Home

About

Advanced Search

Browse by Discipline

Scientific Societies

E-print Alerts

Add E-prints

E-print Network
FAQHELPSITE MAPCONTACT US


  Advanced Search  

 
Compito di Comunicazioni radiomobili: 11/9/2007 Si consideri un canale radiomobile caratterizzato dal seguente modello di path loss
 

Summary: 1
Compito di Comunicazioni radiomobili: 11/9/2007
Esercizio1
Si consideri un canale radiomobile caratterizzato dal seguente modello di path loss:
Lp(R) = 35 + 35log10R
dove R e' la distanza fra trasmettitore e ricevitore e f e' la frequenza di trasmissione. Si consideri poi
la presenza di shadowing caratterizzato da s = 6dB. Si assuma un rapporto Eb/N0 minimo per avere
qualita' accettabile pari a b,s = 7 dB. Assumendo una distanza R = 1700 m, si valuti la massima
cifra di rumore del ricevitore affinche' la probabilita' di outage Po sia minore di 0.05, assumendo un
bit rate Rb = 64 kbit/s, una potenza trasmessa pari a 530 mW. Si consideri un guadagno d'antenna
in trasmissione Gtx = 0 dB, un guadagno d'antenna in ricezione Grx = 18 dB e si trascurino le perdite
nei collegamenti antenna/ricevitore, trasmettitore/antenna e le perdite dovute a multipath fading.
Soluzione: Dalle condizioni sulla qualita' del segnale richiesta b,s si ricava immediatamente la
potenza minima richiesta dalla relazione:
Prx,min = N0 + Rb + FR = -148.94 + FR
A questo punto possiamo impostare l'equazione della tratta:
Prx = Ptx + Grx - Lp(R) - Ls
Ovvero, dalle condizioni sulla qualita' del segnale:
Prob. Ls > Ptx + Grx - Lp(R) - Prx,min = 0.05
Chamando X = Ptx + Grx - Lp(R) - Prx,min, si ottiene:

  

Source: Abrardo, Andrea - Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione, UniversitÓ di Siena

 

Collections: Engineering; Computer Technologies and Information Sciences