National Library of Energy BETA

Sample records for di rec tor

  1. Aldo Morselli, INFN, Sezione di Roma 2 & Universit di Roma Tor Vergata, aldo.morselli@roma2.infn.it 1 Dark Matter

    E-Print Network [OSTI]

    Morselli, Aldo

    .it 1 Search for Dark Matter with space experiments Aldo Morselli INFN & Università di Roma Tor Vergata 22 - June 2006 International Workshop The Dark Side of the Universe Madrid, June 20-24, 2006 #12;Aldo & Moskalenko, available on the Web) #12;Aldo Morselli, INFN, Sezione di Roma 2 & Università di Roma Tor Vergata

  2. Valeria Cardellini Universit di Roma "Tor Vergata," Italy

    E-Print Network [OSTI]

    Buyya, Rajkumar

    "Tor Vergata," Italy Kalinka Regina Lucas Jaquie Castelo Branco Universidade de São Paulo, Brazil Júlio Cezar Estrella Universidade de São Paulo, Brazil Francisco José Monaco Universidade de São Paulo, Brazil: Jamie Snavely Cover Design: Nick Newcomer Published in the United States of America by Information

  3. Aldo Morselli, INFN & Universit di Roma Tor Vergata, aldo.morselli@roma2.infn.it 1 Dark Matter Indirect Search

    E-Print Network [OSTI]

    Morselli, Aldo

    Aldo Morselli, INFN & Università di Roma Tor Vergata, aldo.morselli@roma2.infn.it 1 Dark Matter Indirect Search : News from the sky Prospects for the detection of Dark Matter CIECEM Matalacañs, Spain & Moskalenko, available on the Web) semi-analitical solution: Maurin et al, astro-ph/0101231 #12;Aldo Morselli

  4. Universit`a di Roma "Tor Vergata" Young Algebra Seminar 20012002

    E-Print Network [OSTI]

    Roma Tor Vergata, Università di

    enumerativo un po' pi`u compicato: quante curve razion- ali di grado d passano per n punti? Per d = 1, 2, si

  5. DSW REC Program

    Broader source: All U.S. Department of Energy (DOE) Office Webpages (Extended Search)

    Renewable Energy Credits for DSW Hydro Power Projects The DSW Regional Office is proposing a program to make Renewable Energy Credits (RECS) from the Boulder Canyon andor...

  6. RECS student sequestration program

    SciTech Connect (OSTI)

    NONE

    2007-12-31

    The 2007 Research Experiment in Carbon Sequestration (RECS) met at the Montana State University (MSU) and a variety of field sites over the 10-day period of July 29 - Aug 10. This year's group consisted of 17 students from graduate and doctoral programs in the United States and Canada, as well as early career professionals in fields related to carbon mitigation. Appropriately, because greenhouse gas reduction and storage is a global problem, the group included seven international students, from France, Iran, Paraguay, Turkey, Russia and India. Classroom talks featured experts from academia, government, national laboratories, and the private sector, who discussed carbon capture and storage technologies and related policy issues. Then, students traveled to Colstrip, Montana to visit PPL Montana's coal-fired power plant and view the local geology along the Montana/Wyoming border. Finally, students spent several days in the hands-on work at ZERT, using carbon dioxide detection and monitoring equipment. 1 photo.

  7. Improving Tor performance through better path selection

    E-Print Network [OSTI]

    Chen, Fallon Ting

    2010-01-01

    S. Rollyson, “Improving tor onion routing client latency,”approach in “Improving Tor Onion Routing Client Latency” [C. Pasquale, Chair Tor, the Onion Router, is a popular

  8. Translocation by the RecB Motor Is an Absolute Requirement for -Recognition and RecA Protein Loading by

    E-Print Network [OSTI]

    Kowalczykowski, Stephen C.

    the RecD subunit has a dispensable motor activity but an indispensable regu- latory function. RecTranslocation by the RecB Motor Is an Absolute Requirement for -Recognition and RecA Protein. The enzyme is driven by two motor subunits, RecB and RecD, trans- locating on opposite single

  9. Torchestra : reducing interactive trac delays over Tor

    E-Print Network [OSTI]

    Gopal, Deepika

    2012-01-01

    and Paul Syverson. Tor: The Second- Generation Onion Router.Hovav Shacham, Chair Tor is an onion routing network thatTor Architecture Tor stands for “The Onion Router” and is a

  10. REC | OpenEI Community

    Open Energy Info (EERE)

    AFDC Printable Version Share this resource Send a link to EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page to someone by E-mail Share EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Facebook Tweet about EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Twitter Bookmark EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Google Bookmark EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page onRAPID/Geothermal/Exploration/Colorado <RAPID/Geothermal/Water Use/NevadaaTools < RAPID79.14Silicon formerlyREC

  11. REC Solar | Open Energy Information

    Open Energy Info (EERE)

    AFDC Printable Version Share this resource Send a link to EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page to someone by E-mail Share EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Facebook Tweet about EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Twitter Bookmark EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Google Bookmark EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on QA:QA J-E-1 SECTION JEnvironmental Jump to:EA EIS Report UrlNM-b < RAPID‎ | RoadmapAK-abFD-aRAcell SolarREC Solar

  12. Renewable Energy Certificate (REC) Tracking Systems: Costs & Verification Issues (Presentation)

    SciTech Connect (OSTI)

    Heeter, J.

    2013-10-01

    This document provides information on REC tracking systems: how they are used in the voluntary REC market, a comparison of REC systems fees and information regarding how they treat environmental attributes.

  13. AEP Ohio - Renewable Energy Credit (REC) Purchase Program | Department...

    Broader source: Energy.gov (indexed) [DOE]

    Check the program web site for more information. ''''' As part of AEP Ohio's Renewable Energy Credit (REC) Purchase Program, customers can sell their RECs produced...

  14. Steamboat Springs Health and Rec. Pool & Spa Low Temperature...

    Open Energy Info (EERE)

    Steamboat Springs Health and Rec. Pool & Spa Low Temperature Geothermal Facility Jump to: navigation, search Name Steamboat Springs Health and Rec. Pool & Spa Low Temperature...

  15. Quick Guide: Renewable Energy Certificates (RECs) (Fact Sheet)

    SciTech Connect (OSTI)

    Not Available

    2011-07-01

    Guide for Federal agencies considering renewable energy certificate (REC) purchases to fulfill Federal renewable energy requirements.

  16. Plumas-Sierra REC- PV Rebate Program

    Broader source: Energy.gov [DOE]

    Plumas-Sierra REC offers an incentive for its customers to install photovoltaic (PV) systems on homes and businesses. Rebates are available for qualifying systems between one kilowatt (kW) and 25...

  17. A Tor Design Proposal November 30, 2005

    E-Print Network [OSTI]

    by the observation that Tor is currently difficult to install and that users are generally unfamiliar with onionFoxTor A Tor Design Proposal November 30, 2005 1.0 Design Overview ..........................................................................4 3.0 Tor User Interface Design

  18. Status Report on REC Verification, Tracking

    E-Print Network [OSTI]

    Markets and Challenges September 11, 2007 Meredith Wingate Director of Clean Energy Policy Design generation and attributes 9. Ability to import/export RECs between tracking systems B C #12;Report Card 9 of market implications ­ How import/export capability will affect market prices · No regulatory driver #12

  19. General Physics II Exam 5 -Chs. 30, 31 -Nuclear Physics May 11, 2010 Name Rec. Instr. Rec. Time

    E-Print Network [OSTI]

    Wysin, Gary

    General Physics II Exam 5 - Chs. 30, 31 - Nuclear Physics May 11, 2010 Name Rec. Instr. Rec. Time C + p ? a. oxygen (O) b. nitrogen (N) c. boron (B) d. silicon (Si) 7. (2) A nucleus has a binding

  20. DefenestraTor: Throwing out Windows in Tor Mashael AlSabah1

    E-Print Network [OSTI]

    Goldberg, Ian

    by source-routing their traffic through three Tor routers using onion routing [14]. Context. ConventionalDefenestraTor: Throwing out Windows in Tor Mashael AlSabah1 , Kevin Bauer1, , Ian Goldberg1 , Dirk, San Diego {dlmccoy,savage,voelker}@cs.ucsd.edu Abstract. Tor is one of the most widely used privacy

  1. A Tune-up for Tor: Improving Security and Performance in the Tor Network Robin Snader

    E-Print Network [OSTI]

    Borisov, Nikita

    -run replacement net- work using the second-generation onion routing design -- Tor [8] -- has been operationalA Tune-up for Tor: Improving Security and Performance in the Tor Network Robin Snader Department The Tor anonymous communication network uses self- reported bandwidth values to select routers

  2. DefenestraTor: Throwing Out Windows in Tor Mashael AlSabah1

    E-Print Network [OSTI]

    Voelker, Geoffrey M.

    by source-routing their traffic through three Tor routers using onion routing [14]. Context. ConventionalDefenestraTor: Throwing Out Windows in Tor Mashael AlSabah1 , Kevin Bauer1, , Ian Goldberg1 , Dirk, San Diego {dlmccoy,savage,voelker}@cs.ucsd.edu Abstract. Tor is one of the most widely used privacy

  3. Another Tor is possible Amadou Moctar Kane

    E-Print Network [OSTI]

    International Association for Cryptologic Research (IACR)

    a very little number of onion router (OR) in the Tor network (about 6000 OR for around 300,000 users path. More recently, Tor was created from the Onion Routing principles. It was originally FundedAnother Tor is possible Amadou Moctar Kane KSecurity, BP 47136, Dakar, Senegal. amadou1@gmail

  4. Regional REC and RPS Best Practices

    SciTech Connect (OSTI)

    Jennifer Alvarado

    2009-09-30

    The Great Lakes Renewable Energy Association conducted a program to explore the development of Renewable Energy Portfolio Standards and Renewable Energy Certificate Markets in the Midwest. The initiative represented the collaboration between the four state energy offices of Illinois, Indiana, Michigan and Ohio, the Great Lakes Renewable Energy Association (GLREA) and the Clean Energy State Alliance (CESA). The multi-state project explored the opportunities in the Midwest to expand the renewable energy market through Renewable Energy Portfolio Standards (RPS) and the trading of Renewable Energy Credits (RECs).

  5. BREAKOUT 1: USING RECS FOR PROJECT FINANCING Challenges/Issues

    E-Print Network [OSTI]

    ; complex, medium or easy solution) Possible solutions What specific action(s) needed? What role can DOE systems o Limited REC price history, except for NJ SRECs C. Uncertainty in future REC prices o What specific action(s) needed? What role can DOE play? A. Lack of consistency in renewable eligibility

  6. General Physics I Exam 1 -Chs. 1,2,3 -Units, Motion Sep. 16, 2009 Name Rec. Instr. Rec. Time

    E-Print Network [OSTI]

    Wysin, Gary

    General Physics I Exam 1 - Chs. 1,2,3 - Units, Motion Sep. 16, 2009 Name Rec. Instr. Rec. Time , M=106 , G=109 , T=1012 . 1. (2) Which of the following is NOT an SI unit? a. meter b. kilogram c), in standard SI units without any prefixes, preserving the number of significant figures. a) 630 µs b) 42400 km

  7. General Physics II Exam 5 -Chs. 30, 31 -Nuclear Physics Dec. 17, 2013 Name Rec. Instr. Rec. Time

    E-Print Network [OSTI]

    Wysin, Gary

    General Physics II Exam 5 - Chs. 30, 31 - Nuclear Physics Dec. 17, 2013 Name Rec. Instr. Rec. Time, n+X 14 6 C + p ? a. oxygen (O) b. nitrogen (N) c. boron (B) d. silicon (Si) 6. (3) When a fission

  8. Workshop on Renewable Energy Certificate (REC) Markets and Challenges Panel #1: Discussion Panel on REC Markets, Prices, Trading, and Liquidity

    E-Print Network [OSTI]

    supply and demand balance? What is the outlook for new renewable energy supplies? How do you viewWorkshop on Renewable Energy Certificate (REC) Markets and Challenges Panel #1: Discussion Panel on REC Markets, Prices, Trading, and Liquidity Moderator, Karlynn Cory, National Renewable Energy

  9. From Onions to Shallots: Rewarding Tor Relays with TEARS

    E-Print Network [OSTI]

    From Onions to Shallots: Rewarding Tor Relays with TEARS Rob Jansen1 , Andrew Miller2 , Paul.ford@yale.edu Abstract. The Tor anonymity network depends on volunteers to oper- ate relays, and might offer higher be deployed in the existing Tor network or operate alongside it. 1 Introduction Tor is the most popular

  10. A revocable anonymity in Tor Amadou Moctar Kane

    E-Print Network [OSTI]

    International Association for Cryptologic Research (IACR)

    . 1 Introduction Tor (The Onion Router) is a free software designed for online anonymity and resistingA revocable anonymity in Tor Amadou Moctar Kane KSecurity, BP 47136, Dakar, Senegal. amadou1@gmail in Tor, which was presented in our recent paper entitled "Another Tor is possible". Compared

  11. A TorPath to TorCoin: Proof-of-Bandwidth Altcoins for Compensating Relays

    E-Print Network [OSTI]

    Coins, so that anyone can verify a TorCoin by checking the blockchain. #12;2 Motivation and Related Work

  12. General Physics I Exam 1 -Chs. 1,2,3 -Units, Motion, Vectors Sep. 15, 2010 Name Rec. Instr. Rec. Time

    E-Print Network [OSTI]

    Wysin, Gary

    General Physics I Exam 1 - Chs. 1,2,3 - Units, Motion, Vectors Sep. 15, 2010 Name Rec. Instr. Rec these values as full decimal numbers (not using scientific notation), in standard SI base units, without any

  13. Corso di Laurea in Informatica -a.a. 2003/04 Prova di recupero di Elementi di Matematica

    E-Print Network [OSTI]

    Amadori, Debora

    Corso di Laurea in Informatica - a.a. 2003/04 Prova di recupero di Elementi di Matematica 2, numero di matricola. #12;Corso di Laurea in Informatica - a.a. 2003/04 Prova di recupero di Elementi di

  14. UNIVERSIT DI PADOVA FACOLT DI INGEGNERIA TESI DI LAUREA

    E-Print Network [OSTI]

    Abate, Alessandro

    UNIVERSITÀ DI PADOVA FACOLTÀ DI INGEGNERIA TESI DI LAUREA NonLinear Predictive Control for a Non discussed. #12;#12;Sommario L'oggetto di questa tesi è lo studio della tematica del controllo non lineare

  15. UNIVERSIT DI BRESCIA FACOLT DI INGEGNERIA

    E-Print Network [OSTI]

    Cassinis, Riccardo

    UNIVERSITÀ DI BRESCIA FACOLTÀ DI INGEGNERIA Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione fisico del sensore al braccio e la definizione degli effettivi movimenti che il manipolatore dovrà di funzionamento: può essere guidato attraverso il teach pendant oppure controllato mediante apposite

  16. Enhancing Tor Performance For Bandwidth-Intensive Applications

    E-Print Network [OSTI]

    of the feedback control inherent in Tor's approach to load management ­ namely, probing and circuit selection. We

  17. Enhancing Tor Performance For BandwidthIntensive Applications +

    E-Print Network [OSTI]

    of the feedback control inherent in Tor's approach to load management -- namely, probing and circuit selection. We

  18. Universit a di Pisa Dipartimento di Informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Baldan, Paolo

    Universit#18; a di Pisa Dipartimento di Informatica Technical Report: TR-03-16 Symbolic Informatica, Universit#18;a Ca' Foscari di Venezia (2) Dipartimento di Informatica, Universit#18;a di Pisa Baldan (1) , Andrea Bracciali (2) and Roberto Bruni (2) (1) Dipartimento di Informatica, Universit#18;a

  19. Challenges in protecting Tor hidden services from botnet abuse

    E-Print Network [OSTI]

    Hopper, Nicholas J.

    Challenges in protecting Tor hidden services from botnet abuse Nicholas Hopper University of Minnesota, Minneapolis, MN USA hopper@cs.umn.edu Abstract. In August 2013, the Tor network experienced and control server as a Tor hidden service, so that all infected nodes contacted the command and control

  20. The Path Less Travelled: Overcoming Tor's Bottlenecks with Traffic Splitting

    E-Print Network [OSTI]

    Goldberg, Ian

    The Path Less Travelled: Overcoming Tor's Bottlenecks with Traffic Splitting Mashael AlSabah, Kevin of Computer Science University of Waterloo Abstract. Tor is the most popular low-latency anonymity network, Tor has a variety of performance problems that result in poor quality of service, a strong

  1. PIR-Tor: Scalable Anonymous Communication Using Private Information Retrieval

    E-Print Network [OSTI]

    Goldberg, Ian

    PIR-Tor: Scalable Anonymous Communication Using Private Information Retrieval Prateek Mittal1 Femi like Tor do not scale well as they require all users to maintain up-to- date information about all available Tor relays in the sys- tem. Current proposals for scaling anonymous commu- nication advocate

  2. Compromising Tor Anonymity Exploiting P2P Information Leakage

    E-Print Network [OSTI]

    Castelluccia, Claude

    communications. Whereas the cryptographic foundations of Tor, based on onion- routing [4,5,6,7], are knownCompromising Tor Anonymity Exploiting P2P Information Leakage Pere Manils, Abdelberi Chaabane attacks targeting BitTorrent users on top of Tor that reveal their real IP addresses. In a second step, we

  3. The Sniper Attack: Anonymously Deanonymizing and Disabling the Tor Network

    E-Print Network [OSTI]

    Johnson, Aaron

    }@informatik.hu-berlin.de Abstract--Tor is a distributed onion-routing network used for achieving anonymity and resisting censorship and transferring roughly 3 GiB/s in aggregate [8]. Tor uses onion routing [25] to route clients' traffic throughThe Sniper Attack: Anonymously Deanonymizing and Disabling the Tor Network Rob Jansen Florian

  4. Recruiting New Tor Relays with BRAIDS Rob Jansen Nicholas Hopper

    E-Print Network [OSTI]

    Hopper, Nicholas J.

    . INTRODUCTION Tor [53] uses Onion Routing [24] to create a practical sys- tem for low-latency anonymity [14Recruiting New Tor Relays with BRAIDS Rob Jansen Nicholas Hopper University of Minnesota Minneapolis, MN 55455 USA {jansen, hopper, kyd}@cs.umn.edu Yongdae Kim ABSTRACT Tor, a distributed Internet

  5. Throttling Tor Bandwidth Parasites Rob Jansen Paul Syverson

    E-Print Network [OSTI]

    Throttling Tor Bandwidth Parasites Rob Jansen Paul Syverson U.S. Naval Research Laboratory {rob.g.jansen, paul.syverson}@nrl.navy.mil Nicholas Hopper University of Minnesota hopper@cs.umn.edu Abstract Tor of the available network capacity is consumed by a small percentage of Tor users, resulting in severe service degra

  6. Identifying Proxy Nodes in a Tor Anonymization Circuit Sambuddho Chakravarty

    E-Print Network [OSTI]

    Keromytis, Angelos D.

    Identifying Proxy Nodes in a Tor Anonymization Circuit Sambuddho Chakravarty Columbia University, and effective mechanism that exposes the identity of Tor relays participating in a given circuit. Such an attack), we create observable fluctuations that propagate through the Tor network and the Internet to the end

  7. On the Security of the Tor Authentication Protocol

    E-Print Network [OSTI]

    Goldberg, Ian

    On the Security of the Tor Authentication Protocol Ian Goldberg David R. Cheriton School@cs.uwaterloo.ca Abstract. Tor is a popular anonymous Internet communication sys- tem, used by an estimated 250,000 users to anonymously exchange over five terabytes of data per day. The security of Tor depends on properly

  8. The Sniper Attack: Anonymously Deanonymizing and Disabling the Tor Network

    E-Print Network [OSTI]

    }@informatik.hu-berlin.de Abstract--Tor is a distributed onion-routing network used for achieving anonymity and resisting censorshipB/s in aggregate [4]. Tor uses onion routing [5] to route clients' traffic through a circuit of geo- graphicallyThe Sniper Attack: Anonymously Deanonymizing and Disabling the Tor Network Rob Jansen Florian

  9. Tor: The Second-Generation Onion Router Roger Dingledine

    E-Print Network [OSTI]

    Tor: The Second-Generation Onion Router Roger Dingledine The Free Haven Project arma a single multiply encrypted data structure (an onion) to lay each circuit, Tor now uses an incremental@itd.nrl.navy.mil Abstract We present Tor, a circuit-based low-latency anonymous com- munication service. This second

  10. Shining Light in Dark Places: Understanding the Tor Network

    E-Print Network [OSTI]

    Washington at Seattle, University of

    Shining Light in Dark Places: Understanding the Tor Network Damon McCoy1 , Kevin Bauer1 , Dirk used? (2) How is Tor being mis-used? (3) Who is using Tor? To sample the results, we show that web such as web browsing, file sharing, and instant messaging. Since its initial development, researchers have

  11. Dipartimento di Informatica Universit degli Studi di Pisa

    E-Print Network [OSTI]

    Ricci, Laura

    Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Pisa Laura Ricci Invio di Oggetti su UDP 1 di Pisa Dipartimento di Informatica #12;Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Pisa;Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Pisa Laura Ricci Invio di Oggetti su UDP 3 LA CLASSE

  12. UNIVERSIT DEGLI STUDI DI TORINO REGOLAMENTO DI ATENEO PER

    E-Print Network [OSTI]

    Sproston, Jeremy

    UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO REGOLAMENTO DI ATENEO PER L'AMMINISTRAZIONE, LA FINANZA E LA controllo di gestione è organizzato per centri di responsabilità e di costo e ha per oggetto il controllo di programma o progetto; c. la definizione di idonei indicatori di risultati, di qualità ed efficacia, di costo

  13. Corso di Laurea in Informatica -a.a. 2003/04 Prova di recupero di Elementi di Matematica

    E-Print Network [OSTI]

    Amadori, Debora

    Corso di Laurea in Informatica - a.a. 2003/04 Prova di recupero di Elementi di Matematica 12 luglio: Scrivere su tutti i fogli nome, cognome, numero di matricola. #12;Corso di Laurea in Informatica - a matricola. #12;Corso di Laurea in Informatica - a.a. 2003/04 Prova di recupero di Elementi di Matematica 12

  14. UNIVERSIT DI BRESCIA FACOLT DI INGEGNERIA

    E-Print Network [OSTI]

    Cassinis, Riccardo

    Linpus (derivato di Fedora); · processore Atom 1,6Ghz; · chipset N270; · 1Gb di ram; · ssd da 8Gb; · 3

  15. Basi di dati: Funzionalit,

    E-Print Network [OSTI]

    Ghelli, Giorgio

    Basi di dati: Funzionalità, Progettazione, Interrogazione Giorgio Ghelli DBMS's 2 Temi · Funzionalità ed uso dei DBMS · Progettazione di una Base di Dati · Interrogazione di una Base di Dati Funzionalità dei DBMS DBMS's 4 Riferimenti · A. Albano, G. Ghelli, R. Orsini, Basi di Dati Relazionali e

  16. The Role of The fedeRal PRojecT diRecToR

    Energy Savers [EERE]

    AFDC Printable Version Share this resource Send a link to EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page to someone by E-mail Share EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Facebook Tweet about EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Twitter Bookmark EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Google Bookmark EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on QA:QA J-E-1 SECTION J APPENDIX E LIST OF APPLICABLEStatutory Authority J-I- 1MayTechnologyTerynEnergyCleanof

  17. The Role of The fedeRal PRojecT diRecToR

    Office of Energy Efficiency and Renewable Energy (EERE) Indexed Site

    AFDC Printable Version Share this resource Send a link to EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page to someone by E-mail Share EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Facebook Tweet about EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Twitter Bookmark EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Google Bookmark EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Delicious RankADVANCEDInstallers/ContractorsPhotovoltaics »TanklessResearchEnergy2 DOE Hydrogen DepartmentRole of

  18. Corso di Laurea in Informatica -a.a. 2004/05 Prova di recupero di Elementi di Matematica

    E-Print Network [OSTI]

    Amadori, Debora

    Corso di Laurea in Informatica - a.a. 2004/05 Prova di recupero di Elementi di Matematica 6 su tutti i fogli nome, cognome, numero di matricola. #12;Corso di Laurea in Informatica - a.a. 2004

  19. Prot. n. 663/2012 AVVISO DI CONFERIMENTO DI COLLABORAZIONE

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    in inglese di parte del testo "Indirizzi e Criteri di Microzonazione Sismica" (27 cartelle). COMPETENZE DEL

  20. Dipartimento di Pediatria e Neuropsichiatria Infantile Sapienza Universit di Roma

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    -professionale idoneo allo svolgimento di attività di ricerca nell'ambito della Neuropsicologia e Psicopatologia

  1. UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PISA Facolt di Scienze Matematiche,

    E-Print Network [OSTI]

    Cappellini, Valerio

    UNIVERSIT� DEGLI STUDI DI PISA Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Corso di Laurea Laurea RELATORE: Chiar.mo Prof. Adriano Di Giacomo (Università di Pisa) #12;#12;Indice Indice Generale i

  2. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE SAPIENZA" DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice in Giunta di Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale del 17/02/2015 - Considerato

  3. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE SAPIENZA" DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice in Consiglio di Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale del 24/04/2015 - Considerato

  4. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE SAPIENZA" DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice in Consiglio di Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale del 13/01/2015 - Considerato

  5. SAPIENZA SAPIENZA -Universit di Roma Dipartimento di Ingegneria Elettrica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    : - Misure di efficienza di schermatura in camera riverberante di strutture scatolari in materiale metallico; 3. Esperienza test di efficienza di schermatura su strutture scatolari. Articolo 5 La selezione è

  6. PcrA Helicase Dismantles RecA Filaments by Reeling in DNA in Uniform Steps

    E-Print Network [OSTI]

    Lohman, Timothy M.

    PcrA Helicase Dismantles RecA Filaments by Reeling in DNA in Uniform Steps Jeehae Park,1 Sua Myong the open conformation of PcrA and can rapidly dismantle a preformed RecA filament even at low Pcr

  7. Workshop on Renewable Energy Certificate (REC) Markets and Challenges Renaissance Washington Hotel, Washington, DC

    E-Print Network [OSTI]

    of Energy Efficiency and Renewable Energy 9:00 The RECs Market and Policy Context Moderator, Lori BirdWorkshop on Renewable Energy Certificate (REC) Markets and Challenges Renaissance Washington Hotel and Continental Breakfast 8:30 Opening Remarks Steven Chalk, Deputy Assistant Secretary for Renewable Energy ­ U

  8. A novel property of the RecA nucleoprotein filament: activation

    E-Print Network [OSTI]

    Kowalczykowski, Stephen C.

    A novel property of the RecA nucleoprotein filament: activation of double-stranded DNA for strand. Upon binding to single-stranded DNA (ssDNA), RecA protein forms a helical nucleoprotein filament. Normally, this nucleoprotein filament binds double-stranded DNA (dsDNA) and promotes exchange of base pairs

  9. Dipartimento di Ingegneria Astronautica, Elettrica ed Energetica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    'attività di ricerca su "SVILUPPO DI UN SOFTWARE PER LA SIMULAZIONE HARWARE- IN-THE-LOOP DI ALGORITMI DI GUIDA

  10. RecA Protein Plays a Role in the Chemotactic Response and Chemoreceptor Clustering of Salmonella enterica

    E-Print Network [OSTI]

    Mayola, Albert

    The RecA protein is the main bacterial recombinase and the activator of the SOS system. In Escherichia coli and Salmonella enterica sv. Typhimurium, RecA is also essential for swarming, a flagellar-driven surface translocation ...

  11. AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N.1 INCARICO DI PRESTAZIONE OCCASIONALE

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    ammissione alla presente procedura di valutazione comparativa sono: Laurea in Tecniche di Radiologia

  12. BANDO DI SELEZIONE PER L'AFFIDAMENTO DI n.1 CONTRATTO di COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    sperimentale sulla Psoriasi Università degli Studi di Roma"La Sapienza" DIPARTIMENTO DI MALATTIE CUTANEE

  13. UNIVERSIT A DEGLI STUDI DI PADOVA

    E-Print Network [OSTI]

    Informatica Corso di laurea in Ingegneria Informatica TESI DI LAUREA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN

  14. Corso di Laurea in Informatica -a.a. 2004/05 Prova di Elementi di Matematica

    E-Print Network [OSTI]

    Amadori, Debora

    Corso di Laurea in Informatica - a.a. 2004/05 Prova di Elementi di Matematica 21 marzo 2005 Compito: Scrivere su tutti i fogli nome, cognome, numero di matricola. #12;Corso di Laurea in Informatica - a

  15. 324 Building REC and HLV Tank Closure Plan

    SciTech Connect (OSTI)

    Becker-Khaleel, B; Schlick, K. [Scienfific Ecology Group, Inc. Richland, WA (United States)

    1995-12-01

    This closure plan describes the activities necessary to close the 324 Radiochemical Engineering Cells (REC) and High-Level Vault (HLV) in accordance with the Washington State Dangerous Waste regulations. To provide a complete description of the activities required, the closure plan relies on information contained in the 324 Building B-Cell Safety Cleanout Project (BCCP) plans, the 324 Building REC HLV Interim Waste Management Plan (IWMP), the Project Management Plan for Nuclear Facilities Management 300 Area Compliance Program, and the 324 High Level Vault Interim Removal Action Project (project management plan [PMP]). The IWMP addresses the management of mixed waste in accordance with state and federal hazardous waste regulations. It provides a strategy for managing high-activity mixed waste in compliance with Resource Conservation and Recovery Act (RCRA) requirements or provides for an alternative management approach for the waste. The BCCP outlines the past, present, and future activities necessary for removing from B-Cell the solid waste, including mixed waste generated as a result of historical research and development (R&D) activities conducted in the cell. The BCCP also includes all records and project files associated with the B-Cell cleanout. This information is referenced throughout the closure plan. The PMP sets forth the plans, organization, and systems that Pacific Northwest National Laboratory (PNNL) will use to direct and control the 324 High-Level Vault Interim Removal Action Project. This project will develop and implement a treatment strategy that will remove and stabilize the inventory of liquid waste from the 324 HLV tanks. The PMP also provides for flushing and sampling the flush solution.

  16. Dipartimento di Informatica Universit degli studi di Pisa

    E-Print Network [OSTI]

    Ricci, Laura

    Dipartimento di Informatica Università degli studi di Pisa TFA 19/4/2012 Laura Ricci 1 TFA 42 Sistemi e Reti di Calcolatori per la Didattica Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica 19/04/2013 Laura Ricci #12;Dipartimento di Informatica Università degli studi di Pisa TFA 19

  17. Dipartimento di Informatica Universit degli studi di Pisa

    E-Print Network [OSTI]

    Ricci, Laura

    Dipartimento di Informatica Università degli studi di Pisa TFA 29/3/2012 Laura Ricci 1 TFA 42 Sistemi e Reti di Calcolatori per la Didattica Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica 29/03/2013 Laura Ricci #12;Dipartimento di Informatica Università degli studi di Pisa TFA 29

  18. mTOR Signaling in Growth Control and Disease

    E-Print Network [OSTI]

    Laplante, Mathieu

    The mechanistic target of rapamycin (mTOR) signaling pathway senses and integrates a variety of environmental cues to regulate organismal growth and homeostasis. The pathway regulates many major cellular processes and is ...

  19. mTOR and cancer: many loops in one pathway

    E-Print Network [OSTI]

    Efeyan, Alejo

    The mammalian target of rapamycin (mTOR) is a master regulator of cell growth and division that responds to a variety of stimuli, including nutrient, energy, and growth factors. In the last years, a significant number of ...

  20. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    svolgimento dell'attività di "Metodologie di conrollo ed ottimizzazione per sistemi Smartgrids, la generazione seguente attività: Metodologie di conrollo ed ottimizzazione per sistemi Smartgrids, la generazione

  1. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Chimica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    con fondi del progetto di ricerca "Rechargeable, advanced, nano structured, lithium batteries 1 anno. Progetto di ricerca: "Preparazione e sviluppo di elettroliti gelificati per batterie litio-ione

  2. A State-Based Approach to Building a Liquid National Market for Renewable Energy Certificates: The REC-EX Model

    SciTech Connect (OSTI)

    Berendt, Christopher B.

    2006-06-15

    RECs are the currency driving the growth of renewable energy markets and the sale of RECs from renewable energy generation projects could promise a predictable return. But the existing REC markets in the U.S. sorely lack the liquidity needed to make good on that promise. The author proposes a Renewable Energy Certificate Exchange program rooted in the construction of a national trading platform for RECs in tandem with the execution of a new agreement among the states with REC-based renewable portfolio standards. (author)

  3. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Segreteria amministrativa

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    . OGGETTO DELLA PRESTAZIONE:Dosaggi di acetilcolina in terreni di coltura di cellule di glioblastoma

  4. DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA DI CUI AL PUNTO 1. DELL'ART. 6 DEL DISCIPLINARE DI GARA, IN CASO DI CONCORRENTE SINGOLO, DI RTI, CONSORZIO

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    DI GARA, IN CASO DI CONCORRENTE SINGOLO, DI RTI, CONSORZIO ORDINARIO DI CONCORRENTI ................................................................................................................................. dell'Impresa/RTI/ Consorzio ordinario di concorrenti/GEIE/aggregazioni di imprese1 PARTECIPANTI IN RTI, CONSORZI ORDINARI DI CONCORRENTI O GEIE COSTITUENDI, AGGREGAZIONI DI IMPRESE ADERENTI AL

  5. Notes on Use of VecTor Programs: The VecTor analysis programs operate in a DOS-environment. Various input files are created or

    E-Print Network [OSTI]

    Vecchio, Frank J.

    Notes on Use of VecTor Programs: The VecTor analysis programs operate in a DOS-environment. Various input files are created or edited using standard text editors; output files are similarly viewed using Works, and output results can be viewed using the post-processor Augustus. Each VecTor program requires

  6. NOMINA COMMISSIONE GIUDICATRICE PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI PROFESSORE STRAORDINARIO CON RAPPORTO DI LAVORO

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO Il Direttore del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia; VISTA la delibera del Consiglio di Dipartimento di Fisiologia e Fisiologia e Farmacologia di Sapienza Università di Roma, è così composta: #12;membri effettivi: prof. Paolo

  7. Esperienze di E-learning del Corso di Studi in Informatica dell'Universit di Torino

    E-Print Network [OSTI]

    Torino, Università di

    in Informatica della Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell'Università di Torino. In particolareEsperienze di E-learning del Corso di Studi in Informatica dell'Università di Torino: comunità di Informatica Università degli Studi di Torino c.so Svizzera 185 ­ I10149, Torino {baldoni

  8. BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI ASSEGNI PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVIT DI RICERCA DI CATEGORIA B)

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    , rispettivamente del 12.04.2011 e del 19.04.2011; VISTA la delibera del Consiglio del Dipartimento di Fisiologia e scientifico disciplinare BIO 09, presso il Dipartimento di #12;Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer del titolo di dottore di ricerca in Fisiologia [Physiology] o Psicobiologia e psicologia fisiologica

  9. BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI ASSEGNI PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVIT DI RICERCA DI CATEGORIA B TIPOLOGIA II

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    cerebrale, psicopatologia e risposta ai trattamenti", presso il Dipartimento di Scienze e Biotecnologie

  10. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale "Antonio Ruberti" intende conferire un incarico Consiglio del Dipartimento di Ingegneria Informatica, Automatica e Gestionale A. Ruberti seduta del 17

  11. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA E GESTIONALE ANTONIO Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale Antonio Ruberti intende conferire un incarico Giunta del Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale A. Ruberti seduta del 29

  12. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA E GESTIONALE ANTONIO Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale "Antonio Ruberti" intende conferire un incarico Consiglio del Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale A. Ruberti seduta del 27

  13. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA E GESTIONALE ANTONIO Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale "Antonio Ruberti" intende conferire N. 3 del Consiglio del Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale A. Ruberti seduta

  14. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA E GESTIONALE ANTONIO Dipartimento di Ingegneria informatica automatica e gestionale "Antonio Ruberti" intende conferire un incarico Consiglio del Dipartimento di Ingegneria informatica automatica e gestionale A. Ruberti seduta del 16 Aprile

  15. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA E GESTIONALE ANTONIO Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale "Antonio Ruberti" intende conferire un incarico Giunta del Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale A. Ruberti seduta del 10

  16. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA E GESTIONALE ANTONIO Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale "Antonio Ruberti" intende conferire un incarico Giunta del Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale A. Ruberti seduta del 23

  17. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA E GESTIONALE ANTONIO Dipartimento di Ingegneria informatica automatica e gestionale "Antonio Ruberti" intende conferire un incarico Giunta del Dipartimento di Ingegneria informatica automatica e gestionale A. Ruberti seduta del 28 Maggio

  18. The Keystone Center and NREL 1 DOE-EERE Workshop on Renewable Energy Certificate (REC)

    E-Print Network [OSTI]

    The Keystone Center and NREL 1 DOE-EERE Workshop on Renewable Energy Certificate (REC) Markets Association of Issuing Bodies could help execute the improvements. #12;The Keystone Center and NREL 2 Two

  19. LARGER ITEMS Aquatic climbing wall for lake www.crs4rec.com

    E-Print Network [OSTI]

    Stuart, Steven J.

    LARGER ITEMS Aquatic climbing wall for lake www.crs4rec.com Oreck vacuum cleaners Household Carpet preferred) (60 or 75 watt) Extension cords (green; 15', 50' and 100') Dog food for the Outdoor Lab (Purina

  20. Prot. n. 965/2011 AVVISO DI CONFERIMENTO DI COLLABORAZIONE

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Romano e modello di inversione sismica di dati del sottosuolo relativi a depositi tardo-pleistocenici e

  1. Universit`a di Pisa Dipartimento di Informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Baldan, Paolo

    Universit`a di Pisa Dipartimento di Informatica Technical Report: TR-07-09 A Semantic Framework`a di Pisa (Italy) {bruni,braccia}@di.unipi.it ADDRESS: Largo B. Pontecorvo 3, 56127 Pisa, Italy. TEL) baldan@math.unipd.it (2) Dipartimento di Informatica, Universit`a di Pisa (Italy) {bruni

  2. Universit`a di Pisa Dipartimento di Informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Ghelli, Giorgio

    Universit`a di Pisa Dipartimento di Informatica Technical Report: TR-07-14 Efficient Inclusion`a di Pisa Largo B. Pontecorvo 3 56127 - Pisa - Italy ghelli@di.unipi.it Dario Colazzo Laboratoire de dario.colazzo@lri.fr Carlo Sartiani Dipartimento di Informatica - Universit`a di Pisa Largo B

  3. Universit`a di Pisa Dipartimento di Informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Reiff-Marganiec, Stephan

    Universit`a di Pisa Dipartimento di Informatica Technical Report: TR-08-25 Supporting user Milano C. Montangero Dipartimento di Informatica Universit`a di Pisa C. Palasciano MIP - School. Semini Dipartimento di Informatica Universit`a di Pisa September 24, 2008 ADDRESS: Largo B. Pontecorvo 3

  4. Dipartimento di Informatica Universit degli Studi di Pisa

    E-Print Network [OSTI]

    Ricci, Laura

    Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Pisa Laura Ricci 1Sockets TCP Lezione n.7 LPR- Informatica Applicata Sockets TCP 26/3/2006 Laura Ricci Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica #12;Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Pisa Laura Ricci 2Sockets TCP RIASSUNTO

  5. Dipartimento di Informatica Universit degli Studi di Pisa

    E-Print Network [OSTI]

    Ricci, Laura

    Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Pisa Remote Method Invocation Laura Ricci 1 Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica Lezione n.9 LPR- Informatica Applicata RMI 24/4/2006 Laura Ricci #12;Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Pisa Remote Method Invocation

  6. Dipartimento di Informatica Universit degli studi di Pisa

    E-Print Network [OSTI]

    Ricci, Laura

    Dipartimento di Informatica Università degli studi di Pisa Multicast Laura Ricci 1 Lezione n.6 LPR- Informatica Applicata Multicast Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica 20/3/2006 Laura Ricci #12;Dipartimento di Informatica Università degli studi di Pisa Multicast Laura Ricci 2 Riassunto

  7. Universit degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Ricci, Laura

    U Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica Gestione Indirizzi IP 1Laura Ricci Lezione n.2 LPR-Informatica Applicata Gestione indirizzi IP 20/2/2006 Laura Ricci Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica #12;U Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica

  8. Dipartimento di Informatica Universit degli Studi di Pisa

    E-Print Network [OSTI]

    Ricci, Laura

    Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Pisa Laura Ricci 1Classless Addressing Lezione n.8 LPR- Informatica Applicata Classless Addressing Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica 3/4/2006 Laura Ricci #12;Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Pisa Laura Ricci 2

  9. Dipartimento di Informatica Universit degli studi di Pisa

    E-Print Network [OSTI]

    Ricci, Laura

    Dipartimento di Informatica Università degli studi di Pisa Laura Ricci 1Sockets UDP Lezione n.3 LPR-Informatica Applicata sockets UDP Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica 27/2/2006 Laura Ricci #12;Dipartimento di Informatica Università degli studi di Pisa Laura Ricci 2Sockets UDP SCHEMA DELLA PRESENTAZIONE

  10. Prot. n. 1100/2011 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    pleistoceniche affioranti del Bacino Romano e modello di inversione sismica di dati del sottosuolo relativi Bacino Romano e modello di inversione sismica di dati del sottosuolo relativi a depositi tardo

  11. (BANDO n. 01_2013) AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    OCCASIONALE DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DELLA "SAPIENZA" UNIVERSITA' DI ROMA DIPARTIMENTO DI FISIOLOGIA E esigenze rappresentate dal Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer"; - Ravvisata presente avviso a favore del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" della "Sapienza

  12. Politecnico di Milano Facolt di Ingegneria Industriale

    E-Print Network [OSTI]

    Amigoni, Francesco

    Politecnico di Milano Facoltà di Ingegneria Industriale INFORMATICA B Prima prova in itinere 13. Ogni disco è caratterizzato dal diametro, dallo spessore, dal materiale, da una casa costruttrice e da diametro; /* diametro del disco in cm */ float spessore; /* spessore del disco in cm */ char materiale

  13. Physics II Exam 2 -Chs. 18A,19,20 -Electric Current, Magnetic Field Feb. 23, 2009 Name Rec. Instr. Rec. Time

    E-Print Network [OSTI]

    Wysin, Gary

    Physics II Exam 2 - Chs. 18A,19,20 - Electric Current, Magnetic Field Feb. 23, 2009 Name Rec. Instr-hours, the quantity 850 amp-hours must be a. power. b. energy. c. current. d. charge. b) (4) Give 850 amp-hours in SI

  14. Corso di Laurea in Matematica Esercizi di Geometria 1 [foglio 15]-Isometrie (di Ernesto Carlo Mistretta)

    E-Print Network [OSTI]

    Candilera, Maurizio

    Mistretta) 1. In E2 (R) con sistema di riferimento canonico indichiamo r la riflessione di asse una retta r sono assegnate: la riflessione g di asse la retta r: x = 0 la rotazione di centro C = (1, 0) ed angolo sistema di riferimento canonico sono assegnate: la riflessione di asse la retta r: x - 2y = 1 la

  15. Paolo Podio-Guidugli Universit di Roma TorVergata, Italy

    E-Print Network [OSTI]

    Gilardi, Gianni

    Ruby Laser. 3/3 #12;Laser­Matter Interaction In poor-man solid state physics, L­M interaction is a play Amplification by Stimulated Emission of Radiation · CW Laser Continuous Wave Laser, produces a continu- ous with three types of characters: photons, electrons, and lattice atoms; the net outcome of their interaction

  16. Dipartimento di Ingegneria Astronautica, Elettrica ed Energetica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    DELLA COLLABORAZIONE: - SVILUPPO DI UN SOFTWARE PER LA SIMULAZIONE HARWARE-IN- THE-LOOP DI ALGORITMI DI

  17. Low-Cost Traffic Analysis of Tor Steven J. Murdoch and George Danezis

    E-Print Network [OSTI]

    Danezis, George

    .Murdoch,George.Danezis}@cl.cam.ac.uk Abstract Tor is the second generation Onion Router, supporting the anonymous transport of TCP streams over, available for public use, already has 50 nodes acting as onion routers (as of November 2004). Tor aimsLow-Cost Traffic Analysis of Tor Steven J. Murdoch and George Danezis University of Cambridge

  18. SkypeMorph: Protocol Obfuscation for Tor Bridges Hooman Mohajeri Moghaddam Baiyu Li

    E-Print Network [OSTI]

    Goldberg, Ian

    SkypeMorph: Protocol Obfuscation for Tor Bridges Hooman Mohajeri Moghaddam Baiyu Li Mohammad {hmohajer,b5li,mderakhs,iang}@cs.uwaterloo.ca ABSTRACT The Tor network is designed to provide users with low- latency anonymous communications. Tor clients build cir- cuits with publicly listed relays to anonymously

  19. Improving Tor using a TCP-over-DTLS Tunnel Joel Reardon

    E-Print Network [OSTI]

    Goldberg, Ian

    Improving Tor using a TCP-over-DTLS Tunnel Joel Reardon Google Switzerland GmbH Brandschenkestrasse. Waterloo, ON, Canada iang@cs.uwaterloo.ca Abstract The Tor network gives anonymity to Internet users by re. This interference greatly contributes to Tor's notorious latency problems. Our solution is to use a TCP

  20. (Nothing else) MATor(s): Monitoring the Anonymity of Tor's Path Selection

    E-Print Network [OSTI]

    International Association for Cryptologic Research (IACR)

    & Future Work 26 1 #12;1 Introduction The onion routing network Tor is a widely employed low(Nothing else) MATor(s): Monitoring the Anonymity of Tor's Path Selection Michael Backes1,2 Aniket we present MATOR: a framework for rigorously assessing the degree of anonymity in the Tor network

  1. IEEE TRANSACTIONS ON DEPENDABLE AND SECURE COMPUTING 1 Improving Security and Performance in the Tor

    E-Print Network [OSTI]

    Borisov, Nikita

    using the second-generation onion routing design -- Tor [3] -- has been operational for several years in the Tor Network through Tunable Path Selection Robin Snader and Nikita Borisov, Member, IEEE Abstract--The Tor anonymous communication network uses self-reported bandwidth values to select routers for building

  2. Usability of Anonymous Web Browsing: An Examination of Tor Interfaces and Deployability

    E-Print Network [OSTI]

    Van Oorschot, Paul

    --Privacy General Terms Human Factors, Security Keywords Anonymity, browsing, onion routing, privacy, Privoxy, TorUsability of Anonymous Web Browsing: An Examination of Tor Interfaces and Deployability Jeremy of Information and Technology (SITE) University of Ottawa cadams@site.uottawa.ca ABSTRACT Tor is a popular

  3. TorScan: Tracing Long-lived Connections and Differential Scanning Attacks

    E-Print Network [OSTI]

    International Association for Cryptologic Research (IACR)

    successor of the original Onion Routing Project. The Tor network is a low-latency anonymity network whichTorScan: Tracing Long-lived Connections and Differential Scanning Attacks Alex Biryukov, Ivan Pustogarov, Ralf-Philipp Weinmann University of Luxembourg Abstract. Tor is a widely used anonymity network

  4. On the risks of serving whenever you surf Vulnerabilities in Tor's blocking resistance design

    E-Print Network [OSTI]

    Hopper, Nicholas J.

    , the Tor network consists of roughly 2000 "Onion Routers" that voluntarily relay traffic between who can observe a Tor client's network connections and even control some Onion Routers shouldOn the risks of serving whenever you surf Vulnerabilities in Tor's blocking resistance design Jon

  5. XPay: Practical anonymous payments for Tor routing and other networked services

    E-Print Network [OSTI]

    Carbunar, Bogdan

    XPay: Practical anonymous payments for Tor routing and other networked services Yao Chen, Radu Sion for Tor. We then propose micro- payment protocols of increasingly complex requirements for networked overheads of under 4% and 0.9 ms respectively (in ORPay for Tor), provide full anonymity (both for payers

  6. An Improved Algorithm for Tor Circuit Scheduling Cheriton School of Computer Science

    E-Print Network [OSTI]

    Goldberg, Ian

    Terms Measurement, Performance, Security Keywords Tor, latency, onion routing Permission to make digitalAn Improved Algorithm for Tor Circuit Scheduling Can Tang Cheriton School of Computer Science Science University of Waterloo Waterloo, ON, Canada iang@cs.uwaterloo.ca ABSTRACT Tor is a popular

  7. Aldo Morselli, INFN Roma Tor Vergata 1 Search for Dark Matter in the Sky

    E-Print Network [OSTI]

    Morselli, Aldo

    Aldo Morselli, INFN Roma Tor Vergata 1 Search for Dark Matter in the Sky Aldo Morselli INFN Roma Tor Vergata 14 Jun 2012 Dark Side of the Univers 2012 Buzios 10-15 June #12;Aldo Morselli, INFN Roma press/web releases. #12;Aldo Morselli, INFN Roma Tor Vergata 10 The Fermi LAT gamma-ray sky 3-year all

  8. Power Transformer faulT DeTecTor

    E-Print Network [OSTI]

    Mucina, Ladislav

    Power Transformer faulT DeTecTor Summary of technology Power transformers are major parts of the power distribution network, used to step up and step down voltages for transmission between power stations and electricity consumers. Transformers are prone to failure due to external damage or general

  9. UNIVERSIT`A CA' FOSCARI DI VENEZIA Dipartimento di Informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Baldan, Paolo

    UNIVERSIT`A CA' FOSCARI DI VENEZIA Dipartimento di Informatica Technical Report Series in Computer¨onig Bisimilarity and Behaviour-Preserving Reconfigurations of Open Petri Nets Dipartimento di Informatica , Reiko Heckel4 , and Barbara K¨onig5 1 Dipartimento di Informatica, Universit`a Ca' Foscari di Venezia

  10. IntroduzioneDipartimento di Informatica Universit degli Studi di Pisa

    E-Print Network [OSTI]

    Ricci, Laura

    1 IntroduzioneDipartimento di Informatica Università degli Studi di Pisa Laura Ricci Lezione n.1 di Informatica #12;2 IntroduzioneDipartimento di Informatica Università degli Studi di Pisa Laura dagli studenti delle Lauree Specialistiche in Informatica e Tecnologie Informatiche. Gli studenti della

  11. Algoritmo di Euclide, numeri di Fibonacci e frazioni continue

    E-Print Network [OSTI]

    Zaccagnini, Alessandro

    Algoritmo di Euclide, numeri di Fibonacci e frazioni continue Alessandro Zaccagnini Sommario positivi, si descrive l'Algoritmo di Euclide e se ne fa un'analisi di complessit`a parziale, scoprendo che continue periodiche hanno valore irrazionale quadratico. 1 L'Algoritmo di Euclide Problema 1 Determinare il

  12. UNIVERSIT DI BRESCIA FACOLT DI INGEGNERIA

    E-Print Network [OSTI]

    Cassinis, Riccardo

    a permettere la localizzazione a 360 gradi del robot da parte delle videocamere, anche di risparmiare energia studiato appositamente per essere immune alle interferenze dovute alla luce solare in spazi aperti. Al

  13. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    svolgimento dell'attività di "Sviluppo di una piattaforma domotica basata su BUS EDS" a favore del domotica basata su BUS EDS Articolo 2 L'attività oggetto della collaborazione avrà la durata di 6 mesi. La

  14. Corso di Laurea Magistrale in Geologia di Esplorazione

    E-Print Network [OSTI]

    selezione, presso: - Industrie ed Enti operanti nei campi della ricerca e produzione di fonti di energia e ed Agenzie Nazionali e Regionali per la Protezione dell'Ambiente, Protezione Civile; - Enti di

  15. One Bad Apple Spoils the Bunch: Exploiting P2P Applications to Trace and Profile Tor Users

    E-Print Network [OSTI]

    Castelluccia, Claude

    that a source wants to leak top secret documents anonymously. It is considered secure to do so through Tor using uses another insecure application on Tor. Is it then possible to associate the top secret documents.g., the one leaking top secret documents) with the IP address of a Tor user. This attack against Tor consists

  16. Bando n. 01/2012 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    FISIOLOGIA E FARMACOLOGIA "VITTORIO ERSPAMER" VISTO - Visto il Regolamento per l'affidamento di incarichi di fronte alle esigenze rappresentate dal Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer svolgimento dell'attività di cui all'art. 1 del presente avviso a favore del Dipartimento di Fisiologia e

  17. Bando n. 04_2012 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    FISIOLOGIA E FARMACOLOGIA "VITTORIO ERSPAMER" VISTO - Visto il Regolamento per l'affidamento di incarichi di competenze adeguate per fare fronte alle esigenze rappresentate dal Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" della "Sapienza" Università di Roma. Articolo 1 La

  18. Bando n. 06_2012 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    OCCASIONALE DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DELLA "SAPIENZA" UNIVERSITA' DI ROMA DIPARTIMENTO DI FISIOLOGIA E Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer"; - Ravvisata conseguentemente la legittimità, ai a favore del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" della "Sapienza" Università di

  19. (Bando collab. 2014 -03) AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    FISIOLOGIA E FARMACOLOGIA "VITTORIO ERSPAMER" VISTO - Visto il Regolamento per l'affidamento di incarichi di alle esigenze rappresentate dal Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer'attività di cui all'art. 1 del presente avviso a favore del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia

  20. Bando n. 02_2012 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    FISIOLOGIA E FARMACOLOGIA "VITTORIO ERSPAMER" VISTO - Visto il Regolamento per l'affidamento di incarichi di adeguate per fare fronte alle esigenze rappresentate dal Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" della "Sapienza" Università di Roma. Articolo 1

  1. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Chimica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    con fondi del progetto di ricerca "Rechargeable, advanced, nano structured, lithium batteries 1 anno. Progetto di ricerca: "Batterie sodio ione per l'immagazzinamento elettrochimico dell

  2. (collab. 2014 -04) AVVISO DI CONFERIMENTO DI COLLABORAZIONE

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" intende conferire un incarico per lo svolgimento Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" per 30 giorni. PUBBLICAZIONE: Il presente avviso

  3. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Facolt di Ingegneria

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    'applicazione volta a migliorare l'efficienza di un processo, impianto o prodotto di un'azienda operante in uno dei

  4. DIPARTIMENTO ORGANI DI SENSO Sapienza Universit di Roma

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    psicosomatica della postura. Postura e struttura caratteriale. Analisi Bioenergetica - Conduzione di gruppi: · esperienza documentata di insegnamento universitario nel campo dell'Analisi Bioenergetica. · Specializzazioni

  5. DIPARTIMENTO ORGANI DI SENSO Sapienza Universit di Roma

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    psicosomatica della postura; Postura e struttura caratteriale; Analisi Bioenergetica. Impegno complessivo di 4: esperienza documentata di insegnamento universitario nel campo dell'analisi Bioenergetica; Specializzazioni

  6. CURRICULUM VITAE DI GABRIELE SCARASCIA MUGNOZZA

    E-Print Network [OSTI]

    ­ pericolosità sismica locale e indagini di microzonazione sismica. Nell'ambito delle suddette tematiche di

  7. Sapienza Universit di Roma -Facolt di Architettura Bando di concorso n. 1/14 mediante procedura di valutazione comparativa per l'affidamento

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    minimo costo di intervento e massimo valore di mercato del bene; della logica e metodologia estimativa

  8. Dipartimento Organi di Senso APPROVAZIONE ATTI CONCORSUALI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    infiammatorie nel tessuto periprotesico di protesi mammarie siliconiche mediante impiego di inibitori delle

  9. Prot. n. 685/2012 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    "Traduzione in inglese di parte del testo "Indirizzi e Criteri di Microzonazione Sismica" (27 cartelle Criteri di Microzonazione Sismica" (27 cartelle)". Articolo 2 L'attività oggetto dell'incarico avrà la

  10. Verifica Formale Generazione Automatica di Test

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    Verifica Formale Testing Generazione Automatica di Test Analisi Sperimentale Conclusioni Generazione Automatica di Test per Analisi di Copertura di Software Safety Critical utilizzando Bounded Model maggio 2011 M.Narizzano #12;Verifica Formale Testing Generazione Automatica di Test Analisi Sperimentale

  11. AVVISO DI CONFERIMENTO DI INCARICO Visto l'art. 26 del Regolamento per l'affidamento di incarichi di collaborazione coordinata e

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    disastro in generale e di post/terremoto in particolare. COMPETENZE DEL PRESTATORE: - Laurea specialistica antropologico-culturale; - Esperienza di etnografie di località; - Esperienze di etnografie di post-terremoto

  12. Car-Rec: A Real Time Car Recognition System Daniel Marcus Jang and Matthew Turk

    E-Print Network [OSTI]

    California at Santa Barbara, University of

    Car-Rec: A Real Time Car Recognition System Daniel Marcus Jang and Matthew Turk University. The resulting system is applied to the domain of car recognition and achieves accurate (> 90%) and real-time performance when searching databases containing thou- sands of images. 1. Introduction Car recognition

  13. RecBench: Benchmarks for Evaluating Performance of Recommender System Architectures

    E-Print Network [OSTI]

    Mokbel, Mohamed F.

    alternative DBMS-based recommender system architec- tures, whereby a database both stores the recommender two DBMS-based implementations: an unmodified DBMS and RecStore, a DBMS modified to improve efficiency-built" recommenders exhibit superior perfor- mance in model-building and pure recommendation tasks, while DBMS

  14. RecDB in Action: Recommendation Made Easy in Relational Databases

    E-Print Network [OSTI]

    Minnesota, University of

    at VLDB 2013 to the conference attendees based on their publication history in DBLP. 1. INTRODUCTION% of Movies users watch on Netflix is from recommendation. Recommendation techniques exploit the history users. Integrated with an open source relational DBMS (i.e., PostgreSQL), RecDB uses SQL to seamlessly

  15. New Markets. New Solutions.www.evomarkets.com Overview of REC Markets

    E-Print Network [OSTI]

    RECLAIM (LA NOx and SOx) oWeather Derivatives Energy Markets oOTC Physical Coal oOTC Coal Derivatives o to the type of resource that created the REC (insofar as it qualifies), but they are limited to a specific

  16. Corso di Laurea in Informatica -a.a. 2003/04 Primo parziale di Elementi

    E-Print Network [OSTI]

    Amadori, Debora

    Corso di Laurea in Informatica - a.a. 2003/04 Primo parziale di Elementi 6 novembre 2003 Compito- nenza e anno di corso. #12;Corso di Laurea in Informatica - a.a. 2003/04 Primo parziale di Elementi 6, cognome, numero di matricola, canale di apparte- nenza e anno di corso. #12;Corso di Laurea in Informatica

  17. Corso di Dottorato di Ricerca Internazionale in Nuclear and Particle Astrophysics, XXIV ciclo

    E-Print Network [OSTI]

    Morselli, Aldo

    Corso di Dottorato di Ricerca Internazionale in Nuclear and Particle Astrophysics, XXIV ciclo di Accoppiamento Andamento delle costanti di accoppiamento in funzione dell'energia per il modello

  18. BANDO n. 2/2012 PER IL RECLUTAMENTO DI UN RICERCATORE CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO TIPOLOGIA A

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    processi enzimatici, alla caratterizzazione termodinamica di complessi di inclusione di tipo host-guest. Un

  19. Dipartimento di Architettura e Progetto "Sapienza" Universit di Roma

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    'architettura bioclimatica e della sostenibilità ambientale Presentando nel curriculum vitae: a) I titoli di studio (anche

  20. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE" DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 06/prest Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale del 17/02/2015 - Considerato che dalla verifica

  1. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE" DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 15/prest Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale del 28/05/2015 - Considerato che dalla verifica

  2. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE" DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 03/co Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale del 17/02/2015 - Considerato che dalla verifica

  3. Prot. n. 503/2011 AVVISO DI CONFERIMENTO DI COLLABORAZIONE

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    delle reti sismometriche Comprovata esperienza nel campo degli studi di Microzonazione Sismica DURATA E

  4. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Fisica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    PRESTAZIONE: Studio teorico della termodinamica statistica delle reti molecolari reali e sviluppo di algoritmi

  5. APPUNTI DALLE LEZIONI DI ISTITUZIONI DI FISICA MATEMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Bologna, Università di

    seicento. Dunque questo modello meccanico rende conto di una legge termodinamica macroscopica (pV = RT

  6. (n. 01/2012) AVVISO DI CONFERIMENTO DI COLLABORAZIONE

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" intende conferire un incarico per lo svolgimento

  7. Sapienza Universit di Roma Centro di Ricerca in Psicologia Clinica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    'ambito della psicopatologia dello sviluppo ­ Partita IVA I requisiti debbono essere posseduti alla data di

  8. Sapienza Universit di Roma Centro di Ricerca in Psicologia Clinica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    professionale pregressa nell'ambito delle attività di ricerca e intervento nell'ambito della psicopatologia

  9. LAUREA IN FISICA CORSO DI ISTITUZIONI DI FISICA MATEMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Fassò, Francesco

    - cillazione attorno ad una configu- razione di equilibrio stabile. Esercizio 2. Determinare la Hamiltoniana H

  10. UNIVERSIT DI BRESCIA FACOLT DI INGEGNERIA

    E-Print Network [OSTI]

    Cassinis, Riccardo

    finalità il controllo remoto del manipolatore industriale fisso Kawasaki RS03N mediante l'utilizzo di materiale e le istruzioni necessarie a chiunque voglia cimentarsi nell'analisi o nell'ampliamento del lavoro'ambiente software utilizzati per controllare da remoto il robot industriale Kawasaki RS03N. 1.1. Microsoft Kinect

  11. UNIVERSIT DI BRESCIA FACOLT DI INGEGNERIA

    E-Print Network [OSTI]

    Cassinis, Riccardo

    robot stabilisce la propria posizione in un determinato ambiente. Esistono svariati metodi per: dispositivi che emettono energia permettendo al robot di individuare la direzione da cui proviene l'energia stessa; · Beacon passivi: dispositivi che riflettono l'energia emessa dal robot; · Transponder

  12. Universit di Brescia Facolt di Ingegneria

    E-Print Network [OSTI]

    Cassinis, Riccardo

    _manuali_pdf.doc - Pioneer_faq.doc - Saphira_faq.doc - Contenuto directory html.doc - Istruzioni d'uso documentazione di Pioneer e Saphira Cognachrome - Cognachrome.doc - Mini_arch_readme.txt Html - Contenuto directory html.html - Tutti i brevi manuali in formato html Pdf - Contenuto sottodirectory altri_pdf.doc - Manuali Pioneer

  13. Corso di Laurea in Informatica -a.a. 2003/04 Prova finale di Elementi di Matematica

    E-Print Network [OSTI]

    Amadori, Debora

    Corso di Laurea in Informatica - a.a. 2003/04 Prova finale di Elementi di Matematica 12 dicembre in Informatica - a.a. 2003/04 Prova finale di Elementi di Matematica 12 dicembre 2003 Compito B Parte II ­ durata tutti i fogli nome, cognome, numero di matricola. #12;Corso di Laurea in Informatica - a.a. 2003

  14. Dipartimento di Management Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI ASSEGNI PER LO

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    the effects of exploration to long-run organizational performance. We will use patent data to measure cross-sectional del progetto: Our project intends to consider how cross-sectional and inter-temporal differences CONFERIMENTO DI ASSEGNI PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ DI RICERCA DI CATEGORIA B) BANDO N. 23/2013 Prot. n. 643

  15. Tecnologia DBMS Base di Dati

    E-Print Network [OSTI]

    De Antonellis, Valeria

    INTRO 1 Tecnologia DBMS #12;INTRO 2 Base di Dati Raccolta di dati: » strutturati e permanenti -- DBMS Sistema (prodotto software) in grado di gestire basi di dati garantendo gestione della concorrenza degli accessi). Come ogni prodotto informatico, un DBMS deve essere efficiente (utilizzando al meglio le

  16. ANGOLI DI EULERO Ogni trasformazione ortogonale \\Phi, di determinante 1, `e composizione di 3 rotazioni. I tre angoli di

    E-Print Network [OSTI]

    Candilera, Maurizio

    i, oppure `e la composizione di una tale rotazione con un ribaltamento dell'asse e 3 . Altrimenti he 2 i che porta N su v 1 . Allora la trasformazione \\Phi si decompone in ffl rotazione di asse e 3 ed angolo /, seguita da ffl rotazione di asse N ed angolo #, seguita da ffl rotazione di asse v 3 ed angolo

  17. BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 ASSEGNO PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVIT' DI RICERCA

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    . Progetto di ricerca dal titolo: "Studio prospettico randomizzato controllato: protesi anatomica vs protesi

  18. COMPITO di LOGICA MATEMATICA 6 aprile 2011

    E-Print Network [OSTI]

    Valentini, Silvio

    un'algebra di Boole. Soluzione. Un esempio di algebra di Heyting avente elementi dotati di equivalente a ((B C) B) ((B C) C) che sappiamo come falsificare nell'algebra di Heyting 1 b c b c 0 Pe algebra di Heyting avente elementi non banali, diversi cio`e da 0 e 1, dotati di complemento insieme ad

  19. VERIFICA PRELIMINARE N 59/2009 AVVISO DI CONFERIMENTO DI COLLABORAZIONE PRESSO LA FACOLTA' DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Sapienza Università di Roma e la richiesta del CAD di Informatica, si rende noto che la Facoltà di Scienze Laurea in Informatica REQUISITI RICHIESTI: - Laurea specialistica Ingegneria, Informatica e Matematica DURATA E LUOGO: sei mesi (50 ore) - Dipartimento di Informatica PUBBLICAZIONE il presente avviso sarà

  20. Prot. n. 531/2011 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Comprovata esperienza nel campo degli studi di Microzonazione Sismica Alla presente procedura non possono

  1. Prot. n. 530/2011 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    esperienza nel campo degli studi di Microzonazione Sismica Alla presente procedura non possono partecipare

  2. (Bando collab. 2014 -04) AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    FISIOLOGIA E FARMACOLOGIA "VITTORIO ERSPAMER" VISTO - Visto il Regolamento per l'affidamento di incarichi di disponibilità, né competenze adeguate per fare fronte alle esigenze rappresentate dal Dipartimento di Fisiologia presente avviso a favore del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" della "Sapienza

  3. (Bando collab. 2014 -01) AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    DIPARTIMENTO DI FISIOLOGIA E FARMACOLOGIA "VITTORIO ERSPAMER" VISTO - Visto il Regolamento per l'affidamento di esigenze rappresentate dal Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer"; - Ravvisata all'art. 1 del presente avviso a favore del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio

  4. Bando n. 05_2012 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    OCCASIONALE DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DELLA "SAPIENZA" UNIVERSITA' DI ROMA DIPARTIMENTO DI FISIOLOGIA E rappresentate dal Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer"; - Ravvisata conseguentemente la presente avviso a favore del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" della "Sapienza

  5. Bando n. 02_2013 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    FISIOLOGIA E FARMACOLOGIA "VITTORIO ERSPAMER" VISTO - Visto il Regolamento per l'affidamento di incarichi di alle esigenze rappresentate dal Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" della "Sapienza" Università di Roma. Articolo 1 La presente

  6. (Bando collab. 2014 -02) AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    FISIOLOGIA E FARMACOLOGIA "VITTORIO ERSPAMER" VISTO - Visto il Regolamento per l'affidamento di incarichi di esigenze rappresentate dal Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer"; - Ravvisata presente avviso a favore del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" della "Sapienza

  7. DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA STRUTTURALE E GEOTECNICA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA"

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    sismica di grandi dighe a volta: definizione e valutazione di modelli numerici integrali, e confronto con

  8. BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI UN RICERCATORE CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO TIPOLOGIA A

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    'esecuzione del programma di ricerca relativo alla "Valutazione e riduzione della vulnerabilità sismica di edifici

  9. Integrazione numerica: formule di Newton-Cotes semplici Formule di Newton-Cotes composte

    E-Print Network [OSTI]

    Demeio, Lucio

    Integrazione numerica: formule di Newton-Cotes semplici Formule di Newton-Cotes composte Metodo di-Cotes composte Metodo di Romberg 1 Integrazione numerica: formule di Newton-Cotes semplici 2 Formule di Newton-Cotes composte 3 Metodo di Romberg Lucio Demeio Dipartimento di Scienze Matematiche Analisi Numerica #12

  10. BANDO N. 07/2012 BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI ASSEGNI PER LO SVOLGIMENTO

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    'ambito di tecniche di biologia cellulare, biotecnologia, biochimica, microscopia, biologia molecolare e

  11. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Presidenza della Facolt di Scienze MFN

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    recupero per le esigenze dell'insegnamento di Biotecnologia Ricombinanti di questa Facoltà. Art. 1 Posti

  12. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    pretrattamenti delle biomasse umide finalizzati alla ottimizzazione della produzione di biogas negli impianti di

  13. Facolt di Scienze MM.FF.NN Corso di Laurea in informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Lo Cigno, Renato Antonio

    della SSTHRESH; 2. tempo di trasferimento; 3. numero totale di pacchetti inviati in rete ed efficienza

  14. Esercizi di Algebra Lineare Fasci di coniche

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    fascio delle coniche tangenti in O all'asse y , e per passanti per i punti A(1, 0) , B(1, 2). Determinare vertice e asse della parabola p di . Soluzione · C1 : asse y e retta per A e B : C1 : x(x - 1 ELLISSI. ­ det(A) -1 IPERBOLI. ­ det(A) = 0 : k = -1 PARABOLA p : (x - y)2 - x = 0. L'asse `e

  15. UNIVERSIT`A DEGLI STUDI DI FIRENZE Facolt`a di Ingegneria -Dipartimento di Sistemi e Informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Ceroni, Alessio

    UNIVERSIT`A DEGLI STUDI DI FIRENZE Facolt`a di Ingegneria - Dipartimento di Sistemi e Informatica Dottorato di Ricerca in Ingegneria Informatica e dell'Automazione XVIII Ciclo Prediction of Structure

  16. AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI DUE INCARICHI OCCASIONALI DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DEL DIPARTIMENTO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    in generale e di post/terremoto in particolare." Art.2 Durata e compenso dell'incarico L'attività oggetto dell etnografie di località; - Esperienze di etnografie di post-terremoto in Abruzzo. I cittadini stranieri

  17. Crystal Structure of E. coli RecE Protein Reveals a Toroidal Tetramer for Processing Double-Stranded DNA Breaks

    SciTech Connect (OSTI)

    Zhang, Jinjin; Xing, Xu; Herr, Andrew B.; Bell, Charles E.; (OSU); (UCIN)

    2009-07-21

    Escherichia coli RecE protein is part of the classical RecET recombination system that has recently been used in powerful new methods for genetic engineering. RecE binds to free double-stranded DNA (dsDNA) ends and processively digests the 5{prime}-ended strand to form 5{prime}-mononucleotides and a 3{prime}-overhang that is a substrate for single strand annealing promoted by RecT. Here, we report the crystal structure of the C-terminal nuclease domain of RecE at 2.8 {angstrom} resolution. RecE forms a toroidal tetramer with a central tapered channel that is wide enough to bind dsDNA at one end, but is partially plugged at the other end by the C-terminal segment of the protein. Four narrow tunnels, one within each subunit of the tetramer, lead from the central channel to the four active sites, which lie about 15 {angstrom} from the channel. The structure, combined with mutational studies, suggests a mechanism in which dsDNA enters through the open end of the central channel, the 5{prime}-ended strand passes through a tunnel to access one of the four active sites, and the 3{prime}-ended strand passes through the plugged end of the channel at the back of the tetramer.

  18. Selective ATP-Competitive Inhibitors of TOR Suppress Rapamycin-Insensitive Function of TORC2 in S. cerevisiae

    E-Print Network [OSTI]

    Liu, Qingsong

    The target of rapamycin (TOR) is a critical regulator of growth, survival, and energy metabolism. The allosteric TORC1 inhibitor rapamycin has been used extensively to elucidate the TOR related signal pathway but is limited ...

  19. Improving efficiency and simplicity of Tor circuit establishment and hidden services

    E-Print Network [OSTI]

    Improving efficiency and simplicity of Tor circuit establishment and hidden services Lasse Øverlier Code 5540, Washington, DC 20375 syverson@itd.nrl.navy.mil, http://chacs.nrl.navy.mil/ / http://www.onion in the Tor anonymizing network by using predistributed Diffie-Hellman values. We eliminate the use of RSA

  20. GSA TEAs ToRs (revised August 2014) Page 1 of 2

    E-Print Network [OSTI]

    Calgary, University of

    GSA TEAs ToRs (revised August 2014) Page 1 of 2 PURPOSE OF THE AWARD: Every year, the GSA presents;GSA TEAs ToRs (revised August 2014) Page 2 of 2 Successful applications will be kept for 2 years after

  1. GSA TEAs ToRs (revised August 2014) Page 1 of 2

    E-Print Network [OSTI]

    Calgary, University of

    GSA TEAs ToRs (revised August 2014) Page 1 of 2 PURPOSE OF THE AWARD: Every year, the GSA presents #12;GSA TEAs ToRs (revised August 2014) Page 2 of 2 Other Regulations: 1. The Teaching & Supervisory faith to remain for the full academic year. 2. The activities of the TEAs-administering committee

  2. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Aprile 2012 OGGETTO DELLA PRESTAZIONE: Sviluppo di una piattaforma domotica basata su BUS EDS. La collaborazione comporterà La collaborazione comporterà lo sviluppo di una piattaforma domotica basata su BUS EDS

  3. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Novembre 2012 OGGETTO DELLA PRESTAZIONE: Sviluppo di una piattaforma domotica basata su BUS EDS. La collaborazione comporter nello sviluppo di una piattaforma domotica basata su BUS EDS. COMPETENZE DEL PRESTATORE

  4. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Facolt di Ingegneria

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    1. l'area della sezione di uscita dell'ugello 2. la spinta lorda del motore e la spinta esercitata trifase presenta le seguenti grandezze nominali e caratteristiche: nucleo magnetico a colonna, numero di

  5. DIPARTIMENTO DI MATEMATICA E INFORMATICA CITT UNIVERSITARIA

    E-Print Network [OSTI]

    Russo, Giovanni

    DIPARTIMENTO DI MATEMATICA E INFORMATICA CITT� UNIVERSITARIA Viale A. Doria, 6 - I 95125 ­ CATANIA saprete, il Dipartimento di Matematica e Informatica dell'Università di Catania ha avuto il privilegio di

  6. AVVISO DI CONFERIMENTO DI COLLABORAZIONE Visto l'art. 5 del Regolamento per l'affidamento di incarichi di collaborazione coordinata e

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    pazienti sottoposti a posizionamento di protesi acustiche impiantabili. COMPETENZE DEL PRESTATORE: Diploma applicazione di sistemi di protesi acustiche impiantabili DURATA E LUOGO: 6 mesi ­ II Facoltà di Medicina e

  7. Dipartimento di Ingegneria Astronautica, Elettrica ed Energetica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    LA SIMULAZIONE HARWARE-IN-THE-LOOP DI ALGORITMI DI GUIDA, NAVIGAZIONE E CONTROLLO PER L svolgimento della seguente attività: SVILUPPO DI UN SOFTWARE PER LA SIMULAZIONE HARWARE-IN-THE-LOOP DI

  8. UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI ROMA "SAPIENZA" DIPARTIMENTO DI SCIENZE RADIOLOGICHE

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    oltre il 5 aprile 2011 al seguente indirizzo di posta elettronica segreteria.radiologia@uniroma1.it o

  9. LAUREA DI PRIMO LIVELLO IN FISICA ISTITUZIONI DI FISICA MATEMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Fassò, Francesco

    - zando le coordinate 1, 2 in figura. b. Si determini la stabilit`a della configu- razione di equilibrio

  10. Piano della performance di Sapienza Universit di Roma

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    predisposto dall'Organismo di Indirizzo e Raccordo (OIR)1 denominato "Misura della consistenza e dell'efficienza

  11. Shadow: Running Tor in a Box for Accurate and Efficient Experimentation U.S. Naval Research Laboratory

    E-Print Network [OSTI]

    Shadow: Running Tor in a Box for Accurate and Efficient Experimentation Rob Jansen U.S. Naval@cs.umn.edu Abstract Tor is a large and popular overlay network providing both anonymity to its users and a platform Tor experimentation tech- niques are limited in scale, are inaccurate, or create results

  12. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Filosofia

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    meteorologia ellenistica: filosofia e scienza a partire dall'Epistola a Pitocle di Epicuro, Responsabile prof meteorologia ellenistica: filosofia e scienza a partire dall'Epistola a Pitocle di Epicuro, Responsabile prof presso il Dipartimento di Filosofia per il SSD M-FIL07 nell'ambito della ricerca La meteorologia

  13. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 17/prest.occ/2014 VISTO - Visto il Ingegneria informatica, automatica e gestionale "Antonio Ruberti" - Vista la delibera in Consiglio di

  14. Corso di Laurea Magistrale in Geologia di Esplorazione Metodologie Geofisiche

    E-Print Network [OSTI]

    . Velocità sismica, geometria di un fronte d'onda, riflessione e rifrazione di onde sismiche. Metodo a riflessione, rilievi a terra e in mare, misure di velocità. Metodo a rifrazione, Tomografia sismica tramite la gravimetria, la magnetometria, la sismica a rifrazione e a riflessione, e i metodi elettrici ed

  15. Prot. n. 501/2011 AVVISO DI CONFERIMENTO DI COLLABORAZIONE

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    esperienza nel campo degli studi di Microzonazione Sismica DURATA E LUOGO: 3 mesi PUBBLICAZIONE: Il presente delle indagini in sito Comprovata esperienza nel campo degli studi di Microzonazione Sismica DURATA E delle indagini in sito Comprovata esperienza nel campo degli studi di Microzonazione Sismica DURATA E

  16. Corso di Controlli Automatici Prof. Stefano Di Gennaro

    E-Print Network [OSTI]

    Pola, Giordano

    dell'asse reale sono sempre punti del luogo (soddisfano la con- dizione di fase). Appartengono al luogo positivo i punti dell'asse reale che lasciano alla loro destra un numero dispari di poli e/o zeri di F(s), contati con la loro molteplicità. I restanti punti dell'asse reale appartengono al luogo negativo. 4. Per

  17. Universit di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Informatica e Sistemistica

    E-Print Network [OSTI]

    Roma "La Sapienza", Università di

    dalla periferica 1. Programmed I/O 2. Interrupts (incrementa l'efficienza) 3. Il controller ha un" Dipartimento di Informatica e Sistemistica Progettazione della funzione di I/O: obiettivi Efficienza · l tramite incremento del livello di multiprogrammazione · lo swapping richiede però I/O efficiente per

  18. EUGENIO GAUDIO Giornata di Studio

    E-Print Network [OSTI]

    affrontato il tema del rischio sismico, con un am- pia retrospettiva sul Terremoto di Avezzano del 1915 e dei Geology and Envi- ronment - Scientific Editor-in-Chief Il Terremoto di Avezzano del 1915 Gianluca

  19. ACCORDO QUADRO COMUNE DI GENOVA

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    'Associazione Genova Smart City, il cui scopo è di individuare il processo e l'agenda di trasformazione per rendere Genova una città "smart", secondo l'accezione della Commissione Europea, coinvolgendo gli attori della

  20. COMPITO di LOGICA MATEMATICA 30 marzo 2010

    E-Print Network [OSTI]

    Valentini, Silvio

    struttura classica su un dominio di due elementi D = {a, b}, una algebra di Boole di due elementi e una in ogni algebra di Boole. In particolare esse saranno valutate in vero da ogni direttamente la definizione di valutazione, che in ogni struttura D basata su una algebra di Heyting esse

  1. COMPITO di LOGICA MATEMATICA 16 marzo 2010

    E-Print Network [OSTI]

    Valentini, Silvio

    struttura con un dominio D {a, b} di due elementi su una algebra di Boole di due elementi utilizzando la/F `e l'algebra di Boole di due elementi. Soluzione. Per dimostrare il primo punto `e sufficiente far una algebra di Heyting. Soluzione. Se w `e un generico ticket per (A B) (A C) allora possiamo

  2. COMPITO di LOGICA MATEMATICA 11 dicembre 2009

    E-Print Network [OSTI]

    Valentini, Silvio

    )(a) = 0 V (B)(b) = 0 3 #12;Esercizio 3 Sia B un algebra di Boole e F un suo filtro proprio. Dimostrare che di Heyting invece che un'algebra di Boole? Soluzione. Analizziamo dapprima il caso dell'algebra di basta un'algebra di Heyting di tre elementi). Seguendo il suggerimento possiamo trovare una prova

  3. DIPARTIMENTO DI MEDICINA INTERNA E SPECIALIT MEDICHE

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    coltura di cellule epatocitarie in scaffold 3D utilizzando tecnologie di bio-printing", presso il della ricerca: "Modelli di coltura di cellule epatocitarie in scaffold 3D utilizzando tecnologie di bio-printing@uniroma1.it Argomento del colloquio: Tecniche di "bio ­printing" Applicazioni delle colture cellulari 3D

  4. prot. n. 862/2013 PROCEDURA SELETTIVA PER L'ATTRIBUZIONE DI N.1 ASSEGNO DI RICERCA

    E-Print Network [OSTI]

    e attestati di frequenza ai corsi di perfezionamento post laurea, incluso Dottorato di ricerca: fino diplomi di specializzazione e attestati di frequenza ai corsi di perfezionamento post laurea (1 diploma, 1 di specializzazione e attestati di frequenza ai corsi di perfezionamento post laurea (3 borse di

  5. Dipartimento di Studi di Chimica e Tecnologia delle Sostanze Biologicamente Attive 00185 Roma

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Dipartimento di Studi di Chimica e Tecnologia delle Sostanze Biologicamente Attive 00185 Roma-MEDNANO); VISTA la delibera del Consiglio di Dipartimento di Studi di Chimica e Tecnologia delle Sostanze presso il Dipartimento di Studi di Chimica e Tecnologia delle Sostanze Biologicamente Attive per l

  6. ESAMI DI STATO DI ABILITAZIONE ALL'ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI PSICOLOGO II SESSIONE 2009

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    software è . efficiente o no rispetto al contesto; 2. Un'ipotesi circa la possibile fonte del problema comune, sulla loro efficienza, sul livello di penetrazione nella popolazione target, e sul grado di

  7. Traffico, onde di shock, onde di rarefazione. 1.1. Modelli continui di un mondo discreto

    E-Print Network [OSTI]

    Paparella, Francesco

    percepiti individualmente. Non occorre essere degli esperti di fisiologia per sapere che l'occhio uma- no ha

  8. DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA

    E-Print Network [OSTI]

    Schenato, Luca

    DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INFORMAZIONE Model-Based Control Techniques .for Automotive a human driver on a driving simulator allows automotive manufacturers to bridge the gap between virtual the platform within its limited operation space. Such strategies go under the name of Motion Cueing Algorithms

  9. Universit degli Studi di Salerno Facolt di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

    E-Print Network [OSTI]

    Gerla, Giangiacomo

    . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11 1.5 L'algebra di Boole degli aperti regolari . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 14 1 1.2 Algebre di Boole e teorema di Stone . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7 1

  10. NaRec New and Renewable Energy Centre | Open Energy Information

    Open Energy Info (EERE)

    AFDC Printable Version Share this resource Send a link to EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page to someone by E-mail Share EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Facebook Tweet about EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Twitter Bookmark EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Google Bookmark EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on QA:QAsource History ViewMayo, Maryland:NPI Ventures Ltd Jump to: navigation, search59 HazardousNaRec New and Renewable

  11. MHK Projects/Ocean Navitas NaREC | Open Energy Information

    Open Energy Info (EERE)

    AFDC Printable Version Share this resource Send a link to EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page to someone by E-mail Share EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Facebook Tweet about EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Twitter Bookmark EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Google Bookmark EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on QA:QA J-E-1 SECTION J APPENDIXsource HistoryScenarios Towards 2050 JumpCoos Bay OPTHalf|MyetteNavitas NaREC < MHK

  12. Foglio illustrativo del corso di Elettromagnetismo e Ottica

    E-Print Network [OSTI]

    Marrucci, Lorenzo

    ) gli esami di meccanica e termodinamica, di analisi matematica 1 e di geometria, anche se solo il primo

  13. RECS Archive

    Gasoline and Diesel Fuel Update (EIA)

    AFDC Printable Version Share this resource Send a link to EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page to someone by E-mail Share EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Facebook Tweet about EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Twitter Bookmark EERE: Alternative Fuels Data Center Homesum_a_epg0_fpd_mmcf_m.xls" ,"Available from WebQuantity of Natural GasAdjustments (Billion Cubic Feet) Wyoming Dry Natural GasNaturalOctober 2015 Alcohol. The

  14. RECS Archive

    Gasoline and Diesel Fuel Update (EIA)

    AFDC Printable Version Share this resource Send a link to EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page to someone by E-mail Share EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Facebook Tweet about EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Twitter Bookmark EERE: Alternative Fuels Data Center Homesum_a_epg0_fpd_mmcf_m.xls" ,"Available from WebQuantity of Natural GasAdjustments (Billion Cubic Feet) Wyoming Dry Natural GasNaturalOctober 2015 Alcohol. TheData - U.S. Energy

  15. LNF, Stages per studenti, 16 Giugno 2010 Aldo Morselli, INFN Roma Tor Vergata 1 Aldo Morselli

    E-Print Network [OSTI]

    Morselli, Aldo

    V: energia acquistata da un elettrone che attraverso un campo elettrico di 1 Volt) ) #12;LNF, Stages per oggetti di 0,001 mm servono lunghezze d'onda piu' piccole , cioè quanti di luce (fotoni ) di energia più elevata · che perturbano il sistema ( cioè forniscono energia al sistema ) · in pratica piu' precisa è la

  16. BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI n. 2 RICERCATORI CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO FINANZIATO DA FONDI DI DIPARTIMENTO (art.2, lett. d del Regolamento)

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    indirizzo di posta elettronica segreteria.radiologia@uniroma1.it Nella domanda di partecipazione i candidati

  17. mTOR Complex 1 Regulates Lipin 1 Localization to Control the SREBP Pathway

    E-Print Network [OSTI]

    Peterson, Timothy R.

    The nutrient- and growth factor-responsive kinase mTOR complex 1 (mTORC1) regulates many processes that control growth, including protein synthesis, autophagy, and lipogenesis. Through unknown mechanisms, mTORC1 promotes ...

  18. Regulation of mTOR complex 1 in response to growth factors and nutrients

    E-Print Network [OSTI]

    Sancak, Yasemin S. (Yasemin Shechner)

    2010-01-01

    In multicellular organisms, cells ensure the simultaneous availability of growth factors and nutrients before they invest in cellular processes that lead to growth. The TOR kinase is a master regulator of cellular growth ...

  19. Regulation of the mTOR Complex 1 Pathway by Nutrients, Growth Factors, and Stress

    E-Print Network [OSTI]

    Sengupta, Shomit

    The large serine/threonine protein kinase mTOR regulates cellular and organismal homeostasis by coordinating anabolic and catabolic processes with nutrient, energy, and oxygen availability and growth factor signaling. Cells ...

  20. Sapienza Universit di Roma Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Sapienza Università di Roma Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale Antonio Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale "Antonio Ruberti" intende conferire un incarico di Ingegneria informatica, automatica e gestionale A. Ruberti seduta del 15/04/2014. OGGETTO

  1. Sapienza Universit di Roma Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Sapienza Università di Roma Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale Antonio Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale "Antonio Ruberti" intende conferire un incarico Giunta del Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale A. Ruberti seduta del 23

  2. RELAZIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO -BICOCCA

    E-Print Network [OSTI]

    Milano-Bicocca, Università

    'amministrazione, la finanza e la contabilità, art. 32, comma 2. Pagina 1 di 3 #12;Il Nucleo di Valutazione ha Amministrativo, che, entro la fine del 2005, l'Ateneo potrà disporre di un bilancio economico per centri di costo

  3. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento Medico-chirurgico di Scienze cliniche,

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    particolare riguardo all'utilizzo di protesi di tipo biologico". Referente scientifico il Prof. Antonio riguardo all'utilizzo di protesi di tipo biologico" #12;Pag 2 Referente scientifico il prof. Antonio

  4. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Chimica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    "Rechargeable, advanced, nano structured, lithium batteries with high storage capability (IIT caratterizzazione di materiali anodici nanostrutturati per celle litio-ione", per il settore scientifico

  5. ALMA MATER STUDIORUM -UNIVERSIT DI BOLOGNA FACOLTA' DI INGEGNERIA

    E-Print Network [OSTI]

    Simunic, Tajana

    SOLARE IN SISTEMI EMBEDDED DI ATTUAZIONE - MANAGEMENT OF SOLAR HARVESTED ENERGY IN ACTUATION strategies .................................................23 1.3.1 Solar energy. Solar Energy Predictor: Weather Conditioned Moving Average

  6. Range Cattle REC Field Day Oct. 11, 2001 http://rcrec-ona.ifas.ufl.edu/FD01.html[7/17/2009 3:49:24 PM

    E-Print Network [OSTI]

    Ma, Lena

    Range Cattle REC Field Day Oct. 11, 2001 http://rcrec-ona.ifas.ufl.edu/FD01.html[7/17/2009 3:49:24 PM] Agricultural Experiment Station Institute of Food and Agricultural Sciences *** Range Cattle REC, Research Report RC-2001-2 Cattle and Forage Field Day October 11, 2001 Ona, Florida Production and quality

  7. SWS 3022 -Soils in the Environment Class: Tuesdays 6-8:30 pm ET, Room 130 Ft. Lauderdale REC and participating

    E-Print Network [OSTI]

    Ma, Lena

    REC and participating REC Professor Dr. Samira Daroub Dr. Daroub is a Professor in the Soil and Water and classification of soils Soil physical and chemical properties: including soil texture, bulk density, soil water policies for assigning grade points, see https://catalog

  8. Dipartimento di Informatica Universit degli Studi di Pisa Distributed Hash Tables: Introduzione

    E-Print Network [OSTI]

    Ricci, Laura

    1 Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Pisa Distributed Hash Tables: Introduzione Capitolo 7Capitolo 7 Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica #12;2 Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Pisa Distributed Hash Tables: Introduzione Laura Ricci Riassunto della

  9. Dipartimento di Informatica Universit degli Studi di Pisa RMI CallBacks Laura Ricci

    E-Print Network [OSTI]

    Ricci, Laura

    Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Pisa RMI CallBacks Laura Ricci Lezione n.10 LPR- Informatica Applicata RMI CallBacks 15/5/2006 Laura Ricci Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica #12;Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Pisa RMI CallBacks Laura

  10. DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA STRUTTURALE E GEOTECNICA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA"

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    - Tipologia II della durata di 1 anno. Progetto di ricerca : "Studio della risposta sismica di strutture industriali e impianti chimici e metodi innovativi di retrofit: simulazione avanzata della risposta sismica mediante dispositivi innovativi di protezione sismica, metodi semplificati di progetto/analisi" per il

  11. BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI UN RICERCATORE CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO TIPOLOGIA A

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    A Bando RTD n. 02/2014 Il Direttore del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" di n. 1 posto di ricercatore con rapporto di lavoro a tempo economica della quota di competenza a carico del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio

  12. Aiutare l'utente di Moodle: Un sistema di Help Desk

    E-Print Network [OSTI]

    Torino, Università di

    in Informatica della Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell'Ateneo torinese dopo la://i-learn.educ.di.unito.it) e corsi di natura informatica attivati presso altri corsi di studi, (piattaforma I-Teach, http://i-teach Grandi, Claudio Mattutino e Sergio Rabellino Dipartimento di Informatica, Università degli Studi di

  13. FORMULA DI TAYLOR Umberto Marconi

    E-Print Network [OSTI]

    Marconi, Umberto

    FORMULA DI TAYLOR Umberto Marconi Dipartimento di Matematica Pura e Applicata ­ Padova Resto) + 1 1! x c (x - t)f(2) (t) dt Si osservi che quest'ultima formula `e la versione del teorema per m primitiva di (x-t)2 2! dt `e -(x-t)3 3! ,. . . si capisce come si pu`o dedurre passo passo la formula del

  14. Il Dipartimento di Architettura e Progetto DiAP della Sapienza organizza un Workshop di progettazione riservato agli studenti e ai dottorandi delle facolt di architettura e di inge-

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    "Summer Field Studio 2011 in Teheran" è la ristruttu- razione di un'area urbana di Teheran, il quartiere

  15. Compito di Analisi Matematica I: Calcolo di erenziale, 22 gennaio 1999 Corso di Laurea in Informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Magnanini, Rolando

    in Informatica A) Sia f(x) = x 1 #25; arctan(tan(#25;x)): Determinare il dominio, gli eventuali estremi, relativi, 16 febbraio 1999 Corso di Laurea in Informatica A) Sia f : R ! R de#12;nita da f(x) = 1 2 arctan(x 2 Analisi Matematica I: Calcolo di#11;erenziale, 16 febbraio 1999 Corso di Laurea in Informatica A) Sia f

  16. FACOLT`A DI INGEGNERIA Esame di GEOMETRIA E ALGEBRA.

    E-Print Network [OSTI]

    Segatti, Antonio

    FACOLT`A DI INGEGNERIA Esame di GEOMETRIA E ALGEBRA. (Ingegneria Industriale A.A. 2014://smmm.unipv.it/teaching.html. 1 #12;2 Materiale didattico Il corso viene modellato seguendo il testo pubblicato in collaborazione corrispondente trattazione. Presso il sito segnalato sopra viene messo a disposizione materiale vario su tutti

  17. Universit`a di Pisa Dipartimento di Informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Sakellariou, Rizos

    Universit`a di Pisa Dipartimento di Informatica Technical Report: TR-05-22 Proceedings of the Core­30, 2005 ADDRESS: via F. Buonarroti 2, 56127 Pisa, Italy. TEL: +39 050 2212700 FAX: +39 050 2212726 #12;#12;Foreword The CoreGRID Integration Workshop (CGIW'2005) took place on 28-30. November 2005 in Pisa, Italy

  18. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 24/co.co.co./2012 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 17 aprile 2012; - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  19. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 11/prest.occ./2012 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 27 Giugno 2012 - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  20. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 06/prest.occ./2012 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 15 Febbraio 2012 - Considerato che dalla verifica preliminare non

  1. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 16/co.co.co./2013 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 20 Marzo 2013 - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  2. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 01/prest.prof./2012 VISTO - Visto informatica, automatica e gestionale del 17 aprile 2012; - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  3. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 11/prest.occ./2013 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 18 Giugno 2013 - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  4. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 15/prest.occ./2013 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 10/12/2013 - Considerato che dalla verifica preliminare effettuata

  5. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 12/prest.occ./2013 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 23 Luglio 2013 - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  6. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 02/prest.prof/2014 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 12/09/2014 - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  7. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 07/prest.occ/2014 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 15/04/2014 - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  8. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 10/prest.occ/2014 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 08/05/2014 - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  9. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 04/prest.occ./2013 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 29 Gennaio 2013 - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  10. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 08/pre.occ../2012 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 17 aprile 2012; - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  11. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 17/co.co.co./2013 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 16 Aprile 2013 - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  12. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 06/prest.occ/2014 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 15/04/2014 - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  13. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 09/prest.occ/2014 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 08/05/2014 - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  14. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 01prest.occ./2014 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 10/12/2013 - Considerato che dalla verifica preliminare effettuata

  15. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 21/co.co.co./2013 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 28 Maggio 2013 - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  16. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 29/co.co.co./2012 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 17 aprile 2012; - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  17. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 14/prest.occ./2013 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 28/10/2013 - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  18. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 03/prest.prof./2013 VISTO - Visto informatica, automatica e gestionale del 28/10/2013 - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  19. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 13/co.co.co./2014 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 10 Marzo 2014 - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  20. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 30co.co.co./2012 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 27 Giugno 2012 - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  1. PROGRAMMA DEL CORSO DI ISTITUZIONI DI FISICA MATEMATICA I

    E-Print Network [OSTI]

    Bartocci, Claudio

    `a Termodinamica dei sistemi continui · Equazione di continuit`a; modellizzazione delle forze agenti su un continuo Cauchy) · Bilancio dell'energia cinetica · Primo principio della termodinamica · Temperatura; equazioni costituitive e loro interpretazione · Secondo principio della termodinamica; disuaglianza di Clausius

  2. COMPITO di LOGICA MATEMATICA 15 febbraio 2013

    E-Print Network [OSTI]

    Valentini, Silvio

    'esercizio basta trovare una algebra di Heyting, che non sia di Boole, in cui vale una qualsiasi di esse ed una interpretazione in un dominio di due elementi {1, 2} otte- niamo che essa che si pu`o falsificare su una algebra} e una algebra di Heyting di cinque elementi 1 b a1 a2 0 con una interpretazione tale che V [x/1] (A

  3. Facolt di Ingegneria -Dipartimento di Sistemi ed Informatica Corso di Laurea in Ingegneria per lCorso di Laurea in Ingegneria per l''Ambiente e il TerritorioAmbiente e il Territorio

    E-Print Network [OSTI]

    Facoltà di Ingegneria - Dipartimento di Sistemi ed Informatica D S I Corso di Laurea in Ingegneria #12;Facoltà di Ingegneria - Dipartimento di Sistemi ed Informatica D S I2 Obiettivo del lavoro;Facoltà di Ingegneria - Dipartimento di Sistemi ed Informatica D S I3 Nuova definizione di DMV su base

  4. Indagine conoscitiva sullaIndagine conoscitiva sulla condizione di benessere

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    miglioramento dell'efficienza delle prestazioni, condizione di benessere lavorativo enella prospettiva di un

  5. Prot. n. 364/2013 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    dell'attività di "Microzonazione sismica in aree con insediamenti produttivi" a favore del Dipartimento lo svolgimento della seguente attività: "Microzonazione sismica in aree con insediamenti produttivi

  6. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Segreteria amministrativa

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    svolgimento della seguente attività: - Dosaggi di acetilcolina in terreni di coltura di cellule di: Ruolo dell'acetilcolina nei tumori primari e metastatici. Articolo 6 La domanda di partecipazione

  7. CORSI DI LAUREA E LAUREA MAGISTRALE IN INFORMATICA DIBRIS E SCUOLA DI SCIENZE M.F.N.

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    CORSI DI LAUREA E LAUREA MAGISTRALE IN INFORMATICA DIBRIS E SCUOLA DI SCIENZE M.F.N. UNIVERSITÃ? DI GENOVA (Classi L-31 e LM-18) REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO DI CORSO DI STUDIO IN INFORMATICA Il Corso di Laurea in Informatica (classe L-31) e il Corso di Laurea Magistrale in Informatica

  8. Mod. 25/05/2012 DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA STRUTTURALE E GEOTECNICA

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    : "Valutazione della vulnerabilità sismica alla scala urbana di edifici ordinari italiani di muratura e di

  9. " CORSO DI LAUREA IN SCIENZE NATURALI " " Disciplina CHIMICA GENERALE E INORGANICA "

    E-Print Network [OSTI]

    in difetto. Lo stato gassoso. Equazione di stato del gas ideale. Cenni di Termodinamica. Reazioni di

  10. Prot. n. 943/2013 BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 ASSEGNO PER LO

    E-Print Network [OSTI]

    'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Il titolo del progetto di ricerca è: "Analisi di risposta sismica effetti del non sincronismo dell'azione sismica sulle costruzioni; livelli di conoscenza e fattori di

  11. Prot. n. 566/2014 BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 ASSEGNO PER LO

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Il titolo del progetto di ricerca è: "Analisi di Risposta sismica effetti del non sincronismo dell'azione sismica sulle costruzioni; livelli di conoscenza e fattori di

  12. Appunti delle esercitazioni di modellistica del corso di Fondamenti di automatica

    E-Print Network [OSTI]

    Chisci, Luigi

    #12;2 #12;Chapter 1 Modellistica 1.1 Controllo di un motore in continua Analizziamo un generico motore rappresentato lo schema di un motore in corrente continua. Il campo magnetico viene prodotto da un magnete im(t) la corrente. Il momento risultante muove la parte mobile del motore, chiamata rotore. C'`e per

  13. Progettazione e test di un dispositivo neuromorfo a-VLSI con neuroni lineari a soglia di emissione variabile e modulo di comunicazione AER.

    E-Print Network [OSTI]

    Bencardino, R

    2002-01-01

    Progettazione e test di un dispositivo neuromorfo a-VLSI con neuroni lineari a soglia di emissione variabile e modulo di comunicazione AER.

  14. Bando n. 03_2012 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N. 2 INCARICHI DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    DIPARTIMENTO DI FISIOLOGIA E FARMACOLOGIA "VITTORIO ERSPAMER" VISTO - Visto il Regolamento per l'affidamento di rappresentate dal Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer"; - Ravvisata conseguentemente la all'art. 1 del presente avviso a favore del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio

  15. NaREC Offshore and Drivetrain Test Facility Collaboration: Cooperative Research and Development Final Report, CRADA Number CRD-04-140

    SciTech Connect (OSTI)

    Musial, W.

    2014-08-01

    The National Renewable Energy Laboratory (NREL) and the National Renewable Energy Centre (NaREC) in the United Kingdom (UK) have a mutual interest in collaborating in the development of full-scale offshore wind energy and drivetrain testing facilities. NREL and NaREC will work together to share resources and experiences in the development of future wind energy test facilities. This Cooperative Research and Development Agreement (CRADA) includes sharing of test protocols, infrastructure cost data, test plans, pro forma contracting instruments, and safe operating strategies. Furthermore, NREL and NaREC will exchange staff for training and development purposes.

  16. Sapienza Universit di Roma Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Sapienza Università di Roma Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale Antonio del 12/08/2008 si rende noto che Il Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale delibera in Consiglio di Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale A. Ruberti seduta

  17. Sapienza Universit di Roma Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Sapienza Università di Roma Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale Antonio/08/2008 si rende noto che Il Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale "Antonio Ruberti in Consiglio di Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale A. Ruberti seduta del 24

  18. Sapienza Universit di Roma Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Sapienza Università di Roma Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale Antonio del 12/08/2008 si rende noto che Il Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale come da delibera in Consiglio di Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale A

  19. Corso di Laurea in Informatica --Corso di Algebra (I gruppo) Esercizi --Relazioni binarie

    E-Print Network [OSTI]

    Cutolo, Giovanni

    reticolo distributivo, di un'algebra di Boole: (a) ·Ð×ÑÖÒÕÓÔ ·Ð×ÑÖÒÕÓÔ ·Ð×ÑÖÒÕÓÔ///·Ð×ÑÖÒÕÓÔooo ·Ð ordinato, un reticolo, un reticolo completo, un reticolo distributivo, un'algebra di Boole. 7. Si completo, un reticolo distributivo, un'algebra di Boole, una sottoalgebra dell'algebra di Boole P(Z). Se ne

  20. CONFERIMENTO DI INCARICO DI COLLABORAZIONE Visto l'art. 5 del Regolamento per l'affidamento di incarichi di collaborazione coordinata e continuativa,

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    PRESTATORE: Laurea in Tecniche di Radiologia. Esperienza nel campo della Risonanza Magnetica Funzionale

  1. Resistive Plate Chamber Passaggio di radiazione

    E-Print Network [OSTI]

    Roma "La Sapienza", Università di

    particelle ultrarelativistiche di massa diversa #12;PM particle mirrorradiator medium = 1 - - Efficienza del

  2. MICROSOFT EXCEL Laboratorio di alfabetizzazione informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Sproston, Jeremy

    MICROSOFT EXCEL Laboratorio di alfabetizzazione informatica a.a. 2013/2014 1 #12;INTRODUZIONE - I 2://www.openoffice.org/it/ https://it.libreoffice.org/ Laboratorio di Informatica #12;INTRODUZIONE -II 3 ¢ Excel mette'interno di documenti Word. Laboratorio di Informatica #12;INTRODUZIONE -II 4 ¢ Excel mette a disposizione una

  3. Il pumping lemma Proprieta' di chiusura

    E-Print Network [OSTI]

    Rossi, Francesca

    Il pumping lemma Proprieta' di chiusura Proprieta' di decisione Proprieta' dei linguaggi regolari Proprieta' dei linguaggi regolari #12;Il pumping lemma Proprieta' di chiusura Proprieta' di decisione Proprieta' dei Linguaggi regolari Pumping Lemma. Ogni linguaggio regolare soddisfa il pumping lemma. Se

  4. UNIVERSIT ` A DEGLI STUDI DI BOLOGNA

    E-Print Network [OSTI]

    Ducatelle, Frederick

    Configu­ razione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 50 3.6.5 Possibilit`a di Gestione

  5. Ricordo di Augusto Monti Massimo Mila

    E-Print Network [OSTI]

    Fontanari, Claudio

    fosse letto nel "Corriere della Sera" la sua razione quotidiana di notizie spiacevoli: Matteotti, il 3

  6. Dipartimento di Ingegneria Astronautica, Elettrica ed Energetica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    esperienza di ricerca nazionale e internazionale nell'efficientamento energetico degli edifici; Articolo 6 La

  7. COMPITO di LOGICA MATEMATICA 14 luglio 2008

    E-Print Network [OSTI]

    Valentini, Silvio

    COMPITO di LOGICA MATEMATICA 14 luglio 2008 Nome: Matricola: Esercizio 1 Sia B un'algebra di Boole fatta a lezione e ottenere che esiste un filtro primo, i.e. un ultrafiltro nel caso di un algebra di Boole, che estende il filtro (F {x}), che include 1 ed esclude 0 (ogni filtro lo fa). In questo modo

  8. Robotica 1 1 Corso di Robotica 1

    E-Print Network [OSTI]

    De Luca, Alessandro

    ) Robotica 1 9 #12;Sminamento · PEMEX (EPFL, Lausanne), rilevatore leggero di mine antiuomo · peso: 16 kg

  9. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    installazione dispositivo d'attuazione controllo vela fotovoltaica e varie" a favore del Dipartimento di installazione dispositivo d'attuazione controllo vela fotovoltaica e varie Articolo 2 L'attività oggetto della

  10. Sapienza Universit di Roma LAUREA MAGISTRALE IN GEOLOGIA DI ESPLORAZIONE

    E-Print Network [OSTI]

    Totale 12 A scelta tra (per un totale di 12 cfu) insegnamento cfu Interpretazione sismica e modellazione Interpretazione sismica e modellazione 3D 12 Sistemi deposizionali e stratigrafia sequenziale 12 Geologia del

  11. FONDO INVESTIMENTI PER LA RICERCA DI BASE MODALITA' DI

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    progetti sono effettuate esclusivamente al termine degli stessi. Il costo delle valutazioni scientifiche ex la finanza pubblica." 2 Le precedenti procedure di verifica (Circolare 1106 dell'8 luglio 2005

  12. FONDO INVESTIMENTI PER LA RICERCA DI BASE -MODALITA' DI

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    progetti sono effettuate esclusivamente al termine degli stessi. Il costo delle valutazioni scientifiche ex la finanza pubblica." 2 Le precedenti procedure di verifica (Circolare 1106 dell'8 luglio 2005

  13. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    dati per la valutazione dell'impatto ambientale nelle smart cities" a favore del Dipartimento di dell'impatto ambientale nelle smart cities Articolo 2 L'attività oggetto della collaborazione avrà la

  14. Corso di laurea in CHIMICA INDUSTRIALE Sapienza, Universit`a di Roma

    E-Print Network [OSTI]

    Mascia, Corrado

    Corso di laurea in CHIMICA INDUSTRIALE Sapienza, Universit`a di Roma Matematica II ­ prof. C possibile utilizzare solo la penna e la propria fornitura neuronale. Non `e ammesso l'uso di materiale

  15. Compito di Analisi Matematica I: Calcolo differenziale, Corso di Laurea in Informatica, Mercoledi, 26 aprile 2000

    E-Print Network [OSTI]

    Magnanini, Rolando

    Compito di Analisi Matematica I: Calcolo differenziale, Corso di Laurea in Informatica, Mercoled Analisi Matematica I: Calcolo differenziale, Corso di Laurea in Informatica, Mercoled´i, 26 aprile 2000 1

  16. Compito di Analisi Matematica I: Calcolo integrale, 2 luglio 2001 Corso di Laurea in Informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Magnanini, Rolando

    Compito di Analisi Matematica I: Calcolo integrale, 2 luglio 2001 Corso di Laurea in Informatica 1 luglio 2001 Corso di Laurea in Informatica 1) Siano xn, n = 1, 2, . . . le radici positive dell

  17. CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO Le delegazioni di parte pubblica e di parte sindacale, costituite nella seguente

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    di "adeguati livelli di efficienza e produttività dei servizi pubblici"; che più in dettaglio, con intervenendo con gradualità, dei principi sopra richiamati, in un'ottica di: · miglioramento dell'efficienza e

  18. UNIVERSIT`A DEGLI STUDI DI PADOVA DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA ED INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    , caratterizzandolo, in caso esso sia sufficientemente regolare, con pochi coefficienti ad alta energia. In questa finanziato dall'INFN (l'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare). Si tratta di un esperimento di frontiera il

  19. UNIFORM RANDOM GENERATION OF (R,S)FIBONACCI Dipartimento di Sistemi e Informatica Universit a di Firenze

    E-Print Network [OSTI]

    Merlini, Donatella

    Informatica ­ Universitâ?? a di Firenze merlini@dsi.unifi.it R. Sprugnoli Dipartimento di Sistemi e Informatica ­ Universitâ?? a di Firenze sprugnoli@dsi.unifi.it F. Uncini Dipartimento di Sistemi e Informatica ­ Universitâ?? a di Firenze uncini@dsi.unifi.it M. C. Verri Dipartimento di Sistemi e Informatica ­ Universitâ?? a di

  20. Architetture di Elaboratori II -Sistemi Distribuiti Introduzione al corso

    E-Print Network [OSTI]

    Balsamo, Simonetta

    elaborazione locale, distribuita tecniche di compressione - protocolli efficienti di comunicazione · software dei colli di bottiglia - parallelismo · località e distribuzione del controllo sicurezza - efficienza

  1. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    finalizzato alla realizzazione del progetto di Cooperazione Internazionale Italia- Macedonia " pubblicato Cooperazione Internazionale Italia- Macedonia". Art. 2. E' approvata la seguente graduatoria di merito della

  2. Esami di stato per l'abilitazione alla professione di Ingegnere dell'Informazione

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    'antenna a riflettore parabolico a sezione circolare con efficienza di radiazione pari a 0.9, un'efficienza massima di

  3. Free-Piston Diesel Engine Dynamics and Control Tor A. Johansen1, Olav Egeland

    E-Print Network [OSTI]

    Johansen, Tor Arne

    Free-Piston Diesel Engine Dynamics and Control Tor A. Johansen1, Olav Egeland , Erling Aa. Kv rner ASA, Postboks 169, N-1325 Lysaker, Norway. Abstract Free-piston diesel engines. This paper present a dynamic mathematical model of a free-piston diesel engine, a control oriented dynamic

  4. Konkuk University, August 27 2009 Aldo Morselli, INFN Roma Tor Vergata 1 Aldo Morselli

    E-Print Network [OSTI]

    Morselli, Aldo

    the galactic plane loss term: fragmentation loss term: radioactive decaydiffusion coefficient is function of rigidity diffusion coefficient in the impulse space, quasi-linear MHD: primary spectra injection index, August 27 2009 Aldo Morselli, INFN Roma Tor Vergata 16 Comparison between the cosmic rays and the Solar S

  5. Scineghe08 8-11/10/08 Aldo Morselli, INFN Roma Tor Vergata 1 Aldo Morselli

    E-Print Network [OSTI]

    Morselli, Aldo

    Dark Matter from Space #12;Scineghe08 8-11/10/08 Aldo Morselli, INFN Roma Tor Vergata 2 Dark Energy 76% CDM Baryons 4%Cold Dark Matter 20% Dark Matter in the era of precision cosmology CDM ~ 5 b #12: primary spectra injection index implemented in Galprop ( Strong & Moskalenko, available on the Web) #12

  6. Changing of the Guards: A Framework for Understanding and Improving Entry Guard Selection in Tor

    E-Print Network [OSTI]

    Goldberg, Ian

    utilizes special nodes called entry guards as each client's long-term entry point into the anonymityChanging of the Guards: A Framework for Understanding and Improving Entry Guard Selection in Tor network. While the use of entry guards provides clear and well-studied secu- rity benefits, it is unclear

  7. Sapienza Universit di Roma Area Organizzazione e Sviluppo

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    , orientati al perseguimento degli obiettivi di sviluppo dell'organizzazione e di maggior efficienza ed'utilizzo del personale in funzione di una più efficiente organizzazione del lavoro; in secondo luogo, di

  8. PIANO DI RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE E PAESAGGISTICA DEL TERMOVALORIZZATORE DI DESIO TERMOVALORIZZATORE DI DESIO (MI) BRIANZA ENERGIA E AMBIENTE SPA

    E-Print Network [OSTI]

    Columbia University

    TERMOVALORIZZATORE DI DESIO (MI) ­ BRIANZA ENERGIA E AMBIENTE SPA Impianto di costruito negli anni '70 per lo. · Energia elettrica prodotta: 13.000.000 KWh/anno. LAND S.r.l. Landscape Architecture Nature Development

  9. AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    e sviluppo di algoritmi efficienti per il problema del bilancio energetico cellulare. Articolo 1 La molecolari reali e sviluppo di algoritmi efficienti per il problema del bilancio energetico cellulare

  10. MARCA DA BOLLO Universit degli Studi di Roma "La Sapienza"

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    FARMACIA E MEDICINA PROMEMORIA PER L'ESAME DI LAUREA IN TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA PER IMMAGINI E

  11. Appunti per il corso di Algebraic Geometry 2

    E-Print Network [OSTI]

    Fontanari, Claudio

    quanto meno che nell'equazione di una curva piana di genere p i moduli si possano far comparire razional

  12. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Segreteria amministrativa

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Biologia e Biotecnologia "Charles Darwin" dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" di cui è

  13. BANDO N. 1-2012 PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI PROFESSORE STRAORDINARIO CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    A TEMPO DETERMINATO Il Direttore del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" Vista Rettorale n. 220 del 4.2.2011 Viste le delibere del Consiglio del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia e la società Duemme Trust Company s.r.l. in data 14.05.2012 nella

  14. Glosse a margine di un catalogo

    E-Print Network [OSTI]

    Stagni, Ernesto

    2007-01-01

    S TAGNI (Università di Pisa) Lp S CHMIDT 2000, pp. 247-258.Carlini, Il Poliziano a Pisa in visita di studio alladi S. Bruni,T. Caruso, M. Massa, Pisa 2004, pp. 89-93 (Terra

  15. G. Prencipe prencipe@di.unipi.it

    E-Print Network [OSTI]

    Prencipe, Giuseppe

    inserendolo sull'heap Per una serie di oggetti piccoli, questo sarebbe poco efficiente Per essi, invece di variabile è messa sullo stack, ed è quindi più efficiente Tipi primitivi Void---void DoubleIEEE754IEEE75464

  16. Dipartimento di Ingegneria Astronautica, Elettrica ed Energetica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    PIATTAFORMA E-LEARNING, PER L'ESECUZIONE DEI PROGETTI SMART CITY DA PARTE DEGLI STUDENTI DEL "CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN SMART CITY" PER MODULO JOB PROJECT"presso il Dipartimento di Ingegneria Astronautica, Elettrica

  17. Serie e trasformate di Fourier (1) Verificare i seguenti sviluppi in serie di Fourier

    E-Print Network [OSTI]

    Presilla, Carlo

    F12 Serie e trasformate di Fourier (1) Verificare i seguenti sviluppi in serie di Fourier (a) sgn . (2) Sviluppare in serie trigonometrica di Fourier nell'intervallo [-, ] la funzione f(x) = ex . Dimostrare che n=1 1 1 + n2 = 1 2 coth - 1 (3) Sviluppare in serie trigonometrica di Fourier nell

  18. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    bandire n. 1 assegno di ricerca nel settore scientifico disciplinare ING-IND/09 "Sistemi per l'energia e l'ambiente disciplinare ING-IND/09 "Sistemi per l'energia e l'ambiente" presso il Dipartimento di Ingegneria Meccanica e delle priorità di accesso all'energia nei sistemi di produzione distribuita, mediante l

  19. Sapienza Universit di Roma Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Sapienza Università di Roma Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale Antonio Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale "Antonio Ruberti" intende conferire un incarico Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale A. Ruberti seduta del 28/10/2013. OGGETTO

  20. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    necessità di affidare due incarichi nell'ambito del Progetto: "Reflective Function and anorexia nervosa

  1. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Presidenza della Facolt di Scienze MFN

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    IN GEOLOGIA DI ESPLORAZIONE: Insegnamento SSD CFU Semestre Anno Interpretazione sismica a modellazione 3 D GEO

  2. Sapienza Universit di Roma Centro di Ricerca in Neurobiologia Daniel Bovet

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    psicopatologia dell'età evolutiva - Corsi di formazione nell'area della Psicopatologia e della psicodiagnosi

  3. Dipartimento di Biologia e Biotecnologie "Charles Darwin" Universit degli Studi di Roma "La Sapienza"

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    scientifico disciplinare BIO/18, presso il Dipartimento di Biologia e Biotecnologia "Charles Darwin" dell

  4. Esperienze di E-learning all'interno della Facolt di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

    E-Print Network [OSTI]

    Torino, Università di

    Esperienze di E- learning all'interno della Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell'Universit à di Torino. In particolare introduciamo quattro vengono brevemente descritte alcune, condotte in parte dal Corso di Studi in Informatica e in parte dal

  5. Sapienza Universit di Roma Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    : Selezione, raccolta e analisi di dati per la valutazione dell'impatto ambientale nelle smart cities

  6. Facolt`a di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Dipartimento di Fisica

    E-Print Network [OSTI]

    Roma "La Sapienza", Università di

    calorimetro elettromagnetico in grado di misurare, con una precisione eccellente, energia e posizione di presso Gi- nevra, ai laboratori del CERN (European Organization for Nuclear Research). E' un collider protone-protone, che da progetto pu`o arrivare ad un'energia di 7 TeV per fascio e ad una luminosit`a di

  7. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di settembre 2005 + arctan n . #12;ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di settembre IN INFORMATICA II prova scritta di settembre 2005 ESERCIZIO - Data la funzione f3(x) = 1 |x5 - 1| , si chiede di

  8. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di giugno 2006], oppure no. #12;ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di giugno 2006. #12;ANALISI MATEMATICA I E II MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di giugno 2006

  9. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di giugno 2005 ESERCIZIO Lagrange e di Rolle nell'intervallo [-2, 0]. #12;ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di giugno 2005 ESERCIZIO - Siano: il numero delle lettere

  10. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di giugno 2007(x)...) #12;ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di giugno 2007(x)...) #12;ANALISI MATEMATICA I E II MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di giugno 2007

  11. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di settembre 2005 MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di settembre 2005 ESERCIZIO - Data la MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di settembre 2005 ESERCIZIO - Data la funzione f3(x

  12. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di settembre 2013 MATEMATICA I E II MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di settembre 2013 ESERCIZIO (15 punti CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di settembre 2013 ESERCIZIO (12 punti) Sia q il numero

  13. 01. Registra Al fine di re

    E-Print Network [OSTI]

    Sproston, Jeremy

    propria imp gistrato com razione di un egolarmente ccorre colle ndicazioni rip viene chiesto hé serve per

  14. COMPITO di LOGICA MATEMATICA 21 settembre 2009

    E-Print Network [OSTI]

    Valentini, Silvio

    D V(x/d) (A(x)) V (B) Quindi per risolvere l'esercizio basta far vedere che, in ogni algebra di Boole in ogni interpretazione classica. (sugg.: si dimostri dapprima che per ogni x, y e z elementi di un'algebra di Boole si ha che x y z se e solo se x z y) Soluzione. Notiamo prima di tutto che, seguendo la

  15. Universit degli studi di Firenze Facolt di Ingegneria

    E-Print Network [OSTI]

    per la Tutela dell'Ambiente e del Territorio Anno Accademico 2005/2006 "Controllo dell'importanza sempre maggiore a causa dei crescenti costi dell'energia. Quest'elaborato è finalizzato a sviluppare qualità e di minimizzazione dell'energia impiegata per l'areazione. Lo schema a cui si fa riferimento è il

  16. Corso di Controlli Automatici Prof. Stefano Di Gennaro

    E-Print Network [OSTI]

    Pola, Giordano

    porre K0 = 11), si ottengono gli attraversamenti dell'asse immaginario, risolvendo l'equazione s2 + 19 = p 2j =) il sistema ha gli zeri sull'asse immaginario p1 = 1, p2 = 1, p3 = 2 La funzione di

  17. Corso di Controlli Automatici Prof. Stefano Di Gennaro

    E-Print Network [OSTI]

    Pola, Giordano

    coppia polo-zero per spostare s0 a sinistra dell'asse immaginario G(s) = s + z s + p Si può scegliere z tabella di Routh (K0 = 48), si otten- gono gli attraversamenti dell'asse immaginario risolvendo l

  18. Giornata di divulgazione della ricerca scientifica

    E-Print Network [OSTI]

    Schenato, Luca

    of Things e Smart Grid Reti di sensori applicate al monitoraggio e controllo di edifici 16:00 ­ ChiusuraGiornata di divulgazione della ricerca scientifica WISE-WAWIreless SEnsor networks for city@dei.unipd.it Convegno conclusivo del progetto WISE-WAI "WIreless SEnsor networks for city-Wide Ambient Intelligence

  19. Esercizio 3.1 Il proprietario di 500 ettari di prateria vuole sapere se sar in grado di produrre, allevandocapi di

    E-Print Network [OSTI]

    Casagrandi, Renato

    dell'energia solare persa perché non utilizzata dalle erbe e dell'energia consumata nella respirazione.5 · 106 kcal m­2 di energia e che l'efficienza di produzione primaria lorda ­ grandezza che tiene conto di carne viva. Esercizio 3.2 Odum (1957) studiò la circolazione dell'energia nell

  20. DIPARTIMENTO DI MEDICINA INTERNA E SPECIALIT MEDICHE

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    'ambito del progetto di ricerca dal titolo "Psoriasi di grado lieve, moderato e moderatosevero Dermatologia Titolo della ricerca: "Psoriasi di grado lieve, moderato e moderatosevero:criteri predittivi ed psoriasi Responsabile scientifico: Prof. Stefano Calvieri Art. 2 Durata, rinnovo e importo dell

  1. Reti di Calcolatori AA 2011/2012

    E-Print Network [OSTI]

    Lo Cigno, Renato Antonio

    Reti di Calcolatori AA 2011/2012 http://disi.unitn.it/locigno/index.php/teaching locigno@disi.unitn.it 3 #12;1 - Fisico Livello Rete Livelli di applicazione (utente) Livelli di rete2 - Collegamento dati Fisico 3 - Rete 4 - Trasporto 5 - Sessione 6 - Presentazione 7 - Applicazione Collegamento

  2. Reti di Calcolatori AA 2013/2014

    E-Print Network [OSTI]

    Lo Cigno, Renato Antonio

    Reti di Calcolatori AA 2013/2014 http://disi.unitn.it/locigno/index.php/teaching / esercitazione n Informazioni varie, contatti, la bacheca del corso, le date di esame, ... #12;locigno rete (IP) n Livello Data Link (Ethernet) n Livello Fisico (mezzi trasmissivi e trasmissione di segnali

  3. Reti di Calcolatori AA 2012/2013

    E-Print Network [OSTI]

    Lo Cigno, Renato Antonio

    1 Reti di Calcolatori AA 2012/2013 http://disi.unitn.it/locigno/index.php/teaching Informazioni varie, contatti, la bacheca del corso, le date di esame, ... #12;2 locigno@disi.unitn.it 4 (IP) n Livello Data Link (Ethernet) n Livello Fisico (mezzi trasmissivi e trasmissione di segnali

  4. Reti di Calcolatori AA 2011/2012

    E-Print Network [OSTI]

    Lo Cigno, Renato Antonio

    1 Reti di Calcolatori AA 2011/2012 http://disi.unitn.it/locigno/index.php/teaching Consegna dei pacchetti Instradamento e Routing locigno@disi.unitn.it 3 #12;2 1 - Fisico Livello Rete Livelli di applicazione (utente) Livelli di rete2 - Collegamento dati Fisico 3 - Rete 4 - Trasporto 5

  5. Reti di Calcolatori AA 2010/2011

    E-Print Network [OSTI]

    Lo Cigno, Renato Antonio

    Reti di Calcolatori AA 2010/2011 http://disi.unitn.it/locigno/index.php/teaching dettaglio delle lezioni svolte Lucidi Giorni di lezione / esercitazione Informazioni varie, contatti, la) Livello Fisico (mezzi trasmissivi e trasmissione di segnali digitali e analogici) #12;locigno

  6. entro di ricerca p niversit degli Stu

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    .it Corrispet collaborazio ssivo pari ad Articolo 3 espletata pe i di subordin e alla presen tica o pro o ovvero il R zione dell'U titoli è di 80 tica o magis nza della teo nza di softw nza dei softw

  7. Elementi di Algebra e Logica Secondo Esonero 22 febbraio 2007 COGNOME . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . NOME . . . . . . . . . . . . . . . Data di nascita. . . . . . . . . . . . . . . . . .

    E-Print Network [OSTI]

    Pareschi, Giuseppe

    di Boole o no. Stabilire (motivando) se M `e un'algebra di Boole o no. Soluzione. Innanzitutto `e, c}) (ad esempio, M ha solamente due atomi). (b) L `e un'algebra di Boole, perch`e isomorfo a P({a, b, c}), che `e un'algebra di Boole. M non `e un'algebra di Boole perch`e, avendo otto elementi, per il

  8. RapTOR: Automated sequencing library preparation and suppression for rapid pathogen characterization ( 7th Annual SFAF Meeting, 2012)

    ScienceCinema (OSTI)

    Lane, Todd [SNL

    2013-02-11

    Todd Lane on "RapTOR: Automated sequencing library preparation and suppression for rapid pathogen characterization" at the 2012 Sequencing, Finishing, Analysis in the Future Meeting held June 5-7, 2012 in Santa Fe, New Mexico.

  9. GAP ANALYSIS POLITECNICO DI TORINO

    E-Print Network [OSTI]

    Ceragioli, Francesca

    .1 Brief presentation of Politecnico di Torino 8 I.2 Mission 8 I.3 Methodology and Institutional) a Vice-Rector for Quality, (4) a Vice-Rector for Logistics and Organisation. The Academic Senate #12;4 The Board of Governors: · is in charge for planning, management and resource allocation

  10. Bando n. 01/2012 del 24 luglio 2012 per il conferimento di incarico di professore straordinario con rapporto di lavoro a tempo determinato

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    rapporto di lavoro a tempo determinato APPROVAZIONE ATTI Il Direttore del Dipartimento di Fisiologia e convenzione, per il settore S/D BIO/14, settore concorsuale 05/G1 presso il Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia; Vista la delibera del Consiglio di Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer

  11. Il materiale contenuto in questo documento utilizzabile unicamente per la preparazione dell'esame di Informatica della Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere dell'Universit degli Studi di Torino. Qualsiasi altro utilizzo totale o parziale espres

    E-Print Network [OSTI]

    Anselma, Luca

    'esame di Informatica della Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere dell'Università degli Studi di degli Studi di Torino Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere Corso di Informatica Studenti J state nascoste 2 Chi è costui? ·Luca Anselma ·Ricercatore di Informatica presso il Dipartimento di

  12. LE NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA AL FESTIVAL DELLA SCIENZA DI BERGAMO "La matematica parla al cuore"

    E-Print Network [OSTI]

    Garibaldi, Skip

    numeriche si può verificare il funzionamen- to di un dispositivo medico, di una protesi o di un intervento

  13. VOTAZIONI PER L'ELEZIONE DEI RAPPRESENTANTI DEGLI STUDENTI NEGLI ORGANI ACCADEMICI E NEL COMITATO DI INDIRIZZO DEL C.I.Di.S. -23 e 24 MAGGIO 2012

    E-Print Network [OSTI]

    De Cindio, Fiorella

    ., Tecniche di neurofisiopatologia, Tecniche di radiologia medica, per imm. e rad., Tecniche ortopediche

  14. Curriculum di ZONCA FULVIO Stampato il 08-01-2010

    E-Print Network [OSTI]

    Zonca, Fulvio

    Curriculum di ZONCA FULVIO Stampato il 08-01-2010 Pagina 1 di 55 11-04-1988Data ass.: 1. SITUAZIONE): Esp. esterna riconosciuta (in anni): CURRICULUM DI: ZONCA FULVIO89250 10-01-1962 Matricola Cognome;Curriculum di ZONCA FULVIO Stampato il 08-01-2010 Pagina 2 di 55 5. ATTIVITA' PROFESSIONALI SCIENZE FISICHE

  15. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di gennaio 2008 esercizi precedenti...) #12;ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di IN INFORMATICA I prova scritta di gennaio 2008 ESERCIZIO - Data la funzione f3(x) = sin(arctan |x2 - 8x + 7|) |x2

  16. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di gennaio 2006 n1/9 2 . #12;ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di gennaio arctan 1 n1/9 3 sin 1 n1/7 3 . #12;ANALISI MATEMATICA I E II MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I

  17. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di gennaio 2007 IN INFORMATICA I prova scritta di gennaio 2007 ESERCIZIO - Data la funzione f2(x) = arctan 1 1 - x2 , si chiede'esercizio precedente. #12;ANALISI MATEMATICA I E II MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di gennaio

  18. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di giugno 2006 ESERCIZIO LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di giugno 2006 ESERCIZIO - Data la funzione f2(x) = e2x - 7ex + 12], oppure no. #12;ANALISI MATEMATICA I E II MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di giugno

  19. ANALISI MATEMATICA I CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN INFORMATICA I prova scritta di gennaio 2010 IN INFORMATICA I prova scritta di gennaio 2010 ESERCIZIO - (16 punti) Siano p e q rispettivamente il numero delle MATEMATICA II CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN INFORMATICA I prova scritta di gennaio 2010 ESERCIZIO (15 punti

  20. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di gennaio 2007 seguente serie: n=1 n (2n + 1)(2a+1)n . #12;ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di gennaio 2007 ESERCIZIO - Data la funzione f3(x

  1. ANALISI MATEMATICA I CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN INFORMATICA I prova scritta di giugno 2009 LAUREA TRIENNALE IN INFORMATICA I prova scritta di giugno 2009 ESERCIZIO - (7 punti) Siano p e q #12;ANALISI MATEMATICA II CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN INFORMATICA I prova scritta di giugno 2009

  2. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di gennaio 2014 IN INFORMATICA I prova scritta di gennaio 2014 ESERCIZIO - (7 punti) Sia q il numero delle lettere del vostro MATEMATICA II MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di gennaio 2014 ESERCIZIO (10 punti) Sia

  3. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di gennaio 2014 IN INFORMATICA II prova scritta di gennaio 2014 ESERCIZIO - (7 punti) Sia q il numero delle lettere del vostro·arctan(x q ), y > 0. #12;ANALISI MATEMATICA II MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di

  4. Dipartimento di Informatica e Scienze dell'Informazione

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    Dipartimento di Informatica e Scienze dell'Informazione · ·· ·· ·· MetaFJig A Meta Genova Dipartimento di Informatica e Scienze dell'Informazione Dottorato di Ricerca in Informatica Ph Servetto February, 2011 #12;#12;Dottorato di Ricerca in Informatica Dipartimento di Informatica e Scienze

  5. Curriculum Vitae of Diego Regruto Dipartimento di Automatica e Informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Regruto, Diego

    Curriculum Vitae of Diego Regruto Dipartimento di Automatica e Informatica Politecnico di Torino di Automatica e Informatica, Politecnico di Torino, Corso Duca degli Abruzzi 24 - 10129 Torino Torino, Dipartimento di Automatica e Informatica. 4 Previous positions 4.1 January 1, 2005 - December 31

  6. Dipartimento di Informatica e Scienze dell'Informazione

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    Dipartimento di Informatica e Scienze dell'Informazione · ·· ·· ·· Type systems for Java separate Genova Dipartimento di Informatica e Scienze dell'Informazione Dottorato di Ricerca in Informatica Ph by Giovanni Lagorio March, 2004 #12;Dottorato di Ricerca in Informatica Dipartimento di Informatica e Scienze

  7. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di giugno 2007 ESERCIZIO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di giugno 2007 ESERCIZIO - Data la funzione f2(x) = 1 IN INFORMATICA I prova scritta di giugno 2007 ESERCIZIO - Data la funzione f3(x) = 1 - cos(|49 - x2|) (49 - x2

  8. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di gennaio 2008 LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di gennaio 2008 ESERCIZIO - Data la funzione f2(x) = arctan(ex3))))n , x > 0. #12;ANALISI MATEMATICA I E II MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di

  9. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di settembre 2011 LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di settembre 2011 ESERCIZIO (15 punti) - Data la funzione f(x) = 14 . #12;ANALISI MATEMATICA II MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di settembre

  10. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di settembre 2011 LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di settembre 2011 ESERCIZIO (15 punti) - Sia p il numero delle MATEMATICA II MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di settembre 2011 ESERCIZIO (8 punti

  11. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Presidenza della Facolt di Scienze MFN

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    -integrative, propedeutiche e di recupero con scadenza 17 ottobre 2013; Considerato che per mero errore materiale nel link pubblicato sul sito dell'Università La Sapienza è stato indicato il CAD di "Chimica industriale" anziché

  12. Bando n. 10/2014 BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI UN RICERCATORE CON RAPPORTO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    nuova generazione ad elevata energia (New generation of high energy lithium and lithium ion batteries ulteriori due anni, per l'esecuzione del programma di ricerca "Accumulatori al litio ed al litio ione di

  13. SAPIENZA UNIVERSITA' DI ROMA -BANDO 2013 DI COOPERAZIONE CON PVS -GRADUATORIA NOME COGNOME

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    per la Gestione di Reti Energetiche (Smart Grid System) applicati ad Impianti Rinnovabili per la · SUDAN East Africa CitiesLab 73 6 Andrea MICANGELI Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale (D

  14. COMPITO di LOGICA MATEMATICA 2 aprile 2007

    E-Print Network [OSTI]

    Valentini, Silvio

    ) 2 1 2 #12;Esercizio 3 Sia B un algebra di Boole e F un suo filtro. Dimostrare che le seguenti ricordi che nessun filtro contiene lo 0 e che un filtro F su un'algebra di Boole B `e primo se e solo se algebra di Boole, (x y) x e (x y) y. Quindi l'ipotesi che x F implica y F insieme a x F porta a y

  15. COMPITO di LOGICA MATEMATICA 19 luglio 2010

    E-Print Network [OSTI]

    Valentini, Silvio

    semantica visto che in ogni algebra di Boole x = x per ogni elemento x. `E tuttavia possibile fornire anche, a b a, a b, b (a b) 3 #12;Esercizio 4 Sia B una algebra di Boole. 1. Dimostrare che per ogni x, y B Heyting? 3. Dedurne che in ogni algebra di Boole, se x y allora c'`e un filtro proprio che contiene x e

  16. COMPITO di LOGICA MATEMATICA 30 marzo 2009

    E-Print Network [OSTI]

    Valentini, Silvio

    struttura classica. Soluzione. Sia D, R, , + B, dove B `e un'algebra di Boole completa, la struttura e sia dimostrare che in ogni algebra di Boole completa vale che iI ai iI ai e questo si ottiene immediatamente osservando che, in un'algebra di Boole, se a b allora b a. Infatti, adesso abbiamo che da ai iI ai, che

  17. Astrofisica e particelle elementari Violazione di CP

    E-Print Network [OSTI]

    Roma "La Sapienza", Università di

    Astrofisica e particelle elementari aa 2009-10 Lezione 4 Parità Violazione di CP Raggi cosmici separatamente C, P. Non lo è neanche CP e quindi T. #12;6 Decadimenti del K0 · La violazione di CP è stata come autostato della stranezza, K0 e antiK0. · Nel decadimento il K neutro decade in autostati di CP

  18. Astrofisica e particelle elementari Violazione di CP

    E-Print Network [OSTI]

    Roma "La Sapienza", Università di

    Astrofisica e particelle elementari aa 2008-9 Lezione 4 Parità Violazione di CP Raggi cosmici separatamente C, P. Non lo è neanche CP e quindi T. #12;6 Decadimenti del K0 · La violazione di CP è stata come autostato della stranezza, K0 e antiK0. · Nel decadimento il K neutro decade in autostati di CP

  19. Prot. n. 1063/2014 SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 BORSA DI STUDIO

    E-Print Network [OSTI]

    interesse per gli studi di risposta sismica locale. Il candidato risponde con competenza riguardo a teoria e

  20. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Presidenza della Facolt di Scienze MFN

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    sismica e modellazione 3D GEO/11 12 II I LM -74 Laurea Magistrale in Geologia di Esplorazione Analisi

  1. Su un modello conservativo di tipo Penrose-Fife con condizioni di Neumann

    E-Print Network [OSTI]

    Rocca, Elisabetta

    modello di Penrose­Fife (consistente con il secondo principio della termodinamica) introdotto in [14]. Per

  2. Modulo di adesione al piano di completamento del percorso formativo Anno accademico 2014/2015

    E-Print Network [OSTI]

    Geomorfologia 9 GEO/04 Fisiologia generale con elementi di Fisiologia Vegetale 9 BIO/09/BIO/04 Geochimica 6 GEO

  3. Modulo di adesione al piano di completamento del percorso formativo Anno accademico 2014/2015

    E-Print Network [OSTI]

    Fisiologia generale con elementi di Fisiologia Vegetale 9 BIO/09/BIO/04 Geochimica 6 GEO/08 Antropologia 6

  4. REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE DELLA LEGGE 7 AGOSTO 1990, N. 241, IN MATERIA DI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI

    E-Print Network [OSTI]

    Sproston, Jeremy

    . Al fine di conseguire maggiore efficienza nella propria attività, l'Università incentiva l'uso della

  5. ESAME DI STATO PER L'AILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI INGEGNERE -SESSIONE GIUGNO 2005

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    del riutilizzo del biogas ed al netto dei consumi interni. Si richiede inoltre di dimensionare la fase

  6. ESAME DI STATO PER L'ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI INGEGNERE -SESSIONE NOVEMBRE 2002 -

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    produzione del biogas e sulla base del suo andamento temporale se ne dimensioni il sistema di aspirazione

  7. BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI n. 1 ASSEGNO PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVIT DI RICERCA -CATEGORIA B TIPOLOGIA I

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    a disfunzione cerebrale, psicopatologia e risposta ai trattamenti"- Responsabile Prof. Giuseppe a disfunzione cerebrale, psicopatologia e risposta ai trattamenti" presso il Dipartimento di Scienze

  8. Politecnico di Torino -Dipartimento di Automatica e Informatica SpaceandSpaceand

    E-Print Network [OSTI]

    Canuto, Enrico

    1 Politecnico di Torino - Dipartimento di Automatica e Informatica SpaceandSpaceand Precision Automatica e Informatica Corso Duca degli Abruzzi 24 10129 Torino Italy 22 April 2009E. Canuto - Ph.D. course Torino - Dipartimento di Automatica e Informatica SpaceandSpaceand PrecisionPrecision Automatics

  9. Test di laboratorio di matematica, appello 4, 4 marzo 09 Esercizio 1

    E-Print Network [OSTI]

    Bianchi, Gabriele

    dati allegata a) Riempire i campi evidenziati in giallo; fare un istogramma in cui sull'asse x compaiano il numero di anni di conseguimento laurea e in asse y i corrispondenti laureati nel 2005, quelli) in cui sull'asse x compaiano gli anni solari (2005, 2006 e 2007) e e sull'asse y la percentuale di

  10. BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI UN RICERCATORE CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO TIPOLOGIA A

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" Visti i DD.MM. 4.10.2000 e 9.1.2001 concernenti.03.2012; Vista la Convenzione stipulata tra il Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" e la Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" nella seduta del 28.05.2013; Visto il parere

  11. BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI UN RICERCATORE CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO TIPOLOGIA A

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    A Bando RTD n. 01/2014 Il Direttore del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer delibere del Consiglio del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" del 18.12.2013 e Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" il SSD BIO/09 ha pertinenza prevalente D E C R E

  12. BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI UN RICERCATORE CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO TIPOLOGIA A

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" Visti i DD.MM. 4.10.2000 e 9.1.2001 concernenti la a disposizione del Dipartimento; Viste le delibere del Consiglio del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia ed esami» - n° 75 del 26 settembre 2014; Considerato che per il Dipartimento di Fisiologia e

  13. BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI UN RICERCATORE CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO TIPOLOGIA A

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" Visti i DD.MM. 4.10.2000 e 9.1.2001 concernenti" a disposizione del Dipartimento; Viste le delibere del Consiglio del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia del 6 giugno 2014; Considerato che per il Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer

  14. Sono contratti di compravendita di un certo bene sottostante in data futura, essendo fissati

    E-Print Network [OSTI]

    Pascucci, Andrea

    Forward Sono contratti di compravendita di un certo bene sottostante in data futura, essendo fissati - prezzo (prezzo forward); - data (scadenza / expiration date); - quantità; - luogo. Esempi di Brokers / Market makers: operatori specializzati (es. Banche o Sim) che quotano un prezzo denaro/bid (per

  15. Internet e HTML Informatica -Facolt di Psicologia -Laurea magistrale

    E-Print Network [OSTI]

    Anselma, Luca

    1 Internet e HTML 1 Informatica - Facoltà di Psicologia - Laurea magistrale Ultima modifica: 9 ·Informatica - Facoltà di Psicologia - Laurea magistrale 2 Internet ·Informatica - Facoltà di Psicologia-mail ! Instant messanging ! Voice over IP ! Videogiochi multiplayer ! File sharing ! ... ·Informatica - Facoltà

  16. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE ANTONIO Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale "Antonio Ruberti" intende conferire un incarico Consiglio del Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale A. Ruberti seduta del 17

  17. Termodinamica della radiazione di corpo nero 5 Dicembre 2007

    E-Print Network [OSTI]

    Peliti, Luca

    Termodinamica della radiazione di corpo nero L. P. 5 Dicembre 2007 La teoria termodinamica della piccola superficie di area S, che lascia #12;Termodinamica della radiazione di corpo nero 2 passare solo

  18. UNIVERSIT DEGLI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA" Area Risorse Umane

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    RECLUTAMENTO DI TECNOLOGI CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO #12;Pag 2 Indice Art. 1 - Finalità, ambito di venga inserita l'assunzione di tecnologi a tempo determinato. A tal fine è necessario che il Consiglio

  19. Mod. 08/06/2011 DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA STRUTTURALE E GEOTECNICA

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    : Modellazione di tecniche innovative di protezione sismica per il Settore disciplinare ICAR 09 - Responsabile

  20. UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA" DIPARTIMENTO INGEGNERIA CHIMICA MATERIALI AMBIENTE

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    " (PRODUZIONE DI MISCELE METANO-IDROGENO CON CICLI TERMOCHIMICA ALIMENTATI DA ENERGIA SOLARE E SISTEMI DI

  1. PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER IL RECLUTAMENTO DI N. 1 RICERCATORE CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO TIPOLOGIA A) PRESSO IL DIPARTIMENTO

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    A TEMPO DETERMINATO TIPOLOGIA A) PRESSO IL DIPARTIMENTO DI FISIOLOGIA E FARMACOLOGIA "VITTORIO ERSPAMER Commissione svolge i suoi lavori; - consegnati al Direttore del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer", al fine di valutare i titoli del candidato e la

  2. w "CORSO DI LAUREA IN:Scienze del Mare e del Paesaggio Naturale" "Disciplina:Metodi di esplorazione dei fondali marini"

    E-Print Network [OSTI]

    'onda. Trasformata di Fourier e forme d'onda. Onde di volume e di superficie, velocità sismica, moduli elastici, rifratta e ground-roll) nello shot-gather. 5. Principi di sismica a riflessione: Sismica 2D, pseudo 3D e 3D acquisizione e di elaborazione sismica a riflessione multicanale. Modalità di realizzazione di rilievi sismici

  3. Stato dell'arte e prospettive in materia di contrasto

    E-Print Network [OSTI]

    Sproston, Jeremy

    ­ Roma); Alessandro Del Maschio (Direttore del Dipartimento di Radiologia delI'Ospedale San Raffaele dell'Istituto di Radiologia ­ Università La Sapienza ­ Roma); Antonio Rotondo (Direttore del

  4. Side conditions for ordinary di#erential equations

    E-Print Network [OSTI]

    â??a di Pisa and INFN, Sezione di Pisa Largo B. Pontecorvo 3 I­56127 Pisa, Italy G. Gaeta # Dipartimento

  5. Overview of Sonex Combustion Systems (SCS) for DI Engines | Department...

    Office of Energy Efficiency and Renewable Energy (EERE) Indexed Site

    Sonex Combustion Systems (SCS) for DI Engines Overview of Sonex Combustion Systems (SCS) for DI Engines The SCS system has undergone computational and experimental verification and...

  6. Universit degli Studi di Bari Decreto Rettorale n. 3519

    E-Print Network [OSTI]

    Malerba, Donato

    Finanza e la Contabilità; Vista la Convenzione di collaborazione per attività di formazione stipulata costo delle prestazioni. Analisi del fenomeno della povertà e degli effetti distributivi della crisi

  7. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" II Facolt Medicina e Chirurgia

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    sottoposti a posizionamento di protesi acustiche impiantabili; ACCERTATA l'impossibilità oggettiva di sottoposti a posizionamento di protesi acustiche impiantabili" sotto la responsabilità del Prof. Maurizio Esperienze lavorative: · esperienze in gestione ed applicazione di sistemi di protesi acustiche impiantabili

  8. Dtpantrveruro DI MEDICINA MOLECOI,ART,

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    'Universito deglí Siudi di Romo Lo Sopienzo, pubblicoto sul sito weo dell'Ateneo il27 ottobre 2OiO: Visto il decreto e reso pubblico medionte offissione oll'Albo del Diportimento di Medicino Molecolore e sul sito weo

  9. State University di Detroit ed esperto

    E-Print Network [OSTI]

    VandeVord, Pamela

    quali Lean Six Sigma, Design For Six Sigma, Lean Management; opera in settori diversi tra cui alimentare la presentazione dei risultati sui progetti Lean Six Sigma seguiti da Leanprove, il Forum ha visto la Leanprove ha lavorato su quasi 500 progetti di miglioramento Lean Six Sigma in di- versi settori

  10. Dipartimento di Ingegneria Astronautica, Elettrica ed Energetica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    PIATTAFORMA E-LEARNING, PER L'ESECUZIONE DEI PROGETTI SMART CITY DA PARTE DEGLI STUDENTI DEL "CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN SMART CITY" PER MODULO JOB PROJECT", nell'ambito del progetto Master Smart City a favore della SMART CITY DA PARTE DEGLI STUDENTI DEL "CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN SMART CITY" PER MODULO JOB PROJECT

  11. UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PADOVA Ufficio Stampa

    E-Print Network [OSTI]

    Pettenella, Davide

    giugno 2015 H-ACK Unipd La 24-ore degli hacker al Fiore di Botta Da Sabato 20 a domenica 21 giugno il deriva da hacker+marathon, la maratona degli hacker) organizzato dall'Università di Padova per i suoi

  12. Aldo Morselli, INFN Roma Tor Vergata Detector Techniques for Cosmology, Astroparticle and General Physics May 29 2015 1 Aldo Morselli

    E-Print Network [OSTI]

    Morselli, Aldo

    and General Physics Poster Review FRONTIER DETECTORS FOR FRONTIER PHYSICS 13th Pisa Meeting on Advanced and General Physics May 29 2015 2 The Tunka Radio Extension (Tunka-Rex) ­ Radio Measurements of Cosmic Rays Techniques for Cosmology, Astroparticle and General Physics : 24 Posters #12;Aldo Morselli, INFN Roma Tor

  13. Tools 10 , University of Southampton, July 1 2010 Aldo Morselli, INFN Roma Tor Vergata 1 Aldo Morselli

    E-Print Network [OSTI]

    Morselli, Aldo

    Tools 10 , University of Southampton, July 1 2010 Aldo Morselli, INFN Roma Tor Vergata 1 Aldo July 1 TOOLS 2010 - Tools for SUSY and the New Physics, Sharpening our Tools 29 June 2010 to 02 July 2010 University of Southampton #12;Tools 10 , University of Southampton, July 1 2010 Aldo Morselli

  14. mTOR phosphorylates IMP2 to promote IGF2 mRNA translation by internal ribosomal entry

    E-Print Network [OSTI]

    Dai, Ning

    Variants in the IMP2 (insulin-like growth factor 2 [IGF2] mRNA-binding protein 2) gene are implicated in susceptibility to type 2 diabetes. We describe the ability of mammalian target of rapamycin (mTOR) to regulate the ...

  15. Universit degli Studi di Udine Anno accademico 2013/2014

    E-Print Network [OSTI]

    Piazza, Carla

    biomedico: zero ammessi 8. Tecniche di radiologia medica, per immagini e radioterapia: tre ammessi I

  16. Curriculum dell'Attivita' Didattica e Scientifica di

    E-Print Network [OSTI]

    Mastroeni, Giandomenico

    Livorno (26-7-1982); · Laurea in Matematica presso l'Universita' degli Studi di Pisa (3), Ricerca Operativa, presso il Dipartimento di Matematica dell' Universita' di Pisa dal 21-2-1995 a tutt- 96 a tutt'oggi presso l'Universita' degli Studi di Pisa. Per l'A.A. 1995-96 il ricercatore svolge le

  17. Referenti e Strutture Informazioni generali sul Corso di Studi

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    di GENOVA Nome del corso Informatica(IdSua:1521666) Classe LM-18 - Informatica Nome inglese Computer Science Lingua in cui si tiene il corso italiano Eventuale indirizzo internet del corso di laurea http://informatica dei Corsi di Studio in Informatica Struttura didattica di riferimento Informatica, bioingegneria

  18. Dipartimento di Informatica, Bioingegneria, Robotica ed Ingegneria dei Sistemi

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    Dipartimento di Informatica, Bioingegneria, Robotica ed Ingegneria dei Sistemi MeDMoT: a Method Studi di Genova Dipartimento di Informatica, Bioingegneria, Robotica ed Ingegneria dei Sistemi Dottorato di Ricerca in Informatica Ph.D. Thesis in Computer Science MeDMoT: a Method for Developing Model

  19. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di giugno 2011 In tutti seguente serie: n=1 cos x a n . #12;ANALISI MATEMATICA I E II MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II IN INFORMATICA II prova scritta di giugno 2011 ESERCIZIO (8 punti) Risolvere la seguente equazione differenziale

  20. ANALISI MATEMATICA I CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN INFORMATICA I prova scritta di settembre 2009 arctan 1 n2-2n+2 1 n . 1 #12;ANALISI MATEMATICA I E II CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN INFORMATICA I prova IN INFORMATICA I prova scritta di settembre 2009 ESERCIZIO (15 punti) - Data la funzione g(x, y, z) = x2 + 3y2

  1. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA Prova scritta del 17 gennaio 2005 di Lagrange in [-1, 1], oppure no. #12;ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA Prova scritta del 17 gennaio 2005 ESERCIZIO - Data la funzione f3(x

  2. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di giugno 2005=1 x2 + 2 x2 + 3 n n!n2 nn . #12;ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova2 + 2 n n!n4 nn . #12;ANALISI MATEMATICA I E II MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova

  3. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di settembre 2012 f(n) 2 n · n n + 1 . #12;ANALISI MATEMATICA I E II MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova IN INFORMATICA I prova scritta di settembre 2012 ESERCIZIO - (8 punti) Sia q il numero delle lettere del vostro

  4. (21-11/26) ISTITUTO NAZIONALE DI FISICA NUCLEARE

    E-Print Network [OSTI]

    Roma "La Sapienza", Università di

    ..................................................................................... 2 Art. 5 - Analisi dell'efficienza e dei risultati di gestione

  5. Opportunit e agevolazioni per gli studenti alla ricerca di casa

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    Guardia di Finanza Affitti in nero: convenienza "ZERO" #12;Direzione Regionale del Lazio #12;3 Studia e il Comando Provinciale Guardia di Finanza di Roma, la Direzione Regionale dell'Agenzia delle entrate'importo il costo medio convenzionale del servizio abitativo fruito o da fruire. Lo studente vincitore solo di

  6. Universit degli Studi di Roma La Sapienza Segreteria amministrativa

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    cooperazione internazionale Formazione e aggiornamento dei ricercatori del Centro di Biotecnologia UEM

  7. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento Medicina Sperimentale

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    in Scienze Biologiche o Biotecnologia; Dottorato di Ricerca nell'ambito della Genetica; esperienza nel campo

  8. COMPITO e SECONDO COMPITINO di LOGICA MATEMATICA 1 febbraio 2012

    E-Print Network [OSTI]

    Valentini, Silvio

    per ogni interpretazione V (-) in una struttura basata su una algebra di Boole completa. (sugg.: si usi, dopo averli dimostrati, il fatto che in ogni algebra di Boole x y se e solo se y x, che iI xi che in ogni algebra di Boole completa, per ogni elemento x e ogni famiglia (yi)iI di elementi, accade

  9. COMPITO di LOGICA MATEMATICA (fila 1) 14 dicembre 2005

    E-Print Network [OSTI]

    Valentini, Silvio

    .2 Dimostare che la seguente uguaglianza vale in ogni algebra di Boole mentre esiste una algebra di Heyting che A B allora per ogni interpretazione V in una algebra di Boole si avr`a che V (A) V (B). Nel nostro in ogni algebra di Heyting; se vogliamo quindi falsificare l'uguaglianza dobbiamo riuscire a trovare un'algebra

  10. Caratterizzazione del contenuto di radioattivit naturale nelle rocce del

    E-Print Network [OSTI]

    Roma "La Sapienza", Università di

    nucleare La strumentazione per la spettroscopia gamma L'area di studio I campioni: raccolta di stabilità cedendo l'energia in eccesso. Processo statistico è possibile prevedere quanti nuclei, 232Th Decadimenti alfa, beta emissione di particelle Decadimenti gamma emissione di energia

  11. Operating Regime Based Process Modeling and Identi -Tor A. Johansen1 and Bjarne A. Foss2

    E-Print Network [OSTI]

    Foss, Bjarne A.

    Department of Engineering Cybernetics Norwegian Institute of Technology N-7034 Trondheim Norway Revised from chemical engineering are used to highlight the exibility and power of the framework. KEYWORDS A. Johansen and Bjarne A. Foss 1 INTRODUCTION In engineering, there are two fundamentally di erent

  12. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    il settore: ING-IND/09 "Sistemi per l'energia e l'ambiente" Titolo della ricerca: "Modellazione e il conferimento di un assegno di ricerca per il settore ING-IND/09 "Sistemi per l'energia e l'ambiente RICERCA DI CATEGORIA B ­ TIPOLOGIA II Bando n. 188 del 19.03.2014 SETTORE: ING-IND/09 "Sistemi per l'energia

  13. Compito di Analisi Matematica I: Calcolo differenziale, 13 gennaio 2003 Corso di Laurea in Informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Magnanini, Rolando

    in Informatica PRIMA PARTE 1) Calcolare: (a) D logsin x+2(2x + 1) ; (b) D (x2 + 1)x3+2 . 2) Data la funzione f differenziale, 13 gennaio 2003 Corso di Laurea in Informatica PRIMA PARTE 1) Calcolare: (a) D logcos x+2(2x + 1;Compito di Analisi Matematica I: Calcolo differenziale, 13 gennaio 2003 Corso di Laurea in Informatica

  14. Esercizi Matematica generale a Beni Culturali Integrali definiti e calcolo di aree di regioni nel piano

    E-Print Network [OSTI]

    van Geemen, Bert

    determinino le seguenti aree di regioni nel piano: (a) l' area della parte di piano individuata dall'asse x e dalla funzione y = |2x - 3| nell'intervallo [0, 3]. (b) l' area della parte di piano individuata dall'asse dall'asse x e dalla funzione y = x3 +2x2 -x-2 nell'intervallo [-1, 2]. (d) l'area della regione piana

  15. VERBALE DELLA GIUNTA DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA TERRA DELL'UNIVERSITA' DEGI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA"

    E-Print Network [OSTI]

    'ambito della geochimica. Sono state diffuse, soprattutto via web, notizie allarmistiche circa un terremoto di

  16. Curriculum sintetico di Flavio Vetrano Professore Ordinario in Fisica Universit di Urbino (for the English version scroll down the pages)

    E-Print Network [OSTI]

    Lattanzi, Emanuele

    Fisica Matematica" del CNR; 1980-1988: Studi sulla termodinamica di non equilibrio per sistemi generali

  17. Universit`a degli Studi di Bologna -Dipartimento di Matematica Master di II livello in Matematica per le Applicazioni

    E-Print Network [OSTI]

    Achilles, Rüdiger

    sull'asse z1. Allora il braccio 2 ruota nel piano (x1, y1). Il secondo sistema di coordinate (x2, y2, z2) ha anche l'origine nel primo giunto con l'asse x2 in direzione del braccio 2 e l'asse y2 nel piano (x1, y1). Il terzo sistema di coordi- nate (x3, y3, z3) con l'origine nel giunto 2 ha l'asse x3

  18. Sustainable > DI BrightGreen January 2010

    E-Print Network [OSTI]

    of the publication is available from our webshop di.dk/english ISO 14001 ISO 14001 is an international standard FSC Controlled Wood certification ensures that responsible forest management has been used. Printed by

  19. Dipartimento di Ingegneria Astronautica, Elettrica ed Energetica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    'ESECUZIONE DEI PROGETTI SMART CITY DA PARTE DEGLI STUDENTI DEL "CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN SMART CITY" PER; - COMPROVATA CONOSCENZA DELLE NORME, PROCEDURE E CONTENUTI TECNICI DEI BANDI UE IN AMBITO SMART CITY DURATA

  20. Nome: Corso di laurea: 9 o 12 crediti? Scritto di Matematica per cdl in Alimentari e Viticoltura ed Enologia

    E-Print Network [OSTI]

    Bianchi, Gabriele

    (x) = -. (1) dire dove il grafico di f interseca, sta sopra o sta sotto l'asse x; (2) dire dove f cresce, dove di f. punti in cui grafico interseca asse x = intervalli di R in cui grafico sopra asse x = e sotto asse x = derivata prima di f= intervalli di R in cui f cresce = e in cui f decresce = punti in cui si

  1. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    -IND/09 "Sistemi per l'energia e l'ambiente" bando n.3 DIMA del 19.07.2010, è così composta: Prof. NASO previsione di sviluppo a breve e medio termine della domanda di energia nei mercati liberalizzati", SSD ING

  2. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Presidenza della Facolt di Scienze MFN

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    seguenti insegnamenti per i CORSI DI LAUREA IN INFORMATICA E SPECIALISTICA/MAGISTRALE IN INFORMATICA : Insegnamento CFU Corso di studio Anno Semestre Canale Biologia computazionale 6 Informatica specialistica 2 2 1 Economia aziendale 6 Informatica (ex D.M. 509) 3 2 1 Informatica e diritto 6 Informatica (ex D.M. 509) 3 2

  3. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Presidenza della Facolt di Scienze MFN

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    insegnamenti per i CORSI DI LAUREA IN INFORMATICA E SPECIALSTICA/MAGISTRALE IN INFORMATICA: Insegnamento CFU Corso di studio Anno Semestre Canale Biologia computazionale 6 Informatica specialistica 2 2 1 Economia aziendale 6 Informatica (ex D.M. 509) 3 2 1 Informatica e diritto 6 Informatica (ex D.M. 509) 3 2 1

  4. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Presidenza della Facolt di Scienze MFN

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    seguenti insegnamenti per i CORSI DI LAUREA IN INFORMATICA E SPECIALISTICA/MAGISTRALE IN INFORMATICA : Insegnamento CFU Corso di studio Anno Semestre Canale Sistemi operativi (II modulo) 6 Informatica (ex D.M. 270) 2 2 2 Algebra 9 Informatica (ex D.M. 270) 2 1 1 Apprendimento automatico 6 Informatica magistrale 1

  5. Appunti per il corso di Corso di Laurea triennale in Biotecnologie

    E-Print Network [OSTI]

    Giannozzi, Paolo

    Giugliarelli Versione del: November 25, 2008 #12;Contents Introduzione 1 1 Fondamenti di Termodinamica 3 1.1 Energia interna e I Legge della Termodinamica . . . . . . . . . . 4 1.1.1 I Legge della Termodinamica della Termodinamica . . . . . . . . . . . . . . 6 1.2.1 L'entropia come funzione di stato

  6. Istituzioni di Matematiche I (CH-CI-MT) ________________________________V_IIIo_foglio_di_esercizi______________________*

    E-Print Network [OSTI]

    Candilera, Maurizio

    flesso e B quello a tangente parallela all'asse delle ordinate, si determini il* * volume del solido ottenuto dalla rotazione della regione finita di piano compresa tra l'arco AB, la retta OA e l* *'asse delle ascisse, di un intero giro attorno alla asse medesimo. ESERCIZIO 4. Si disegni nel piano

  7. Esercizi di Statistica della 5a settimana (Corso di Laurea in Biotecnologie, Uni-

    E-Print Network [OSTI]

    Vargiolu, Tiziano

    omicidio viene uccisa con pistole. Se 4 vittime di omicidio vengono scelte a caso, calcola: 1. la probabilit`a che siano tutte state uccise con pistole; 2. la probabilit`a che nessuna sia stata uccisa con pistole; 3. la probabilit`a che almeno due siano state uccise con pistole; 4. il valore atteso di quanti

  8. Esercizi di Statistica della 3a settimana (Corso di Laurea in Biologia, Universit`a

    E-Print Network [OSTI]

    Vargiolu, Tiziano

    pistole. Se 4 vittime di omicidio vengono scelte a caso, calcola: 1. la probabilit`a che siano tutte state uccise con pistole; 2. la probabilit`a che nessuna sia stata uccisa con pistole; 3. la probabilit`a che almeno due siano state uccise con pistole; 4. il valore atteso di quanti sono stati uccisi con pistole; 5

  9. Centro di Ricerca Il Direttore del Centro di Ricerca Hydro-Eco

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Centro di Ricerca HYDRO-ECO HYDRO-ECO . Il Direttore del Centro di Ricerca Hydro-Eco Visto il D Vista la Delibera del Consiglio del Centro Hydro-Eco del 15/9/2010 Vista la Delibera del Senato Ricerca Hydro-Eco è così composta: Rosario Cantelli Angelo Chianese Paolo De Filippis Stefania Panero

  10. UNIVERSIT A DEGLI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA" FACOLT A DI INGEGNERIA

    E-Print Network [OSTI]

    Roma "La Sapienza", Università di

    IN INGEGNERIA NUCLEARE Studio di fotodiodi a valanga per il calorimetro CMS al LHC del CERN" Relatore: Tesi di in massa invariante . . . . . . . . . . . . . 15 1.2.3.2 Risoluzione in energia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 29 2.3.3.3 Corrente oscura . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 29 2.3.3.4 Nuclear Counter E

  11. AVVISO APPALTO AGGIUDICATO 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Istituto Nazionale di

    E-Print Network [OSTI]

    Roma "La Sapienza", Università di

    Fisica Nucleare Via E. Fermi, 40 - 00044 Frascati (RM) Tel. 06 94032491/2476 fax 06 9427062 e-mail bandi Divisione energia di IML impianti S.r.L. Via Garçia Lorca, 25 - Lomagna (LC) VI.3.2) Presentazione di

  12. The identification of the mTOR-regulated phosphoproteome and a mediator of feedback inhibition to P13K-Akt

    E-Print Network [OSTI]

    Hsu, Peggy Ping

    2011-01-01

    The mTOR protein kinase nucleates two complexes, mTORC1 and mTORC2. Collectively, the two complexes regulate processes important for cell growth and proliferation, including protein synthesis, autophagy, metabolism, and ...

  13. Reduction of systems of firstorder di#erential equations via #symmetries

    E-Print Network [OSTI]

    # Dipartimento di Fisica ``E.Fermi'' dell'Universitâ??a di Pisa and Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sez. di Pisa Largo B. Pontecorvo 3, Ed. B­C, I­56127, Pisa, Italy Abstract The notion of #­symmetries

  14. Prot. n. 1300/2013 PROVVEDIMENTO DI APPROVAZIONE DEGLI ATTI CONCORSUALI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" dal titolo "Analisi di risposta sismica locale in aree edificate dell'azione sismica sulle costruzioni; livelli di conoscenza e fattori di confidenza nella valutazione

  15. Prot. n. 926/2014 PROVVEDIMENTO DI APPROVAZIONE DEGLI ATTI CONCORSUALI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" dal titolo "Analisi di Risposta sismica locale in aree edificate dell'azione sismica sulle costruzioni; livelli di conoscenza e fattori di confidenza nella valutazione

  16. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Via A. Gramsci, 53, 00197 Roma (sede provvisoria) -P.IVA 02133771002

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    didattiche, di ricerca e professionali sull'architettura bioclimatica. Art.5 - DOMANDA DI PARTECIPAZIONE La

  17. UNIVERSIT DEGLI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA" Rip.II Sett. I AA.GG. Presenze Roma 28 GIU 2005

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    rilevazione degli orari di lavoro e di raggiungere, pertanto, una maggiore efficienza organizzativa gestionale

  18. Matematica e statistica: dai dati ai modelli alle scelte www.dima.unige/pls_statistica Responsabili scientifici M.P. Rogantin e E. Sasso (Dipartimento di Matematica Universit di Genova)

    E-Print Network [OSTI]

    Rogantin, Maria Piera

    di di calore (energia termica) necessaria per innalzare la temperatura di 1000 grammo di acqua 1°C. La resa di energia per grammo è la seguente: Grassi: 1 grammo = 9 calorie Proteine: 1 grammo = 4

  19. UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO -BICOCCA Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 -20126 Milano

    E-Print Network [OSTI]

    Milano-Bicocca, Università

    'Azienda ospedaliera Niguarda Ca' Granda per gli studenti del corso di laurea per Tecnico di radiologia medica, per

  20. Corso di Laurea delle Professioni Sanitarie in "Infermieristica" Roma S. Andrea-

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    nautica Gdf AVVISO DI VACANZA DEI CORSI DI INSEGNAMENTO ANNO ACCADEMICO 2009/2010 da coprirsi mediante

  1. Corso di Laurea delle Professioni Sanitarie in "Infermieristica" Roma S. Andrea-INRCA

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    nautica Gaeta) AVVISO DI VACANZA DEI CORSI DI INSEGNAMENTO ANNO ACCADEMICO 2009/2010 da coprirsi mediante

  2. Regolamento_Meccanica_L3-PV-POLIMI.doc UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PAVIA

    E-Print Network [OSTI]

    Segatti, Antonio

    Regolamento_Meccanica_L3-PV-POLIMI.doc UNIVERSITÃ? DEGLI STUDI DI PAVIA FACOLTÃ? di Ingegneria Classe

  3. "Con oscurità mutando i nomi": Napoli epicurea nei Successi di Eumolpione (1678)

    E-Print Network [OSTI]

    Onelli, Corinna

    2012-01-01

    Edizioni del Sole, 1991. Vitale, Maurizio. “Leonardo Dinello studio di Maurizio Vitale, “Leonardo Di Capua e il

  4. insegnamento lingua di SSD anno sem CFU ore

    E-Print Network [OSTI]

    Pettenella, Davide

    fondamenti di biochimica Fisiologia e Patologia generale italiano VET/02 I 2° 5 40 a scelta caratterizzante VET/07 II 2° 8 64 affine affine Vicenza Chimica generale e fondamenti di biochimica Fisiologia e

  5. Decreto Legislativo 27 ottobre 2009, n. 150 "Attuazione della legge 4 marzo 2009, n. 15, in materia di

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    di ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle legislativo n. 165 del 2001, al fine di potenziare il livello di efficienza degli uffici pubblici e di

  6. a III Conferenza delle Parti (COP3) di Kyoto ha stabilito

    E-Print Network [OSTI]

    Gatto, Marino

    nei prossimi anni. I cicli di produzione di energia sono in- trinsecamente coinvolti in tutti i- renti scenari di produzione di energia elet- trica in Italia nel medio termine (anno di riferimento 2010 un bilancio mo- netario di tutti i costi ad esso associati. La teoria economica dell'ambiente [2

  7. Rapamycin targeting mTOR and hedgehog signaling pathways blocks human rhabdomyosarcoma growth in xenograft murine model

    SciTech Connect (OSTI)

    Kaylani, Samer Z. [Division of Hematology and Oncology, Department of Pediatrics, University of Alabama at Birmingham, 1600 7th Avenue South, ACC 414, Birmingham, AL 35233 (United States)] [Division of Hematology and Oncology, Department of Pediatrics, University of Alabama at Birmingham, 1600 7th Avenue South, ACC 414, Birmingham, AL 35233 (United States); Xu, Jianmin; Srivastava, Ritesh K. [Department of Dermatology and Skin Diseases Research Center, University of Alabama at Birmingham, 1530 3rd Avenue South, VH 509, Birmingham, AL 35294-0019 (United States)] [Department of Dermatology and Skin Diseases Research Center, University of Alabama at Birmingham, 1530 3rd Avenue South, VH 509, Birmingham, AL 35294-0019 (United States); Kopelovich, Levy [Division of Cancer Prevention, National Cancer Institute, Bethesda (United States)] [Division of Cancer Prevention, National Cancer Institute, Bethesda (United States); Pressey, Joseph G. [Division of Hematology and Oncology, Department of Pediatrics, University of Alabama at Birmingham, 1600 7th Avenue South, ACC 414, Birmingham, AL 35233 (United States)] [Division of Hematology and Oncology, Department of Pediatrics, University of Alabama at Birmingham, 1600 7th Avenue South, ACC 414, Birmingham, AL 35233 (United States); Athar, Mohammad, E-mail: mathar@uab.edu [Department of Dermatology and Skin Diseases Research Center, University of Alabama at Birmingham, 1530 3rd Avenue South, VH 509, Birmingham, AL 35294-0019 (United States)] [Department of Dermatology and Skin Diseases Research Center, University of Alabama at Birmingham, 1530 3rd Avenue South, VH 509, Birmingham, AL 35294-0019 (United States)

    2013-06-14

    Graphical abstract: Intervention of poorly differentiated RMS by rapamycin: In poorly differentiated RMS, rapamycin blocks mTOR and Hh signaling pathways concomitantly. This leads to dampening in cell cycle regulation and induction of apoptosis. This study provides a rationale for the therapeutic intervention of poorly differentiated RMS by treating patients with rapamycin alone or in combination with other chemotherapeutic agents. -- Highlights: •Rapamycin abrogates RMS tumor growth by modulating proliferation and apoptosis. •Co-targeting mTOR/Hh pathways underlie the molecular basis of effectiveness. •Reduction in mTOR/Hh pathways diminish EMT leading to reduced invasiveness. -- Abstract: Rhabdomyosarcomas (RMS) represent the most common childhood soft-tissue sarcoma. Over the past few decades outcomes for low and intermediate risk RMS patients have slowly improved while patients with metastatic or relapsed RMS still face a grim prognosis. New chemotherapeutic agents or combinations of chemotherapies have largely failed to improve the outcome. Based on the identification of novel molecular targets, potential therapeutic approaches in RMS may offer a decreased reliance on conventional chemotherapy. Thus, identification of effective therapeutic agents that specifically target relevant pathways may be particularly beneficial for patients with metastatic and refractory RMS. The PI3K/AKT/mTOR pathway has been found to be a potentially attractive target in RMS therapy. In this study, we provide evidence that rapamycin (sirolimus) abrogates growth of RMS development in a RMS xenograft mouse model. As compared to a vehicle-treated control group, more than 95% inhibition in tumor growth was observed in mice receiving parenteral administration of rapamycin. The residual tumors in rapamycin-treated group showed significant reduction in the expression of biomarkers indicative of proliferation and tumor invasiveness. These tumors also showed enhanced apoptosis. Interestingly, the mechanism by which rapamycin diminished RMS tumor growth involved simultaneous inhibition of mTOR and hedgehog (Hh) pathways. Diminution in these pathways in this model of RMS also inhibited epithelial mesenchymal transition (EMT) which then dampened the invasiveness of these tumors. Our data provide bases for using rapamycin either alone or in combination with traditional chemotherapeutic drugs to block the pathogenesis of high risk RMS.

  8. DIPARTIMENTO DI SCIENZE RADIOLOGICHE, ONCOLOGICHE E ANATOMO PATOLOGICHE

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    indirizzo di posta elettronica : segreteria.radiologia@uniroma1.it o a mezzo posta ordinaria con R/R al

  9. CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN SCIENZE NATURALI GEOGRAFIA E CARTOGRAFIA

    E-Print Network [OSTI]

    particolare riguardo alla meteorologia e ai climi. Il corso prevede, altresì, di mettere lo studente in grado

  10. Pag 34 di 53 Ufficio Speciale Prevenzione e Protezione

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    , se necessario, strisciare sul pavimento. In caso di terremoto Se durante una scossa ci si trova in un

  11. NREL: Energy Analysis - Nicholas DiOrio

    Broader source: All U.S. Department of Energy (DOE) Office Webpages (Extended Search)

    AFDC Printable Version Share this resource Send a link to EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page to someone by E-mail Share EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Facebook Tweet about EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Twitter Bookmark EERE: Alternative Fuels Data Center Homesum_a_epg0_fpd_mmcf_m.xls" ,"Available from WebQuantityBonneville Power Administration wouldMass map shines light on771/6/14Recent PublicationsNicholas DiOrio Photo of Nicholas DiOrio

  12. Xcel Energy REC Portfolio

    Office of Environmental Management (EM)

    AFDC Printable Version Share this resource Send a link to EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page to someone by E-mail Share EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Facebook Tweet about EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Twitter Bookmark EERE: Alternative Fuels Data Center Homesum_a_epg0_fpd_mmcf_m.xls" ,"Available from WebQuantity of Natural GasAdjustmentsShirley Ann Jackson About1996HowFOAShowingFuelWeatherize »EvePlant |MetLifeWorkshopXcel Energy

  13. uniVersitDi genoVa ... 127 Corsi di laurea e laurea magistrale (a.a. 2012/2013)

    E-Print Network [OSTI]

    Genova, Università degli Studi di

    , della musica e dello spettacolo (L) · Fisioterapia (L) · Infermieristica (L) · Tecniche di radiologia(ancheaChiavari)(L)·Infermieristica(ancheaChiavari)(L)·Ingegneria meccanica (L) · Ingegneria nautica (L) · Tecniche di radiologia medica, per immagini e radioterapia (L

  14. ERRATA CORRIGE In relazione all'avviso di conferimento di collaborazione n. 06_2012 pubblicato sul sito

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    sito web dell'Ateneo a partire dal 18.12.2012 per conto del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia che il Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" intende conferire un incarico per

  15. ERRATA CORRIGE In relazione all'avviso di conferimento di collaborazione n. 05_2012 pubblicato sul sito

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    sito web dell'Ateneo a partire dal 18.12.2012 per conto del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia che il Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" intende conferire un incarico per

  16. Laurea Triennale in Informatica Prova intermedia di Analisi Matematica I

    E-Print Network [OSTI]

    Amadori, Debora

    Laurea Triennale in Informatica Prova intermedia di Analisi Matematica I 21 novembre 2007 Compito;Laurea Triennale in Informatica Prova intermedia di Analisi Matematica I 21 novembre 2007 Compito B Triennale in Informatica Prova intermedia di Analisi Matematica I 21 novembre 2007 Compito C Esercizio 1

  17. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA Prova scritta del 2 luglio 2004;ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA Prova scritta del 2 luglio 2004 ESERCIZIO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA Prova scritta del 2 luglio 2004 ESERCIZIO - Data la funzione f(x) = 1 3

  18. Prot. n. 1087/2013 PROVVEDIMENTO DI NOMINA DELLA COMMISSIONE

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Sapienza", dal titolo "Analisi di risposta sismica locale in aree edificate, analisi dell'interazione dell'edificato con il sottosuolo; valutazione degli effetti del non sincronismo dell'azione sismica sulle costruzioni'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" dal titolo "Analisi di risposta sismica locale in aree edificate

  19. Prot. n. 712/2014 PROVVEDIMENTO DI NOMINA DELLA COMMISSIONE

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Sapienza", dal titolo "Analisi di Risposta sismica locale in aree edificate, analisi delle interazioni dell'edificato con il sottosuolo; valutazione degli effetti del non sincronismo dell'azione sismica sulle costruzioni Terra dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" dal titolo "Analisi di Risposta sismica locale

  20. Universit degli Studi di Udine, Corso di Laurea Triennale in Biotecnologie (Interfacolt) Esempi di domande per l'esame del Corso di Fisica 3 -A.A. 2008-2009

    E-Print Network [OSTI]

    Giannozzi, Paolo

    di domande per l'esame del Corso di Fisica 3 - A.A. 2008-2009 Termodinamica · Dare l'enunciato della I (o II) legge della Termodinamica e scrivere il suo significato · Durante una trasformazione termodinamica di un sistema, sotto quali condizioni l'entropia rimane invariata ? · Come sono definite le