Home

About

Advanced Search

Browse by Discipline

Scientific Societies

E-print Alerts

Add E-prints

E-print Network
FAQHELPSITE MAPCONTACT US


  Advanced Search  

 
Piazza dei Cavalieri, 7 56126 Pisa-Italy
 

Summary: Piazza dei Cavalieri, 7
56126 Pisa-Italy
tel: +39 050 509111
fax: +39 050 563513
Tradizione e innovazione: le sfide della Normale
Salvatore Settis, Discorso tenuto il 18.10.2006 in occasione del Simposio "Giosuè Carducci: un centenario"
E' un grande onore per la Normale e per me personalmente aprire questa giornata di studio e di festa
per la Scuola alla presenza di uno dei suoi allievi più illustri, il presidente Carlo Azeglio Ciampi,
che fra queste mura che conosce così bene studiò Filologia Classica dal 1937 al 1941, e che come
Capo dello Stato ha riscosso nel Paese e fra i cittadini un rispetto, un consenso e un affetto senza
precedenti nella storia delle istituzioni repubblicane. Suoi maestri in Normale, allora sotto la
direzione di Giovanni Gentile, furono Giorgio Pasquali, Augusto Mancini, Guido Calogero, Cesare
Giarratano, Medea Norsa, Luigi Russo, Delio Cantimori. Fra i suoi condiscepoli, citerò almeno
Gianfranco Folena, Scevola Mariotti, Giulio Puccioni, Aldo Visalberghi, Geno Pampaloni, Mario
Casagrande, Giulio Cervani, Aldo Ciompi, Italo Troiani e Giuseppe Giacalone. La Normale di
allora era più piccola di quella di oggi, ma non era in nulla diversa nello spirito, nell'assidua ricerca
e promozione del talento dei giovani più brillanti di tutta Italia, nell'intensità e nell'impegno dei
normalisti negli studi e nella consapevolezza di dover servire il Paese.
Festeggiamo oggi il 196° anniversario del decreto imperiale con cui Napoleone, il 18 ottobre
del 1810, istituì in Pisa una "succursale" dell'École Normale Supérieure di Parigi: e pur evitando la

  

Source: Abbondandolo, Alberto - Scuola Normale Superiore of Pisa

 

Collections: Mathematics