all'asse verticale il grafico della funzione 1 - x per x

  14. UFFICIO STAMPA Per maggiori informazioni: Ufficio Stampa dell'Universit degli Studi di Trento

    E-Print Network [OSTI]

    politica Primo degli appuntamenti per la nuova rassegna di incontri culturali "La sfida del linguaggio e varie tematiche di interesse generale e di attualità: dalla filosofia, alla politica, dal linguaggio nome, essa è chiamata democrazia». Le parole e la politica. Il prossimo appuntamento sarà poi per

  15. ORE 14,00 -Gioved Saluti: Gianluca Vago Magnifico Rettore dell'Universit degli Studi di

    E-Print Network [OSTI]

    De Cindio, Fiorella

    Cile. La memorialistica politica cilena dopo la dittatura Tiziana Bertaccini Università degli Studi di Torino "México para los chilenos, y Chile para los mexicanos": la nuova politica estera di Luis Echeverría Laura Scarabelli Università degli Studi di Milano Diamela Eltit: etica, estetica e politica della

  16. Esame di Geometria (laurea in Fisica) ____________________________prova_scritta_del_25_febbraio_1997_________________*

    E-Print Network [OSTI]

    Candilera, Maurizio

    endomorfismi * *di R3che mandano ordinatamente visu wiper i = 1, 2, 3. Svolgimento. I vettori v1, v2, v3 sono endomorfismi di R3 che mandano ordinatamente visu wiper i = 1, 2. `E chiaro che si tratta di* * un problema

  17. UNIVERSITA' DEGLI STUDI ASSOCIAZIONE PER GLI STUDI DI FIRENZE E LE RICERCHE PARLAMENTARI

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    del funzionamento delle due Ca- mere e del Governo. Il Seminario si articolerà in una serie di corsi verteranno sulle seguenti aree tematiche e di ricerca: - il modello e lo sviluppo della forma di governo governo dell'economia; - il Parlamento nella storia politica d'Italia. I corsi istituzionali verranno

  18. 9. Forza e debolezza del governo locale di Tommaso Vitale e Simone Tosi

    E-Print Network [OSTI]

    Paris-Sud XI, Université de

    227 9. Forza e debolezza del governo locale di Tommaso Vitale e Simone Tosi 9.1 Quasi un di governo dei soggetti sul territorio. L'inserimento nell'Obbiettivo 2 dei Fondi Strutturali è stato sue successive evoluzioni ­ non hanno pressoché mai rag- giunto posizioni di governo. Anche sul lato

  19. ALLEGATO 1 CV GRAZIANO DRAGONI Relativamente ai progetti di Formazione tra le attivit pi significative

    E-Print Network [OSTI]

    Internet rivolto a circa 500 decision makers di PMI; - ho sviluppato molte altre iniziative formative sia nel quadro FSE (in particolare per il Trasferimento Tecnologico di contenuti a PMI), sia sulla Legge Lavoro, etc.). Tra i principali del settore pubblico: - progetto di consulenza per le PMI nel settore

  20. Elaborazione dei segnali nei sistemi di controllo Identificazione dei Modelli e Analisi dei dati

    E-Print Network [OSTI]

    Chisci, Luigi

    N 4 2 , 4 2 2 1 determinarne la regione di confidenza al 90%. Problema 2 - Un veicolo entra sull. Determinare la stima ottima lineare a MEQM della posizione (rispetto al casello di Firenze Nord) del casello. Determinare la stima della posizione del veicolo dopo 5 ore di viaggio e la sua deviazione standard. Problema