National Library of Energy BETA

Sample records for di ox ide

  1. Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Anno Accademico 2011/2012

    E-Print Network [OSTI]

    Demeio, Lucio

    di raggio R e centro C rotola senza strisciare sull'asse Ox del piano cartesiano O(x, y). Un'asta AB' asse Ox con vincolo liscio. Determinare per via geometrica il centro istantaneo di rotazione dell, presa come asse Ox di un sistema cartesiano nel piano verticale O(x, y). Due molle di costante elastica

  2. Redundant Arrays of IDE Drives

    E-Print Network [OSTI]

    D. A. Sanders; L. M. Cremaldi; V. Eschenburg; C. N. Lawrence; C. Riley; D. J. Summers; D. L. Petravick

    2002-12-05

    The next generation of high-energy physics experiments is expected to gather prodigious amounts of data. New methods must be developed to handle this data and make analysis at universities possible. We examine some techniques that use recent developments in commodity hardware. We test redundant arrays of integrated drive electronics (IDE) disk drives for use in offline high-energy physics data analysis. IDE redundant array of inexpensive disks (RAID) prices now equal the cost per terabyte of million-dollar tape robots! The arrays can be scaled to sizes affordable to institutions without robots and used when fast random access at low cost is important. We also explore three methods of moving data between sites; internet transfers, hot pluggable IDE disks in FireWire cases, and writable digital video disks (DVD-R).

  3. Britt Ide | Department of Energy

    Broader source: Energy.gov (indexed) [DOE]

    AFDC Printable Version Share this resource Send a link to EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page to someone by E-mail Share EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Facebook Tweet about EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Twitter Bookmark EERE: Alternative Fuels Data Center Homesum_a_epg0_fpd_mmcf_m.xls" ,"Available from WebQuantity of Natural GasAdjustmentsShirleyEnergyTher i n c i p a l De pEnergy Industrialofof Energy briefingIde - President,

  4. Kom met je idee naar de PV! Dit intakeformulier is de eerste stap in de realisatie van uw idee

    E-Print Network [OSTI]

    Franssen, Michael

    Kom met je idee naar de PV! Dit intakeformulier is de eerste stap in de realisatie van uw idee budget voor dit idee? Waarmee kan de PV u helpen? * (Denk bijvoorbeeld aan een locatie, meedenken met de een idee aangeleverd bij de PV? Zo ja, wat waren uw ervaringen en wie was uw contactpersoon? Heeft u

  5. Terabyte IDE RAID-5 Disk Arrays

    E-Print Network [OSTI]

    D. A. Sanders; L. M. Cremaldi; V. Eschenburg; R. Godang; C. N. Lawrence; C. Riley; D. J. Summers; D. L. Petravick

    2003-06-04

    High energy physics experiments are currently recording large amounts of data and in a few years will be recording prodigious quantities of data. New methods must be developed to handle this data and make analysis at universities possible. We examine some techniques that exploit recent developments in commodity hardware. We report on tests of redundant arrays of integrated drive electronics (IDE) disk drives for use in offline high energy physics data analysis. IDE redundant array of inexpensive disks (RAID) prices now are less than the cost per terabyte of million-dollar tape robots! The arrays can be scaled to sizes affordable to institutions without robots and used when fast random access at low cost is important.

  6. An Inventor's GuIde to InnovAtIons

    E-Print Network [OSTI]

    An Inventor's GuIde to InnovAtIons CommerCIAlIzAtIon At old domInIon unIversIty #12;ContACt us odu.edu/facultystaff/ research/innovations- commercialization 757-683-4027 the Inventor's GuIde to InnovAtIons Commer of Michigan Tech Transfer's "An Inventor's Guide to Technology Transfer." We would like to thank

  7. Save-IDE A Tool for Design, Analysis and Implementation of Component-Based Embedded Systems

    E-Print Network [OSTI]

    Becker, Steffen

    Save-IDE ­ A Tool for Design, Analysis and Implementation of Component-Based Embedded Systems S.nystrom, thomas.nolte, paul.pettersson, ivica.crnkovic}@mdh.se Abstract The paper presents Save-IDE, an Integrated Develop- ment Environment for the development of component-based embedded systems. Save-IDE supports

  8. Experiences in Implementing a Java Collaborative IDE over the Internet

    E-Print Network [OSTI]

    Chen, Sheng-Wei

    1 Experiences in Implementing a Java Collaborative IDE over the Internet CHIEN-MIN WANG, SHUN of issues related to event broadcasting in a Java collaborative computing environment over the Internet. We technologies, communication over the Internet has become commonplace and collaboration via the Internet has

  9. Standards for Language Resources Nancy Ide,* Laurent Romary

    E-Print Network [OSTI]

    Ide, Nancy

    /TC 37/SC 4 standards should improve information management within industrial, technical and scientific in view. In the area of language resources, these standards should provide various technical committeesStandards for Language Resources Nancy Ide,* Laurent Romary * Department of Computer Science Vassar

  10. Emergent, Crowd-scale Programming Practice in the IDE Ethan Fast1

    E-Print Network [OSTI]

    Pratt, Vaughan

    Emergent, Crowd-scale Programming Practice in the IDE Ethan Fast1 , Daniel Steffee1 , Lucy Wang1 , Joel Brandt2 , Michael S. Bernstein1 Stanford University1 , Adobe Research2 {ethan.fast, dsteffee

  11. Corso di Laurea in Informatica -a.a. 2003/04 Prova di recupero di Elementi di Matematica

    E-Print Network [OSTI]

    Amadori, Debora

    Corso di Laurea in Informatica - a.a. 2003/04 Prova di recupero di Elementi di Matematica 2, numero di matricola. #12;Corso di Laurea in Informatica - a.a. 2003/04 Prova di recupero di Elementi di

  12. UNIVERSIT DI PADOVA FACOLT DI INGEGNERIA TESI DI LAUREA

    E-Print Network [OSTI]

    Abate, Alessandro

    UNIVERSITÀ DI PADOVA FACOLTÀ DI INGEGNERIA TESI DI LAUREA NonLinear Predictive Control for a Non discussed. #12;#12;Sommario L'oggetto di questa tesi è lo studio della tematica del controllo non lineare

  13. UNIVERSIT DI BRESCIA FACOLT DI INGEGNERIA

    E-Print Network [OSTI]

    Cassinis, Riccardo

    UNIVERSITÀ DI BRESCIA FACOLTÀ DI INGEGNERIA Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione fisico del sensore al braccio e la definizione degli effettivi movimenti che il manipolatore dovrà di funzionamento: può essere guidato attraverso il teach pendant oppure controllato mediante apposite

  14. Universit a di Pisa Dipartimento di Informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Baldan, Paolo

    Universit#18; a di Pisa Dipartimento di Informatica Technical Report: TR-03-16 Symbolic Informatica, Universit#18;a Ca' Foscari di Venezia (2) Dipartimento di Informatica, Universit#18;a di Pisa Baldan (1) , Andrea Bracciali (2) and Roberto Bruni (2) (1) Dipartimento di Informatica, Universit#18;a

  15. OxCORT v4 Quick Guide Student Guide To OxCORT

    E-Print Network [OSTI]

    Oxford, University of

    into the field below. Topic ­ To search for reports relating to a particular topic enter one or all the words roles: · Student role Topics · How To Access OxCORT pg 1 · Viewing Reports pg 2 - Searching for reportsCORT 1. Open your web browser (internet explorer, firefox or similar). 2. Enter the address www

  16. A FEATURE-BASED MODEL FOR LEXICAL DATABASES JEAN VRONIS, NANCY IDE

    E-Print Network [OSTI]

    Ide, Nancy

    A FEATURE-BASED MODEL FOR LEXICAL DATABASES JEAN VÉRONIS, NANCY IDE Groupe Représentation et on feature structures which overcomes most of the problems inherent in classical database models for most database research. Therefore, classical data models (e.g., relational) do not apply well

  17. An IDE for Software Development Using Tabular Expressions Dennis K. Peters1

    E-Print Network [OSTI]

    Lawford, Mark

    Dept. of Computing and Software, McMaster University, Hamilton, ON 3 Software Quality Research Lab all 3 authors were at the Software Quality Research Laboratory, Univer- sity of Limerick. Copyright cAn IDE for Software Development Using Tabular Expressions Dennis K. Peters1 , Mark Lawford2

  18. IDES: A Java-based Distributed Simulation Engine David M. Nicol Michael M. Johnson

    E-Print Network [OSTI]

    Hybinette, Maria

    . In that class, the calculation an entity performs to determine its next wakeup time is the numerical integration of a differential equation. An example of such in communi- cations modeling is when one uses a Fluid Stochastic Petri Net (FSPN) to model the network [6]. Differential models describe fluid flow; in an IDES

  19. SBVR based Business Contract and Business Rule IDE Aqueo Kamada1,4, Guido Governatori 2

    E-Print Network [OSTI]

    Governatori, Guido

    to model SBVR (Semantic of Business Vocabulary and Business Rule) compliant businessSBVR based Business Contract and Business Rule IDE Aqueo Kamada1,4, Guido Governatori 2 rules [2] extracted from business contract of services and store them in an ontological

  20. CO2 leakage through existing wells: current technology and regulations S. Taku Ide1

    E-Print Network [OSTI]

    CO2 leakage through existing wells: current technology and regulations S. Taku Ide1 , S. Julio the crust, and as such present zones of elevated risk to CO2 storage projects. Although current well closure and abandonment technology appears sufficient to contain CO2 at most sites, individual wells may suffer from

  1. Dipartimento di Informatica Universit degli Studi di Pisa

    E-Print Network [OSTI]

    Ricci, Laura

    Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Pisa Laura Ricci Invio di Oggetti su UDP 1 di Pisa Dipartimento di Informatica #12;Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Pisa;Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Pisa Laura Ricci Invio di Oggetti su UDP 3 LA CLASSE

  2. UNIVERSIT DEGLI STUDI DI TORINO REGOLAMENTO DI ATENEO PER

    E-Print Network [OSTI]

    Sproston, Jeremy

    UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO REGOLAMENTO DI ATENEO PER L'AMMINISTRAZIONE, LA FINANZA E LA controllo di gestione è organizzato per centri di responsabilità e di costo e ha per oggetto il controllo di programma o progetto; c. la definizione di idonei indicatori di risultati, di qualità ed efficacia, di costo

  3. Corso di Laurea in Informatica -a.a. 2003/04 Prova di recupero di Elementi di Matematica

    E-Print Network [OSTI]

    Amadori, Debora

    Corso di Laurea in Informatica - a.a. 2003/04 Prova di recupero di Elementi di Matematica 12 luglio: Scrivere su tutti i fogli nome, cognome, numero di matricola. #12;Corso di Laurea in Informatica - a matricola. #12;Corso di Laurea in Informatica - a.a. 2003/04 Prova di recupero di Elementi di Matematica 12

  4. UNIVERSIT DI BRESCIA FACOLT DI INGEGNERIA

    E-Print Network [OSTI]

    Cassinis, Riccardo

    Linpus (derivato di Fedora); · processore Atom 1,6Ghz; · chipset N270; · 1Gb di ram; · ssd da 8Gb; · 3

  5. Basi di dati: Funzionalit,

    E-Print Network [OSTI]

    Ghelli, Giorgio

    Basi di dati: Funzionalità, Progettazione, Interrogazione Giorgio Ghelli DBMS's 2 Temi · Funzionalità ed uso dei DBMS · Progettazione di una Base di Dati · Interrogazione di una Base di Dati Funzionalità dei DBMS DBMS's 4 Riferimenti · A. Albano, G. Ghelli, R. Orsini, Basi di Dati Relazionali e

  6. Corso di Laurea in Informatica -a.a. 2004/05 Prova di recupero di Elementi di Matematica

    E-Print Network [OSTI]

    Amadori, Debora

    Corso di Laurea in Informatica - a.a. 2004/05 Prova di recupero di Elementi di Matematica 6 su tutti i fogli nome, cognome, numero di matricola. #12;Corso di Laurea in Informatica - a.a. 2004

  7. Prot. n. 663/2012 AVVISO DI CONFERIMENTO DI COLLABORAZIONE

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    in inglese di parte del testo "Indirizzi e Criteri di Microzonazione Sismica" (27 cartelle). COMPETENZE DEL

  8. Dipartimento di Pediatria e Neuropsichiatria Infantile Sapienza Universit di Roma

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    -professionale idoneo allo svolgimento di attività di ricerca nell'ambito della Neuropsicologia e Psicopatologia

  9. UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PISA Facolt di Scienze Matematiche,

    E-Print Network [OSTI]

    Cappellini, Valerio

    UNIVERSIT� DEGLI STUDI DI PISA Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Corso di Laurea Laurea RELATORE: Chiar.mo Prof. Adriano Di Giacomo (Università di Pisa) #12;#12;Indice Indice Generale i

  10. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE SAPIENZA" DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice in Giunta di Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale del 17/02/2015 - Considerato

  11. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE SAPIENZA" DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice in Consiglio di Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale del 24/04/2015 - Considerato

  12. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE SAPIENZA" DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice in Consiglio di Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale del 13/01/2015 - Considerato

  13. SAPIENZA SAPIENZA -Universit di Roma Dipartimento di Ingegneria Elettrica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    : - Misure di efficienza di schermatura in camera riverberante di strutture scatolari in materiale metallico; 3. Esperienza test di efficienza di schermatura su strutture scatolari. Articolo 5 La selezione è

  14. Dipartimento di Ingegneria Astronautica, Elettrica ed Energetica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    'attività di ricerca su "SVILUPPO DI UN SOFTWARE PER LA SIMULAZIONE HARWARE- IN-THE-LOOP DI ALGORITMI DI GUIDA

  15. Complex catalytic behaviors of CuTiOx mixed-oxide during CO oxidation...

    Office of Scientific and Technical Information (OSTI)

    reactivity, and selectivity. Here, the activity and stability of the CuTiOx monolayer film supported on Cu(111), CuTiOxCu(111), during CO oxidation was explored using density...

  16. AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N.1 INCARICO DI PRESTAZIONE OCCASIONALE

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    ammissione alla presente procedura di valutazione comparativa sono: Laurea in Tecniche di Radiologia

  17. BANDO DI SELEZIONE PER L'AFFIDAMENTO DI n.1 CONTRATTO di COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    sperimentale sulla Psoriasi Università degli Studi di Roma"La Sapienza" DIPARTIMENTO DI MALATTIE CUTANEE

  18. UNIVERSIT A DEGLI STUDI DI PADOVA

    E-Print Network [OSTI]

    Informatica Corso di laurea in Ingegneria Informatica TESI DI LAUREA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN

  19. Corso di Laurea in Informatica -a.a. 2004/05 Prova di Elementi di Matematica

    E-Print Network [OSTI]

    Amadori, Debora

    Corso di Laurea in Informatica - a.a. 2004/05 Prova di Elementi di Matematica 21 marzo 2005 Compito: Scrivere su tutti i fogli nome, cognome, numero di matricola. #12;Corso di Laurea in Informatica - a

  20. STANDARD OPERATING PROCEDURE FOR TUBE "B2-Ox-Alloy" furnace in TRL.

    E-Print Network [OSTI]

    Reif, Rafael

    STANDARD OPERATING PROCEDURE FOR TUBE "B2-Ox-Alloy" furnace in TRL. INTRODUCTION Tube "B2-Ox. Three Eurotherm temperature controllers provide a 20 inch long, flat profile in the Center Zone PROCEDURE. 1) "ENGAGE" the machine in CORAL for TRL tube "B2-Ox-Alloy"machine, before you start. Tube B2

  1. 11Physical mechanisms of enhanced conductivity in irradiated InOx nanocrystalline films

    E-Print Network [OSTI]

    Ovid'ko Ilya A.

    11Physical mechanisms of enhanced conductivity in irradiated InOx nanocrystalline films Study Center Co. Ltd. PHYSICAL MECHANISMS OF ENHANCED CONDUCTIVITY IN IRRADIATED InOx NANOCRYSTALLINE evolution in InOx nanocrystalline (nano-grained) films after UV light irradiation, and its dependence

  2. Dipartimento di Informatica Universit degli studi di Pisa

    E-Print Network [OSTI]

    Ricci, Laura

    Dipartimento di Informatica Università degli studi di Pisa TFA 19/4/2012 Laura Ricci 1 TFA 42 Sistemi e Reti di Calcolatori per la Didattica Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica 19/04/2013 Laura Ricci #12;Dipartimento di Informatica Università degli studi di Pisa TFA 19

  3. Dipartimento di Informatica Universit degli studi di Pisa

    E-Print Network [OSTI]

    Ricci, Laura

    Dipartimento di Informatica Università degli studi di Pisa TFA 29/3/2012 Laura Ricci 1 TFA 42 Sistemi e Reti di Calcolatori per la Didattica Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica 29/03/2013 Laura Ricci #12;Dipartimento di Informatica Università degli studi di Pisa TFA 29

  4. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    svolgimento dell'attività di "Metodologie di conrollo ed ottimizzazione per sistemi Smartgrids, la generazione seguente attività: Metodologie di conrollo ed ottimizzazione per sistemi Smartgrids, la generazione

  5. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Chimica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    con fondi del progetto di ricerca "Rechargeable, advanced, nano structured, lithium batteries 1 anno. Progetto di ricerca: "Preparazione e sviluppo di elettroliti gelificati per batterie litio-ione

  6. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Segreteria amministrativa

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    . OGGETTO DELLA PRESTAZIONE:Dosaggi di acetilcolina in terreni di coltura di cellule di glioblastoma

  7. DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA DI CUI AL PUNTO 1. DELL'ART. 6 DEL DISCIPLINARE DI GARA, IN CASO DI CONCORRENTE SINGOLO, DI RTI, CONSORZIO

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    DI GARA, IN CASO DI CONCORRENTE SINGOLO, DI RTI, CONSORZIO ORDINARIO DI CONCORRENTI ................................................................................................................................. dell'Impresa/RTI/ Consorzio ordinario di concorrenti/GEIE/aggregazioni di imprese1 PARTECIPANTI IN RTI, CONSORZI ORDINARI DI CONCORRENTI O GEIE COSTITUENDI, AGGREGAZIONI DI IMPRESE ADERENTI AL

  8. NOMINA COMMISSIONE GIUDICATRICE PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI PROFESSORE STRAORDINARIO CON RAPPORTO DI LAVORO

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO Il Direttore del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia; VISTA la delibera del Consiglio di Dipartimento di Fisiologia e Fisiologia e Farmacologia di Sapienza Università di Roma, è così composta: #12;membri effettivi: prof. Paolo

  9. Esperienze di E-learning del Corso di Studi in Informatica dell'Universit di Torino

    E-Print Network [OSTI]

    Torino, Università di

    in Informatica della Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell'Università di Torino. In particolareEsperienze di E-learning del Corso di Studi in Informatica dell'Università di Torino: comunità di Informatica Università degli Studi di Torino c.so Svizzera 185 ­ I10149, Torino {baldoni

  10. Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Anno Accademico 2012/2013

    E-Print Network [OSTI]

    Demeio, Lucio

    O(x, y, z) indicato in figura (con l'asse z perpendicolare al piano della figura) e determinare le asse x (vedi figura), mentre l'asta ha l'estremo A saldato su un punto del disco a distanza d dal proiezione ortogonale D sull'asse x. x d y A C D R,M B O l,m Calcolare le configurazioni di equilibrio e

  11. BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI ASSEGNI PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVIT DI RICERCA DI CATEGORIA B)

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    , rispettivamente del 12.04.2011 e del 19.04.2011; VISTA la delibera del Consiglio del Dipartimento di Fisiologia e scientifico disciplinare BIO 09, presso il Dipartimento di #12;Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer del titolo di dottore di ricerca in Fisiologia [Physiology] o Psicobiologia e psicologia fisiologica

  12. BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI ASSEGNI PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVIT DI RICERCA DI CATEGORIA B TIPOLOGIA II

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    cerebrale, psicopatologia e risposta ai trattamenti", presso il Dipartimento di Scienze e Biotecnologie

  13. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale "Antonio Ruberti" intende conferire un incarico Consiglio del Dipartimento di Ingegneria Informatica, Automatica e Gestionale A. Ruberti seduta del 17

  14. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA E GESTIONALE ANTONIO Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale Antonio Ruberti intende conferire un incarico Giunta del Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale A. Ruberti seduta del 29

  15. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA E GESTIONALE ANTONIO Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale "Antonio Ruberti" intende conferire un incarico Consiglio del Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale A. Ruberti seduta del 27

  16. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA E GESTIONALE ANTONIO Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale "Antonio Ruberti" intende conferire N. 3 del Consiglio del Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale A. Ruberti seduta

  17. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA E GESTIONALE ANTONIO Dipartimento di Ingegneria informatica automatica e gestionale "Antonio Ruberti" intende conferire un incarico Consiglio del Dipartimento di Ingegneria informatica automatica e gestionale A. Ruberti seduta del 16 Aprile

  18. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA E GESTIONALE ANTONIO Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale "Antonio Ruberti" intende conferire un incarico Giunta del Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale A. Ruberti seduta del 10

  19. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA E GESTIONALE ANTONIO Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale "Antonio Ruberti" intende conferire un incarico Giunta del Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale A. Ruberti seduta del 23

  20. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA E GESTIONALE ANTONIO Dipartimento di Ingegneria informatica automatica e gestionale "Antonio Ruberti" intende conferire un incarico Giunta del Dipartimento di Ingegneria informatica automatica e gestionale A. Ruberti seduta del 28 Maggio

  1. Prot. n. 965/2011 AVVISO DI CONFERIMENTO DI COLLABORAZIONE

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Romano e modello di inversione sismica di dati del sottosuolo relativi a depositi tardo-pleistocenici e

  2. Universit`a di Pisa Dipartimento di Informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Baldan, Paolo

    Universit`a di Pisa Dipartimento di Informatica Technical Report: TR-07-09 A Semantic Framework`a di Pisa (Italy) {bruni,braccia}@di.unipi.it ADDRESS: Largo B. Pontecorvo 3, 56127 Pisa, Italy. TEL) baldan@math.unipd.it (2) Dipartimento di Informatica, Universit`a di Pisa (Italy) {bruni

  3. Universit`a di Pisa Dipartimento di Informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Ghelli, Giorgio

    Universit`a di Pisa Dipartimento di Informatica Technical Report: TR-07-14 Efficient Inclusion`a di Pisa Largo B. Pontecorvo 3 56127 - Pisa - Italy ghelli@di.unipi.it Dario Colazzo Laboratoire de dario.colazzo@lri.fr Carlo Sartiani Dipartimento di Informatica - Universit`a di Pisa Largo B

  4. Universit`a di Pisa Dipartimento di Informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Reiff-Marganiec, Stephan

    Universit`a di Pisa Dipartimento di Informatica Technical Report: TR-08-25 Supporting user Milano C. Montangero Dipartimento di Informatica Universit`a di Pisa C. Palasciano MIP - School. Semini Dipartimento di Informatica Universit`a di Pisa September 24, 2008 ADDRESS: Largo B. Pontecorvo 3

  5. Dipartimento di Informatica Universit degli Studi di Pisa

    E-Print Network [OSTI]

    Ricci, Laura

    Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Pisa Laura Ricci 1Sockets TCP Lezione n.7 LPR- Informatica Applicata Sockets TCP 26/3/2006 Laura Ricci Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica #12;Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Pisa Laura Ricci 2Sockets TCP RIASSUNTO

  6. Dipartimento di Informatica Universit degli Studi di Pisa

    E-Print Network [OSTI]

    Ricci, Laura

    Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Pisa Remote Method Invocation Laura Ricci 1 Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica Lezione n.9 LPR- Informatica Applicata RMI 24/4/2006 Laura Ricci #12;Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Pisa Remote Method Invocation

  7. Dipartimento di Informatica Universit degli studi di Pisa

    E-Print Network [OSTI]

    Ricci, Laura

    Dipartimento di Informatica Università degli studi di Pisa Multicast Laura Ricci 1 Lezione n.6 LPR- Informatica Applicata Multicast Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica 20/3/2006 Laura Ricci #12;Dipartimento di Informatica Università degli studi di Pisa Multicast Laura Ricci 2 Riassunto

  8. Universit degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Ricci, Laura

    U Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica Gestione Indirizzi IP 1Laura Ricci Lezione n.2 LPR-Informatica Applicata Gestione indirizzi IP 20/2/2006 Laura Ricci Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica #12;U Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica

  9. Dipartimento di Informatica Universit degli Studi di Pisa

    E-Print Network [OSTI]

    Ricci, Laura

    Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Pisa Laura Ricci 1Classless Addressing Lezione n.8 LPR- Informatica Applicata Classless Addressing Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica 3/4/2006 Laura Ricci #12;Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Pisa Laura Ricci 2

  10. Dipartimento di Informatica Universit degli studi di Pisa

    E-Print Network [OSTI]

    Ricci, Laura

    Dipartimento di Informatica Università degli studi di Pisa Laura Ricci 1Sockets UDP Lezione n.3 LPR-Informatica Applicata sockets UDP Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica 27/2/2006 Laura Ricci #12;Dipartimento di Informatica Università degli studi di Pisa Laura Ricci 2Sockets UDP SCHEMA DELLA PRESENTAZIONE

  11. Prot. n. 1100/2011 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    pleistoceniche affioranti del Bacino Romano e modello di inversione sismica di dati del sottosuolo relativi Bacino Romano e modello di inversione sismica di dati del sottosuolo relativi a depositi tardo

  12. (BANDO n. 01_2013) AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    OCCASIONALE DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DELLA "SAPIENZA" UNIVERSITA' DI ROMA DIPARTIMENTO DI FISIOLOGIA E esigenze rappresentate dal Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer"; - Ravvisata presente avviso a favore del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" della "Sapienza

  13. Politecnico di Milano Facolt di Ingegneria Industriale

    E-Print Network [OSTI]

    Amigoni, Francesco

    Politecnico di Milano Facoltà di Ingegneria Industriale INFORMATICA B Prima prova in itinere 13. Ogni disco è caratterizzato dal diametro, dallo spessore, dal materiale, da una casa costruttrice e da diametro; /* diametro del disco in cm */ float spessore; /* spessore del disco in cm */ char materiale

  14. Corso di Laurea in Matematica Esercizi di Geometria 1 [foglio 15]-Isometrie (di Ernesto Carlo Mistretta)

    E-Print Network [OSTI]

    Candilera, Maurizio

    Mistretta) 1. In E2 (R) con sistema di riferimento canonico indichiamo r la riflessione di asse una retta r sono assegnate: la riflessione g di asse la retta r: x = 0 la rotazione di centro C = (1, 0) ed angolo sistema di riferimento canonico sono assegnate: la riflessione di asse la retta r: x - 2y = 1 la

  15. Dipartimento di Ingegneria Astronautica, Elettrica ed Energetica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    DELLA COLLABORAZIONE: - SVILUPPO DI UN SOFTWARE PER LA SIMULAZIONE HARWARE-IN- THE-LOOP DI ALGORITMI DI

  16. UNIVERSIT`A CA' FOSCARI DI VENEZIA Dipartimento di Informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Baldan, Paolo

    UNIVERSIT`A CA' FOSCARI DI VENEZIA Dipartimento di Informatica Technical Report Series in Computer¨onig Bisimilarity and Behaviour-Preserving Reconfigurations of Open Petri Nets Dipartimento di Informatica , Reiko Heckel4 , and Barbara K¨onig5 1 Dipartimento di Informatica, Universit`a Ca' Foscari di Venezia

  17. IntroduzioneDipartimento di Informatica Universit degli Studi di Pisa

    E-Print Network [OSTI]

    Ricci, Laura

    1 IntroduzioneDipartimento di Informatica Università degli Studi di Pisa Laura Ricci Lezione n.1 di Informatica #12;2 IntroduzioneDipartimento di Informatica Università degli Studi di Pisa Laura dagli studenti delle Lauree Specialistiche in Informatica e Tecnologie Informatiche. Gli studenti della

  18. Algoritmo di Euclide, numeri di Fibonacci e frazioni continue

    E-Print Network [OSTI]

    Zaccagnini, Alessandro

    Algoritmo di Euclide, numeri di Fibonacci e frazioni continue Alessandro Zaccagnini Sommario positivi, si descrive l'Algoritmo di Euclide e se ne fa un'analisi di complessit`a parziale, scoprendo che continue periodiche hanno valore irrazionale quadratico. 1 L'Algoritmo di Euclide Problema 1 Determinare il

  19. UNIVERSIT DI BRESCIA FACOLT DI INGEGNERIA

    E-Print Network [OSTI]

    Cassinis, Riccardo

    a permettere la localizzazione a 360 gradi del robot da parte delle videocamere, anche di risparmiare energia studiato appositamente per essere immune alle interferenze dovute alla luce solare in spazi aperti. Al

  20. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    svolgimento dell'attività di "Sviluppo di una piattaforma domotica basata su BUS EDS" a favore del domotica basata su BUS EDS Articolo 2 L'attività oggetto della collaborazione avrà la durata di 6 mesi. La

  1. Corso di Laurea Magistrale in Geologia di Esplorazione

    E-Print Network [OSTI]

    selezione, presso: - Industrie ed Enti operanti nei campi della ricerca e produzione di fonti di energia e ed Agenzie Nazionali e Regionali per la Protezione dell'Ambiente, Protezione Civile; - Enti di

  2. STANDARD OPERATING PROCEDURE FOR TUBE "A2-WetOxBond" furnace in TRL.

    E-Print Network [OSTI]

    Reif, Rafael

    STANDARD OPERATING PROCEDURE FOR TUBE "A2-WetOxBond" furnace in TRL. INTRODUCTION Tube "A2-Wet. Three Eurotherm temperature controllers provide a 20 inch long, flat profile in the Center Zone resistant gloves to handle those parts PROCEDURE. 1) "ENGAGE" the machine in CORAL for TRL tube "A2-WetOxBond"machine

  3. STANDARD OPERATING PROCEDURE FOR TUBE "B3-DryOx" furnace in TRL.

    E-Print Network [OSTI]

    Reif, Rafael

    STANDARD OPERATING PROCEDURE FOR TUBE "B3-DryOx" furnace in TRL. INTRODUCTION Tube "B3-Dry profile in the Center Zone; they are arranged in a master/slave configuration and the temperature profile to handle those parts PROCEDURE. 1) "ENGAGE" the machine in CORAL for TRL tube "B3-DryOx"machine, before you

  4. Bando n. 01/2012 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    FISIOLOGIA E FARMACOLOGIA "VITTORIO ERSPAMER" VISTO - Visto il Regolamento per l'affidamento di incarichi di fronte alle esigenze rappresentate dal Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer svolgimento dell'attività di cui all'art. 1 del presente avviso a favore del Dipartimento di Fisiologia e

  5. Bando n. 04_2012 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    FISIOLOGIA E FARMACOLOGIA "VITTORIO ERSPAMER" VISTO - Visto il Regolamento per l'affidamento di incarichi di competenze adeguate per fare fronte alle esigenze rappresentate dal Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" della "Sapienza" Università di Roma. Articolo 1 La

  6. Bando n. 06_2012 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    OCCASIONALE DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DELLA "SAPIENZA" UNIVERSITA' DI ROMA DIPARTIMENTO DI FISIOLOGIA E Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer"; - Ravvisata conseguentemente la legittimità, ai a favore del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" della "Sapienza" Università di

  7. (Bando collab. 2014 -03) AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    FISIOLOGIA E FARMACOLOGIA "VITTORIO ERSPAMER" VISTO - Visto il Regolamento per l'affidamento di incarichi di alle esigenze rappresentate dal Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer'attività di cui all'art. 1 del presente avviso a favore del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia

  8. Bando n. 02_2012 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    FISIOLOGIA E FARMACOLOGIA "VITTORIO ERSPAMER" VISTO - Visto il Regolamento per l'affidamento di incarichi di adeguate per fare fronte alle esigenze rappresentate dal Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" della "Sapienza" Università di Roma. Articolo 1

  9. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Chimica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    con fondi del progetto di ricerca "Rechargeable, advanced, nano structured, lithium batteries 1 anno. Progetto di ricerca: "Batterie sodio ione per l'immagazzinamento elettrochimico dell

  10. (collab. 2014 -04) AVVISO DI CONFERIMENTO DI COLLABORAZIONE

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" intende conferire un incarico per lo svolgimento Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" per 30 giorni. PUBBLICAZIONE: Il presente avviso

  11. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Facolt di Ingegneria

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    'applicazione volta a migliorare l'efficienza di un processo, impianto o prodotto di un'azienda operante in uno dei

  12. DIPARTIMENTO ORGANI DI SENSO Sapienza Universit di Roma

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    psicosomatica della postura. Postura e struttura caratteriale. Analisi Bioenergetica - Conduzione di gruppi: · esperienza documentata di insegnamento universitario nel campo dell'Analisi Bioenergetica. · Specializzazioni

  13. DIPARTIMENTO ORGANI DI SENSO Sapienza Universit di Roma

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    psicosomatica della postura; Postura e struttura caratteriale; Analisi Bioenergetica. Impegno complessivo di 4: esperienza documentata di insegnamento universitario nel campo dell'analisi Bioenergetica; Specializzazioni

  14. CURRICULUM VITAE DI GABRIELE SCARASCIA MUGNOZZA

    E-Print Network [OSTI]

    ­ pericolosità sismica locale e indagini di microzonazione sismica. Nell'ambito delle suddette tematiche di

  15. Sapienza Universit di Roma -Facolt di Architettura Bando di concorso n. 1/14 mediante procedura di valutazione comparativa per l'affidamento

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    minimo costo di intervento e massimo valore di mercato del bene; della logica e metodologia estimativa

  16. Dipartimento Organi di Senso APPROVAZIONE ATTI CONCORSUALI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    infiammatorie nel tessuto periprotesico di protesi mammarie siliconiche mediante impiego di inibitori delle

  17. Prot. n. 685/2012 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    "Traduzione in inglese di parte del testo "Indirizzi e Criteri di Microzonazione Sismica" (27 cartelle Criteri di Microzonazione Sismica" (27 cartelle)". Articolo 2 L'attività oggetto dell'incarico avrà la

  18. Verifica Formale Generazione Automatica di Test

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    Verifica Formale Testing Generazione Automatica di Test Analisi Sperimentale Conclusioni Generazione Automatica di Test per Analisi di Copertura di Software Safety Critical utilizzando Bounded Model maggio 2011 M.Narizzano #12;Verifica Formale Testing Generazione Automatica di Test Analisi Sperimentale

  19. AVVISO DI CONFERIMENTO DI INCARICO Visto l'art. 26 del Regolamento per l'affidamento di incarichi di collaborazione coordinata e

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    disastro in generale e di post/terremoto in particolare. COMPETENZE DEL PRESTATORE: - Laurea specialistica antropologico-culturale; - Esperienza di etnografie di località; - Esperienze di etnografie di post-terremoto

  20. Corso di Laurea in Informatica -a.a. 2003/04 Primo parziale di Elementi

    E-Print Network [OSTI]

    Amadori, Debora

    Corso di Laurea in Informatica - a.a. 2003/04 Primo parziale di Elementi 6 novembre 2003 Compito- nenza e anno di corso. #12;Corso di Laurea in Informatica - a.a. 2003/04 Primo parziale di Elementi 6, cognome, numero di matricola, canale di apparte- nenza e anno di corso. #12;Corso di Laurea in Informatica

  1. Corso di Dottorato di Ricerca Internazionale in Nuclear and Particle Astrophysics, XXIV ciclo

    E-Print Network [OSTI]

    Morselli, Aldo

    Corso di Dottorato di Ricerca Internazionale in Nuclear and Particle Astrophysics, XXIV ciclo di Accoppiamento Andamento delle costanti di accoppiamento in funzione dell'energia per il modello

  2. BANDO n. 2/2012 PER IL RECLUTAMENTO DI UN RICERCATORE CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO TIPOLOGIA A

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    processi enzimatici, alla caratterizzazione termodinamica di complessi di inclusione di tipo host-guest. Un

  3. Dipartimento di Architettura e Progetto "Sapienza" Universit di Roma

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    'architettura bioclimatica e della sostenibilità ambientale Presentando nel curriculum vitae: a) I titoli di studio (anche

  4. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE" DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 06/prest Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale del 17/02/2015 - Considerato che dalla verifica

  5. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE" DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 15/prest Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale del 28/05/2015 - Considerato che dalla verifica

  6. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE" DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 03/co Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale del 17/02/2015 - Considerato che dalla verifica

  7. Prot. n. 503/2011 AVVISO DI CONFERIMENTO DI COLLABORAZIONE

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    delle reti sismometriche Comprovata esperienza nel campo degli studi di Microzonazione Sismica DURATA E

  8. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Fisica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    PRESTAZIONE: Studio teorico della termodinamica statistica delle reti molecolari reali e sviluppo di algoritmi

  9. APPUNTI DALLE LEZIONI DI ISTITUZIONI DI FISICA MATEMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Bologna, Università di

    seicento. Dunque questo modello meccanico rende conto di una legge termodinamica macroscopica (pV = RT

  10. (n. 01/2012) AVVISO DI CONFERIMENTO DI COLLABORAZIONE

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" intende conferire un incarico per lo svolgimento

  11. Sapienza Universit di Roma Centro di Ricerca in Psicologia Clinica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    'ambito della psicopatologia dello sviluppo ­ Partita IVA I requisiti debbono essere posseduti alla data di

  12. Sapienza Universit di Roma Centro di Ricerca in Psicologia Clinica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    professionale pregressa nell'ambito delle attività di ricerca e intervento nell'ambito della psicopatologia

  13. LAUREA IN FISICA CORSO DI ISTITUZIONI DI FISICA MATEMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Fassò, Francesco

    - cillazione attorno ad una configu- razione di equilibrio stabile. Esercizio 2. Determinare la Hamiltoniana H

  14. UNIVERSIT DI BRESCIA FACOLT DI INGEGNERIA

    E-Print Network [OSTI]

    Cassinis, Riccardo

    finalità il controllo remoto del manipolatore industriale fisso Kawasaki RS03N mediante l'utilizzo di materiale e le istruzioni necessarie a chiunque voglia cimentarsi nell'analisi o nell'ampliamento del lavoro'ambiente software utilizzati per controllare da remoto il robot industriale Kawasaki RS03N. 1.1. Microsoft Kinect

  15. UNIVERSIT DI BRESCIA FACOLT DI INGEGNERIA

    E-Print Network [OSTI]

    Cassinis, Riccardo

    robot stabilisce la propria posizione in un determinato ambiente. Esistono svariati metodi per: dispositivi che emettono energia permettendo al robot di individuare la direzione da cui proviene l'energia stessa; · Beacon passivi: dispositivi che riflettono l'energia emessa dal robot; · Transponder

  16. Universit di Brescia Facolt di Ingegneria

    E-Print Network [OSTI]

    Cassinis, Riccardo

    _manuali_pdf.doc - Pioneer_faq.doc - Saphira_faq.doc - Contenuto directory html.doc - Istruzioni d'uso documentazione di Pioneer e Saphira Cognachrome - Cognachrome.doc - Mini_arch_readme.txt Html - Contenuto directory html.html - Tutti i brevi manuali in formato html Pdf - Contenuto sottodirectory altri_pdf.doc - Manuali Pioneer

  17. Corso di Laurea in Informatica -a.a. 2003/04 Prova finale di Elementi di Matematica

    E-Print Network [OSTI]

    Amadori, Debora

    Corso di Laurea in Informatica - a.a. 2003/04 Prova finale di Elementi di Matematica 12 dicembre in Informatica - a.a. 2003/04 Prova finale di Elementi di Matematica 12 dicembre 2003 Compito B Parte II ­ durata tutti i fogli nome, cognome, numero di matricola. #12;Corso di Laurea in Informatica - a.a. 2003

  18. Dipartimento di Management Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI ASSEGNI PER LO

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    the effects of exploration to long-run organizational performance. We will use patent data to measure cross-sectional del progetto: Our project intends to consider how cross-sectional and inter-temporal differences CONFERIMENTO DI ASSEGNI PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ DI RICERCA DI CATEGORIA B) BANDO N. 23/2013 Prot. n. 643

  19. Tecnologia DBMS Base di Dati

    E-Print Network [OSTI]

    De Antonellis, Valeria

    INTRO 1 Tecnologia DBMS #12;INTRO 2 Base di Dati Raccolta di dati: » strutturati e permanenti -- DBMS Sistema (prodotto software) in grado di gestire basi di dati garantendo gestione della concorrenza degli accessi). Come ogni prodotto informatico, un DBMS deve essere efficiente (utilizzando al meglio le

  20. ANGOLI DI EULERO Ogni trasformazione ortogonale \\Phi, di determinante 1, `e composizione di 3 rotazioni. I tre angoli di

    E-Print Network [OSTI]

    Candilera, Maurizio

    i, oppure `e la composizione di una tale rotazione con un ribaltamento dell'asse e 3 . Altrimenti he 2 i che porta N su v 1 . Allora la trasformazione \\Phi si decompone in ffl rotazione di asse e 3 ed angolo /, seguita da ffl rotazione di asse N ed angolo #, seguita da ffl rotazione di asse v 3 ed angolo

  1. BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 ASSEGNO PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVIT' DI RICERCA

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    . Progetto di ricerca dal titolo: "Studio prospettico randomizzato controllato: protesi anatomica vs protesi

  2. COMPITO di LOGICA MATEMATICA 6 aprile 2011

    E-Print Network [OSTI]

    Valentini, Silvio

    un'algebra di Boole. Soluzione. Un esempio di algebra di Heyting avente elementi dotati di equivalente a ((B C) B) ((B C) C) che sappiamo come falsificare nell'algebra di Heyting 1 b c b c 0 Pe algebra di Heyting avente elementi non banali, diversi cio`e da 0 e 1, dotati di complemento insieme ad

  3. VERIFICA PRELIMINARE N 59/2009 AVVISO DI CONFERIMENTO DI COLLABORAZIONE PRESSO LA FACOLTA' DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Sapienza Università di Roma e la richiesta del CAD di Informatica, si rende noto che la Facoltà di Scienze Laurea in Informatica REQUISITI RICHIESTI: - Laurea specialistica Ingegneria, Informatica e Matematica DURATA E LUOGO: sei mesi (50 ore) - Dipartimento di Informatica PUBBLICAZIONE il presente avviso sarà

  4. Prot. n. 531/2011 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Comprovata esperienza nel campo degli studi di Microzonazione Sismica Alla presente procedura non possono

  5. Prot. n. 530/2011 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    esperienza nel campo degli studi di Microzonazione Sismica Alla presente procedura non possono partecipare

  6. (Bando collab. 2014 -04) AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    FISIOLOGIA E FARMACOLOGIA "VITTORIO ERSPAMER" VISTO - Visto il Regolamento per l'affidamento di incarichi di disponibilità, né competenze adeguate per fare fronte alle esigenze rappresentate dal Dipartimento di Fisiologia presente avviso a favore del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" della "Sapienza

  7. (Bando collab. 2014 -01) AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    DIPARTIMENTO DI FISIOLOGIA E FARMACOLOGIA "VITTORIO ERSPAMER" VISTO - Visto il Regolamento per l'affidamento di esigenze rappresentate dal Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer"; - Ravvisata all'art. 1 del presente avviso a favore del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio

  8. Bando n. 05_2012 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    OCCASIONALE DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DELLA "SAPIENZA" UNIVERSITA' DI ROMA DIPARTIMENTO DI FISIOLOGIA E rappresentate dal Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer"; - Ravvisata conseguentemente la presente avviso a favore del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" della "Sapienza

  9. Bando n. 02_2013 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    FISIOLOGIA E FARMACOLOGIA "VITTORIO ERSPAMER" VISTO - Visto il Regolamento per l'affidamento di incarichi di alle esigenze rappresentate dal Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" della "Sapienza" Università di Roma. Articolo 1 La presente

  10. (Bando collab. 2014 -02) AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    FISIOLOGIA E FARMACOLOGIA "VITTORIO ERSPAMER" VISTO - Visto il Regolamento per l'affidamento di incarichi di esigenze rappresentate dal Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer"; - Ravvisata presente avviso a favore del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" della "Sapienza

  11. Department of Earth Sciences South Parks Road, Oxford OX1 3AN

    E-Print Network [OSTI]

    Henderson, Gideon

    Department of Earth Sciences South Parks Road, Oxford OX1 3AN If you are new to the Department offers two schemes which help parents save tax and national insurance on their childcare costs: Salary

  12. Director: Dr Nigel Bowles 1A South Parks Road, Oxford, OX1 3UB, United Kingdom

    E-Print Network [OSTI]

    Oxford, University of

    Director: Dr Nigel Bowles 1A South Parks Road, Oxford, OX1 3UB, United Kingdom +44 1865 282 705-First Century America: What Sustains the Ruckus? #12;Wednesday 29 April 17:00-18:30 Abortion in Context: Law

  13. DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA STRUTTURALE E GEOTECNICA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA"

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    sismica di grandi dighe a volta: definizione e valutazione di modelli numerici integrali, e confronto con

  14. BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI UN RICERCATORE CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO TIPOLOGIA A

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    'esecuzione del programma di ricerca relativo alla "Valutazione e riduzione della vulnerabilità sismica di edifici

  15. Integrazione numerica: formule di Newton-Cotes semplici Formule di Newton-Cotes composte

    E-Print Network [OSTI]

    Demeio, Lucio

    Integrazione numerica: formule di Newton-Cotes semplici Formule di Newton-Cotes composte Metodo di-Cotes composte Metodo di Romberg 1 Integrazione numerica: formule di Newton-Cotes semplici 2 Formule di Newton-Cotes composte 3 Metodo di Romberg Lucio Demeio Dipartimento di Scienze Matematiche Analisi Numerica #12

  16. BANDO N. 07/2012 BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI ASSEGNI PER LO SVOLGIMENTO

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    'ambito di tecniche di biologia cellulare, biotecnologia, biochimica, microscopia, biologia molecolare e

  17. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Presidenza della Facolt di Scienze MFN

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    recupero per le esigenze dell'insegnamento di Biotecnologia Ricombinanti di questa Facoltà. Art. 1 Posti

  18. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    pretrattamenti delle biomasse umide finalizzati alla ottimizzazione della produzione di biogas negli impianti di

  19. Facolt di Scienze MM.FF.NN Corso di Laurea in informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Lo Cigno, Renato Antonio

    della SSTHRESH; 2. tempo di trasferimento; 3. numero totale di pacchetti inviati in rete ed efficienza

  20. Esercizi di Algebra Lineare Fasci di coniche

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    fascio delle coniche tangenti in O all'asse y , e per passanti per i punti A(1, 0) , B(1, 2). Determinare vertice e asse della parabola p di . Soluzione · C1 : asse y e retta per A e B : C1 : x(x - 1 ELLISSI. ­ det(A) -1 IPERBOLI. ­ det(A) = 0 : k = -1 PARABOLA p : (x - y)2 - x = 0. L'asse `e

  1. UNIVERSIT`A DEGLI STUDI DI FIRENZE Facolt`a di Ingegneria -Dipartimento di Sistemi e Informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Ceroni, Alessio

    UNIVERSIT`A DEGLI STUDI DI FIRENZE Facolt`a di Ingegneria - Dipartimento di Sistemi e Informatica Dottorato di Ricerca in Ingegneria Informatica e dell'Automazione XVIII Ciclo Prediction of Structure

  2. AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI DUE INCARICHI OCCASIONALI DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DEL DIPARTIMENTO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    in generale e di post/terremoto in particolare." Art.2 Durata e compenso dell'incarico L'attività oggetto dell etnografie di località; - Esperienze di etnografie di post-terremoto in Abruzzo. I cittadini stranieri

  3. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Aprile 2012 OGGETTO DELLA PRESTAZIONE: Sviluppo di una piattaforma domotica basata su BUS EDS. La collaborazione comporterà La collaborazione comporterà lo sviluppo di una piattaforma domotica basata su BUS EDS

  4. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Novembre 2012 OGGETTO DELLA PRESTAZIONE: Sviluppo di una piattaforma domotica basata su BUS EDS. La collaborazione comporter nello sviluppo di una piattaforma domotica basata su BUS EDS. COMPETENZE DEL PRESTATORE

  5. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Facolt di Ingegneria

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    1. l'area della sezione di uscita dell'ugello 2. la spinta lorda del motore e la spinta esercitata trifase presenta le seguenti grandezze nominali e caratteristiche: nucleo magnetico a colonna, numero di

  6. DIPARTIMENTO DI MATEMATICA E INFORMATICA CITT UNIVERSITARIA

    E-Print Network [OSTI]

    Russo, Giovanni

    DIPARTIMENTO DI MATEMATICA E INFORMATICA CITT� UNIVERSITARIA Viale A. Doria, 6 - I 95125 ­ CATANIA saprete, il Dipartimento di Matematica e Informatica dell'Università di Catania ha avuto il privilegio di

  7. AVVISO DI CONFERIMENTO DI COLLABORAZIONE Visto l'art. 5 del Regolamento per l'affidamento di incarichi di collaborazione coordinata e

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    pazienti sottoposti a posizionamento di protesi acustiche impiantabili. COMPETENZE DEL PRESTATORE: Diploma applicazione di sistemi di protesi acustiche impiantabili DURATA E LUOGO: 6 mesi ­ II Facoltà di Medicina e

  8. Dipartimento di Ingegneria Astronautica, Elettrica ed Energetica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    LA SIMULAZIONE HARWARE-IN-THE-LOOP DI ALGORITMI DI GUIDA, NAVIGAZIONE E CONTROLLO PER L svolgimento della seguente attività: SVILUPPO DI UN SOFTWARE PER LA SIMULAZIONE HARWARE-IN-THE-LOOP DI

  9. UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI ROMA "SAPIENZA" DIPARTIMENTO DI SCIENZE RADIOLOGICHE

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    oltre il 5 aprile 2011 al seguente indirizzo di posta elettronica segreteria.radiologia@uniroma1.it o

  10. LAUREA DI PRIMO LIVELLO IN FISICA ISTITUZIONI DI FISICA MATEMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Fassò, Francesco

    - zando le coordinate 1, 2 in figura. b. Si determini la stabilit`a della configu- razione di equilibrio

  11. Piano della performance di Sapienza Universit di Roma

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    predisposto dall'Organismo di Indirizzo e Raccordo (OIR)1 denominato "Misura della consistenza e dell'efficienza

  12. Summary We examined the effects of elevated carbon diox-ide concentration ([CO2]) on the relationship between light-sat-

    E-Print Network [OSTI]

    DeLucia, Evan H.

    carbon dioxide con- centration ([CO2]) increase in complexity, from single plants in pots to intactSummary We examined the effects of elevated carbon diox- ide concentration ([CO2 to showastrongstimulationof photosynthesisbyelevated[CO2]. Keywords: elevated CO2, foliar nitrogen, Free Air Carbon En

  13. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Filosofia

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    meteorologia ellenistica: filosofia e scienza a partire dall'Epistola a Pitocle di Epicuro, Responsabile prof meteorologia ellenistica: filosofia e scienza a partire dall'Epistola a Pitocle di Epicuro, Responsabile prof presso il Dipartimento di Filosofia per il SSD M-FIL07 nell'ambito della ricerca La meteorologia

  14. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 17/prest.occ/2014 VISTO - Visto il Ingegneria informatica, automatica e gestionale "Antonio Ruberti" - Vista la delibera in Consiglio di

  15. Corso di Laurea Magistrale in Geologia di Esplorazione Metodologie Geofisiche

    E-Print Network [OSTI]

    . Velocità sismica, geometria di un fronte d'onda, riflessione e rifrazione di onde sismiche. Metodo a riflessione, rilievi a terra e in mare, misure di velocità. Metodo a rifrazione, Tomografia sismica tramite la gravimetria, la magnetometria, la sismica a rifrazione e a riflessione, e i metodi elettrici ed

  16. Prot. n. 501/2011 AVVISO DI CONFERIMENTO DI COLLABORAZIONE

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    esperienza nel campo degli studi di Microzonazione Sismica DURATA E LUOGO: 3 mesi PUBBLICAZIONE: Il presente delle indagini in sito Comprovata esperienza nel campo degli studi di Microzonazione Sismica DURATA E delle indagini in sito Comprovata esperienza nel campo degli studi di Microzonazione Sismica DURATA E

  17. Corso di Controlli Automatici Prof. Stefano Di Gennaro

    E-Print Network [OSTI]

    Pola, Giordano

    dell'asse reale sono sempre punti del luogo (soddisfano la con- dizione di fase). Appartengono al luogo positivo i punti dell'asse reale che lasciano alla loro destra un numero dispari di poli e/o zeri di F(s), contati con la loro molteplicità. I restanti punti dell'asse reale appartengono al luogo negativo. 4. Per

  18. Universit di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Informatica e Sistemistica

    E-Print Network [OSTI]

    Roma "La Sapienza", Università di

    dalla periferica 1. Programmed I/O 2. Interrupts (incrementa l'efficienza) 3. Il controller ha un" Dipartimento di Informatica e Sistemistica Progettazione della funzione di I/O: obiettivi Efficienza · l tramite incremento del livello di multiprogrammazione · lo swapping richiede però I/O efficiente per

  19. EUGENIO GAUDIO Giornata di Studio

    E-Print Network [OSTI]

    affrontato il tema del rischio sismico, con un am- pia retrospettiva sul Terremoto di Avezzano del 1915 e dei Geology and Envi- ronment - Scientific Editor-in-Chief Il Terremoto di Avezzano del 1915 Gianluca

  20. ACCORDO QUADRO COMUNE DI GENOVA

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    'Associazione Genova Smart City, il cui scopo è di individuare il processo e l'agenda di trasformazione per rendere Genova una città "smart", secondo l'accezione della Commissione Europea, coinvolgendo gli attori della

  1. COMPITO di LOGICA MATEMATICA 30 marzo 2010

    E-Print Network [OSTI]

    Valentini, Silvio

    struttura classica su un dominio di due elementi D = {a, b}, una algebra di Boole di due elementi e una in ogni algebra di Boole. In particolare esse saranno valutate in vero da ogni direttamente la definizione di valutazione, che in ogni struttura D basata su una algebra di Heyting esse

  2. COMPITO di LOGICA MATEMATICA 16 marzo 2010

    E-Print Network [OSTI]

    Valentini, Silvio

    struttura con un dominio D {a, b} di due elementi su una algebra di Boole di due elementi utilizzando la/F `e l'algebra di Boole di due elementi. Soluzione. Per dimostrare il primo punto `e sufficiente far una algebra di Heyting. Soluzione. Se w `e un generico ticket per (A B) (A C) allora possiamo

  3. COMPITO di LOGICA MATEMATICA 11 dicembre 2009

    E-Print Network [OSTI]

    Valentini, Silvio

    )(a) = 0 V (B)(b) = 0 3 #12;Esercizio 3 Sia B un algebra di Boole e F un suo filtro proprio. Dimostrare che di Heyting invece che un'algebra di Boole? Soluzione. Analizziamo dapprima il caso dell'algebra di basta un'algebra di Heyting di tre elementi). Seguendo il suggerimento possiamo trovare una prova

  4. DIPARTIMENTO DI MEDICINA INTERNA E SPECIALIT MEDICHE

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    coltura di cellule epatocitarie in scaffold 3D utilizzando tecnologie di bio-printing", presso il della ricerca: "Modelli di coltura di cellule epatocitarie in scaffold 3D utilizzando tecnologie di bio-printing@uniroma1.it Argomento del colloquio: Tecniche di "bio ­printing" Applicazioni delle colture cellulari 3D

  5. prot. n. 862/2013 PROCEDURA SELETTIVA PER L'ATTRIBUZIONE DI N.1 ASSEGNO DI RICERCA

    E-Print Network [OSTI]

    e attestati di frequenza ai corsi di perfezionamento post laurea, incluso Dottorato di ricerca: fino diplomi di specializzazione e attestati di frequenza ai corsi di perfezionamento post laurea (1 diploma, 1 di specializzazione e attestati di frequenza ai corsi di perfezionamento post laurea (3 borse di

  6. Dipartimento di Studi di Chimica e Tecnologia delle Sostanze Biologicamente Attive 00185 Roma

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Dipartimento di Studi di Chimica e Tecnologia delle Sostanze Biologicamente Attive 00185 Roma-MEDNANO); VISTA la delibera del Consiglio di Dipartimento di Studi di Chimica e Tecnologia delle Sostanze presso il Dipartimento di Studi di Chimica e Tecnologia delle Sostanze Biologicamente Attive per l

  7. ESAMI DI STATO DI ABILITAZIONE ALL'ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI PSICOLOGO II SESSIONE 2009

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    software è . efficiente o no rispetto al contesto; 2. Un'ipotesi circa la possibile fonte del problema comune, sulla loro efficienza, sul livello di penetrazione nella popolazione target, e sul grado di

  8. Traffico, onde di shock, onde di rarefazione. 1.1. Modelli continui di un mondo discreto

    E-Print Network [OSTI]

    Paparella, Francesco

    percepiti individualmente. Non occorre essere degli esperti di fisiologia per sapere che l'occhio uma- no ha

  9. DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA

    E-Print Network [OSTI]

    Schenato, Luca

    DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL'INFORMAZIONE Model-Based Control Techniques .for Automotive a human driver on a driving simulator allows automotive manufacturers to bridge the gap between virtual the platform within its limited operation space. Such strategies go under the name of Motion Cueing Algorithms

  10. Universit degli Studi di Salerno Facolt di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

    E-Print Network [OSTI]

    Gerla, Giangiacomo

    . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11 1.5 L'algebra di Boole degli aperti regolari . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 14 1 1.2 Algebre di Boole e teorema di Stone . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7 1

  11. Foglio illustrativo del corso di Elettromagnetismo e Ottica

    E-Print Network [OSTI]

    Marrucci, Lorenzo

    ) gli esami di meccanica e termodinamica, di analisi matematica 1 e di geometria, anche se solo il primo

  12. BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI n. 2 RICERCATORI CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO FINANZIATO DA FONDI DI DIPARTIMENTO (art.2, lett. d del Regolamento)

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    indirizzo di posta elettronica segreteria.radiologia@uniroma1.it Nella domanda di partecipazione i candidati

  13. Sapienza Universit di Roma Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Sapienza Università di Roma Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale Antonio Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale "Antonio Ruberti" intende conferire un incarico di Ingegneria informatica, automatica e gestionale A. Ruberti seduta del 15/04/2014. OGGETTO

  14. Sapienza Universit di Roma Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Sapienza Università di Roma Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale Antonio Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale "Antonio Ruberti" intende conferire un incarico Giunta del Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale A. Ruberti seduta del 23

  15. RELAZIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO -BICOCCA

    E-Print Network [OSTI]

    Milano-Bicocca, Università

    'amministrazione, la finanza e la contabilità, art. 32, comma 2. Pagina 1 di 3 #12;Il Nucleo di Valutazione ha Amministrativo, che, entro la fine del 2005, l'Ateneo potrà disporre di un bilancio economico per centri di costo

  16. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento Medico-chirurgico di Scienze cliniche,

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    particolare riguardo all'utilizzo di protesi di tipo biologico". Referente scientifico il Prof. Antonio riguardo all'utilizzo di protesi di tipo biologico" #12;Pag 2 Referente scientifico il prof. Antonio

  17. Sensors and Actuators B 111112 (2005) 207212 Highly sensitive layered ZnO/LiNbO3 SAW device with InOx

    E-Print Network [OSTI]

    2005-01-01

    with InOx selective layer for NO2 and H2 gas sensing S.J. Ippolitoa,b,, S. Kandasamya, K. Kalantar and sensitivity, InOx layers of thickness 40 and 200 nm were employed. The sensor's performance was analyzed of the layered SAW structure with the DC sputtered InOx thin film. The surface of the layered SAW structure

  18. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Chimica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    "Rechargeable, advanced, nano structured, lithium batteries with high storage capability (IIT caratterizzazione di materiali anodici nanostrutturati per celle litio-ione", per il settore scientifico

  19. ALMA MATER STUDIORUM -UNIVERSIT DI BOLOGNA FACOLTA' DI INGEGNERIA

    E-Print Network [OSTI]

    Simunic, Tajana

    SOLARE IN SISTEMI EMBEDDED DI ATTUAZIONE - MANAGEMENT OF SOLAR HARVESTED ENERGY IN ACTUATION strategies .................................................23 1.3.1 Solar energy. Solar Energy Predictor: Weather Conditioned Moving Average

  20. Dipartimento di Informatica Universit degli Studi di Pisa Distributed Hash Tables: Introduzione

    E-Print Network [OSTI]

    Ricci, Laura

    1 Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Pisa Distributed Hash Tables: Introduzione Capitolo 7Capitolo 7 Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica #12;2 Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Pisa Distributed Hash Tables: Introduzione Laura Ricci Riassunto della

  1. Dipartimento di Informatica Universit degli Studi di Pisa RMI CallBacks Laura Ricci

    E-Print Network [OSTI]

    Ricci, Laura

    Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Pisa RMI CallBacks Laura Ricci Lezione n.10 LPR- Informatica Applicata RMI CallBacks 15/5/2006 Laura Ricci Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica #12;Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Pisa RMI CallBacks Laura

  2. DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA STRUTTURALE E GEOTECNICA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA"

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    - Tipologia II della durata di 1 anno. Progetto di ricerca : "Studio della risposta sismica di strutture industriali e impianti chimici e metodi innovativi di retrofit: simulazione avanzata della risposta sismica mediante dispositivi innovativi di protezione sismica, metodi semplificati di progetto/analisi" per il

  3. BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI UN RICERCATORE CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO TIPOLOGIA A

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    A Bando RTD n. 02/2014 Il Direttore del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" di n. 1 posto di ricercatore con rapporto di lavoro a tempo economica della quota di competenza a carico del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio

  4. Aiutare l'utente di Moodle: Un sistema di Help Desk

    E-Print Network [OSTI]

    Torino, Università di

    in Informatica della Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell'Ateneo torinese dopo la://i-learn.educ.di.unito.it) e corsi di natura informatica attivati presso altri corsi di studi, (piattaforma I-Teach, http://i-teach Grandi, Claudio Mattutino e Sergio Rabellino Dipartimento di Informatica, Università degli Studi di

  5. Submicron YBa2Cu3Ox ramp Josephson junctions Philippe V. Komissinski,a)

    E-Print Network [OSTI]

    Högberg, Björn

    into the submicron range, similar moves are likely in superconductor electronics. Smaller Josephson junctions with a high density of the superconducting critical current Jc permit, for ex- ample, rapid single flux on high-temperature superconductors, namely YBa2Cu3Ox YBCO , satisfy these conditions having high Ic

  6. Oxygen-induced bi-modal failure phenomenon in SiOx-based resistive switching memory

    E-Print Network [OSTI]

    Yu, Edward T.

    -pJ energy consumption,3 low cost, and robust reliability.4 A simple process with conventional CMOS Carlo simulation using bi-modal statistics to enable feature distribution modeling of failure modes are the critical requirements for commercial ReRAM products. Silicon oxide (SiOx) has been used as gate dielectrics

  7. STANDARD OPERATING PROCEDURE FOR TUBE "A1-GateOx" furnace in TRL.

    E-Print Network [OSTI]

    Reif, Rafael

    STANDARD OPERATING PROCEDURE FOR TUBE "A1-GateOx" furnace in TRL. INTRODUCTION Tube "A1-Gate. Three Eurotherm temperature controllers provide a 20 inch long, flat profile in the Center Zone the special heat resistant gloves to handle those parts PROCEDURE. 1) "ENGAGE" the machine in CORAL for TRL

  8. Complex catalytic behaviors of CuTiOx mixed-oxide during CO oxidation

    DOE Public Access Gateway for Energy & Science Beta (PAGES Beta)

    Kim, Hyun You; Liu, Ping

    2015-09-21

    Mixed metal oxides have attracted considerable attention in heterogeneous catalysis due to the unique stability, reactivity, and selectivity. Here, the activity and stability of the CuTiOx monolayer film supported on Cu(111), CuTiOx/Cu(111), during CO oxidation was explored using density functional theory (DFT). The unique structural frame of CuTiOx is able to stabilize and isolate a single Cu+ site on the terrace, which is previously proposed active for CO oxidation. Furthermore, it is not the case, where the reaction via both the Langmuir–Hinshelwood (LH) and the Mars-van Krevelen (M-vK) mechanisms are hindered on such single Cu+ site. Upon the formation ofmore »step-edges, the synergy among Cu?+ sites, TiOx matrix, and Cu(111) is able to catalyze the reaction well. Depending on temperatures and partial pressure of CO and O2, the surface structure varies, which determines the dominant mechanism. In accordance with our results, the Cu?+ ion alone does not work well for CO oxidation in the form of single sites, while the synergy among multiple active sites is necessary to facilitate the reaction.« less

  9. FORMULA DI TAYLOR Umberto Marconi

    E-Print Network [OSTI]

    Marconi, Umberto

    FORMULA DI TAYLOR Umberto Marconi Dipartimento di Matematica Pura e Applicata ­ Padova Resto) + 1 1! x c (x - t)f(2) (t) dt Si osservi che quest'ultima formula `e la versione del teorema per m primitiva di (x-t)2 2! dt `e -(x-t)3 3! ,. . . si capisce come si pu`o dedurre passo passo la formula del

  10. Il Dipartimento di Architettura e Progetto DiAP della Sapienza organizza un Workshop di progettazione riservato agli studenti e ai dottorandi delle facolt di architettura e di inge-

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    "Summer Field Studio 2011 in Teheran" è la ristruttu- razione di un'area urbana di Teheran, il quartiere

  11. Kinetic simulation of the O-X conversion process in dense magnetized plasmas

    SciTech Connect (OSTI)

    Ali Asgarian, M. [Physics Department, Isfahan University of Technology, Isfahan (Iran, Islamic Republic of) [Physics Department, Isfahan University of Technology, Isfahan (Iran, Islamic Republic of); Department of Electrical and Computer Engineering, Michigan State University, Michigan 48824-1226 (United States); Verboncoeur, J. P. [Department of Electrical and Computer Engineering, Michigan State University, Michigan 48824-1226 (United States)] [Department of Electrical and Computer Engineering, Michigan State University, Michigan 48824-1226 (United States); Parvazian, A. [Physics Department, Isfahan University of Technology, Isfahan (Iran, Islamic Republic of)] [Physics Department, Isfahan University of Technology, Isfahan (Iran, Islamic Republic of); Trines, R. [STFC Rutherford Appleton Laboratory, Didcot (United Kingdom)] [STFC Rutherford Appleton Laboratory, Didcot (United Kingdom)

    2013-10-15

    One scheme for heating a dense magnetized plasma core, such as in a tokamak, involves launching an ordinary (O) electromagnetic wave at the low density edge. It is converted to a reflected extraordinary (X) electromagnetic wave under certain conditions, and then transformed into an electron Bernstein wave able to reach high density regions inaccessible to most other waves. The O-X mode conversion is important in heating and diagnostic processes in different devices such as tokamaks, stellarators, and some types of pinches. The goal of this study has been to demonstrate that the kinetic particle-in-cell (PIC) scheme is suitable for modeling the O-X conversion process as the first step toward a more complete simulation of O-X-B heating. The O-X process is considered and simulated with a kinetic particle model for parameters of the TJ-II stellarator using the PIC code, XOOPIC. This code is able to model the non-monotonic density and the magnetic profile of the TJ-II stellarator. It can also statistically represent the self-consistent distribution function of the plasma, which has not been possible in previous fluid models. By considering the electric and magnetic components of launched and reflected waves, the O-mode and X-mode waves can be detected, and the O-X conversion can be demonstrated. In this work, the optimum angle for conversion efficiency, as predicted by the previous theory and experimentally confirmed, is used. Via considering the power of the launched O-mode wave and the converted X-mode wave, the efficiency of 63% for O-X conversion for the optimum theoretical launch angle of 47{sup ?} is obtained, which is in good agreement with efficiencies computed via full-wave simulations.

  12. Compito di Analisi Matematica I: Calcolo di erenziale, 22 gennaio 1999 Corso di Laurea in Informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Magnanini, Rolando

    in Informatica A) Sia f(x) = x 1 #25; arctan(tan(#25;x)): Determinare il dominio, gli eventuali estremi, relativi, 16 febbraio 1999 Corso di Laurea in Informatica A) Sia f : R ! R de#12;nita da f(x) = 1 2 arctan(x 2 Analisi Matematica I: Calcolo di#11;erenziale, 16 febbraio 1999 Corso di Laurea in Informatica A) Sia f

  13. FACOLT`A DI INGEGNERIA Esame di GEOMETRIA E ALGEBRA.

    E-Print Network [OSTI]

    Segatti, Antonio

    FACOLT`A DI INGEGNERIA Esame di GEOMETRIA E ALGEBRA. (Ingegneria Industriale A.A. 2014://smmm.unipv.it/teaching.html. 1 #12;2 Materiale didattico Il corso viene modellato seguendo il testo pubblicato in collaborazione corrispondente trattazione. Presso il sito segnalato sopra viene messo a disposizione materiale vario su tutti

  14. Universit`a di Pisa Dipartimento di Informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Sakellariou, Rizos

    Universit`a di Pisa Dipartimento di Informatica Technical Report: TR-05-22 Proceedings of the Core­30, 2005 ADDRESS: via F. Buonarroti 2, 56127 Pisa, Italy. TEL: +39 050 2212700 FAX: +39 050 2212726 #12;#12;Foreword The CoreGRID Integration Workshop (CGIW'2005) took place on 28-30. November 2005 in Pisa, Italy

  15. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 24/co.co.co./2012 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 17 aprile 2012; - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  16. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 11/prest.occ./2012 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 27 Giugno 2012 - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  17. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 06/prest.occ./2012 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 15 Febbraio 2012 - Considerato che dalla verifica preliminare non

  18. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 16/co.co.co./2013 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 20 Marzo 2013 - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  19. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 01/prest.prof./2012 VISTO - Visto informatica, automatica e gestionale del 17 aprile 2012; - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  20. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 11/prest.occ./2013 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 18 Giugno 2013 - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  1. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 15/prest.occ./2013 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 10/12/2013 - Considerato che dalla verifica preliminare effettuata

  2. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 12/prest.occ./2013 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 23 Luglio 2013 - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  3. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 02/prest.prof/2014 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 12/09/2014 - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  4. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 07/prest.occ/2014 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 15/04/2014 - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  5. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 10/prest.occ/2014 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 08/05/2014 - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  6. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 04/prest.occ./2013 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 29 Gennaio 2013 - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  7. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 08/pre.occ../2012 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 17 aprile 2012; - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  8. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 17/co.co.co./2013 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 16 Aprile 2013 - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  9. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 06/prest.occ/2014 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 15/04/2014 - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  10. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 09/prest.occ/2014 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 08/05/2014 - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  11. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 01prest.occ./2014 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 10/12/2013 - Considerato che dalla verifica preliminare effettuata

  12. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 21/co.co.co./2013 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 28 Maggio 2013 - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  13. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 29/co.co.co./2012 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 17 aprile 2012; - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  14. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 14/prest.occ./2013 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 28/10/2013 - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  15. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 03/prest.prof./2013 VISTO - Visto informatica, automatica e gestionale del 28/10/2013 - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  16. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 13/co.co.co./2014 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 10 Marzo 2014 - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  17. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE "ANTONIO RUBERTI" Codice Procedura n. 30co.co.co./2012 VISTO - Visto il informatica, automatica e gestionale del 27 Giugno 2012 - Considerato che dalla verifica preliminare non sono

  18. PROGRAMMA DEL CORSO DI ISTITUZIONI DI FISICA MATEMATICA I

    E-Print Network [OSTI]

    Bartocci, Claudio

    `a Termodinamica dei sistemi continui · Equazione di continuit`a; modellizzazione delle forze agenti su un continuo Cauchy) · Bilancio dell'energia cinetica · Primo principio della termodinamica · Temperatura; equazioni costituitive e loro interpretazione · Secondo principio della termodinamica; disuaglianza di Clausius

  19. COMPITO di LOGICA MATEMATICA 15 febbraio 2013

    E-Print Network [OSTI]

    Valentini, Silvio

    'esercizio basta trovare una algebra di Heyting, che non sia di Boole, in cui vale una qualsiasi di esse ed una interpretazione in un dominio di due elementi {1, 2} otte- niamo che essa che si pu`o falsificare su una algebra} e una algebra di Heyting di cinque elementi 1 b a1 a2 0 con una interpretazione tale che V [x/1] (A

  20. Facolt di Ingegneria -Dipartimento di Sistemi ed Informatica Corso di Laurea in Ingegneria per lCorso di Laurea in Ingegneria per l''Ambiente e il TerritorioAmbiente e il Territorio

    E-Print Network [OSTI]

    Facoltà di Ingegneria - Dipartimento di Sistemi ed Informatica D S I Corso di Laurea in Ingegneria #12;Facoltà di Ingegneria - Dipartimento di Sistemi ed Informatica D S I2 Obiettivo del lavoro;Facoltà di Ingegneria - Dipartimento di Sistemi ed Informatica D S I3 Nuova definizione di DMV su base

  1. Indagine conoscitiva sullaIndagine conoscitiva sulla condizione di benessere

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    miglioramento dell'efficienza delle prestazioni, condizione di benessere lavorativo enella prospettiva di un

  2. Prot. n. 364/2013 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    dell'attività di "Microzonazione sismica in aree con insediamenti produttivi" a favore del Dipartimento lo svolgimento della seguente attività: "Microzonazione sismica in aree con insediamenti produttivi

  3. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Segreteria amministrativa

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    svolgimento della seguente attività: - Dosaggi di acetilcolina in terreni di coltura di cellule di: Ruolo dell'acetilcolina nei tumori primari e metastatici. Articolo 6 La domanda di partecipazione

  4. CORSI DI LAUREA E LAUREA MAGISTRALE IN INFORMATICA DIBRIS E SCUOLA DI SCIENZE M.F.N.

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    CORSI DI LAUREA E LAUREA MAGISTRALE IN INFORMATICA DIBRIS E SCUOLA DI SCIENZE M.F.N. UNIVERSITÃ? DI GENOVA (Classi L-31 e LM-18) REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO DI CORSO DI STUDIO IN INFORMATICA Il Corso di Laurea in Informatica (classe L-31) e il Corso di Laurea Magistrale in Informatica

  5. Mod. 25/05/2012 DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA STRUTTURALE E GEOTECNICA

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    : "Valutazione della vulnerabilità sismica alla scala urbana di edifici ordinari italiani di muratura e di

  6. " CORSO DI LAUREA IN SCIENZE NATURALI " " Disciplina CHIMICA GENERALE E INORGANICA "

    E-Print Network [OSTI]

    in difetto. Lo stato gassoso. Equazione di stato del gas ideale. Cenni di Termodinamica. Reazioni di

  7. Prot. n. 943/2013 BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 ASSEGNO PER LO

    E-Print Network [OSTI]

    'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Il titolo del progetto di ricerca è: "Analisi di risposta sismica effetti del non sincronismo dell'azione sismica sulle costruzioni; livelli di conoscenza e fattori di

  8. Prot. n. 566/2014 BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 ASSEGNO PER LO

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Il titolo del progetto di ricerca è: "Analisi di Risposta sismica effetti del non sincronismo dell'azione sismica sulle costruzioni; livelli di conoscenza e fattori di

  9. Appunti delle esercitazioni di modellistica del corso di Fondamenti di automatica

    E-Print Network [OSTI]

    Chisci, Luigi

    #12;2 #12;Chapter 1 Modellistica 1.1 Controllo di un motore in continua Analizziamo un generico motore rappresentato lo schema di un motore in corrente continua. Il campo magnetico viene prodotto da un magnete im(t) la corrente. Il momento risultante muove la parte mobile del motore, chiamata rotore. C'`e per

  10. Progettazione e test di un dispositivo neuromorfo a-VLSI con neuroni lineari a soglia di emissione variabile e modulo di comunicazione AER.

    E-Print Network [OSTI]

    Bencardino, R

    2002-01-01

    Progettazione e test di un dispositivo neuromorfo a-VLSI con neuroni lineari a soglia di emissione variabile e modulo di comunicazione AER.

  11. Bando n. 03_2012 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N. 2 INCARICHI DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    DIPARTIMENTO DI FISIOLOGIA E FARMACOLOGIA "VITTORIO ERSPAMER" VISTO - Visto il Regolamento per l'affidamento di rappresentate dal Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer"; - Ravvisata conseguentemente la all'art. 1 del presente avviso a favore del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio

  12. Abstract Pseudomonas stutzeri OX1 naphthalene-oxi-dation activity is induced 3.0-fold by tetrachloroethylene

    E-Print Network [OSTI]

    Wood, Thomas K.

    et al. 1998); P. stutzeri OX1 is an activated sludge isolate of a wastewater treatment plant (Baggi billion under the Safe Drinking Water Act. These compounds are the most common groundwater pollutants

  13. Sapienza Universit di Roma Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Sapienza Università di Roma Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale Antonio del 12/08/2008 si rende noto che Il Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale delibera in Consiglio di Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale A. Ruberti seduta

  14. Sapienza Universit di Roma Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Sapienza Università di Roma Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale Antonio/08/2008 si rende noto che Il Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale "Antonio Ruberti in Consiglio di Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale A. Ruberti seduta del 24

  15. Sapienza Universit di Roma Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Sapienza Università di Roma Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale Antonio del 12/08/2008 si rende noto che Il Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale come da delibera in Consiglio di Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale A

  16. Corso di Laurea in Informatica --Corso di Algebra (I gruppo) Esercizi --Relazioni binarie

    E-Print Network [OSTI]

    Cutolo, Giovanni

    reticolo distributivo, di un'algebra di Boole: (a) ·Ð×ÑÖÒÕÓÔ ·Ð×ÑÖÒÕÓÔ ·Ð×ÑÖÒÕÓÔ///·Ð×ÑÖÒÕÓÔooo ·Ð ordinato, un reticolo, un reticolo completo, un reticolo distributivo, un'algebra di Boole. 7. Si completo, un reticolo distributivo, un'algebra di Boole, una sottoalgebra dell'algebra di Boole P(Z). Se ne

  17. CONFERIMENTO DI INCARICO DI COLLABORAZIONE Visto l'art. 5 del Regolamento per l'affidamento di incarichi di collaborazione coordinata e continuativa,

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    PRESTATORE: Laurea in Tecniche di Radiologia. Esperienza nel campo della Risonanza Magnetica Funzionale

  18. Resistive Plate Chamber Passaggio di radiazione

    E-Print Network [OSTI]

    Roma "La Sapienza", Università di

    particelle ultrarelativistiche di massa diversa #12;PM particle mirrorradiator medium = 1 - - Efficienza del

  19. MICROSOFT EXCEL Laboratorio di alfabetizzazione informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Sproston, Jeremy

    MICROSOFT EXCEL Laboratorio di alfabetizzazione informatica a.a. 2013/2014 1 #12;INTRODUZIONE - I 2://www.openoffice.org/it/ https://it.libreoffice.org/ Laboratorio di Informatica #12;INTRODUZIONE -II 3 ¢ Excel mette'interno di documenti Word. Laboratorio di Informatica #12;INTRODUZIONE -II 4 ¢ Excel mette a disposizione una

  20. Il pumping lemma Proprieta' di chiusura

    E-Print Network [OSTI]

    Rossi, Francesca

    Il pumping lemma Proprieta' di chiusura Proprieta' di decisione Proprieta' dei linguaggi regolari Proprieta' dei linguaggi regolari #12;Il pumping lemma Proprieta' di chiusura Proprieta' di decisione Proprieta' dei Linguaggi regolari Pumping Lemma. Ogni linguaggio regolare soddisfa il pumping lemma. Se

  1. UNIVERSIT ` A DEGLI STUDI DI BOLOGNA

    E-Print Network [OSTI]

    Ducatelle, Frederick

    Configu­ razione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 50 3.6.5 Possibilit`a di Gestione

  2. Ricordo di Augusto Monti Massimo Mila

    E-Print Network [OSTI]

    Fontanari, Claudio

    fosse letto nel "Corriere della Sera" la sua razione quotidiana di notizie spiacevoli: Matteotti, il 3

  3. Dipartimento di Ingegneria Astronautica, Elettrica ed Energetica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    esperienza di ricerca nazionale e internazionale nell'efficientamento energetico degli edifici; Articolo 6 La

  4. COMPITO di LOGICA MATEMATICA 14 luglio 2008

    E-Print Network [OSTI]

    Valentini, Silvio

    COMPITO di LOGICA MATEMATICA 14 luglio 2008 Nome: Matricola: Esercizio 1 Sia B un'algebra di Boole fatta a lezione e ottenere che esiste un filtro primo, i.e. un ultrafiltro nel caso di un algebra di Boole, che estende il filtro (F {x}), che include 1 ed esclude 0 (ogni filtro lo fa). In questo modo

  5. Robotica 1 1 Corso di Robotica 1

    E-Print Network [OSTI]

    De Luca, Alessandro

    ) Robotica 1 9 #12;Sminamento · PEMEX (EPFL, Lausanne), rilevatore leggero di mine antiuomo · peso: 16 kg

  6. Pseudonovibos spiralis (Artiodactyla: Bovidae): new information on this enigmatic South-east Asian ox

    E-Print Network [OSTI]

    Timm, Robert M.; Brandt, John H.

    2001-02-01

    until recently. The first of these ‘newly discovered’ ungulates, the saola or Vu Quang ox, Pseudoryx nghetinhensis (Artiodactyla: Bovidae), was found along the Vietnam–Laos border, and is currently known from more than 20 localities in the Vu Quang... Nature Reserve in northern Vietnam and in adjacent Laos (Dung et al., 1993, 1994; Schaller & Rabinowitz, 1995). The large-antlered or giant muntjac, Megamuntiacus vuquangensis (Artiodactyla: Cervidae), was also recently discovered in the Vu Quang Nature...

  7. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    installazione dispositivo d'attuazione controllo vela fotovoltaica e varie" a favore del Dipartimento di installazione dispositivo d'attuazione controllo vela fotovoltaica e varie Articolo 2 L'attività oggetto della

  8. Sapienza Universit di Roma LAUREA MAGISTRALE IN GEOLOGIA DI ESPLORAZIONE

    E-Print Network [OSTI]

    Totale 12 A scelta tra (per un totale di 12 cfu) insegnamento cfu Interpretazione sismica e modellazione Interpretazione sismica e modellazione 3D 12 Sistemi deposizionali e stratigrafia sequenziale 12 Geologia del

  9. FONDO INVESTIMENTI PER LA RICERCA DI BASE MODALITA' DI

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    progetti sono effettuate esclusivamente al termine degli stessi. Il costo delle valutazioni scientifiche ex la finanza pubblica." 2 Le precedenti procedure di verifica (Circolare 1106 dell'8 luglio 2005

  10. FONDO INVESTIMENTI PER LA RICERCA DI BASE -MODALITA' DI

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    progetti sono effettuate esclusivamente al termine degli stessi. Il costo delle valutazioni scientifiche ex la finanza pubblica." 2 Le precedenti procedure di verifica (Circolare 1106 dell'8 luglio 2005

  11. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    dati per la valutazione dell'impatto ambientale nelle smart cities" a favore del Dipartimento di dell'impatto ambientale nelle smart cities Articolo 2 L'attività oggetto della collaborazione avrà la

  12. Corso di laurea in CHIMICA INDUSTRIALE Sapienza, Universit`a di Roma

    E-Print Network [OSTI]

    Mascia, Corrado

    Corso di laurea in CHIMICA INDUSTRIALE Sapienza, Universit`a di Roma Matematica II ­ prof. C possibile utilizzare solo la penna e la propria fornitura neuronale. Non `e ammesso l'uso di materiale

  13. Compito di Analisi Matematica I: Calcolo differenziale, Corso di Laurea in Informatica, Mercoledi, 26 aprile 2000

    E-Print Network [OSTI]

    Magnanini, Rolando

    Compito di Analisi Matematica I: Calcolo differenziale, Corso di Laurea in Informatica, Mercoled Analisi Matematica I: Calcolo differenziale, Corso di Laurea in Informatica, Mercoled´i, 26 aprile 2000 1

  14. Compito di Analisi Matematica I: Calcolo integrale, 2 luglio 2001 Corso di Laurea in Informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Magnanini, Rolando

    Compito di Analisi Matematica I: Calcolo integrale, 2 luglio 2001 Corso di Laurea in Informatica 1 luglio 2001 Corso di Laurea in Informatica 1) Siano xn, n = 1, 2, . . . le radici positive dell

  15. CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO Le delegazioni di parte pubblica e di parte sindacale, costituite nella seguente

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    di "adeguati livelli di efficienza e produttività dei servizi pubblici"; che più in dettaglio, con intervenendo con gradualità, dei principi sopra richiamati, in un'ottica di: · miglioramento dell'efficienza e

  16. UNIVERSIT`A DEGLI STUDI DI PADOVA DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA ED INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    , caratterizzandolo, in caso esso sia sufficientemente regolare, con pochi coefficienti ad alta energia. In questa finanziato dall'INFN (l'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare). Si tratta di un esperimento di frontiera il

  17. UNIFORM RANDOM GENERATION OF (R,S)FIBONACCI Dipartimento di Sistemi e Informatica Universit a di Firenze

    E-Print Network [OSTI]

    Merlini, Donatella

    Informatica ­ Universitâ?? a di Firenze merlini@dsi.unifi.it R. Sprugnoli Dipartimento di Sistemi e Informatica ­ Universitâ?? a di Firenze sprugnoli@dsi.unifi.it F. Uncini Dipartimento di Sistemi e Informatica ­ Universitâ?? a di Firenze uncini@dsi.unifi.it M. C. Verri Dipartimento di Sistemi e Informatica ­ Universitâ?? a di

  18. Architetture di Elaboratori II -Sistemi Distribuiti Introduzione al corso

    E-Print Network [OSTI]

    Balsamo, Simonetta

    elaborazione locale, distribuita tecniche di compressione - protocolli efficienti di comunicazione · software dei colli di bottiglia - parallelismo · località e distribuzione del controllo sicurezza - efficienza

  19. 2-ID-E

    Broader source: All U.S. Department of Energy (DOE) Office Webpages (Extended Search)

    AFDC Printable Version Share this resource Send a link to EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page to someone by E-mail Share EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Facebook Tweet about EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Twitter Bookmark EERE: Alternative Fuels Data Center Homesum_a_epg0_fpd_mmcf_m.xls" ,"Available from WebQuantity of NaturalDukeWakefieldSulfateSciTechtail.Theory ofDidDevelopmentataboutScalablePhysicist:Possible Radiological Event

  20. 28/07/2010 10:43Evolution's parent trap -University of Oxford Page 1 of 2http://www.ox.ac.uk/media/science_blog/100728.html

    E-Print Network [OSTI]

    Gardner, Andy

    28/07/2010 10:43Evolution's parent trap - University of Oxford Page 1 of 2http://www.ox.ac.uk/media/science_blog of these traits are related. I asked Andy about the costs and benefits of intensive parenting: OxSciBlog: What leave the #12;28/07/2010 10:43Evolution's parent trap - University of Oxford Page 2 of 2http://www.ox.ac.uk/media/science_blog

  1. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    finalizzato alla realizzazione del progetto di Cooperazione Internazionale Italia- Macedonia " pubblicato Cooperazione Internazionale Italia- Macedonia". Art. 2. E' approvata la seguente graduatoria di merito della

  2. Esami di stato per l'abilitazione alla professione di Ingegnere dell'Informazione

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    'antenna a riflettore parabolico a sezione circolare con efficienza di radiazione pari a 0.9, un'efficienza massima di

  3. Correlation Between Optical Properties And Chemical Composition Of Sputter-deposited Germanium Cxide (GeOx) Films

    SciTech Connect (OSTI)

    Murphy, Neil R.; Grant, J. T.; Sun, L.; Jones, J. G.; Jakubiak, R.; Shutthanandan, V.; Ramana, Chintalapalle V.

    2014-03-18

    Germanium oxide (GeOx) films were grown on (1 0 0) Si substrates by reactive Direct-Current (DC) magnetron sputter-deposition using an elemental Ge target. The effects of oxygen gas fraction, ? = O2/(Ar + O2), on the deposition rate, structure, chemical composition and optical properties of GeOx films have been investigated. The chemistry of the films exhibits an evolution from pure Ge to mixed Ge + GeO + GeO2 and then finally to GeO2 upon increasing ? from 0.00 to 1.00. Grazing incidence X-ray analysis indicates that the GeOx films grown were amorphous. The optical properties probed by spectroscopic ellipsometry indicate that the effect of ? is significant on the optical constants of the GeOx films. The measured index of refraction (n) at a wavelength (?) of 550 nm is 4.67 for films grown without any oxygen, indicating behavior characteristic of semiconducting Ge. The transition from germanium to mixed Ge + GeO + GeO2 composition is associated with a characteristic decrease in n (? = 550 nm) to 2.62 and occurs at ? = 0.25. Finally n drops to 1.60 for ? = 0.50–1.00, where the films become GeO2. A detailed correlation between ?, n, k and stoichiometry in DC sputtered GeOx films is presented and discussed.

  4. Sapienza Universit di Roma Area Organizzazione e Sviluppo

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    , orientati al perseguimento degli obiettivi di sviluppo dell'organizzazione e di maggior efficienza ed'utilizzo del personale in funzione di una più efficiente organizzazione del lavoro; in secondo luogo, di

  5. PIANO DI RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE E PAESAGGISTICA DEL TERMOVALORIZZATORE DI DESIO TERMOVALORIZZATORE DI DESIO (MI) BRIANZA ENERGIA E AMBIENTE SPA

    E-Print Network [OSTI]

    Columbia University

    TERMOVALORIZZATORE DI DESIO (MI) ­ BRIANZA ENERGIA E AMBIENTE SPA Impianto di costruito negli anni '70 per lo. · Energia elettrica prodotta: 13.000.000 KWh/anno. LAND S.r.l. Landscape Architecture Nature Development

  6. AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    e sviluppo di algoritmi efficienti per il problema del bilancio energetico cellulare. Articolo 1 La molecolari reali e sviluppo di algoritmi efficienti per il problema del bilancio energetico cellulare

  7. Nitrogen effects on crystallization kinetics of amorphous TiOxNy thin films

    SciTech Connect (OSTI)

    Hukari, Kyle; Dannenberg, Rand; Stach, E.A.

    2001-03-30

    The crystallization behavior of amorphous TiOxNy (x>>y) thin films was investigated by in-situ transmission electron microscopy. The Johnson-Mehl-Avrami-Kozolog (JMAK) theory is used to determine the Avrami exponent, activation energy, and the phase velocity pre-exponent. Addition of nitrogen inhibits diffusion, increasing the nucleation temperature, while decreasing the growth activation energy. Kinetic variables extracted from individual crystallites are compared to JMAK analysis of the fraction transformed and a change of 6 percent in the activation energy gives agreement between the methods. From diffraction patterns and index of refraction the crystallized phase was found to be predominantly anatase.

  8. MARCA DA BOLLO Universit degli Studi di Roma "La Sapienza"

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    FARMACIA E MEDICINA PROMEMORIA PER L'ESAME DI LAUREA IN TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA PER IMMAGINI E

  9. Appunti per il corso di Algebraic Geometry 2

    E-Print Network [OSTI]

    Fontanari, Claudio

    quanto meno che nell'equazione di una curva piana di genere p i moduli si possano far comparire razional

  10. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Segreteria amministrativa

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Biologia e Biotecnologia "Charles Darwin" dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" di cui è

  11. BANDO N. 1-2012 PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI PROFESSORE STRAORDINARIO CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    A TEMPO DETERMINATO Il Direttore del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" Vista Rettorale n. 220 del 4.2.2011 Viste le delibere del Consiglio del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia e la società Duemme Trust Company s.r.l. in data 14.05.2012 nella

  12. Glosse a margine di un catalogo

    E-Print Network [OSTI]

    Stagni, Ernesto

    2007-01-01

    S TAGNI (Università di Pisa) Lp S CHMIDT 2000, pp. 247-258.Carlini, Il Poliziano a Pisa in visita di studio alladi S. Bruni,T. Caruso, M. Massa, Pisa 2004, pp. 89-93 (Terra

  13. G. Prencipe prencipe@di.unipi.it

    E-Print Network [OSTI]

    Prencipe, Giuseppe

    inserendolo sull'heap Per una serie di oggetti piccoli, questo sarebbe poco efficiente Per essi, invece di variabile è messa sullo stack, ed è quindi più efficiente Tipi primitivi Void---void DoubleIEEE754IEEE75464

  14. Dipartimento di Ingegneria Astronautica, Elettrica ed Energetica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    PIATTAFORMA E-LEARNING, PER L'ESECUZIONE DEI PROGETTI SMART CITY DA PARTE DEGLI STUDENTI DEL "CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN SMART CITY" PER MODULO JOB PROJECT"presso il Dipartimento di Ingegneria Astronautica, Elettrica

  15. Serie e trasformate di Fourier (1) Verificare i seguenti sviluppi in serie di Fourier

    E-Print Network [OSTI]

    Presilla, Carlo

    F12 Serie e trasformate di Fourier (1) Verificare i seguenti sviluppi in serie di Fourier (a) sgn . (2) Sviluppare in serie trigonometrica di Fourier nell'intervallo [-, ] la funzione f(x) = ex . Dimostrare che n=1 1 1 + n2 = 1 2 coth - 1 (3) Sviluppare in serie trigonometrica di Fourier nell

  16. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    bandire n. 1 assegno di ricerca nel settore scientifico disciplinare ING-IND/09 "Sistemi per l'energia e l'ambiente disciplinare ING-IND/09 "Sistemi per l'energia e l'ambiente" presso il Dipartimento di Ingegneria Meccanica e delle priorità di accesso all'energia nei sistemi di produzione distribuita, mediante l

  17. Sapienza Universit di Roma Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Sapienza Università di Roma Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale Antonio Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale "Antonio Ruberti" intende conferire un incarico Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale A. Ruberti seduta del 28/10/2013. OGGETTO

  18. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    necessità di affidare due incarichi nell'ambito del Progetto: "Reflective Function and anorexia nervosa

  19. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Presidenza della Facolt di Scienze MFN

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    IN GEOLOGIA DI ESPLORAZIONE: Insegnamento SSD CFU Semestre Anno Interpretazione sismica a modellazione 3 D GEO

  20. Sapienza Universit di Roma Centro di Ricerca in Neurobiologia Daniel Bovet

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    psicopatologia dell'età evolutiva - Corsi di formazione nell'area della Psicopatologia e della psicodiagnosi

  1. Dipartimento di Biologia e Biotecnologie "Charles Darwin" Universit degli Studi di Roma "La Sapienza"

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    scientifico disciplinare BIO/18, presso il Dipartimento di Biologia e Biotecnologia "Charles Darwin" dell

  2. Esperienze di E-learning all'interno della Facolt di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

    E-Print Network [OSTI]

    Torino, Università di

    Esperienze di E- learning all'interno della Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell'Universit à di Torino. In particolare introduciamo quattro vengono brevemente descritte alcune, condotte in parte dal Corso di Studi in Informatica e in parte dal

  3. Sapienza Universit di Roma Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    : Selezione, raccolta e analisi di dati per la valutazione dell'impatto ambientale nelle smart cities

  4. Facolt`a di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Dipartimento di Fisica

    E-Print Network [OSTI]

    Roma "La Sapienza", Università di

    calorimetro elettromagnetico in grado di misurare, con una precisione eccellente, energia e posizione di presso Gi- nevra, ai laboratori del CERN (European Organization for Nuclear Research). E' un collider protone-protone, che da progetto pu`o arrivare ad un'energia di 7 TeV per fascio e ad una luminosit`a di

  5. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di settembre 2005 + arctan n . #12;ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di settembre IN INFORMATICA II prova scritta di settembre 2005 ESERCIZIO - Data la funzione f3(x) = 1 |x5 - 1| , si chiede di

  6. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di giugno 2006], oppure no. #12;ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di giugno 2006. #12;ANALISI MATEMATICA I E II MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di giugno 2006

  7. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di giugno 2005 ESERCIZIO Lagrange e di Rolle nell'intervallo [-2, 0]. #12;ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di giugno 2005 ESERCIZIO - Siano: il numero delle lettere

  8. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di giugno 2007(x)...) #12;ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di giugno 2007(x)...) #12;ANALISI MATEMATICA I E II MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di giugno 2007

  9. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di settembre 2005 MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di settembre 2005 ESERCIZIO - Data la MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di settembre 2005 ESERCIZIO - Data la funzione f3(x

  10. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di settembre 2013 MATEMATICA I E II MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di settembre 2013 ESERCIZIO (15 punti CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di settembre 2013 ESERCIZIO (12 punti) Sia q il numero

  11. Effect of filler metal composition on the strength of yttria stabilized zirconia joints brazed with Pd-Ag-CuOx

    SciTech Connect (OSTI)

    Darsell, Jens T.; Weil, K. Scott

    2008-09-08

    The Ag-CuOx system is of interest to be used to be used as an air braze filler metal for joining high temperature electrochemical devices. Previous work has shown that the melting temperatures can be increased by adding palladium to Ag-CuOx and it is expected that this may aid high temperature stability. This work compares the room temperature bend strength of joints made between yttria-stabilized zirconia (YSZ) air brazed using Ag-CuOx without palladium and with 5 and 15mol% palladium additions. It has been found that in general palladium decreases joint strength, especially in low copper oxide compositions filler metals. At high copper oxide contents, brittle fracture through both copper oxide rich phases and the YSZ limits joint strength.

  12. 01. Registra Al fine di re

    E-Print Network [OSTI]

    Sproston, Jeremy

    propria imp gistrato com razione di un egolarmente ccorre colle ndicazioni rip viene chiesto hé serve per

  13. COMPITO di LOGICA MATEMATICA 21 settembre 2009

    E-Print Network [OSTI]

    Valentini, Silvio

    D V(x/d) (A(x)) V (B) Quindi per risolvere l'esercizio basta far vedere che, in ogni algebra di Boole in ogni interpretazione classica. (sugg.: si dimostri dapprima che per ogni x, y e z elementi di un'algebra di Boole si ha che x y z se e solo se x z y) Soluzione. Notiamo prima di tutto che, seguendo la

  14. Universit degli studi di Firenze Facolt di Ingegneria

    E-Print Network [OSTI]

    per la Tutela dell'Ambiente e del Territorio Anno Accademico 2005/2006 "Controllo dell'importanza sempre maggiore a causa dei crescenti costi dell'energia. Quest'elaborato è finalizzato a sviluppare qualità e di minimizzazione dell'energia impiegata per l'areazione. Lo schema a cui si fa riferimento è il

  15. Corso di Controlli Automatici Prof. Stefano Di Gennaro

    E-Print Network [OSTI]

    Pola, Giordano

    porre K0 = 11), si ottengono gli attraversamenti dell'asse immaginario, risolvendo l'equazione s2 + 19 = p 2j =) il sistema ha gli zeri sull'asse immaginario p1 = 1, p2 = 1, p3 = 2 La funzione di

  16. Corso di Controlli Automatici Prof. Stefano Di Gennaro

    E-Print Network [OSTI]

    Pola, Giordano

    coppia polo-zero per spostare s0 a sinistra dell'asse immaginario G(s) = s + z s + p Si può scegliere z tabella di Routh (K0 = 48), si otten- gono gli attraversamenti dell'asse immaginario risolvendo l

  17. Giornata di divulgazione della ricerca scientifica

    E-Print Network [OSTI]

    Schenato, Luca

    of Things e Smart Grid Reti di sensori applicate al monitoraggio e controllo di edifici 16:00 ­ ChiusuraGiornata di divulgazione della ricerca scientifica WISE-WAWIreless SEnsor networks for city@dei.unipd.it Convegno conclusivo del progetto WISE-WAI "WIreless SEnsor networks for city-Wide Ambient Intelligence

  18. Esercizio 3.1 Il proprietario di 500 ettari di prateria vuole sapere se sar in grado di produrre, allevandocapi di

    E-Print Network [OSTI]

    Casagrandi, Renato

    dell'energia solare persa perché non utilizzata dalle erbe e dell'energia consumata nella respirazione.5 · 106 kcal m­2 di energia e che l'efficienza di produzione primaria lorda ­ grandezza che tiene conto di carne viva. Esercizio 3.2 Odum (1957) studiò la circolazione dell'energia nell

  19. DIPARTIMENTO DI MEDICINA INTERNA E SPECIALIT MEDICHE

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    'ambito del progetto di ricerca dal titolo "Psoriasi di grado lieve, moderato e moderatosevero Dermatologia Titolo della ricerca: "Psoriasi di grado lieve, moderato e moderatosevero:criteri predittivi ed psoriasi Responsabile scientifico: Prof. Stefano Calvieri Art. 2 Durata, rinnovo e importo dell

  20. Reti di Calcolatori AA 2011/2012

    E-Print Network [OSTI]

    Lo Cigno, Renato Antonio

    Reti di Calcolatori AA 2011/2012 http://disi.unitn.it/locigno/index.php/teaching locigno@disi.unitn.it 3 #12;1 - Fisico Livello Rete Livelli di applicazione (utente) Livelli di rete2 - Collegamento dati Fisico 3 - Rete 4 - Trasporto 5 - Sessione 6 - Presentazione 7 - Applicazione Collegamento

  1. Reti di Calcolatori AA 2013/2014

    E-Print Network [OSTI]

    Lo Cigno, Renato Antonio

    Reti di Calcolatori AA 2013/2014 http://disi.unitn.it/locigno/index.php/teaching / esercitazione n Informazioni varie, contatti, la bacheca del corso, le date di esame, ... #12;locigno rete (IP) n Livello Data Link (Ethernet) n Livello Fisico (mezzi trasmissivi e trasmissione di segnali

  2. Reti di Calcolatori AA 2012/2013

    E-Print Network [OSTI]

    Lo Cigno, Renato Antonio

    1 Reti di Calcolatori AA 2012/2013 http://disi.unitn.it/locigno/index.php/teaching Informazioni varie, contatti, la bacheca del corso, le date di esame, ... #12;2 locigno@disi.unitn.it 4 (IP) n Livello Data Link (Ethernet) n Livello Fisico (mezzi trasmissivi e trasmissione di segnali

  3. Reti di Calcolatori AA 2011/2012

    E-Print Network [OSTI]

    Lo Cigno, Renato Antonio

    1 Reti di Calcolatori AA 2011/2012 http://disi.unitn.it/locigno/index.php/teaching Consegna dei pacchetti Instradamento e Routing locigno@disi.unitn.it 3 #12;2 1 - Fisico Livello Rete Livelli di applicazione (utente) Livelli di rete2 - Collegamento dati Fisico 3 - Rete 4 - Trasporto 5

  4. Reti di Calcolatori AA 2010/2011

    E-Print Network [OSTI]

    Lo Cigno, Renato Antonio

    Reti di Calcolatori AA 2010/2011 http://disi.unitn.it/locigno/index.php/teaching dettaglio delle lezioni svolte Lucidi Giorni di lezione / esercitazione Informazioni varie, contatti, la) Livello Fisico (mezzi trasmissivi e trasmissione di segnali digitali e analogici) #12;locigno

  5. entro di ricerca p niversit degli Stu

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    .it Corrispet collaborazio ssivo pari ad Articolo 3 espletata pe i di subordin e alla presen tica o pro o ovvero il R zione dell'U titoli è di 80 tica o magis nza della teo nza di softw nza dei softw

  6. Elementi di Algebra e Logica Secondo Esonero 22 febbraio 2007 COGNOME . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . NOME . . . . . . . . . . . . . . . Data di nascita. . . . . . . . . . . . . . . . . .

    E-Print Network [OSTI]

    Pareschi, Giuseppe

    di Boole o no. Stabilire (motivando) se M `e un'algebra di Boole o no. Soluzione. Innanzitutto `e, c}) (ad esempio, M ha solamente due atomi). (b) L `e un'algebra di Boole, perch`e isomorfo a P({a, b, c}), che `e un'algebra di Boole. M non `e un'algebra di Boole perch`e, avendo otto elementi, per il

  7. High critical currents in heavily doped (Gd,Y)Ba2Cu3Ox superconductor tapes

    DOE Public Access Gateway for Energy & Science Beta (PAGES Beta)

    Selvamanickam, V.; Gharahcheshmeh, M. Heydari; Xu, A.; Galstyan, E.; Delgado, L.; Cantoni, C.

    2015-01-20

    REBa2Cu3Ox superconductor tapes with moderate levels of dopants have been optimized for high critical current density in low magnetic fields at 77 K, but they do not exhibit exemplary performance in conditions of interest for practical applications, i.e., temperatures less than 50 K and fields of 2–30 T. Heavy doping of REBCO tapes has been avoided by researchers thus far due to deterioration in properties. Here, we report achievement of critical current densities (Jc) above 20 MA/cm2 at 30 K, 3 T in heavily doped (25 mol. % Zr-added) (Gd,Y)Ba2Cu3Ox superconductor tapes, which is more than three times higher thanmore »the Jc typically obtained in moderately doped tapes. Pinning force levels above 1000 GN/m3 have also been attained at 20 K. A composition map of lift factor in Jc (ratio of Jc at 30 K, 3 T to the Jc at 77 K, 0 T) has been developed which reveals the optimum film composition to obtain lift factors above six, which is thrice the typical value. A highly c-axis aligned BaZrO3 (BZO) nanocolumn defect density of nearly 7 × 1011 cm–2 as well as 2–3nm sized particles rich in Cu and Zr have been found in the high Jc films.« less

  8. Centre for the Study of African Economies Department of Economics . University of Oxford . Manor Road Building . Oxford OX1 3UQ

    E-Print Network [OSTI]

    Oxford, University of

    .enquiries@economics.ox.ac.uk . W: www.csae.ox.ac.uk 1 CSAE Working Paper WPS/2014 17 Growth, Inequality, and Poverty in Sub Saharan of income and inequality changes to poverty reduction for a large number of countries in sub Saharan Africa (SSA). The study begins by shedding light on SSA's progress on poverty. Next, it presents data on how

  9. Centre for the Study of African Economies Department of Economics . University of Oxford . Manor Road Building . Oxford OX1 3UQ

    E-Print Network [OSTI]

    Oxford, University of

    .enquiries@economics.ox.ac.uk . W: www.csae.ox.ac.uk CSAE Working Paper WPS/2014 18 Employment Creation, Poverty and the Structure the evidence is reviewed as to how far the more rapid growth of recent years has translated into poverty reduction and how these poverty measures link to job creation. There is evidence that the headcount measure

  10. GAP ANALYSIS POLITECNICO DI TORINO

    E-Print Network [OSTI]

    Ceragioli, Francesca

    .1 Brief presentation of Politecnico di Torino 8 I.2 Mission 8 I.3 Methodology and Institutional) a Vice-Rector for Quality, (4) a Vice-Rector for Logistics and Organisation. The Academic Senate #12;4 The Board of Governors: · is in charge for planning, management and resource allocation

  11. Bando n. 01/2012 del 24 luglio 2012 per il conferimento di incarico di professore straordinario con rapporto di lavoro a tempo determinato

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    rapporto di lavoro a tempo determinato APPROVAZIONE ATTI Il Direttore del Dipartimento di Fisiologia e convenzione, per il settore S/D BIO/14, settore concorsuale 05/G1 presso il Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia; Vista la delibera del Consiglio di Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer

  12. Il materiale contenuto in questo documento utilizzabile unicamente per la preparazione dell'esame di Informatica della Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere dell'Universit degli Studi di Torino. Qualsiasi altro utilizzo totale o parziale espres

    E-Print Network [OSTI]

    Anselma, Luca

    'esame di Informatica della Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere dell'Università degli Studi di degli Studi di Torino Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere Corso di Informatica Studenti J state nascoste 2 Chi è costui? ·Luca Anselma ·Ricercatore di Informatica presso il Dipartimento di

  13. LE NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA AL FESTIVAL DELLA SCIENZA DI BERGAMO "La matematica parla al cuore"

    E-Print Network [OSTI]

    Garibaldi, Skip

    numeriche si può verificare il funzionamen- to di un dispositivo medico, di una protesi o di un intervento

  14. VOTAZIONI PER L'ELEZIONE DEI RAPPRESENTANTI DEGLI STUDENTI NEGLI ORGANI ACCADEMICI E NEL COMITATO DI INDIRIZZO DEL C.I.Di.S. -23 e 24 MAGGIO 2012

    E-Print Network [OSTI]

    De Cindio, Fiorella

    ., Tecniche di neurofisiopatologia, Tecniche di radiologia medica, per imm. e rad., Tecniche ortopediche

  15. Constructing Hierarchical Interfaces: TiO2-Supported PtFe-FeOx Nanowires for Room Temperature CO Oxidation

    DOE Public Access Gateway for Energy & Science Beta (PAGES Beta)

    Zhu, Huiyuan; Wu, Zili; Dong, Su; Veith, Gabriel M; Lu, Hanfeng; Zhang, Pengfei; Chai, Songhai; Dai, Sheng

    2015-08-05

    This is a report of a facile approach to constructing catalytic active hierarchical interfaces in one-dimensional (1D) nanostructure, exemplified by the synthesis of TiO2-supported PtFe–FeOx nanowires (NWs). The hierarchical interface, constituting atomic level interactions between PtFe and FeOx within each NW and the interactions between NWs and support (TiO2), enables CO oxidation with 100% conversion at room temperature. We identify the role of the two interfaces by probing the CO oxidation reaction with isotopic labeling experiments. Both the oxygen atoms (Os) in FeOx and TiO2 participate in the initial CO oxidation, facilitating the reaction through a redox pathway. Moreover, themore »intact 1D structure leads to the high stability of the catalyst. After 30 h in the reaction stream, the PtFe–FeOx/TiO2 catalyst exhibits no activity decay. These results provide a general approach and new insights into the construction of hierarchical interfaces for advanced catalysis.« less

  16. PROMPT PHOTONS AND DVCS AT HERA Rutherford Appleton Laboratory, Chilton, DIDCOT, Oxfordshire OX11 0QX, England

    E-Print Network [OSTI]

    PROMPT PHOTONS AND DVCS AT HERA J.C. HART Rutherford Appleton Laboratory, Chilton, DIDCOT, Oxfordshire OX11 0QX, England (on behalf of the ZEUS and H1 collaborations) A recent analysis of prompt­photon cross section at HERA by H1, is also reported. 1 Introduction The production of real photons in high

  17. *Corresponding author: Tel. +44 1865 283490 E-mail address: alan.cocks@eng.ox.ac.uk

    E-Print Network [OSTI]

    Fleck, Norman A.

    a Department of Engineering Science, University of Oxford, Parks Road, Oxford OX1 3PJ, UK b Cambridge University Engineering Department, Trumpington Street, Cambridge CB2 1PZ, UK c Siemens AG, Corporate-based gas turbines. The APS coating comprises an assembly of zirconia splats, with intervening cracks

  18. Curriculum di ZONCA FULVIO Stampato il 08-01-2010

    E-Print Network [OSTI]

    Zonca, Fulvio

    Curriculum di ZONCA FULVIO Stampato il 08-01-2010 Pagina 1 di 55 11-04-1988Data ass.: 1. SITUAZIONE): Esp. esterna riconosciuta (in anni): CURRICULUM DI: ZONCA FULVIO89250 10-01-1962 Matricola Cognome;Curriculum di ZONCA FULVIO Stampato il 08-01-2010 Pagina 2 di 55 5. ATTIVITA' PROFESSIONALI SCIENZE FISICHE

  19. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di gennaio 2008 esercizi precedenti...) #12;ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di IN INFORMATICA I prova scritta di gennaio 2008 ESERCIZIO - Data la funzione f3(x) = sin(arctan |x2 - 8x + 7|) |x2

  20. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di gennaio 2006 n1/9 2 . #12;ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di gennaio arctan 1 n1/9 3 sin 1 n1/7 3 . #12;ANALISI MATEMATICA I E II MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I

  1. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di gennaio 2007 IN INFORMATICA I prova scritta di gennaio 2007 ESERCIZIO - Data la funzione f2(x) = arctan 1 1 - x2 , si chiede'esercizio precedente. #12;ANALISI MATEMATICA I E II MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di gennaio

  2. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di giugno 2006 ESERCIZIO LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di giugno 2006 ESERCIZIO - Data la funzione f2(x) = e2x - 7ex + 12], oppure no. #12;ANALISI MATEMATICA I E II MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di giugno

  3. ANALISI MATEMATICA I CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN INFORMATICA I prova scritta di gennaio 2010 IN INFORMATICA I prova scritta di gennaio 2010 ESERCIZIO - (16 punti) Siano p e q rispettivamente il numero delle MATEMATICA II CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN INFORMATICA I prova scritta di gennaio 2010 ESERCIZIO (15 punti

  4. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di gennaio 2007 seguente serie: n=1 n (2n + 1)(2a+1)n . #12;ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di gennaio 2007 ESERCIZIO - Data la funzione f3(x

  5. ANALISI MATEMATICA I CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN INFORMATICA I prova scritta di giugno 2009 LAUREA TRIENNALE IN INFORMATICA I prova scritta di giugno 2009 ESERCIZIO - (7 punti) Siano p e q #12;ANALISI MATEMATICA II CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN INFORMATICA I prova scritta di giugno 2009

  6. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di gennaio 2014 IN INFORMATICA I prova scritta di gennaio 2014 ESERCIZIO - (7 punti) Sia q il numero delle lettere del vostro MATEMATICA II MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di gennaio 2014 ESERCIZIO (10 punti) Sia

  7. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di gennaio 2014 IN INFORMATICA II prova scritta di gennaio 2014 ESERCIZIO - (7 punti) Sia q il numero delle lettere del vostro·arctan(x q ), y > 0. #12;ANALISI MATEMATICA II MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di

  8. Dipartimento di Informatica e Scienze dell'Informazione

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    Dipartimento di Informatica e Scienze dell'Informazione · ·· ·· ·· MetaFJig A Meta Genova Dipartimento di Informatica e Scienze dell'Informazione Dottorato di Ricerca in Informatica Ph Servetto February, 2011 #12;#12;Dottorato di Ricerca in Informatica Dipartimento di Informatica e Scienze

  9. Curriculum Vitae of Diego Regruto Dipartimento di Automatica e Informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Regruto, Diego

    Curriculum Vitae of Diego Regruto Dipartimento di Automatica e Informatica Politecnico di Torino di Automatica e Informatica, Politecnico di Torino, Corso Duca degli Abruzzi 24 - 10129 Torino Torino, Dipartimento di Automatica e Informatica. 4 Previous positions 4.1 January 1, 2005 - December 31

  10. Dipartimento di Informatica e Scienze dell'Informazione

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    Dipartimento di Informatica e Scienze dell'Informazione · ·· ·· ·· Type systems for Java separate Genova Dipartimento di Informatica e Scienze dell'Informazione Dottorato di Ricerca in Informatica Ph by Giovanni Lagorio March, 2004 #12;Dottorato di Ricerca in Informatica Dipartimento di Informatica e Scienze

  11. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di giugno 2007 ESERCIZIO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di giugno 2007 ESERCIZIO - Data la funzione f2(x) = 1 IN INFORMATICA I prova scritta di giugno 2007 ESERCIZIO - Data la funzione f3(x) = 1 - cos(|49 - x2|) (49 - x2

  12. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di gennaio 2008 LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di gennaio 2008 ESERCIZIO - Data la funzione f2(x) = arctan(ex3))))n , x > 0. #12;ANALISI MATEMATICA I E II MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di

  13. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di settembre 2011 LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di settembre 2011 ESERCIZIO (15 punti) - Data la funzione f(x) = 14 . #12;ANALISI MATEMATICA II MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di settembre

  14. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di settembre 2011 LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di settembre 2011 ESERCIZIO (15 punti) - Sia p il numero delle MATEMATICA II MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di settembre 2011 ESERCIZIO (8 punti

  15. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Presidenza della Facolt di Scienze MFN

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    -integrative, propedeutiche e di recupero con scadenza 17 ottobre 2013; Considerato che per mero errore materiale nel link pubblicato sul sito dell'Università La Sapienza è stato indicato il CAD di "Chimica industriale" anziché

  16. Bando n. 10/2014 BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI UN RICERCATORE CON RAPPORTO DI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    nuova generazione ad elevata energia (New generation of high energy lithium and lithium ion batteries ulteriori due anni, per l'esecuzione del programma di ricerca "Accumulatori al litio ed al litio ione di

  17. SAPIENZA UNIVERSITA' DI ROMA -BANDO 2013 DI COOPERAZIONE CON PVS -GRADUATORIA NOME COGNOME

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    per la Gestione di Reti Energetiche (Smart Grid System) applicati ad Impianti Rinnovabili per la · SUDAN East Africa CitiesLab 73 6 Andrea MICANGELI Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale (D

  18. COMPITO di LOGICA MATEMATICA 2 aprile 2007

    E-Print Network [OSTI]

    Valentini, Silvio

    ) 2 1 2 #12;Esercizio 3 Sia B un algebra di Boole e F un suo filtro. Dimostrare che le seguenti ricordi che nessun filtro contiene lo 0 e che un filtro F su un'algebra di Boole B `e primo se e solo se algebra di Boole, (x y) x e (x y) y. Quindi l'ipotesi che x F implica y F insieme a x F porta a y

  19. COMPITO di LOGICA MATEMATICA 19 luglio 2010

    E-Print Network [OSTI]

    Valentini, Silvio

    semantica visto che in ogni algebra di Boole x = x per ogni elemento x. `E tuttavia possibile fornire anche, a b a, a b, b (a b) 3 #12;Esercizio 4 Sia B una algebra di Boole. 1. Dimostrare che per ogni x, y B Heyting? 3. Dedurne che in ogni algebra di Boole, se x y allora c'`e un filtro proprio che contiene x e

  20. COMPITO di LOGICA MATEMATICA 30 marzo 2009

    E-Print Network [OSTI]

    Valentini, Silvio

    struttura classica. Soluzione. Sia D, R, , + B, dove B `e un'algebra di Boole completa, la struttura e sia dimostrare che in ogni algebra di Boole completa vale che iI ai iI ai e questo si ottiene immediatamente osservando che, in un'algebra di Boole, se a b allora b a. Infatti, adesso abbiamo che da ai iI ai, che

  1. Astrofisica e particelle elementari Violazione di CP

    E-Print Network [OSTI]

    Roma "La Sapienza", Università di

    Astrofisica e particelle elementari aa 2009-10 Lezione 4 Parità Violazione di CP Raggi cosmici separatamente C, P. Non lo è neanche CP e quindi T. #12;6 Decadimenti del K0 · La violazione di CP è stata come autostato della stranezza, K0 e antiK0. · Nel decadimento il K neutro decade in autostati di CP

  2. Astrofisica e particelle elementari Violazione di CP

    E-Print Network [OSTI]

    Roma "La Sapienza", Università di

    Astrofisica e particelle elementari aa 2008-9 Lezione 4 Parità Violazione di CP Raggi cosmici separatamente C, P. Non lo è neanche CP e quindi T. #12;6 Decadimenti del K0 · La violazione di CP è stata come autostato della stranezza, K0 e antiK0. · Nel decadimento il K neutro decade in autostati di CP

  3. Prot. n. 1063/2014 SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 BORSA DI STUDIO

    E-Print Network [OSTI]

    interesse per gli studi di risposta sismica locale. Il candidato risponde con competenza riguardo a teoria e

  4. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Presidenza della Facolt di Scienze MFN

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    sismica e modellazione 3D GEO/11 12 II I LM -74 Laurea Magistrale in Geologia di Esplorazione Analisi

  5. Su un modello conservativo di tipo Penrose-Fife con condizioni di Neumann

    E-Print Network [OSTI]

    Rocca, Elisabetta

    modello di Penrose­Fife (consistente con il secondo principio della termodinamica) introdotto in [14]. Per

  6. Modulo di adesione al piano di completamento del percorso formativo Anno accademico 2014/2015

    E-Print Network [OSTI]

    Geomorfologia 9 GEO/04 Fisiologia generale con elementi di Fisiologia Vegetale 9 BIO/09/BIO/04 Geochimica 6 GEO

  7. Modulo di adesione al piano di completamento del percorso formativo Anno accademico 2014/2015

    E-Print Network [OSTI]

    Fisiologia generale con elementi di Fisiologia Vegetale 9 BIO/09/BIO/04 Geochimica 6 GEO/08 Antropologia 6

  8. REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE DELLA LEGGE 7 AGOSTO 1990, N. 241, IN MATERIA DI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI

    E-Print Network [OSTI]

    Sproston, Jeremy

    . Al fine di conseguire maggiore efficienza nella propria attività, l'Università incentiva l'uso della

  9. ESAME DI STATO PER L'AILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI INGEGNERE -SESSIONE GIUGNO 2005

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    del riutilizzo del biogas ed al netto dei consumi interni. Si richiede inoltre di dimensionare la fase

  10. ESAME DI STATO PER L'ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI INGEGNERE -SESSIONE NOVEMBRE 2002 -

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    produzione del biogas e sulla base del suo andamento temporale se ne dimensioni il sistema di aspirazione

  11. BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI n. 1 ASSEGNO PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVIT DI RICERCA -CATEGORIA B TIPOLOGIA I

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    a disfunzione cerebrale, psicopatologia e risposta ai trattamenti"- Responsabile Prof. Giuseppe a disfunzione cerebrale, psicopatologia e risposta ai trattamenti" presso il Dipartimento di Scienze

  12. Politecnico di Torino -Dipartimento di Automatica e Informatica SpaceandSpaceand

    E-Print Network [OSTI]

    Canuto, Enrico

    1 Politecnico di Torino - Dipartimento di Automatica e Informatica SpaceandSpaceand Precision Automatica e Informatica Corso Duca degli Abruzzi 24 10129 Torino Italy 22 April 2009E. Canuto - Ph.D. course Torino - Dipartimento di Automatica e Informatica SpaceandSpaceand PrecisionPrecision Automatics

  13. Test di laboratorio di matematica, appello 4, 4 marzo 09 Esercizio 1

    E-Print Network [OSTI]

    Bianchi, Gabriele

    dati allegata a) Riempire i campi evidenziati in giallo; fare un istogramma in cui sull'asse x compaiano il numero di anni di conseguimento laurea e in asse y i corrispondenti laureati nel 2005, quelli) in cui sull'asse x compaiano gli anni solari (2005, 2006 e 2007) e e sull'asse y la percentuale di

  14. BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI UN RICERCATORE CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO TIPOLOGIA A

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" Visti i DD.MM. 4.10.2000 e 9.1.2001 concernenti.03.2012; Vista la Convenzione stipulata tra il Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" e la Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" nella seduta del 28.05.2013; Visto il parere

  15. BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI UN RICERCATORE CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO TIPOLOGIA A

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    A Bando RTD n. 01/2014 Il Direttore del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer delibere del Consiglio del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" del 18.12.2013 e Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" il SSD BIO/09 ha pertinenza prevalente D E C R E

  16. BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI UN RICERCATORE CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO TIPOLOGIA A

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" Visti i DD.MM. 4.10.2000 e 9.1.2001 concernenti la a disposizione del Dipartimento; Viste le delibere del Consiglio del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia ed esami» - n° 75 del 26 settembre 2014; Considerato che per il Dipartimento di Fisiologia e

  17. BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI UN RICERCATORE CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO TIPOLOGIA A

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" Visti i DD.MM. 4.10.2000 e 9.1.2001 concernenti" a disposizione del Dipartimento; Viste le delibere del Consiglio del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia del 6 giugno 2014; Considerato che per il Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer

  18. Sono contratti di compravendita di un certo bene sottostante in data futura, essendo fissati

    E-Print Network [OSTI]

    Pascucci, Andrea

    Forward Sono contratti di compravendita di un certo bene sottostante in data futura, essendo fissati - prezzo (prezzo forward); - data (scadenza / expiration date); - quantità; - luogo. Esempi di Brokers / Market makers: operatori specializzati (es. Banche o Sim) che quotano un prezzo denaro/bid (per

  19. Internet e HTML Informatica -Facolt di Psicologia -Laurea magistrale

    E-Print Network [OSTI]

    Anselma, Luca

    1 Internet e HTML 1 Informatica - Facoltà di Psicologia - Laurea magistrale Ultima modifica: 9 ·Informatica - Facoltà di Psicologia - Laurea magistrale 2 Internet ·Informatica - Facoltà di Psicologia-mail ! Instant messanging ! Voice over IP ! Videogiochi multiplayer ! File sharing ! ... ·Informatica - Facoltà

  20. SAPIENZA UNIVERSIT DI ROMA DIPARTIMENTO INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE ANTONIO Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale "Antonio Ruberti" intende conferire un incarico Consiglio del Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale A. Ruberti seduta del 17

  1. Termodinamica della radiazione di corpo nero 5 Dicembre 2007

    E-Print Network [OSTI]

    Peliti, Luca

    Termodinamica della radiazione di corpo nero L. P. 5 Dicembre 2007 La teoria termodinamica della piccola superficie di area S, che lascia #12;Termodinamica della radiazione di corpo nero 2 passare solo

  2. UNIVERSIT DEGLI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA" Area Risorse Umane

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    RECLUTAMENTO DI TECNOLOGI CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO #12;Pag 2 Indice Art. 1 - Finalità, ambito di venga inserita l'assunzione di tecnologi a tempo determinato. A tal fine è necessario che il Consiglio

  3. Mod. 08/06/2011 DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA STRUTTURALE E GEOTECNICA

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    : Modellazione di tecniche innovative di protezione sismica per il Settore disciplinare ICAR 09 - Responsabile

  4. UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA" DIPARTIMENTO INGEGNERIA CHIMICA MATERIALI AMBIENTE

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    " (PRODUZIONE DI MISCELE METANO-IDROGENO CON CICLI TERMOCHIMICA ALIMENTATI DA ENERGIA SOLARE E SISTEMI DI

  5. PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER IL RECLUTAMENTO DI N. 1 RICERCATORE CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO TIPOLOGIA A) PRESSO IL DIPARTIMENTO

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    A TEMPO DETERMINATO TIPOLOGIA A) PRESSO IL DIPARTIMENTO DI FISIOLOGIA E FARMACOLOGIA "VITTORIO ERSPAMER Commissione svolge i suoi lavori; - consegnati al Direttore del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer", al fine di valutare i titoli del candidato e la

  6. Multiple Roles of Component Proteins in Bacterial Multicomponent Monooxygenases: Phenol Hydroxylase and Toluene/o-Xylene Monooxygenase from Pseudomonas sp. OX1

    E-Print Network [OSTI]

    Tinberg, Christine E.

    Phenol hydroxylase (PH) and toluene/o-xylene monooxygenase (ToMO) from Pseudomonas sp. OX1 require three or four protein components to activate dioxygen for the oxidation of aromatic substrates at a carboxylate-bridged ...

  7. Zirconia-Supported MoOx Catalysts for the Selective Oxidation of Dimethyl Ether to Formaldehyde: Structure, Redox Properties, and Reaction Pathways

    E-Print Network [OSTI]

    Iglesia, Enrique

    Zirconia-Supported MoOx Catalysts for the Selective Oxidation of Dimethyl Ether to Formaldehyde* Department of Chemical Engineering, UniVersity of California at Berkeley, Berkeley, California 94720 Recei

  8. w "CORSO DI LAUREA IN:Scienze del Mare e del Paesaggio Naturale" "Disciplina:Metodi di esplorazione dei fondali marini"

    E-Print Network [OSTI]

    'onda. Trasformata di Fourier e forme d'onda. Onde di volume e di superficie, velocità sismica, moduli elastici, rifratta e ground-roll) nello shot-gather. 5. Principi di sismica a riflessione: Sismica 2D, pseudo 3D e 3D acquisizione e di elaborazione sismica a riflessione multicanale. Modalità di realizzazione di rilievi sismici

  9. Stato dell'arte e prospettive in materia di contrasto

    E-Print Network [OSTI]

    Sproston, Jeremy

    ­ Roma); Alessandro Del Maschio (Direttore del Dipartimento di Radiologia delI'Ospedale San Raffaele dell'Istituto di Radiologia ­ Università La Sapienza ­ Roma); Antonio Rotondo (Direttore del

  10. Side conditions for ordinary di#erential equations

    E-Print Network [OSTI]

    â??a di Pisa and INFN, Sezione di Pisa Largo B. Pontecorvo 3 I­56127 Pisa, Italy G. Gaeta # Dipartimento

  11. Overview of Sonex Combustion Systems (SCS) for DI Engines | Department...

    Office of Energy Efficiency and Renewable Energy (EERE) Indexed Site

    Sonex Combustion Systems (SCS) for DI Engines Overview of Sonex Combustion Systems (SCS) for DI Engines The SCS system has undergone computational and experimental verification and...

  12. Universit degli Studi di Bari Decreto Rettorale n. 3519

    E-Print Network [OSTI]

    Malerba, Donato

    Finanza e la Contabilità; Vista la Convenzione di collaborazione per attività di formazione stipulata costo delle prestazioni. Analisi del fenomeno della povertà e degli effetti distributivi della crisi

  13. Highly dispersed SiOx/Al2O3 catalysts illuminate the reactivity of isolated silanol sites

    DOE Public Access Gateway for Energy & Science Beta (PAGES Beta)

    Mouat, Aidan R.; George, Cassandra; Kobayashi, Takeshi; Pruski, Marek; van?Duyne, Richard P.; Marks, Tobin J.; Stair, Peter C.

    2015-09-23

    The reaction of ?-alumina with tetraethylorthosilicate (TEOS) vapor at low temperatures selectively yields monomeric SiOx species on the alumina surface. These isolated (-AlO)3Si(OH) sites are characterized by PXRD, XPS, DRIFTS of adsorbed NH3, CO, and pyridine, and 29Si and 27Al DNP-enhanced solid-state NMR spectroscopy. The formation of isolated sites suggests that TEOS reacts preferentially at strong Lewis acid sites on the ?-Al2O3 surface, functionalizing the surface with “mild” Brønsted acid sites. As a result, for liquid-phase catalytic cyclohexanol dehydration, these SiOx sites exhibit up to 3.5-fold higher specific activity than the parent alumina with identical selectivity.

  14. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" II Facolt Medicina e Chirurgia

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    sottoposti a posizionamento di protesi acustiche impiantabili; ACCERTATA l'impossibilità oggettiva di sottoposti a posizionamento di protesi acustiche impiantabili" sotto la responsabilità del Prof. Maurizio Esperienze lavorative: · esperienze in gestione ed applicazione di sistemi di protesi acustiche impiantabili

  15. Dtpantrveruro DI MEDICINA MOLECOI,ART,

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    'Universito deglí Siudi di Romo Lo Sopienzo, pubblicoto sul sito weo dell'Ateneo il27 ottobre 2OiO: Visto il decreto e reso pubblico medionte offissione oll'Albo del Diportimento di Medicino Molecolore e sul sito weo

  16. State University di Detroit ed esperto

    E-Print Network [OSTI]

    VandeVord, Pamela

    quali Lean Six Sigma, Design For Six Sigma, Lean Management; opera in settori diversi tra cui alimentare la presentazione dei risultati sui progetti Lean Six Sigma seguiti da Leanprove, il Forum ha visto la Leanprove ha lavorato su quasi 500 progetti di miglioramento Lean Six Sigma in di- versi settori

  17. Dipartimento di Ingegneria Astronautica, Elettrica ed Energetica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    PIATTAFORMA E-LEARNING, PER L'ESECUZIONE DEI PROGETTI SMART CITY DA PARTE DEGLI STUDENTI DEL "CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN SMART CITY" PER MODULO JOB PROJECT", nell'ambito del progetto Master Smart City a favore della SMART CITY DA PARTE DEGLI STUDENTI DEL "CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN SMART CITY" PER MODULO JOB PROJECT

  18. UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PADOVA Ufficio Stampa

    E-Print Network [OSTI]

    Pettenella, Davide

    giugno 2015 H-ACK Unipd La 24-ore degli hacker al Fiore di Botta Da Sabato 20 a domenica 21 giugno il deriva da hacker+marathon, la maratona degli hacker) organizzato dall'Università di Padova per i suoi

  19. Universit degli Studi di Udine Anno accademico 2013/2014

    E-Print Network [OSTI]

    Piazza, Carla

    biomedico: zero ammessi 8. Tecniche di radiologia medica, per immagini e radioterapia: tre ammessi I

  20. Curriculum dell'Attivita' Didattica e Scientifica di

    E-Print Network [OSTI]

    Mastroeni, Giandomenico

    Livorno (26-7-1982); · Laurea in Matematica presso l'Universita' degli Studi di Pisa (3), Ricerca Operativa, presso il Dipartimento di Matematica dell' Universita' di Pisa dal 21-2-1995 a tutt- 96 a tutt'oggi presso l'Universita' degli Studi di Pisa. Per l'A.A. 1995-96 il ricercatore svolge le

  1. Referenti e Strutture Informazioni generali sul Corso di Studi

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    di GENOVA Nome del corso Informatica(IdSua:1521666) Classe LM-18 - Informatica Nome inglese Computer Science Lingua in cui si tiene il corso italiano Eventuale indirizzo internet del corso di laurea http://informatica dei Corsi di Studio in Informatica Struttura didattica di riferimento Informatica, bioingegneria

  2. Dipartimento di Informatica, Bioingegneria, Robotica ed Ingegneria dei Sistemi

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    Dipartimento di Informatica, Bioingegneria, Robotica ed Ingegneria dei Sistemi MeDMoT: a Method Studi di Genova Dipartimento di Informatica, Bioingegneria, Robotica ed Ingegneria dei Sistemi Dottorato di Ricerca in Informatica Ph.D. Thesis in Computer Science MeDMoT: a Method for Developing Model

  3. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di giugno 2011 In tutti seguente serie: n=1 cos x a n . #12;ANALISI MATEMATICA I E II MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II IN INFORMATICA II prova scritta di giugno 2011 ESERCIZIO (8 punti) Risolvere la seguente equazione differenziale

  4. ANALISI MATEMATICA I CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN INFORMATICA I prova scritta di settembre 2009 arctan 1 n2-2n+2 1 n . 1 #12;ANALISI MATEMATICA I E II CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN INFORMATICA I prova IN INFORMATICA I prova scritta di settembre 2009 ESERCIZIO (15 punti) - Data la funzione g(x, y, z) = x2 + 3y2

  5. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA Prova scritta del 17 gennaio 2005 di Lagrange in [-1, 1], oppure no. #12;ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA Prova scritta del 17 gennaio 2005 ESERCIZIO - Data la funzione f3(x

  6. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova scritta di giugno 2005=1 x2 + 2 x2 + 3 n n!n2 nn . #12;ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova2 + 2 n n!n4 nn . #12;ANALISI MATEMATICA I E II MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA II prova

  7. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova scritta di settembre 2012 f(n) 2 n · n n + 1 . #12;ANALISI MATEMATICA I E II MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA I prova IN INFORMATICA I prova scritta di settembre 2012 ESERCIZIO - (8 punti) Sia q il numero delle lettere del vostro

  8. (21-11/26) ISTITUTO NAZIONALE DI FISICA NUCLEARE

    E-Print Network [OSTI]

    Roma "La Sapienza", Università di

    ..................................................................................... 2 Art. 5 - Analisi dell'efficienza e dei risultati di gestione

  9. Opportunit e agevolazioni per gli studenti alla ricerca di casa

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    Guardia di Finanza Affitti in nero: convenienza "ZERO" #12;Direzione Regionale del Lazio #12;3 Studia e il Comando Provinciale Guardia di Finanza di Roma, la Direzione Regionale dell'Agenzia delle entrate'importo il costo medio convenzionale del servizio abitativo fruito o da fruire. Lo studente vincitore solo di

  10. Universit degli Studi di Roma La Sapienza Segreteria amministrativa

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    cooperazione internazionale Formazione e aggiornamento dei ricercatori del Centro di Biotecnologia UEM

  11. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento Medicina Sperimentale

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    in Scienze Biologiche o Biotecnologia; Dottorato di Ricerca nell'ambito della Genetica; esperienza nel campo

  12. COMPITO e SECONDO COMPITINO di LOGICA MATEMATICA 1 febbraio 2012

    E-Print Network [OSTI]

    Valentini, Silvio

    per ogni interpretazione V (-) in una struttura basata su una algebra di Boole completa. (sugg.: si usi, dopo averli dimostrati, il fatto che in ogni algebra di Boole x y se e solo se y x, che iI xi che in ogni algebra di Boole completa, per ogni elemento x e ogni famiglia (yi)iI di elementi, accade

  13. COMPITO di LOGICA MATEMATICA (fila 1) 14 dicembre 2005

    E-Print Network [OSTI]

    Valentini, Silvio

    .2 Dimostare che la seguente uguaglianza vale in ogni algebra di Boole mentre esiste una algebra di Heyting che A B allora per ogni interpretazione V in una algebra di Boole si avr`a che V (A) V (B). Nel nostro in ogni algebra di Heyting; se vogliamo quindi falsificare l'uguaglianza dobbiamo riuscire a trovare un'algebra

  14. Caratterizzazione del contenuto di radioattivit naturale nelle rocce del

    E-Print Network [OSTI]

    Roma "La Sapienza", Università di

    nucleare La strumentazione per la spettroscopia gamma L'area di studio I campioni: raccolta di stabilità cedendo l'energia in eccesso. Processo statistico è possibile prevedere quanti nuclei, 232Th Decadimenti alfa, beta emissione di particelle Decadimenti gamma emissione di energia

  15. 23/02/2009 16:02Slime cities & bacteria signals -University of Oxford Page 1 of 2http://www.ox.ac.uk/media/science_blog/090223.html

    E-Print Network [OSTI]

    West, Stuart

    23/02/2009 16:02Slime cities & bacteria signals - University of Oxford Page 1 of 2http://www.ox.ac.uk/media/science_blog in humans: OxSciBlog: What are the social interactions that go on between bacterial cells? Stuart West - University of Oxford Page 2 of 2http://www.ox.ac.uk/media/science_blog/090223.html signalling molecules

  16. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    il settore: ING-IND/09 "Sistemi per l'energia e l'ambiente" Titolo della ricerca: "Modellazione e il conferimento di un assegno di ricerca per il settore ING-IND/09 "Sistemi per l'energia e l'ambiente RICERCA DI CATEGORIA B ­ TIPOLOGIA II Bando n. 188 del 19.03.2014 SETTORE: ING-IND/09 "Sistemi per l'energia

  17. Compito di Analisi Matematica I: Calcolo differenziale, 13 gennaio 2003 Corso di Laurea in Informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Magnanini, Rolando

    in Informatica PRIMA PARTE 1) Calcolare: (a) D logsin x+2(2x + 1) ; (b) D (x2 + 1)x3+2 . 2) Data la funzione f differenziale, 13 gennaio 2003 Corso di Laurea in Informatica PRIMA PARTE 1) Calcolare: (a) D logcos x+2(2x + 1;Compito di Analisi Matematica I: Calcolo differenziale, 13 gennaio 2003 Corso di Laurea in Informatica

  18. Esercizi Matematica generale a Beni Culturali Integrali definiti e calcolo di aree di regioni nel piano

    E-Print Network [OSTI]

    van Geemen, Bert

    determinino le seguenti aree di regioni nel piano: (a) l' area della parte di piano individuata dall'asse x e dalla funzione y = |2x - 3| nell'intervallo [0, 3]. (b) l' area della parte di piano individuata dall'asse dall'asse x e dalla funzione y = x3 +2x2 -x-2 nell'intervallo [-1, 2]. (d) l'area della regione piana

  19. VERBALE DELLA GIUNTA DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA TERRA DELL'UNIVERSITA' DEGI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA"

    E-Print Network [OSTI]

    'ambito della geochimica. Sono state diffuse, soprattutto via web, notizie allarmistiche circa un terremoto di

  20. Curriculum sintetico di Flavio Vetrano Professore Ordinario in Fisica Universit di Urbino (for the English version scroll down the pages)

    E-Print Network [OSTI]

    Lattanzi, Emanuele

    Fisica Matematica" del CNR; 1980-1988: Studi sulla termodinamica di non equilibrio per sistemi generali

  1. Universit`a degli Studi di Bologna -Dipartimento di Matematica Master di II livello in Matematica per le Applicazioni

    E-Print Network [OSTI]

    Achilles, Rüdiger

    sull'asse z1. Allora il braccio 2 ruota nel piano (x1, y1). Il secondo sistema di coordinate (x2, y2, z2) ha anche l'origine nel primo giunto con l'asse x2 in direzione del braccio 2 e l'asse y2 nel piano (x1, y1). Il terzo sistema di coordi- nate (x3, y3, z3) con l'origine nel giunto 2 ha l'asse x3

  2. Sustainable > DI BrightGreen January 2010

    E-Print Network [OSTI]

    of the publication is available from our webshop di.dk/english ISO 14001 ISO 14001 is an international standard FSC Controlled Wood certification ensures that responsible forest management has been used. Printed by

  3. Dipartimento di Ingegneria Astronautica, Elettrica ed Energetica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    'ESECUZIONE DEI PROGETTI SMART CITY DA PARTE DEGLI STUDENTI DEL "CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN SMART CITY" PER; - COMPROVATA CONOSCENZA DELLE NORME, PROCEDURE E CONTENUTI TECNICI DEI BANDI UE IN AMBITO SMART CITY DURATA

  4. Nome: Corso di laurea: 9 o 12 crediti? Scritto di Matematica per cdl in Alimentari e Viticoltura ed Enologia

    E-Print Network [OSTI]

    Bianchi, Gabriele

    (x) = -. (1) dire dove il grafico di f interseca, sta sopra o sta sotto l'asse x; (2) dire dove f cresce, dove di f. punti in cui grafico interseca asse x = intervalli di R in cui grafico sopra asse x = e sotto asse x = derivata prima di f= intervalli di R in cui f cresce = e in cui f decresce = punti in cui si

  5. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    -IND/09 "Sistemi per l'energia e l'ambiente" bando n.3 DIMA del 19.07.2010, è così composta: Prof. NASO previsione di sviluppo a breve e medio termine della domanda di energia nei mercati liberalizzati", SSD ING

  6. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Presidenza della Facolt di Scienze MFN

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    seguenti insegnamenti per i CORSI DI LAUREA IN INFORMATICA E SPECIALISTICA/MAGISTRALE IN INFORMATICA : Insegnamento CFU Corso di studio Anno Semestre Canale Biologia computazionale 6 Informatica specialistica 2 2 1 Economia aziendale 6 Informatica (ex D.M. 509) 3 2 1 Informatica e diritto 6 Informatica (ex D.M. 509) 3 2

  7. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Presidenza della Facolt di Scienze MFN

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    insegnamenti per i CORSI DI LAUREA IN INFORMATICA E SPECIALSTICA/MAGISTRALE IN INFORMATICA: Insegnamento CFU Corso di studio Anno Semestre Canale Biologia computazionale 6 Informatica specialistica 2 2 1 Economia aziendale 6 Informatica (ex D.M. 509) 3 2 1 Informatica e diritto 6 Informatica (ex D.M. 509) 3 2 1

  8. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Presidenza della Facolt di Scienze MFN

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    seguenti insegnamenti per i CORSI DI LAUREA IN INFORMATICA E SPECIALISTICA/MAGISTRALE IN INFORMATICA : Insegnamento CFU Corso di studio Anno Semestre Canale Sistemi operativi (II modulo) 6 Informatica (ex D.M. 270) 2 2 2 Algebra 9 Informatica (ex D.M. 270) 2 1 1 Apprendimento automatico 6 Informatica magistrale 1

  9. Appunti per il corso di Corso di Laurea triennale in Biotecnologie

    E-Print Network [OSTI]

    Giannozzi, Paolo

    Giugliarelli Versione del: November 25, 2008 #12;Contents Introduzione 1 1 Fondamenti di Termodinamica 3 1.1 Energia interna e I Legge della Termodinamica . . . . . . . . . . 4 1.1.1 I Legge della Termodinamica della Termodinamica . . . . . . . . . . . . . . 6 1.2.1 L'entropia come funzione di stato

  10. Istituzioni di Matematiche I (CH-CI-MT) ________________________________V_IIIo_foglio_di_esercizi______________________*

    E-Print Network [OSTI]

    Candilera, Maurizio

    flesso e B quello a tangente parallela all'asse delle ordinate, si determini il* * volume del solido ottenuto dalla rotazione della regione finita di piano compresa tra l'arco AB, la retta OA e l* *'asse delle ascisse, di un intero giro attorno alla asse medesimo. ESERCIZIO 4. Si disegni nel piano

  11. Esercizi di Statistica della 5a settimana (Corso di Laurea in Biotecnologie, Uni-

    E-Print Network [OSTI]

    Vargiolu, Tiziano

    omicidio viene uccisa con pistole. Se 4 vittime di omicidio vengono scelte a caso, calcola: 1. la probabilit`a che siano tutte state uccise con pistole; 2. la probabilit`a che nessuna sia stata uccisa con pistole; 3. la probabilit`a che almeno due siano state uccise con pistole; 4. il valore atteso di quanti

  12. Esercizi di Statistica della 3a settimana (Corso di Laurea in Biologia, Universit`a

    E-Print Network [OSTI]

    Vargiolu, Tiziano

    pistole. Se 4 vittime di omicidio vengono scelte a caso, calcola: 1. la probabilit`a che siano tutte state uccise con pistole; 2. la probabilit`a che nessuna sia stata uccisa con pistole; 3. la probabilit`a che almeno due siano state uccise con pistole; 4. il valore atteso di quanti sono stati uccisi con pistole; 5

  13. Centro di Ricerca Il Direttore del Centro di Ricerca Hydro-Eco

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Centro di Ricerca HYDRO-ECO HYDRO-ECO . Il Direttore del Centro di Ricerca Hydro-Eco Visto il D Vista la Delibera del Consiglio del Centro Hydro-Eco del 15/9/2010 Vista la Delibera del Senato Ricerca Hydro-Eco è così composta: Rosario Cantelli Angelo Chianese Paolo De Filippis Stefania Panero

  14. UNIVERSIT A DEGLI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA" FACOLT A DI INGEGNERIA

    E-Print Network [OSTI]

    Roma "La Sapienza", Università di

    IN INGEGNERIA NUCLEARE Studio di fotodiodi a valanga per il calorimetro CMS al LHC del CERN" Relatore: Tesi di in massa invariante . . . . . . . . . . . . . 15 1.2.3.2 Risoluzione in energia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 29 2.3.3.3 Corrente oscura . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 29 2.3.3.4 Nuclear Counter E

  15. AVVISO APPALTO AGGIUDICATO 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Istituto Nazionale di

    E-Print Network [OSTI]

    Roma "La Sapienza", Università di

    Fisica Nucleare Via E. Fermi, 40 - 00044 Frascati (RM) Tel. 06 94032491/2476 fax 06 9427062 e-mail bandi Divisione energia di IML impianti S.r.L. Via Garçia Lorca, 25 - Lomagna (LC) VI.3.2) Presentazione di

  16. Average and local crystal structures of (Ga1–xZnx)(N1–xOx) solid solution nanoparticles

    DOE Public Access Gateway for Energy & Science Beta (PAGES Beta)

    Feygenson, Mikhail; Neuefeind, Joerg C.; Tyson, Trevor A.; Schieber, Natalie; Han, Wei -Qiang

    2015-11-06

    We report the comprehensive study of the crystal structure of (Ga1–xZnx)(N1–xOx) solid solution nanoparticles by means of neutron and synchrotron x-ray scattering. In our study we used four different types of (Ga1–xZnx)(N1–xOx) nanoparticles, with diameters of 10–27 nm and x = 0.075–0.51, which show the narrow energy-band gaps from 2.21 to 2.61 eV. The Rietveld analysis of the neutron diffraction data revealed that the average crystal structure is the hexagonal wurtzite (space group P63mc), in agreement with previous reports on similar bulk materials. The pair-distribution function (PDF) analysis of the same data found that the local structure is more disorderedmore »than the average one. It is best described by the model with a lower symmetry space group P1, where atoms are quasirandomly distorted from their nominal positions in the hexagonal wurtzite lattice.« less

  17. 15/01/2015 20:50Economic games don't show altruism | University of Oxford Page 1 of 3http://www.ox.ac.uk/news/science-blog/economic-games-dont-show-altruism

    E-Print Network [OSTI]

    West, Stuart

    .ac.uk/news/science-blog/economic-games-dont-show-altruism Charvy Narain 15 Jan 2015 Economic games don't show altruism OXFORD SCIENCE BLOG (//WWW.OX.AC.UK/NEWS/SCIENCE-BLOG) Economic 'games (http what these results are likely to mean for the field. OxSciBlog: What do these economic games involve

  18. Reduction of systems of firstorder di#erential equations via #symmetries

    E-Print Network [OSTI]

    # Dipartimento di Fisica ``E.Fermi'' dell'Universitâ??a di Pisa and Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sez. di Pisa Largo B. Pontecorvo 3, Ed. B­C, I­56127, Pisa, Italy Abstract The notion of #­symmetries

  19. Prot. n. 1300/2013 PROVVEDIMENTO DI APPROVAZIONE DEGLI ATTI CONCORSUALI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" dal titolo "Analisi di risposta sismica locale in aree edificate dell'azione sismica sulle costruzioni; livelli di conoscenza e fattori di confidenza nella valutazione

  20. Prot. n. 926/2014 PROVVEDIMENTO DI APPROVAZIONE DEGLI ATTI CONCORSUALI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" dal titolo "Analisi di Risposta sismica locale in aree edificate dell'azione sismica sulle costruzioni; livelli di conoscenza e fattori di confidenza nella valutazione

  1. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Via A. Gramsci, 53, 00197 Roma (sede provvisoria) -P.IVA 02133771002

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    didattiche, di ricerca e professionali sull'architettura bioclimatica. Art.5 - DOMANDA DI PARTECIPAZIONE La

  2. UNIVERSIT DEGLI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA" Rip.II Sett. I AA.GG. Presenze Roma 28 GIU 2005

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    rilevazione degli orari di lavoro e di raggiungere, pertanto, una maggiore efficienza organizzativa gestionale

  3. Matematica e statistica: dai dati ai modelli alle scelte www.dima.unige/pls_statistica Responsabili scientifici M.P. Rogantin e E. Sasso (Dipartimento di Matematica Universit di Genova)

    E-Print Network [OSTI]

    Rogantin, Maria Piera

    di di calore (energia termica) necessaria per innalzare la temperatura di 1000 grammo di acqua 1°C. La resa di energia per grammo è la seguente: Grassi: 1 grammo = 9 calorie Proteine: 1 grammo = 4

  4. UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO -BICOCCA Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 -20126 Milano

    E-Print Network [OSTI]

    Milano-Bicocca, Università

    'Azienda ospedaliera Niguarda Ca' Granda per gli studenti del corso di laurea per Tecnico di radiologia medica, per

  5. Corso di Laurea delle Professioni Sanitarie in "Infermieristica" Roma S. Andrea-

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    nautica Gdf AVVISO DI VACANZA DEI CORSI DI INSEGNAMENTO ANNO ACCADEMICO 2009/2010 da coprirsi mediante

  6. Corso di Laurea delle Professioni Sanitarie in "Infermieristica" Roma S. Andrea-INRCA

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    nautica Gaeta) AVVISO DI VACANZA DEI CORSI DI INSEGNAMENTO ANNO ACCADEMICO 2009/2010 da coprirsi mediante

  7. Regolamento_Meccanica_L3-PV-POLIMI.doc UNIVERSIT DEGLI STUDI DI PAVIA

    E-Print Network [OSTI]

    Segatti, Antonio

    Regolamento_Meccanica_L3-PV-POLIMI.doc UNIVERSITÃ? DEGLI STUDI DI PAVIA FACOLTÃ? di Ingegneria Classe

  8. "Con oscurità mutando i nomi": Napoli epicurea nei Successi di Eumolpione (1678)

    E-Print Network [OSTI]

    Onelli, Corinna

    2012-01-01

    Edizioni del Sole, 1991. Vitale, Maurizio. “Leonardo Dinello studio di Maurizio Vitale, “Leonardo Di Capua e il

  9. insegnamento lingua di SSD anno sem CFU ore

    E-Print Network [OSTI]

    Pettenella, Davide

    fondamenti di biochimica Fisiologia e Patologia generale italiano VET/02 I 2° 5 40 a scelta caratterizzante VET/07 II 2° 8 64 affine affine Vicenza Chimica generale e fondamenti di biochimica Fisiologia e

  10. Decreto Legislativo 27 ottobre 2009, n. 150 "Attuazione della legge 4 marzo 2009, n. 15, in materia di

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    di ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle legislativo n. 165 del 2001, al fine di potenziare il livello di efficienza degli uffici pubblici e di

  11. a III Conferenza delle Parti (COP3) di Kyoto ha stabilito

    E-Print Network [OSTI]

    Gatto, Marino

    nei prossimi anni. I cicli di produzione di energia sono in- trinsecamente coinvolti in tutti i- renti scenari di produzione di energia elet- trica in Italia nel medio termine (anno di riferimento 2010 un bilancio mo- netario di tutti i costi ad esso associati. La teoria economica dell'ambiente [2

  12. DIPARTIMENTO DI SCIENZE RADIOLOGICHE, ONCOLOGICHE E ANATOMO PATOLOGICHE

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    indirizzo di posta elettronica : segreteria.radiologia@uniroma1.it o a mezzo posta ordinaria con R/R al

  13. CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN SCIENZE NATURALI GEOGRAFIA E CARTOGRAFIA

    E-Print Network [OSTI]

    particolare riguardo alla meteorologia e ai climi. Il corso prevede, altresì, di mettere lo studente in grado

  14. Pag 34 di 53 Ufficio Speciale Prevenzione e Protezione

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    , se necessario, strisciare sul pavimento. In caso di terremoto Se durante una scossa ci si trova in un

  15. NREL: Energy Analysis - Nicholas DiOrio

    Broader source: All U.S. Department of Energy (DOE) Office Webpages (Extended Search)

    AFDC Printable Version Share this resource Send a link to EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page to someone by E-mail Share EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Facebook Tweet about EERE: Alternative Fuels Data Center Home Page on Twitter Bookmark EERE: Alternative Fuels Data Center Homesum_a_epg0_fpd_mmcf_m.xls" ,"Available from WebQuantityBonneville Power Administration wouldMass map shines light on771/6/14Recent PublicationsNicholas DiOrio Photo of Nicholas DiOrio

  16. uniVersitDi genoVa ... 127 Corsi di laurea e laurea magistrale (a.a. 2012/2013)

    E-Print Network [OSTI]

    Genova, Università degli Studi di

    , della musica e dello spettacolo (L) · Fisioterapia (L) · Infermieristica (L) · Tecniche di radiologia(ancheaChiavari)(L)·Infermieristica(ancheaChiavari)(L)·Ingegneria meccanica (L) · Ingegneria nautica (L) · Tecniche di radiologia medica, per immagini e radioterapia (L

  17. ERRATA CORRIGE In relazione all'avviso di conferimento di collaborazione n. 06_2012 pubblicato sul sito

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    sito web dell'Ateneo a partire dal 18.12.2012 per conto del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia che il Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" intende conferire un incarico per

  18. ERRATA CORRIGE In relazione all'avviso di conferimento di collaborazione n. 05_2012 pubblicato sul sito

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    sito web dell'Ateneo a partire dal 18.12.2012 per conto del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia che il Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" intende conferire un incarico per

  19. Laurea Triennale in Informatica Prova intermedia di Analisi Matematica I

    E-Print Network [OSTI]

    Amadori, Debora

    Laurea Triennale in Informatica Prova intermedia di Analisi Matematica I 21 novembre 2007 Compito;Laurea Triennale in Informatica Prova intermedia di Analisi Matematica I 21 novembre 2007 Compito B Triennale in Informatica Prova intermedia di Analisi Matematica I 21 novembre 2007 Compito C Esercizio 1

  20. ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA

    E-Print Network [OSTI]

    Boccuto, Antonio

    ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA Prova scritta del 2 luglio 2004;ANALISI MATEMATICA I MODULO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA Prova scritta del 2 luglio 2004 ESERCIZIO CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA Prova scritta del 2 luglio 2004 ESERCIZIO - Data la funzione f(x) = 1 3

  1. Prot. n. 1087/2013 PROVVEDIMENTO DI NOMINA DELLA COMMISSIONE

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Sapienza", dal titolo "Analisi di risposta sismica locale in aree edificate, analisi dell'interazione dell'edificato con il sottosuolo; valutazione degli effetti del non sincronismo dell'azione sismica sulle costruzioni'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" dal titolo "Analisi di risposta sismica locale in aree edificate

  2. Prot. n. 712/2014 PROVVEDIMENTO DI NOMINA DELLA COMMISSIONE

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Sapienza", dal titolo "Analisi di Risposta sismica locale in aree edificate, analisi delle interazioni dell'edificato con il sottosuolo; valutazione degli effetti del non sincronismo dell'azione sismica sulle costruzioni Terra dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" dal titolo "Analisi di Risposta sismica locale

  3. Universit degli Studi di Udine, Corso di Laurea Triennale in Biotecnologie (Interfacolt) Esempi di domande per l'esame del Corso di Fisica 3 -A.A. 2008-2009

    E-Print Network [OSTI]

    Giannozzi, Paolo

    di domande per l'esame del Corso di Fisica 3 - A.A. 2008-2009 Termodinamica · Dare l'enunciato della I (o II) legge della Termodinamica e scrivere il suo significato · Durante una trasformazione termodinamica di un sistema, sotto quali condizioni l'entropia rimane invariata ? · Come sono definite le

  4. APPROFONDIMENTI PER IL CORSO DI ASTROFISICA E PARTICELLE

    E-Print Network [OSTI]

    Roma "La Sapienza", Università di

    !i sono le diverse densità di energia (materia,radiazione,vuoto). Definiamo quindi la densità di energia critica L'andamento delle densità in funzione del tempo è &!t "# &° R ' (con "=3 per la materia composizione chimica dei raggi cosmici con quella del sistema solare, si osserva un'abbondanza nei RC di

  5. Universit`a di Roma "La Sapienza" Ricerca Operativa

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    detto, `e legato alle prime applicazioni della RO per aumentare l'efficienza di operazioni militari militari. Pi`u in particolare questi studi erano legati all'uso efficiente di un nuovo strumento di difesa est; gi`a dai primi esperimenti si resero conto che era molto difficile gestire efficientemente le

  6. Development of the ReaxFF reactive force field for mechanistic studies of catalytic selective oxidation processes on BiMoOx

    E-Print Network [OSTI]

    van Duin, Adri

    our mechanistic understanding of catalytic hydrocarbon oxidation sufficiently to suggest modificationsDevelopment of the ReaxFF reactive force field for mechanistic studies of catalytic selective oxidation processes on BiMoOx William A. Goddard III*, Adri van Duin, Kimberly Chenoweth, Mu-Jeng Cheng

  7. Nature, Density, and Catalytic Role of Exposed Species on Dispersed VOx/CrOx/Al2O3 Shuwu Yang, Enrique Iglesia,* and Alexis T. Bell*

    E-Print Network [OSTI]

    Iglesia, Enrique

    6+ favored the primary combustion of propane, which led to low propene selectivity. Thus (ODH) of propane were examined and compared with those for CrOx and VOx dispersed on alumina. VOx for the oxidative dehydrogenation (ODH) of propane to propene,1-25 but reaction rates and selectivities remain too

  8. An experimental and theoretical investigation of the structure and reactivity of bilayered VOx/TiOx/SiO2 catalysts for methanol oxidation

    E-Print Network [OSTI]

    Bell, Alexis

    /TiOx/SiO2 catalysts for methanol oxidation William C. Vining, Anthony Goodrow, Jennifer Strunk, Alexis T Accepted 22 December 2009 Available online 2 February 2010 Keywords: Vanadia Silica Titania Methanol vanadia surface density (0.7 V/nm2 ), the turnover frequency for methanol oxidation to formaldehyde

  9. Centre for the Study of African Economies Department of Economics . University of Oxford . Manor Road Building . Oxford OX1 3UQ

    E-Print Network [OSTI]

    Oxford, University of

    Road Building . Oxford OX1 3UQ T: +44 (0)1865 271084 . F: +44 (0)1865 281447 . E: csae@cgdev.org. Address: Center for Global Development Europe, 54 Wilton Road, London SW1V 1DE Georgetown University success (Alden Wily, 2003; Deininger et al., 2008). As a result of sustained informal growth, unchecked

  10. ICP-PECVD PRODUCTION TOOL FOR INDUSTRIAL AlOX AND Si-BASED PASSIVATION LAYERS B.F.P. Roos1

    E-Print Network [OSTI]

    TECHNOLOGIES AG, Hanauer Landstrasse 103, D-63796 Kahl am Main, Germany 2 Institute for Solar Energy ResearchICP-PECVD PRODUCTION TOOL FOR INDUSTRIAL AlOX AND Si-BASED PASSIVATION LAYERS B.F.P. Roos1 , T Hamelin (ISFH), Am Ohrberg 1, D-31860 Emmerthal, Germany Correspondent author: bjoern

  11. Impostazioni Google Apps con client Mail di Apple Mac per l'account di fantasia pinco.panco@uniroma1.it

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Impostazioni Google Apps con client Mail di Apple Mac per l'account di fantasia pinco è ospitato sui server google.com) #12;Impostazioni Google Apps con client Mail di Apple Mac per l Google Apps con client Mail di Apple Mac per l'account di fantasia pinco.panco@uniroma1.it Pag. 3

  12. Selezione pubblica per il conferimento di n. 6 assegni per collaborazione ad attivit di ricerca Bando AR N. 13/2014 del 16/12/2014 -Approvazione atti

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" sono stati attribuiti n. 6 assegni di ricerca.303,42; CONSIDERATO che il Dipartimento di Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer", appartenente a disposizione nel Dipartimento; VISTA la delibera del Consiglio del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia

  13. Ricerca di nuova fisica in eventi con bosone di Higgs e top quark singolo con l'esperimento CMS

    E-Print Network [OSTI]

    Roma "La Sapienza", Università di

    . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 52 4.4 Gli schemi di sapore dei quark . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 54 4.4.1 L'efficienza

  14. BANDO PER BORSE DI STUDIO PER TESI DI LAUREA ALL'ESTERO A.A. 2014/2015

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    BANDO PER BORSE DI STUDIO PER TESI DI LAUREA ALL'ESTERO A.A. 2014/2015 IL PRESIDE VISTO l'art. 15 studi; VISTO il Regolamento per l'attribuzione delle borse di studio per tesi all'estero emanato con D.389,00 euro per Borse di studio per tesi all'estero; VISTA la comunicazione del 27 marzo 2015, dell

  15. UNIVERSIT`A DEGLI STUDI DI PADOVA FACOLT`A DI INGEGNERIA

    E-Print Network [OSTI]

    Schenato, Luca

    . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 39 VII #12;3 WSN e protocollo ZigBee 43 3.1 Il protocollo IEEE 802 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 48 3.1.6 Topologie di rete . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 50 3.2 ZigBee PRO

  16. Compito di Analisi Matematica I: Calcolo differenziale, 21 maggio 2001 Corso di Laurea in Informatica

    E-Print Network [OSTI]

    Magnanini, Rolando

    in Informatica 1) Determinare estremi assoluti e relativi, eventuali asintoti e disegnare il grafico della Analisi Matematica I: Calcolo differenziale, 21 maggio 2001 Corso di Laurea in Informatica 1) Determinare

  17. Realtà, Morte e Sogno: Capitolazione di un Baluardo nella Trilogia della vita di Pasolini

    E-Print Network [OSTI]

    Pellecchia, Paolo

    2015-01-01

    continua: “In realtà noi il cinema lo facciamo vivendo, cioèdelle sue azioni, è un cinema naturale e vivente: in ciò, èPier Paolo Pasolini. Il cinema in corpo: atti impuri di un

  18. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    internazionali), nell'area della genitorialità e della psicopatologia dello sviluppo; · Conoscenza approfondita della letteratura e dei contributi di ricerca dell'area della genitorialità e della psicopatologia dello

  19. RELAZIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO -BICOCCA

    E-Print Network [OSTI]

    Milano-Bicocca, Università

    Ottobre 1999, n. 370, art.1 comma 1e Regolamento d'Ateneo per l'amministrazione, la finanza e la propria convinzione circa la necessità che l'Ateneo produca un bilancio economico per centri di costo ed

  20. Esercizio 1.1 Una popolazione di batteri viene fatta crescere in coltura mantenendo sempre abbondanza di

    E-Print Network [OSTI]

    Casagrandi, Renato

    Esercizio 1.1 Una popolazione di batteri viene fatta crescere in coltura mantenendo sempre batteri generati da un batterio in un'ora, C è la concentrazione di lattosio (in mg/l), a = 0.011 ore-1 artificialmente costante, ma vari, in funzione del numero N di batteri nella coltura, secondo una legge del tipo C

  1. Equazioni di Eulero del corpo rigido. In questa nota vogliamo scrivere e studiare le equazioni del moto di un corpo

    E-Print Network [OSTI]

    Demeio, Lucio

    attorno ad un asse fisso con velocit`a angolare costante e stabili rispetto a piccole perturbazioni. Lo attorno ad un asse `e un moto del corpo rigido in cui la velocit`a angolare `e costante in direzione, modulo e verso; la di- rezione di `e l'asse di rotazione. Una rotazione stazionaria si dice stabile se

  2. In-Line-Test of Variability and Bit-Error-Rate of HfOx-Based Resistive Memory

    E-Print Network [OSTI]

    Ji, B L; Ye, Q; Gausepohl, S; Deora, S; Veksler, D; Vivekanand, S; Chong, H; Stamper, H; Burroughs, T; Johnson, C; Smalley, M; Bennett, S; Kaushik, V; Piccirillo, J; Rodgers, M; Passaro, M; Liehr, M

    2015-01-01

    Spatial and temporal variability of HfOx-based resistive random access memory (RRAM) are investigated for manufacturing and product designs. Manufacturing variability is characterized at different levels including lots, wafers, and chips. Bit-error-rate (BER) is proposed as a holistic parameter for the write cycle resistance statistics. Using the electrical in-line-test cycle data, a method is developed to derive BERs as functions of the design margin, to provide guidance for technology evaluation and product design. The proposed BER calculation can also be used in the off-line bench test and build-in-self-test (BIST) for adaptive error correction and for the other types of random access memories.

  3. Low pressure CO? hydrogenation to methanol over gold nanoparticles activated on a CeOx/TiO? interface

    DOE Public Access Gateway for Energy & Science Beta (PAGES Beta)

    Yang, Xiaofang; Boscoboinik, J. Anibal; Kattel, Shyam; Senanayake, Sanjaya D.; Nie, Xiaowa; Graciani, Jesus; Rodriguez, Jose A.; Liu, Ping; Stacchiola, Dario J.; Chen, Jingguang G.

    2015-07-28

    Capture and recycling of CO? into valuable chemicals such as alcohols could help mitigate its emissions into the atmosphere. Due to its inert nature, the activation of CO? is a critical step in improving the overall reaction kinetics during its chemical conversion. Although pure gold is an inert noble metal and cannot catalyze hydrogenation reactions, it can be activated when deposited as nanoparticles on the appropriate oxide support. In this combined experimental and theoretical study, it is shown that an electronic polarization at the metal–oxide interface of Au nanoparticles anchored and stabilized on a CeOx/TiO? substrate generates active centers formore »CO? adsorption and its low pressure hydrogenation, leading to a higher selectivity toward methanol. In conclusion, this study illustrates the importance of localized electronic properties and structure in catalysis for achieving higher alcohol selectivity from CO? hydrogenation.« less

  4. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    -IND/09 "Sistemi per l'Energia e l'Ambiente" IL DIRETTORE VISTA la Legge 9.5.1989, n. 168; VISTA la Legge ricerca nel settore scientifico disciplinare ING-IND/09 "Sistemi per l'Energia e l'ambiente"; VISTA conferimento di un assegno di ricerca per il settore: SETTORE: ING-IND/09 "Sistemi per l'Energia e l'ambiente

  5. giunto elastico Compito di Robotica II

    E-Print Network [OSTI]

    De Luca, Alessandro

    elastico tra asse del motore e braccio, caratterizzato da una costante di elasticit`a k. Si indichi con Jm l'inerzia del secondo motore. [1] Determinare il modello dinamico del robot in forma lagrangiana. [2 due bracci, mm la massa del secondo motore, d2 la distanza del baricentro del secondo braccio dall

  6. DIPARTIMENTO DI MEDICINA INTERNA E SPECIALIT MEDICHE

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    'IL17, dei linfociti Th17 e delle cellule NK nella patogenesi della psoriasi"; Vista la disponibilità'IL17, deilinfociti Th17 e delle cellule NK nella patogenesi della psoriasi", presso il Dipartimento di linfociti Th17 e delle cellule NK nella patogenesi della psoriasi"; Requisiti richiesti: Laurea in Medicina

  7. UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI GENOVA AREA DIDATTICA

    E-Print Network [OSTI]

    Robbiano, Lorenzo

    in ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA (classe LM-46) Tabella riassuntiva delle scadenze del concorso Termine magistrali in Medicina e Chirurgia e in Odontoiatria e Protesi Dentaria prevede una graduatoria nazionale a ciclo unico in Odontoiatria e protesi dentaria e per l'accesso al corso di laurea magistrale a ciclo

  8. FERMILAB-TM-2551-DI December 2012

    E-Print Network [OSTI]

    Quigg, Chris

    A, and for maintenance work. The NuMI target failures that had plagued neutrino beam operations in 2011 were completelyFERMILAB-TM-2551-DI December 2012 Accelerator/Experiment Operations - FY 2012 R. Dixon, M. Geelhoed accelerator and accelerator experiment operations for FY 2012. It is one of a series of annual publications

  9. GEOTHERMAL HEAT PUMPS Jack DiEnna

    E-Print Network [OSTI]

    GEOTHERMAL HEAT PUMPS THE "PLAYBOOK" Jack DiEnna Executive Director The Geothermal National What do we call it... Geothermal, Ground Source, GeoExchange. The feds call it geothermal heat pumps IS GEOTHERMAL HEAT PUMP TECHNOLOGY ??? Answer: It is a 60 year old technology! #12;FACT GHP's were first written

  10. Corso di Meccanica Statistica Fisica Computazionale 2008/2009 Esercitazione 2 Esercizi proposti

    E-Print Network [OSTI]

    Giannozzi, Paolo

    dell'energia E `e P(E) (E)e-E = exp(log (E) - E). (1) Sia log (E) che E sono dell'ordine di N; questo- nee di energia pari a 10-6 E per un sistema di 0.001 moli di gas. 2. Si consideri un sistema di N µ, che pu`o essere parallelo o anti-parallelo al campo. Di conseguenza l'energia di un particolare

  11. Hierarchical heterogeneity at the CeOx-TiO? interface: Electronic and geometric structural influence on the photocatalytic activity of oxide on oxide nanostructures

    DOE Public Access Gateway for Energy & Science Beta (PAGES Beta)

    Luo, Si [Brookhaven National Lab. (BNL), Upton, NY (United States); Nguyen-Phan, Thuy-Duong [Brookhaven National Lab. (BNL), Upton, NY (United States); Johnston-Peck, Aaron C. [Brookhaven National Lab. (BNL), Upton, NY (United States); Barrio, Laura [CSIC - Inst. de Catalisis y Petroleoquimica, Madrid (Spain); Sallis, Shawn [Binghamton Univ., NY (United States); Arena, Dario A. [Brookhaven National Lab. (BNL), Upton, NY (United States); Kundu, Shankhamala [Brookhaven National Lab. (BNL), Upton, NY (United States); Xu, Wenqian [Brookhaven National Lab. (BNL), Upton, NY (United States); Piper, Louis F. J. [Binghamton Univ., NY (United States); Stach, Eric A. [Brookhaven National Lab. (BNL), Upton, NY (United States); Polyansky, Dmitry E. [Brookhaven National Lab. (BNL), Upton, NY (United States); Fujita, Etsuko [Brookhaven National Lab. (BNL), Upton, NY (United States); Rodriguez, José A. [Brookhaven National Lab. (BNL), Upton, NY (United States); CSIC - Inst. de Catalisis y Petroleoquimica, Madrid (Spain); Senanayake, Sanjaya D. [Brookhaven National Lab. (BNL), Upton, NY (United States)

    2015-01-27

    Mixed oxide interfaces are critical for delivering active components of demanding catalytic processes such as the photo-catalytic splitting of water. We have studied CeOxTiO? catalysts with low ceria loadings of 1 wt%, 3 wt% and 6 wt% that were prepared with wet impregnation methods to favor a strong interaction between CeOx and TiO?. In these materials the interfaces between CeOx-TiO? have been sequentially loaded (1%, 3% and 6%), with and without Pt (0.5 wt%). The structure and properties of the catalysts were characterized using several X-ray and electron based techniques including XRD, XPS, UPS, NEXAFS, UV-Vis and HR-STEM/STEM-EELS, to unravel the local morphology, bulk structure, surface states and electronic structure. The combination of all these techniques allow us to analyze in a systematic way the complete structural and electronic properties that prevail at the CeOx-TiO? interface. Fluorite structured nano crystallites of ceria on anatase-structured titania were identified by both XRD and NEXAFS. A sequential increasing of the CeOx loading led to the formation of clusters, then plates and finally nano particles in a hierarchical manner on the TiO? support. The electronic structures of these catalysts indicate that the interaction between TiO? and CeO? is closely related to the local morphology of nanostructured CeO?. Ce³? cations were detected at the surface of CeO? and at the interface of the two oxides. In addition, the titania is perturbed by the interaction with ceria and also with Pt. The photocatalytic activity for the splitting of H?O using UV light was measured for these materials and correlated with our understanding of the electronic and structural properties. Optimal catalytic performance and photo response results were found for the 1 wt% CeOx-TiO? catalyst where low dimensional geometry of the ceria provided ideal electronic and geometrical properties. The structural and electronic properties of the interface were critical for the photocatalytic performance of this mixed-oxide nanocatalyst system.

  12. Hierarchical heterogeneity at the CeOx-TiO? interface: Electronic and geometric structural influence on the photocatalytic activity of oxide on oxide nanostructures

    DOE Public Access Gateway for Energy & Science Beta (PAGES Beta)

    None

    2015-01-13

    Mixed oxide interfaces are critical for delivering active components of demanding catalytic processes such as the photo-catalytic splitting of water. We have studied CeOxTiO? catalysts with low ceria loadings of 1 wt%, 3 wt% and 6 wt% that were prepared with wet impregnation methods to favor a strong interaction between CeOx and TiO?. In these materials the interfaces between CeOx-TiO? have been sequentially loaded (1%, 3% and 6%), with and without Pt (0.5 wt%). The structure and properties of the catalysts were characterized using several X-ray and electron based techniques including XRD, XPS, UPS, NEXAFS, UV-Vis and HR-STEM/STEM-EELS, to unravelmore »the local morphology, bulk structure, surface states and electronic structure. The combination of all these techniques allow us to analyze in a systematic way the complete structural and electronic properties that prevail at the CeOx-TiO? interface. Fluorite structured nano crystallites of ceria on anatase-structured titania were identified by both XRD and NEXAFS. A sequential increasing of the CeOx loading led to the formation of clusters, then plates and finally nano particles in a hierarchical manner on the TiO? support. The electronic structures of these catalysts indicate that the interaction between TiO? and CeO? is closely related to the local morphology of nanostructured CeO?. Ce³? cations were detected at the surface of CeO? and at the interface of the two oxides. In addition, the titania is perturbed by the interaction with ceria and also with Pt. The photocatalytic activity for the splitting of H?O using UV light was measured for these materials and correlated with our understanding of the electronic and structural properties. Optimal catalytic performance and photo response results were found for the 1 wt% CeOx-TiO? catalyst where low dimensional geometry of the ceria provided ideal electronic and geometrical properties. The structural and electronic properties of the interface were critical for the photocatalytic performance of this mixed-oxide nanocatalyst system.« less

  13. Di-interstitial defect in silicon revisited

    SciTech Connect (OSTI)

    Londos, C. A.; Antonaras, G.; Chroneos, A.; Department of Materials, Imperial College London, London SW7 2BP

    2013-11-21

    Infrared spectroscopy was used to study the defect spectrum of Cz-Si samples following fast neutron irradiation. We mainly focus on the band at 533 cm{sup ?1}, which disappears from the spectra at ?170 °C, exhibiting similar thermal stability with the Si-P6 electron paramagnetic resonance (EPR) spectrum previously correlated with the di-interstitial defect. The suggested structural model of this defect comprises of two self-interstitial atoms located symmetrically around a lattice site Si atom. The band anneals out following a first-order kinetics with an activation energy of 0.88 ± 0.3 eV. This value does not deviate considerably from previously quoted experimental and theoretical values for the di-interstitial defect. The present results indicate that the 533 cm{sup ?1} IR band originates from the same structure as that of the Si-P6 EPR spectrum.

  14. il modello di Eigen (prima parte)

    E-Print Network [OSTI]

    Morante, Silvia

    mutabilità è necessaria all'evoluzione #12;A temperatura ambiente, kBT= 1.38·10-23J/K x 300 K = 4.14 ·10-21JBT molecole troppo stabili G energia libera, G, in una reazione )ln(KRTG [A][B] [C][D] lnRTGG DCBA eq 00 +=+= ++ #12;G0 è la variazione di energia libera

  15. Come si sceglie l'algoritmo di allineamento? le due proteine

    E-Print Network [OSTI]

    Morante, Silvia

    Come si sceglie l'algoritmo di allineamento? Domande: le due proteine hanno domini simili locale quale algoritmo di allineamento è opportuno utilizzare quale matrice di somiglianza è opportuno;Descrizione di un generico algoritmo di allineamento Siano date due sequenze, S1 e S2 , formate

  16. Affinit omologiche generali e speciali. di Maurizio Santangelo (approfondimento tratto dal testo: Maraschini-

    E-Print Network [OSTI]

    Spagnolo, Filippo

    , denominata asse dell'a.o.g., (di equazione : y=mx+h) 2) una direzione privilegiata di coefficiente angolare k appartengo- no all'asse, giacciono su una medesima retta del fascio di rette parallele di coefficiente angolare k. 3) Un rapporto r=P'Q/PQ con P e P' una coppia di punti, distinti dall'asse, che si

  17. Bando per il reclutamento di un Ricercatore a Tempo Determinato APPROVAZIONE ATTI

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" Visto il Regolamento per il reclutamento di Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" dell'8 giugno 2010 e del 30 settembre 2010; Vista delibera del Consiglio di Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" del 19 novembre

  18. The Static Di#eHellman Problem Daniel R. L. Brown Robert P. Gallant

    E-Print Network [OSTI]

    International Association for Cryptologic Research (IACR)

    The Static Di#e­Hellman Problem Daniel R. L. Brown Robert P. Gallant dbrown@certicom.com rgallant a function that solves a special case of the Di#e­Hellman prob­ lem, called the static Di#e­Hellman problem the static Di#e­Hellman problem for Q (SDHPQ ). Thus the SDHPQ function solves certain instances of the Di

  19. TESI DI LAUREA TRIENNALE DISPONIBILI 1. Analisi comparativa delle direttive europee sulla protezione

    E-Print Network [OSTI]

    Gilardi, Gianni

    TESI DI LAUREA TRIENNALE DISPONIBILI 1. Analisi comparativa delle direttive europee sulla disponibili una o piu tesi di laurea sulla percezione del rischio idraulico degli abitanti di aree inondabili ( caso di studio: Lodi, Pavia, Molare) TESI DI LAUREA SPECIALISTICA DISPONIBILI Ricostruzione del crollo

  20. Universit degli Studi di Roma "La Sapienza" CF 80209930587 PI 02133771002

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    sistema di monitoraggio basato su Arduino da svolgere per il Dipartimento di Informatica dell' Università svolgimento delle seguenti attività: Sviluppo di un sistema di monitoraggio basato su Arduino. Articolo 2 comparativa sono: 1) Laurea Magistrale in Informatica 2) Esperienze pregresse di programmazione Arduino Il

  1. Il Nucleo di Valutazione della Facolt di Medicina e Psicologia ha verificato,tramite i dati Mesiv di Ateneo, le opinioni degli studenti dell'anno 2010-2011, e trasmesso i dati alle diverse Commissioni qualit per la

    E-Print Network [OSTI]

    Guidoni, Leonardo

    - SANT'ANDREA COD 00659 TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA COD 00660 TECNICHE DI INFERMIERISTICA- CROCE ROSSA COD 14604 TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA-SORA COD 15333 INFERMIERISTICA- SPALLANZANI AREA MEDICA II semestre COD 00659 TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA PER IMMAGINI E

  2. GeOx/Reduced Graphene Oxide Composite as an Anode for Li-ion Batteries: Enhanced Capacity via Reversible Utilization of Li2O along with Improved Rate Performance

    SciTech Connect (OSTI)

    Lv, Dongping; Gordin, Mikhail; Yi, Ran; Xu, Terrence (Tianren); Song, Jiangxuan; Jiang, Yingbing; Choi, Daiwon; Wang, Donghai

    2014-09-01

    A self-assembled GeOx/reduced graphene oxide (GeOx/RGO) composite, where GeOx nanoparticles were grown directly on reduced graphene oxide sheets, was synthesized via a facile one-step reduction approach and studied by X-ray diffraction, transmission electron microscopy, energy dispersive X-ray spectroscopy, electron energy loss spectroscopy elemental mapping, and other techniques. Electrochemical evaluation indicates that incorporation of reduced graphene oxide enhances both the rate capability and reversible capacity of GeOx, with the latter being due to the RGO enabling reversible utilization of Li2O. The composite delivers a high reversible capacity of 1600 mAhg-1 at a current density of 100 mAg-1, and still maintains a capacity of 410 mAhg-1 at a high current density of 20 Ag-1. Owing to the flexible reduced graphene oxide sheets enwrapping the GeOx particles, the cycling stability of the composite was also improved significantly. To further demonstrate its feasibility in practical applications, the synthesized GeOx/RGO composite anode was successfully paired with a high voltage LiNi0.5Mn1.5O4 cathode to form a full cell, which showed good cycling and rate performance.

  3. Modelli cinematici per gli studenti del corso di

    E-Print Network [OSTI]

    Chisci, Luigi

    .4-(1.5). In entrambi i casi, tuttavia, l'assunzione che l'accele- razione sia un rumore bianco oppure un processo di

  4. Universit degli Studi di Genova SERVIZIO SUPPORTO ALLA RICERCA

    E-Print Network [OSTI]

    Genova, Università degli Studi di

    progetti sono effettuate esclusivamente al termine degli stessi. Il costo delle valutazioni scientifiche ex la finanza pubblica." MODALITA' DI RENDICONTAZIONE E VERIFICA DISPOSIZIONI NORMATIVE FONDO

  5. Reducing the Particulate Emission Numbers in DI Gasoline Engines...

    Office of Energy Efficiency and Renewable Energy (EERE) Indexed Site

    Emission Numbers in DI Gasoline Engines Formation of droplets was minimized through optimization of fuel vaporization and distribution avoiding airfuel zones richer than...

  6. Selezione pubblica per il conferimento di n. 1 assegno per collaborazione ad attivit di ricerca Bando AR N. 04/2014 del 15/04/2014 -Approvazione atti

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    .04.2011 e del 19.04.2011; VISTA la delibera del Consiglio del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia conservati presso il Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia DISPONE Art.1 ­ Sono approvati gli atti della I), presso il Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" di questa Università per

  7. Selezione pubblica per il conferimento di n. 1 assegno per collaborazione ad attivit di ricerca Bando n. 08/2011-Approvazione atti

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    .04.2011 e del 19.04.2011; VISTA la delibera del Consiglio del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia del Consiglio di Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" del 20 ottobre 2011 di Fisiologia e Farmacologia DISPONE Art.1 ­ Sono approvati gli atti della selezione pubblica per il

  8. Selezione pubblica per il conferimento di n. 1 assegno per collaborazione ad attivit di ricerca Bando n. 01/2014 dell'11/02/2014 -Approvazione atti

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Civitavecchia e destinata ad assegni di ricerca; VISTA la delibera del Consiglio del Dipartimento di Fisiologia; VISTI i verbali redatti dalla Commissione giudicatrice e conservati presso il Dipartimento di Fisiologia Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" di questa Università per il settore scientifico disciplinare

  9. Selezione pubblica per il conferimento di n. 1 assegno per collaborazione ad attivit di ricerca Bando AR N. 05/2014 del 26/06/2014 -Approvazione atti

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    .04.2011 e del 19.04.2011; VISTA la delibera del Consiglio del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia conservati presso il Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia DISPONE Art.1 ­ Sono approvati gli atti della II), presso il Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" di questa Università per

  10. Selezione pubblica per il conferimento di n. 1 assegno per collaborazione ad attivit di ricerca Bando n. 07/2011-Approvazione atti

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    .04.2011 e del 19.04.2011; VISTA la delibera del Consiglio del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia delibera del Consiglio di Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" del 23 settembre Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia DISPONE Art.1 ­ Sono approvati gli atti della selezione pubblica per

  11. Selezione pubblica per il conferimento di n. 1 assegno per collaborazione ad attivit di ricerca Bando AR N. 06/2014 del 25/07/2014 -Approvazione atti

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    .04.2011 e del 19.04.2011; VISTA la delibera del Consiglio del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia verbali redatti dalla Commissione giudicatrice e conservati presso il Dipartimento di Fisiologia e di ricerca annuale, rinnovabile, categoria B) tipologia I), presso il Dipartimento di Fisiologia e

  12. Selezione pubblica per il conferimento di n. 1 assegno per collaborazione ad attivit di ricerca Bando n. 08/2013 dell'8/11/2013 -Approvazione atti

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    Consiglio del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" del 29 ottobre 2013 nella quale Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia DISPONE Art.1 ­ Sono approvati gli atti della selezione pubblica per Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" di questa Università per il settore scientifico

  13. Selezione pubblica per il conferimento di n. 1 assegno per collaborazione ad attivit di ricerca Bando n. 10/2011-Approvazione atti

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    delibera del Consiglio del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" del 23 settembre bando pubblicato il 28 settembre 2011; VISTA la delibera del Consiglio di Dipartimento di Fisiologia e giudicatrice e conservati presso il Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia DISPONE Art.1 ­ Sono approvati

  14. Selezione pubblica per il conferimento di n. 1 assegno per collaborazione ad attivit di ricerca Bando n. 06/2012 dell'8 agosto 2012 -Approvazione atti

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    .04.2011; VISTA la delibera del Consiglio del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" del 27 l'8 agosto 2012; VISTA la delibera del Consiglio di Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia conservati presso il Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia DISPONE Art.1 ­ Sono approvati gli atti della

  15. Selezione pubblica per il conferimento di n. 1 assegno per collaborazione ad attivit di ricerca Bando n. 01/2013 del 17 gennaio 2013 -Approvazione atti

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    .04.2011; VISTA la delibera del Consiglio del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" del 16 pubblicato il 17 gennaio 2013; VISTA la delibera del Consiglio di Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia presso il Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia DISPONE Art.1 ­ Sono approvati gli atti della

  16. Selezione pubblica per il conferimento di n. 1 assegno per collaborazione ad attivit di ricerca Bando n. 12/2011-Approvazione atti

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    delibera del Consiglio del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" del 20 ottobre il 24 ottobre 2011; VISTA la delibera del Consiglio di Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia presso il Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia DISPONE Art.1 ­ Sono approvati gli atti della

  17. Selezione pubblica per il conferimento di n. 1 assegno per collaborazione ad attivit di ricerca Bando n. 1/2012-Approvazione atti

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    delibera del Consiglio del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" del 30 gennaio pubblicato il 2 febbraio 2012; VISTA la delibera del Consiglio di Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia DISPONE Art.1 ­ Sono approvati gli atti della selezione pubblica per

  18. Selezione pubblica per il conferimento di n. 1 assegno per collaborazione ad attivit di ricerca Bando AR N. 08/2014 del 17/09/2014 -Approvazione atti

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    .04.2011 e del 19.04.2011; VISTA la delibera del Consiglio del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia giudicatrice e conservati presso il Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia DISPONE Art.1 ­ Sono approvati, categoria B) tipologia I), presso il Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" di questa

  19. Selezione pubblica per il conferimento di n. 1 assegno per collaborazione ad attivit di ricerca Bando n. 03/2012 del 26 giugno 2012 -Approvazione atti

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    .04.2011; VISTA la delibera del Consiglio del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" del 20 Consiglio di Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" del 27 luglio 2012 nella quale è 5 ottobre 2012 dalla Commissione giudicatrice e conservati presso il Dipartimento di Fisiologia e

  20. Selezione pubblica per il conferimento di n. 1 assegno per collaborazione ad attivit di ricerca Bando AR N. 10/2014 del 26/11/2014 -Approvazione atti

    E-Print Network [OSTI]

    Di Pillo, Gianni

    .04.2011 e del 19.04.2011; VISTA la delibera del Consiglio del Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia conservati presso il Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia DISPONE Art.1 ­ Sono approvati gli atti della I), presso il Dipartimento di Fisiologia e Farmacologia "Vittorio Erspamer" di questa Università per