Home

About

Advanced Search

Browse by Discipline

Scientific Societies

E-print Alerts

Add E-prints

E-print Network
FAQHELPSITE MAPCONTACT US


  Advanced Search  

 
Il problema dei campi infinitamente deboli nella teoria della gravitazione di Einstein
 

Summary: Il problema dei campi infinitamente deboli
1
nella teoria della gravitazione di Einstein
Kornel Lanczos a Francoforte s.M.
(ricevuto l'1 novembre 1924)
Si tratta il problema di come un dato campo metrico, curvo in un
qualche modo, sia modificato dall'introduzione di una materia
infinitamente debole. Si enunciano le equazioni di campo del
problema, e la loro soluzione è ricondotta ad un "tensore di
Green". Si sviluppa un nuovo metodo per la soluzione delle
equazioni differenziali tensoriali: quello delle "equazioni
integrali tensoriali". Esse sono in stretto rapporto con le
equazioni integrali di Fredholm.
1. Introduzione. La teoria della gravitazione di Einstein
pone una relazione di geometria differenziale tra la metrica
dell'universo e la materia. Il tensore di curvatura riemanniano
R è fissato dalla materia, e poiché l'elemento di linea è
ik
caratterizzato fino ad un certo punto dal tensore di curvatura, si
proporrebbe l'idea di trattare la materia per così dire come

  

Source: Antoci, Salvatore - Dipartimento di Fisica, Universita' di Pavia

 

Collections: Physics