Home

About

Advanced Search

Browse by Discipline

Scientific Societies

E-print Alerts

Add E-prints

E-print Network
FAQHELPSITE MAPCONTACT US


  Advanced Search  

 
Due osservazioni sulla diffusione dei raggi corpuscolari come fenomeno di diffrazione.
 

Summary: Due osservazioni sulla diffusione dei raggi corpuscolari
1
come fenomeno di diffrazione.
G. Wentzel a Lipsia
(ricevuto il 19 novembre 1926)
1. Nel caso limite della meccanica classica il quadrato dell'am-
piezza delle onde materiali di Schr÷dinger Ŕ identico alla densitÓ
di volume dei punti materiali di una corrente corpuscolare
stazionaria. 2. Nel problema particolare della diffrazione che
corrisponde alla diffusione dei raggi il primo passo di un
procedimento di approssimazione dato da Born fornisce esattamente
la distribuzione angolare di Rutherford.
2
ž 1. Born ha di recente proposto, in analogia con note idee
sulla natura della luce, di trattare l'onda materiale
í di
Schr÷dinger come un campo guida virtuale (privo d'energia) per gli
elettroni ed i protoni, mentre la vera energia materiale va
pensata concentrata in questi. Il quadrato dell'ampiezza dell'onda
í determina allora la densitÓ di volume dei punti materiali in un

  

Source: Antoci, Salvatore - Dipartimento di Fisica, Universita' di Pavia

 

Collections: Physics