Home

About

Advanced Search

Browse by Discipline

Scientific Societies

E-print Alerts

Add E-prints

E-print Network
FAQHELPSITE MAPCONTACT US


  Advanced Search  

 
La misura di operatori quantomeccanici E.P. Wigner
 

Summary: 1
La misura di operatori quantomeccanici
E.P. Wigner
(ricevuto il 24 maggio 1952)
La consueta ipotesi dell'interpretazione statistica della
meccanica quantistica, che tutti gli operatori hermitiani rappre-
sentino delle quantità misurabili, viene riconosciuta in generale
come una comoda idealizzazione matematica, non come un'espressione
di un dato di fatto. Si mostra qui che già la validità delle leggi
di conservazione per grandezze quantizzate (come la legge del
momento angolare o la legge per la conservazione della carica
elettrica), che governano l'interazione tra oggetto di misura e
apparato di misura, permette la misura della maggior parte degli
operatori solo come caso limite. In particolare è probabile che
non si possano soddisfare le condizioni per la misura di operatori
che non siano commutabili con la carica totale. Lo stesso può
valere per operatori che non siano commutabili con il numero di
particelle pesanti.
1. L'idea fondamentale dell'interpretazione statistica della
meccanica quantistica è stata espressa per la prima volta da

  

Source: Antoci, Salvatore - Dipartimento di Fisica, Universita' di Pavia

 

Collections: Physics