Home

About

Advanced Search

Browse by Discipline

Scientific Societies

E-print Alerts

Add E-prints

E-print Network
FAQHELPSITE MAPCONTACT US


  Advanced Search  

 
La nuova ipotesi di Bohr sulla radiazione e la legge dell'energia1
 

Summary: La nuova ipotesi di Bohr sulla radiazione
e la legge dell'energia1
E. Schršodinger, Zurigo.
Nel numero di maggio del Phil. Mag. (contemporaneamente in tedesco in Zeit-
schr. f. Phys. 24, 69) Bohr, Kramers e Slater sviluppano una nuova concezione
della connessione dei processi radiativi con i cosidetti "salti quantici", che sol-
lecita un interesse altrettanto grande dal punto di vista del fisico e da quello del
filosofo. Infatti con essa l'idea espressa gi`a da pi`u parti2
che forse il singolo pro-
cesso molecolare non sia determinato da "leggi" esclusivamente causali, assume per
la prima volta una forma tangibile. Le caratteristiche fondamentali della nuova
concezione, che del resto da un altro aspetto significa un'ampia ripresa della teoria
elettromagnetica classica della radiazione col rifiuto di ogni "ipotesi dei quanti di
luce", sono in breve le seguenti:
Gli atomi e le molecole generano onde sferiche con quelle propriet`a generali che
si sono assunte nella teoria elettromagnetica classica. Essi emettono radiazione di
questa forma in primo luogo spontaneamente, ma non, come la teoria dei quanti fi-
nora assumeva, in quanti determinati e come diretta conseguenza della transizione
da uno stato stazionario3
ad un altro con energia inferiore, bens`i non appena e

  

Source: Antoci, Salvatore - Dipartimento di Fisica, Universita' di Pavia

 

Collections: Physics