Home

About

Advanced Search

Browse by Discipline

Scientific Societies

E-print Alerts

Add E-prints

E-print Network
FAQHELPSITE MAPCONTACT US


  Advanced Search  

 
Solo la crescita pu salvare un'Italia logorata e proteggere l'Euro Ulrike Sauer, Sddeutsche Zeitung 3/2/2011
 

Summary: Burn-out
Solo la crescita può salvare un'Italia logorata e proteggere l'Euro
Ulrike Sauer, Süddeutsche Zeitung 3/2/2011
Silvio Berlusconi si trova a Pisa e ammira il miracolo della stabilità. "Evviva la torre di Pisa che pende e che
pende ma non cade mai" dice la caricatura sul capo di governo coinvolto negli scandali di prostituzione. Il
74-enne ha reso ridicolo il suo paese di fronte all'opinione pubblica mondiale. Peggio ancora: la sua lotta
disperata per la sopravvivenza politica da tempo paralizza il paese Italia.
La torre pendente da sempre è anche il simbolo di un paese in cui l'economia spesso non funziona come
dovrebbe. E che però continua ad affermarsi dietro alla Germania per la forte esportazione. La differenza fra
il paese Italia e la torre alta 55 metri consiste nel fatto che l'emblema di Pisa costituito da 14000 tonnellate di
marmo di Carrara è stato accuratamente consolidato. Mentre invece il governo non si occupa delle
condizioni in cui si trovano ad operare le imprese. Né la recessione né la crisi del debito pubblico hanno
indotto Berlusconi a porre la sua attenzione sull'economia. Al contrario, il politico e proprietario delle
maggiori reti televisive italiane sta logorando lo stato in un perenne conflitto istituzionale.
La tolleranza degli italiani e degli imprenditori sembra non avere limite. Nemmeno adesso che la procura
milanese sta preparando un processo contro Berlusconi per concussione e prostituzione minorile e sta
esponendo i risultati dell'inchiesta sulle orgie in un documento di 616 pagine. L'harem pare sia costato al
premier 6,3 milioni di Euro in un anno. La presidente della Confindustria Emma Marcegaglia cerca
disperatamente di contrappore il paese per bene: "C'è un'Italia che la sera va a letto presto".
Questo paese dimenticato sta aspettando da anni un nuovo governo che prenda in mano i suoi problemi.

  

Source: Angeleri Hügel, Lidia - Dipartimento di Informatica, Universita` di Verona

 

Collections: Mathematics