Home

About

Advanced Search

Browse by Discipline

Scientific Societies

E-print Alerts

Add E-prints

E-print Network
FAQHELPSITE MAPCONTACT US


  Advanced Search  

 
La definizione del concetto di tempo. Gerold v. Gleich a Ludwigsburg
 

Summary: 1
La definizione del concetto di tempo.
Gerold v. Gleich a Ludwigsburg
(ricevuto il 22 dicembre 1927)
L'universo spaziotemporale della teoria della relativitā non č
nient'altro che un diagramma fittizio. I due concetti di tempo tra
loro distinti della t. d. r. sono soltanto conseguenza di
trasformazioni fisicamente infondate delle coordinate del
diagramma, e rispettivamente di un'applicazione a sproposito della
teoria degli invarianti.
§ 1. Talvolta si dimentica che le moderne speculazioni sul
concetto di tempo sono originate esclusivamente dall'elettrodina-
mica della seconda metā del XIX secolo. Sia per essere intuito che
per la sua rappresentazione oggettiva il tempo ha bisogno di un
processo nello spazio. Allo scopo si offrivano immediatamente i
moti circolari piani, che si sono considerati a priori come
"uniformi": in primo luogo la rotazione apparente del cielo delle
stelle fisse. In secondo luogo moti periodici il cui andamento
entro il singolo periodo non occorreva che fosse uniforme, per
esempio l'orbita apparente del sole attorno alla terra. Il fatto

  

Source: Antoci, Salvatore - Dipartimento di Fisica, Universita' di Pavia

 

Collections: Physics